venerdì 24 giugno 2011

L' imbroglio dell' anima di Debora De Lorenzi


Ciao a tutti, oggi vi propongo la recensione del libro " L' imbroglio dell' anima" di Debora De Lorenzi, uscito nelle librerie ad Aprile 2011.

Trama

Un'antica profezia introduce alla lettura di questo romanzo in stile fantasy. La narratrice, Charlotte Mcdonnell, un'affascinante giovane Irlandese, si trova proiettata in Italia, ai giorni nostri, senza riuscire a ricordare nulla del suo passato, se non immagini e sensazioni di luoghi tremendamente affascinanti. Strani ed inspiegabili eventi caratterizzano la sua attuale esistenza, così come innumerevoli misteri, convincendola a rifiutare la parvenza di "normalità" che le viene imposta, e decidere di ritrovare se stessa e la sua storia. L'Irlanda è la chiave, il punto di partenza da cui lanciarsi a capofitto verso un mirabolante ed inimmaginabile destino. Il ritmo è incalzante, la storia appassionante e avvincente, dove l'intrecciarsi di eventi e personaggi, unici e misteriosi, coinvolge ed emoziona.

La mia opinione

Inizio ammettendo che faccio parte del gruppo di lettori che preferisce la letteratura straniera a quella italiana, tuttavia la trama e la copertina del libro mi hanno incuriosita e quindi ho deciso di provare a leggere questo romanzo fantasy.
Ci sono aspetti che mi sono piaciuti e che ho apprezzato ma altri che purtroppo mi hanno lasciata perplessa.
Il libro è scritto dalla parte della protagonista, ed avendo quest' ultima, nei primi capitoli, un' amnesia totale, ho trovato la prima parte del romanzo un po confusa. Ho invece molto apprezzato la parte dedicata alla cronologia della famiglia Mcdonnell, che occupa circa la metà dell' intero libro, anzi mi è forse piaciuto di più questo salto nel passato che la storia del presente.
Purtroppo ho notato la presenza di errori grammaticali e un modo di scrivere i dialoghi che a mio parere ha reso la lettura poco scorrevole. I personaggi sono interessanti e affascinanti, soprattutto le figure maschili di Damien e Manuel.
Continuo ad amare il mondo fantasy e mi ha fatto piacere leggere un libro incentrato sulla magia e sulle streghe, e che per una volta non ha come protagonisti principali i vampiri ( benché io continui ad adorarli ), che sono comunque presenti nella storia.
Personalmente non amo i libri che, come questo, lasciano la fine in sospeso, anche se sicuramente fanno aumentare l' aspettativa e l' interesse per il seguito.

Il mio voto: 3






3 commenti:

  1. La copertina è bella ed i libri fantasy piacciono anche ame.
    Peccato per il finale...
    ma penso ci sarà un seguito.

    RispondiElimina
  2. Io l'ho preso a Torino. Mi sono fatta tentare dalla copertina. L'ho letto in una notte. Mi ha sorpresa, incantata e divertita.
    Per me che leggo un sacco di fantasy vale almeno 4 stelline. E poi... uno dei personaggi ha il mio nome... (Sofy)

    RispondiElimina
  3. Un libro debole sotto molti aspetti, la storia però mi piaceva... così l'ho riscritto da capo, migliorando lo stile e aggiuggendo nuovi spunti, anche sul finale. Su Amazon in Self "L'imbroglio dell'anima Nuova Edizione".

    Buone letture

    Debora De Lorenzi

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!