martedì 27 settembre 2011

Spazio Esordienti: Damned for the eternity the secret di Ester Ashton e Paranormal Kiss di Valeria Bellenda

Buon pomeriggio cari lettori, in questo nuovo appuntamento per lo Spazio esordienti vi voglio presentare due nuovi libri, Damned for the eternity the secret di Ester Ashton e Paranormal Kiss di Valeria Bellenda


Titolo: Damned for the eternity the secret
Autrice: Ester Ashton
Editore: Gruppo Albatros Il filo
Isbn: 978-88-567-1871-3
Collana: Nuove Voci - Imago
Pag: 204
Prezzo: 16.50 euro
Trama:  

Alexander Robert Mc Kain è nato il 15 aprile del 1880; vive con la sua famiglia in una casa al limitare del bosco; gioca a basket, ed è terribilmente bravo. Alexander Robert Mc Kain è un vampiro, un immortale, non può andare a scuola nei giorni in cui il sole splenda troppo, o tutti se ne accorgerebbero. Dalla penna di Ester Ashton nasce un universo fatto di vampiri che cercano di convivere con gli umani, demoni e potenti streghe in lotta fra loro, in un'apparente normalità che tutti cercano di raggiungere, anche se ognuno, dentro di sé, sa di essere speciale. E non solo per via dei poteri che si ritrova, ma soprattutto per i sentimenti che è in grado di provare. Amore, amicizia, lealtà, e tutti quei valori umani che rendono anche i più potenti tra gli immortali fragili e vulnerabili, sono i veri protagonisti di un romanzo che dà colore anche al cuore freddo e vuoto di un uomo che ha perso molto tempo fa la sua umanità. Damned for the eternity the secret è il primo libro di una saga che ha come protagonisti Alex e la sua normale famiglia di immortali, e la bella Sarah. 

e
 
Titolo: Paranormal Kiss 
Autore: Valeria Bellenda 
Editore: Linee Infinite 
Data di Pubblicazione: 2011 
Collana: Phantasia 
ISBN-13: 9788862470575 
Pagine: 352 
Formato - Prezzo: Brossura - 15,00 euro 

Trama:

Il loro aspetto è incantevole. Il loro potere senza limiti. Seguiti da una Organizzazione senza scrupoli, protetti da una famiglia dagli oscuri poteri, legati tra loro da un destino comune. Sono i paranormali”.





PARANORMAL KISS



Un romance miscelato con elementi fantasy e paranormal che vi emozionerà fino all’ultima pagina…







Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, Oriana riceve un inaspettato e misterioso regalo: un biglietto aereo per Rodi, un voucher e una cospicua somma di denaro. Al villaggio turistico, conosce Beppe, un animatore allegro ed estroverso, capace di farle battere il cuore con un semplice sorriso e Jess, un ballerino che cattura il pubblico con i suoi movimenti perfetti e fluenti. I due ragazzi sono amici d’infanzia e hanno caratteri molto differenti: Beppe è esuberante, dinamico, gentile con tutti; Jess è introverso, scontroso, un solitario. Oriana ammira Beppe, ma allo stesso tempo è attratta da Jess. Man mano che diventa intima con loro, capisce che non tutto è come sembra e che anche le persone meno sospette possono nascondere inimmaginabili segreti…



Scopre l’esistenza dei paranormali, persone in grado di leggere il pensiero al contatto fisico, far volare gli oggetti con la mente, piegare cucchiai attraverso lo sguardo e risanare ferite. Viene involontariamente indebolita da uno di loro, acquisendo il Senso, una sensibilità che le permette di essere in contatto con i morti che non hanno ancora accettato la loro fine e che vagano sotto forma di spettri dalla tunica rossa, nera e bianca.



Poteri paranormali, sogni premonitori, poltergeist, sensitivi e spettri, carte parlanti, farfalle magiche sono solo alcuni degli speciali ingredienti del romanzo. Originalità e innovazione, per un trama intrisa di fantasia, sentimento e magia.



Biografia: 

Valeria Bellenda nasce a Finale Ligure (Sv) nell’agosto del 1987 da madre tedesca e padre italiano. Da sempre appassionata di lettura fantastica, si divide tra urban fantasy, paranormal romance e horror. Vive a Genova, adora il mare, l’estate, i viaggi, la musica, gli anime e i manga. Ha giocato due anni a pallavolo in una squadra, seguito un corso di violino e ballato tre anni la danza del ventre. Diplomata al liceo linguistico con il massimo dei voti, si è da poco laureata in economia aziendale. Paranormal Kiss è il suo primo romanzo.



