lunedì 4 luglio 2011

Intervista a Roberta Ciuffi

Care amiche,
sono lieta di proporvi l'intervista che l'autrice Roberta Ciuffi ci ha gentilmente concesso.


Ciao Roberta e benvenuta sul nostro blog

Grazie a voi per avermi invitata, mi fa molto piacere.


Vuoi raccontarci qualcosa di te, per le amiche che ancora non ti conoscono?

Sono prevalentemente una scrittrice di romance storici. Ne ho scritti un bel po’, e nel mio percorso di autrice ho già affrontato un paio di volte delle tematiche paranormali, ma mai così estreme. Direi che questo romanzo potrebbe essere definito un Paranormale Fantasy, ma anche storico, visto che è ambientato a fine ‘800.


Hai all'attivo molti romanzi a quale ti senti più legata?

A questa domanda, in genere gli scrittori rispondono: a tutti. Non si tratta di una risposta convenzionale, ma per noi i nostri romanzi sono davvero un po’ come dei figli, tra i quali è difficile scegliere. A volte però capita di legarsi proprio a quello che è venuto meno bene, o ha ottenuto meno successo, come accade che un figlio sfortunato finisca per concentrare su di sé maggiori attenzioni e rimpianti da parte dei genitori. Io ricordo con tanto piacere uno dei miei romanzi un po’ fuori dagli schemi: ‘Il ritorno del marinaio’. Il genere è storico brillante, l’ho scritto in un bel periodo in cui avevo ancora vicino a me molte persone care, e la sua stesura mi ha fatto ridere tanto; ancora adesso quando mi capita di pensarci, o di prendere il libro per darci un’occhiata, mi torna il buonumore. Non so se ho mai raccontato che da bambina sognavo di vivere in un paese come Paperopoli: ecco, Fiorina, il paese in cui si svolge quel romanzo, è diventata la mia Paperopoli.


Hai sempre voluto fare la scrittrice oppure sei arrivata a questo per caso?

L’ho sempre voluto, ma non sapevo come farlo. Nel senso che forse avevo già l’abilità ma non la determinazione, la consapevolezza di dove volessi o potessi andare, e finivo per disperdermi in tentativi inutili, arrembaggi a navi fantasma.


Hai da poco pubblicato un nuovo libro questa volta è di genere diverso dal tuo solito, com'è nata l'idea di scrivere un paranormal?

Da un pezzettino d’informazione trovato sull’Enciclopedia dei Miti di Garzanti. La leggenda di re Lykaon, la maledizione, la trasformazione in lupo, mi hanno colpito la fantasia, e questo ha messo in moto il processo creativo. Non l’ho deciso di proposito, è nato un po’ per conto suo, con tutte le caratteristiche di un paranormale… ma con almeno un piede ben piantato per terra.


E' stato difficile documentarti per scrivere un libro di quel genere?

No, la fase di documentazione non è stata diversa da quella che avrei seguito per un romance storico. Poi ho dato libero sfogo alla fantasia, tenendomi ancorata alla realtà quel tanto che bastava per non trasformarlo in un fantasy vero e proprio. Non ho fatto letture particolari. Una decina di anni fa ordinai dei paranormal in lingua inglese –in italiano praticamente non esistevano ancora. Uno parlava di una ragazza fantasma, un altro di una stirpe di immortali, ma nessuno dei due mi colpì molto e lasciai perdere. Poi, dal momento in cui ho intrapreso questa avventura –ed è passato parecchio tempo dall’inizio- ho evitato di leggere romanzi analoghi, per timore di restarne influenzata. Se l’avventura andrà in porto, come mi auguro, potrei ricominciare…


Avendo sempre scritto dei romance storici, hai avuto delle difficoltà nel cimentarti in una storia con caratteristiche così diverse?

L’unica difficoltà è stata il costante timore di non farcela a rendere il pathos. Come autrice, totalmente immersa nella storia, non sono in grado di rendermene conto. È un po’ come farsi il solletico da soli: semplicemente, non funziona.


