lunedì 4 luglio 2011

Anteprima: "Sogni di Vetro" di Mariangela Camocardi

In uscita il 21 luglio per la Leggereditore il romanzo "Sogni di Vetro" di Mariangela Camocardi. La Signora del Romance Italiano per la prima volta in libreria.



Autrice: Mariangela Camocardi 
Titolo: Sogni di vetro
Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 288
prezzo: 10,00 euro
Isbn 9788865080924

Il barone Vito Giordani resta esterrefatto quando una ragazza si presenta alla sua porta sostenendo di aspettare un figlio da lui. Chi è mai questa affascinante sconosciuta che dice di chiamarsi Virginia? Convinto di non averla mai vista, Vito sospetta che si tratti di una ricattatrice. Niente di più falso: la ragazza infatti non è in cerca di soldi, e infatti scompare senza lasciare traccia. Determinato a ritrovarla, Vito si lancia in una ricerca che lo porterà a mettere in discussione tutte le sue convinzioni.
Soltanto così riuscirà a scalfire ogni sua difesa e ad avvicinarsi ad una donna che gli insegnerà cosa significa vivere veramente. Con questa prova, l’autrice conferma le sue doti di abile narratrice di romanzi storici intramontabili.

il booktrailer ufficiale:







MARIANGELA CAMOCARDI ha alle sue spalle una carriera di venticinque anni, ed è una delle penne storiche de I Romanzi Mondadori.  Molto amata dal pubblico, l’autrice riesce come poche a descrivere emozioni forti che prendono dall’inizio alla fine, e a tratteggiare delle atmosfere palpabili e impossibili da dimenticare. Come lei stessa ama dire, anche se le sue protagoniste portano la crinolina, questo non impedisce loro di dimostrare tutta la propria indipendenza e caparbietà, di essere sempre attuali; un affascinante modello per le donne di oggi.

3 commenti:

  1. Sono molto curiosa di leggere questo romanzo; una terza ristampa di cui l'autrice deve andare giustamente orgogliosa. Complimenti per questa seconda uscita in libreria. Assolutamente meritata.
    Miriam

    RispondiElimina
  2. Si tratta di una ristampa tale e quale all' edizione Mondadori o l'autrice ha apportato qualche modifica per l'occasione?

    RispondiElimina
  3. Il commento sopra è mio, non avevo usato l'account :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!