Il blog dell’autrice:



http://paranormalkiss.altervista.org/


Cosa ne pensate? Qualcuno di voi li conosceva e/o li ha già letti? Diteci la vostra!

6 commenti:

  1. Mi duole dirlo ma è un libro veramente brutto, scritto con superficialità e dalla trama non solo assolutamente priva di originalità ( è un vero tentativo di plagio della saga di Twilight con una spolveratina di demoni e magia ?!? - per altro pessimamente riuscito ma dall'indefinito target di riferimento.
    Sembrerebbe uno YA ( o anche meno vista l'età dei protagonisti e le dinamiche che si vengono a creare ) ma al contempo dovrebbe essere uno Adult a tutti gli effetti per via dei molteplici e fin troppo espliciti riferimenti sessuali. ( Scene erotiche tra l'altro ben lontane dalla maestria di una Ward o Kenion o Frost... tanto per intenderci, ma anche lontana da autrici un po' meno ricercate e sublimi... Insomma tutto è buttato là in maniera piuttosto volgare e squallida. )
    Inoltre, e poi finisco di massacrare questo "libro", ma credetemi dopo averlo letto mi viene difficile esimermi dal farlo... LA COSA PIù GRAVE E' LA TRAMA DI QUARTA DI COPERTINA ASSOLUTAMENTE FUORVIANTE!!! Non è quello che sembra.
    Se lo avessi saputo avrei evitato di comprarlo...visto che,oltretutto, costa pure caro!!!
    ...Non ve lo consiglio.... ^_^

    RispondiElimina
  2. Io ho Damned for the eternity, ma non l'ho ancora letto, appena lo farò vi terrò informate su cosa ne penso!! =)

    Dell'altro ho sentito parlare su anobii, ma non ce l'ho!

    RispondiElimina
  3. Io ho letto Paranormal kiss e per essere il libro di una esordiente mi ha positivamente colpito! Sarà che adoro le storie d'amore e se poi c'è pure un pizzico di mistero e di magia meglio! Damned for Eternity non ce l'ho ancora...

    RispondiElimina
  4. Personalmente non ho letto nessuno dei due libri,sono inciampata per caso in questa "recensione" come dire...assolutamente "priva" di animosità, sembra quasi avere del personale contro questa autrice, che ricordiamoci bene essere un'ESORDIENTE. Credo che nessun nuovo autore abbia la pretesa di eguagliare scrittrici affermate come la KENYON, la FROST O la WARD. La fluidità nella scrittura viene col tempo e con l'esperienza. Ho letto molti primi libri poco scorrevoli, a volte al limite del noioso, spesso addirittura scritti in modo pessimo (o tradotti in modo pessimo) e ho poi visto l'autore riscattarsi egregiamente con i "sequel"! Per cui auguro vivamente all'intraprendente Ester di ottenere i suoi successi personali, di togliersi molti sassolini dalla scarpa e continuare a credere nei suoi sogni! In bocca al lupo ad entrambe le ragazze.
    Sara

    RispondiElimina
  5. Vorrei difendere Ester da tutte le accuse che le sono state fatte. Io non ho letto il suo libro, ma devo dire che è orribile sentirsi dire certe cose specialmente per una scrittrice esordiente come lei. La capisco, perchè anche io ho da poco pubblicato un libro "inferno & paradiso" con una mia amica a soli 17 anni. Scrivere è davvero qualcosa di bellissimo, ma allo stesso tempo difficile: stai sempre a pensare a chi possa piacere e la tua testa si riempie di mille dubbi, quasi voglia scoppiare. Ecco perchè voglio difenderla... so quanto sia tutto difficile e non rose e fiori come gli altri credono. Per essere l'inizio è ovvio che il libro non possa essere perfetto, ma piano piano ogni scrittore migliora se stesso e il suo modo di scrivere.
    Detto questo faccio i miei migliori auguri per questo libro e vorrei dire una cosa a Ester: continua a sognare, perchè è l'unica cosa che ci allontana dalla realtà :)
    Alessia

    RispondiElimina
  6. Assolutamente concorde con il primo anonimo...il libro,regalatomi per errore,è orribile...la storia un aperto plagio e grammatica e sintassi rimangono queste sconosciute.Va bene essere esordienti ma così è proprio troppo.Dimenticavo ...correggo testi universitari e ho visto molto...mi mancava questo!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!