Cosa ti senti di dire a tutte quelle persone che considerano di serie B il genere rosa da edicola e le relative autrici, adesso che il tuo ultimo libro esce finalmente in libreria?

Non mi sento vendicata, se è questo che intendi. Per me un romanzo è un romanzo, ci metto tutto quel che ho, che venga pubblicato in edicola, in libreria, o allegato a una rivista… Nei limiti delle mie forze e capacità, cerco di esprimere il meglio di me in ogni caso. Quanto al fatto che il rosa venga giudicato di serie B, non mi tocca. Con l’età ho sviluppato una certa indifferenza nei riguardi di opinioni che non posso cambiare. E certamente non si può cambiare di forza il modo in cui un genere viene apprezzato al di fuori del suo gruppo di affezionati. Talvolta accade naturalmente, col tempo, come con i thriller o la fantascienza. Noi dovremo forse avere un po’ più di pazienza. Ammetto però di divertirmi moltissimo quando ricevo una mail da una lettrice che afferma di non essere un’amante del romance, ma che si è ricreduta dopo averne letto uno dei miei. E magari conclude dicendo: ‘Questo è un vero romanzo!’. Ma va’?


C'è un libro che hai letto che ti sarebbe piaciuto scrivere e perchè?

Molti, ma mi soffermo sull’ultimo in ordine di tempo: ‘Una passione tranquilla’, di Helen Simonson. Un romanzo in cui non accade quasi nulla, ma attraversato da un’intelligenza, un acume che illumina ogni frase. Una scrittura sicura, che ha evidentemente goduto di un tempo sufficiente per essere elaborata e rifinita. Mi piacerebbe molto possedere un’autonomia in grado di garantirmi due anni per scrivere un romanzo.


Puoi anticiparci quali sono i tuoi progetti per il futuro? Potremo leggere altri libri di genere paranormal, oppure magari qualche contemporaneo?

Sto terminando un medievale per I Romanzi Mondadori, poi ci sarà un racconto per un’antologia, e spero di portare avanti la serie dei Lykaon con un altro paio di romanzi. I contemporanei non mi attirano molto, dal punto di vista della stesura. Poi ho un centinaio di pagine di un fantasy, un romanzo per ragazzi già completato, uno da sviluppare… Insomma, di tutto un po’!

Grazie Roberta per il tempo che ci hai dedicato e per aver risposto alle nostre curiosità e in bocca al lupo per il tuo, più che meritato, debutto in libreria!

32 commenti:

  1. Questo libro mi ha ispirato molto,
    perciò non perderò l'occasione di leggerlo!
    baci Chanel9

    RispondiElimina
  2. Principalmente, grazie per il giveaway (in generale per tutti, visto che ne fate così tanti e così belli xD).
    Avevo intenzione di leggere questo libro da un po', pure perchè ora iniziano a essere pubblicati anche questi generi da autori italiani, e non ne ho ancora provato nessuno :)
    Spero di riuscire a vincere! xD

    Intanto, faccio pubblicità sul mio blog con il banner! :)
    il link è:
    http://fromabooklover.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. non ho letto ancora niente della ciuffi, mi ha incuriosita la storia di come è nata l'idea del libro..mi sa che andrò anche io in biblioteca e leggere qualche bel librone su miti e leggende!!
    la trama sembra carina, mi incuriosisce l'ambientazione..friuli!

    fb sono susi marcone
    twitter susimarcone
    forum susina88

    condiviso su fb http://www.facebook.com/profile.php?id=1513842428

    twitter http://twitter.com/#!/susimarcone/status/87919731780227072

    google buzz https://profiles.google.com/107351428281273034556/posts/7Q3FAx813YT

    banner sul mio blog http://networkedblogs.com/jYWLZ

    email susimarcone@gmail.com

    baci susi

    RispondiElimina
  4. ops questo è il link per il mio blog
    http://theskyboulevard.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. La trama mi aveva incuriosista da subito e avevo intenzione di comprarlo ( dato anch il prezzo super vantaggioso)però non posso saltare questa splendida occasione :D
    Suoi libri purtroppo non ne ho mai letti ma se questo farà breccia nel mio cuore si può sempre rimediare ;)

    condivido su FB---> http://www.facebook.com/profile.php?id=1797057256
    Il mio nick sul forum è--->
    pikkolacoco

