mercoledì 24 agosto 2011

MINI RECENSIONE "Desiderio Eterno" di Larissa Ione

TRAMA: Runa Wagner non aveva intenzione di innamorarsi di un estraneo sensuale e affascinante che sembrava conoscere ogni suo singolo desiderio. Tuttavia, non era riuscita a resistere a quell’onda incontenibile di passione, una passione che ora si è spenta da tempo. Shade l’ha tradita, provocando in lei una trasformazione che le ha negato per sempre una vita normale. E ora il suo unico obiettivo è fargliela pagare...E mentre cerca di consumare la propria vendetta, la donna viene rapita dal peggior nemico di Shade, Roag.
Ma Shade, il Demone Seminus segnato da una maledizione d’amore che lo condanna a eterni tormenti, spera di poterla incontrare di nuovo. Quando si sveglia in una cella scura, incatenato accanto a una Runa infuriata e misteriosamente potente, comprende però che l’effetto che gli provoca è più pericoloso che mai. E mentre i loro aguzzini formulano un incantesimo che li unisce come compagni per l’eternità, Shade e Runa dovranno lottare per difendere non solo le proprie vite, ma anche i loro cuori. E scopriranno che il desiderio è l’arma più letale...

Leggere questo libro è stato per me un vero piacere: “Desiderio Eterno”, secondo volume della serie Demonica di Larissa Ione, è un libro avvincente, imperdibile, carico di azione, sentimenti e sensualità.

Questo libro, che ho adorato dalla prima all’ultima pagina, ci parla di una stupenda storia d’amore, che nasce e si sviluppa in maniera avvincente e niente affatto scontata. Shade è un personaggio forte, affascinante e a volte incomprensibile dietro l’armatura che si è costruito per tener lontano gli altri. Mentre Runa è una donna ferita, ma capace di perdonare e di amare.

E se i personaggi principali sono assolutamente spettacolari, irresistibili ho trovato anche altri protagonisti, come Wraith, il fratello più “pazzo” e pericoloso dei tre demoni, e Kynan, l’umano che odia i demoni, tradito dalla moglie e che ora lavora all’ Underground General Hospital . Insolita, divertente e molto profonda è anche l’amicizia che nasce tra i due: due personaggi così diversi, entrambi tormentati dal loro passato, che regalano al lettore episodi molto profondi ed anche divertenti.

- “Ti ho quasi spedito sottoterra stupido umano!”

Eccolo il Wraith che tutti conoscevano e a cui tutti volevano bene.

"Felice di constatare che il senso di colpa non ha intaccato la tua totale mancanza di tatto”.

“Felice di constatare che la tua quasi morte non ha intaccato il fatto che sei un coglione”. -

Per chi ama il genere urban fantasy, condito con scene d’azione e di sensuale erotismo, questo libro di Larissa Ione non può non essere presente nella propria libreria. Dal primo settembre in libreria!

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!