martedì 14 giugno 2011

Anteprima: Un cuore nelle tenebre di Roberta Ciuffi

In uscita il 30 Giugno per Leggereditore, " Un cuore nelle tenebre" di Roberta Ciuffi il primo paranormal di una delle autrici italiane di romance più apprezzate.


Titolo: Un cuore nella notte
Autrice: Roberta Ciuffi
Casa editrice:Leggereditore
Data di uscita: 30 giugno 2011
Pagine:316
Prezzo:  euro 5,00

San Raffaele, un paese quasi nascosto tra le montagne del Friuli, è preso di mira dalle aggressioni di strani lupi, che sembrano scegliere le loro vittime solo tra i giovani del luogo. Lars Coulter, archeologo di fama, viene chiamato da un suo vecchio professore in pensione a indagare sulle aggressioni. Perché Lars non è solo quel che sembra. Così come non lo è San Raffaele, e neppure gran parte dei suoi abitanti. Tutti loro condividono un’antica maledizione, che ha origine dal mitico re di Arcadia, Lykaon, e per la quale sono condannati a vivere la doppia natura di umani e lupi. I Coulter sono i diretti discendenti di quel Re, e hanno il compito di vigilare che la parte animale non prenda il sopravvento sulla loro gente. Ma a San Raffaele c’è almeno un lykaon fuori controllo, e Lars deve scoprire chi è. E ucciderlo. E deve scoprire cosa terrorizza Elena, la giovane arrivata da poco in paese, e da cosa fugge. O da chi. Perché forse questi due misteri sono legati tra loro e risolverli lo porterà a scoprire la causa della tragedia che ha sconvolto la sua vita.



Roberta Ciuffi è nata a Roma. Laureata in psicologia, ha sognato di scrivere fin da bambina ma è arrivata a pubblicare piuttosto tardi. Nel 1997 il suo primo libro è uscito nella collana I Romanzi di Mondadori, e a quel punto non si è più fermata. A oggi, ha pubblicato diciotto romance per Mondadori e due per Harlequin. Collabora con alcune delle maggiori riviste femminili di narrativa.

3 commenti:

  1. sono assolutamente curiosa di leggere questa nuova fatica della nostra Ciuffi. I suoi romanzi sono sempre particolari e la sua voglia e capacità di cimentarsi in un nuovo genere mi interessa molto.
    Antonella tonon

    RispondiElimina
  2. Un genere totalmente nuovo per Roberta, sono curiosa di leggerlo.

    RispondiElimina
  3. Anche io lo aspetto!
    Ormai manca poco....

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!