    RispondiElimina
  6. Che bello, che bello! Noto con piacere che l'urban fantasy ed il paranormal made in Italy cominciano a farsi valere :D
    Ho addocchiato questo libro da quando è cominciato a circolare tra i blog letterari come accattivante anteprima.
    Naturalmente incrocio le dita sperando di aggiudicarmelo :P

    (Pubblicizzo il giveaway sul mio blog ^O^
    http://ghiaccioecristallo.blogspot.com/)

    RispondiElimina
  7. Partecipo anche io al Giveaway.

    Devo dire che sono molto contenta che ultimamente molte autrici italiane stanno pubblicando libri di questo genere, e sono un ulteriore incentivo a leggere e pubblicizzare i loro libri.
    Non ho letto nessun libro di questa autrice, ma devo dire che la trama sembra abbastanza avvincente, quindi ci provo.

    Il vostro bannerino è nel mio blog, potete vederlo qui:

    http://folliedicarta.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Gli autori italiani stanno decisamente superando in qualità quelli anglosassoni. Non ho letto ancora nulla di questa autrice, e spero proprio di iniziare con questo libro. Grazie!
    nick forum: slela
    condiviso su http://lamiatribu.blogspot.com/
    http://twitter.com/#!/laslela/status/88129174438547456
    http://www.facebook.com/slela.lamiatribu/posts/117854704971362

    RispondiElimina
  9. Finalmente anche le autrici italiane si stanno cimentando in questo genere: era ora! Un cuore nelle tenebre ha tutte le carte in regola per catturare l'attenzione del lettore: copertina che attira lo sguardo, trama misteriosa, i lykaon e una protagonista femminile con una forza sconosciuta e dirompente... non vedo l'ora di leggerlo! In più è il primo tentativo di una scrittrice non in erba in un campo nuovo: già solo il modo in cui ha avuro l'ispirazione è intrigante. Sono curiosa di scoprire cos'è riuscita a creare partendo da un'informazione proveniente dall'enciclipedia dei miti di Garzanti :)
    Cross fingers

    RispondiElimina
  10. Partecipo!
    Non ho ancora letto nulla della Ciuffi, questo libro m’ispira moltissimo, avevo già intenzione di comprarlo...però non posso perdermi quest’occasione :)
    Follower: Lexy
    Fb: Alessia Longobardi
    E-mail: alessialongobardi@hotmail.it
    Ho condiviso su fb: http://www.facebook.com/profile.php?id=1582028614

    RispondiElimina
  11. Questo libro non deve essere male, sicuramente vale la pena di leggerlo, e poi mi è piaciuta l'intervista fatta, risposte interessanti e non scontate!!
    e che dire, finalmente una autrice italiana che scrive libri di questo genere, bisogna essere un po patrioti!!!

    stefaniad74

    http://romanticamentefantasy.forumfree.it/?act=Profile&MID=6628752

    http://twitter.com/#!/stefaniad74

    http://www.facebook.com/profile.php?id=1063360379

    RispondiElimina
  12. Grazie, ragazze, per la fiducia. E anche per l'interesse che dimostrate per il lavoro delle autrici italiane. Spero che il romanzo vi piaccia, anche con le sue atmosfere poco... esotiche. Anche se per me il Friuli è un pò esotico, visto che non lo conosco...
    Roberta Ciuffi

    RispondiElimina
  13. L'ho visto proprio ieri in libreria, fortunatamente ho voluto aspettare e controllare se c'era qualche ga, ed eccolo qua. E' da parecchio tempo nella mia lista di libri assolutamente da comprare e spero assolutamente di vincerlo. La trama è una novità x me.
    nick in comune: Veryv
    e-mail: veronicque@hotmail.it
    ho condiviso su fb: http://www.facebook.com/profile.php?id=100001051437024

    RispondiElimina
  14. Ho avuto il piacere di conoscere Roberta Ciuffi proprio grazie ad un libro vinto tramite un GA "La favola di Bella".
    Ora sono curiosa di leggere questo suo nuovo romanzo così diverso dal suo solito genere. Sono sicura che sarà un grande successo.
    Spero di essere nuovamente fortunata...


    Sul blog sono Jewel69
    Sul forum sono Jewel69

    Ho condiviso su FB (Cristina Fontana):
    http://www.facebook.com/profile.php?id=1407231573

    RispondiElimina
  15. Sono sono Giav93 anche sul forum.. La trama m'ispira, soprattutto perchè è diversa dal suo solito..

    gabryiele@hotmail.it

    http://www.facebook.com/pages/Noi-che-amiamo-Alec-Lightwood/184384438246063

    RispondiElimina
  16. Mi ispira molto questo romanzo, gli estratti disponibili in rete mi sono piaciuti molto e ho già avuto modo di apprezzare lo stile di scrittura dell'autrice leggendo "La favola di Bella".
    Partecipo :)

    RispondiElimina
  17. non ho letto nulla dell'autrice ma mi piace che un'informazione random abbia fatto partire la sua scintilla creatrice!
    condivido su fb
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100001767326223
    sul blog
    http://mammasuperabile.blogspot.com/
    sul forum sono
    la mammasuperabile

    RispondiElimina
  18. se si unisce un'autrice di romance con il paranormal non può che venir fuori qualcosa di stupendo! Sono molto interessata a leggere questo libro in quanto non ho mai avuto la possibilità di leggere altri suoi libri e magari,se mi piace questo,prenderò anche gli altri *-* il mio nick sul forum è **Vale** e ho condiviso qui ---> https://www.facebook.com/profile.php?id=1542842218

    RispondiElimina
  19. Grazie mille per l'intervista e per il giveaway! :D
    Non ho letto nulla della Ciuffi purtroppo, ma spero di poter rimediare presto!

    Sono una follower del blog.

    Giada M.

    fabgiada (@) gmail (.) com

    RispondiElimina
  20. Raffaella.Maya7 luglio 2011 11:45

    Ciao ho letto diversi libri di questa autrice, e li ho sempre trovati deliziosi. Partecipo a questo giveaway anche se non ho possibilità di condividere in quanto non ho blog e facebook. Spero di vincere! Ciao

    RispondiElimina
  21. ciao a tutte, nemmeno io ho mai letto nulla della Ciuffi, ma un paranormal italiano!! non posso farmelo scappare, spero di vincerlo altrimenti lo comprerò sicuramente!!!
    Metto il banner nel mio blog
    http://ilavoridimanu.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Vorrei leggerlo soprattutto perchè non ho mai letto nulla di quest'autrice e poi perchè mi pice il genere.

    RispondiElimina
  23. che bella intervista *_________*
    io non ho mai letto nulla della Ciuffi...sicuramente la schiettezza e la determinatezza che traspare da questo post..mi ha convinto..e mi piacerebbe cominciare a leggere qualcosa di suo..
    nick follower blog catymariposina
    nick forum catymariposina
    condiviso:
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=216098168432878&id=100001275778016
    http://papaverierose.blogspot.com/ sidebar
    https://profiles.google.com/101470283784452506254/posts/bKUpniN1839
    http://twitter.com/#!/mariposinacate/status/89136563447013376
    email maison-@hotmail.it

    RispondiElimina
  24. Cioè, non può essere una coincidenza O_O

    Essendo iscritta a IBS mi sono anche abbonata al fatto che ti inviano una mail ogni volta che qualche casa editrice pubblica qualcosa...vi giuro che avevo messo questo libro nella mia Wish List...quindi ecco qui il mio motivo :)

    Il mio nick sul forum è liston93

    ho condiviso qui: http://liston93.blogspot.com/2011/05/questo-post-lo-dedico-per-pubblicizzare.html

    In Bocca al Lupo a tutti!!
    Baci8

    RispondiElimina
  25. Grazie ragazze per tutte le belle possibilità che offrite!
    Partecipo perché mi ha incuriosito molto il titolo di questo romanzo, oltre al fatto che adoro il paranormal ed è sempre un piacere leggere libri del genere scritti da autori o autrici che scrivono nella nostra lingua.
    Inoltre anche io come l'autrice mi ero acquistata vari libri sulla mitologia, tra i quali la bellissima Enciclopedia dei Miti di Garzanti.
    Sono follower, il mio nik sul forum è S.Anja
    e ho condiviso su FB:
    https://www.facebook.com/profile.php?id=1120011440
    su twitter:
    http://twitter.com/#!/anjaste
    su google buzz:
    https://profiles.google.com/100926717753926699728/posts/KP19QoFVQGU
    e su anobii (Anja):
    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3171036#new_thread
    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3167183#new_thread
    Adesso non mi resta che aspettare tutta incrociata!

    RispondiElimina
  26. sono davvero felice che il paranormal ora abbia anche i suoi scrittori italiani! complimenti per l'intervista, sono molte le domande che mi frullavano per la testa e che quindi hanno trovato risposta grazie a voi! xD
    sono utente del forum come I love books
    ho condiviso qui:
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100002385753049

    Fra

    ilovebooksblog@gmail.com

    RispondiElimina
  27. Non ho letteo nessun libro di questa scrittrice.
    I commenti relativi sono tutti molto positivi, per questo, mi piacerebbe scoprire questa nuova autrice, ed inoltre la storia è ambienatta in Italia.

    Nick GFC micia
    Forum miwagirl

    http://twitter.com/#!/micia18/status/91605510691893248
    http://infinityspace.tumblr.com/day/2011/07/14
    sidebar http://parlarescrivendo.blogspot.com
    https://profiles.google.com/113542453399332226123/posts/hK7kxpjZ3vz

    RispondiElimina
  28. Alla fine è stata l'intervista all'autrice ad avermi convinta a partecipare a questo giveaway.. Voglio proprio scoprire cosa può creare una veterana di romanzi storici quando affronta uno stile tanto diverso.

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=148408341900246&id=1830120799

    RispondiElimina
  29. Piacevolmente sorpresa che finalmente le librerie si stiano riempiendo di buoni titoli made in Italy!
    Sto tenendo sott'occhio la Leggere Editore che investe sia in best seller esteri sia in ottimi scrittori (e in questo caso scrittrici) italiane!
    Partecipo volentieri!

    Alice

    Ho condiviso su: http://www.alicechimera.com/?p=1645

    RispondiElimina
  30. Bellissima intervista :)
    Ultimamente sto rivalutando parecchio i libri di autori italiani dato che non ne leggo molti e la trama misteriosa di questo libro mi affascina moltissimo, quindi mi piacerebbe davvero leggerlo! :)

    Ho condiviso su twitter http://twitter.com/#!/kla505/status/93017127648378880
    kla505[at]hotmail[dot]com

    RispondiElimina
  31. Non ho ancora letto nulla di questa scrittrice, e questo penso sia un buon motivo per iniziare :)

    il mio nick sul vostro forum è fabina89

    condivido qui:
    http://twitter.com/#!/FabianaIntoccia

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=225821837455895&id=320327560974

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=169753769762256&id=100000827854133

    http://binaswonderland.blogspot.com/

    email: fabina@hotmail.it

    RispondiElimina
  32. Spero di essere ancora in tempo... continuo a sentir parlare bene di questo libro e, se non lo vinco, lo comprerò alla prima occasione. Proprio oggi ho comprato "Angelo Nero" e sarà uno dei prossimi che leggerò!

    Condiviso qui:
    http://www.facebook.com/violetpurple.sand
    Nick.: purple sand

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!