lunedì 24 ottobre 2011

Anteprima: "Warm Bodies" di Isaac Marion

Lo troveremo in libreria a partire dal 28 ottobre.
Ormai è chiaro: è ufficialmente iniziato il periodo zombies!.
Questo è il libro d'esordio di Isaac Marion e dalla trama mi sembra proprio interessante.... soprattutto per la visione del protagonista-zombie, capace di provare un sentimento umano come l'amore.
A proposito è già in lavorazione il film, a questo punto la curiosità prende il sopravvento e per me, sarà una lettura d'obbligo.

Editore Fazi
Collana Lain
Listino € 14,50
Pagine 270
Data di uscita 28/10/2011



TRAMA:

R è un ragazzo in piena crisi esistenziale: è uno zombie. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, ma nutre molti sogni. La sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, ma dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un universo pieno di stupore, di nostalgia. Un giorno, mentre ne divora il cervello, R assaggia i ricordi di un ragazzo. Di lì a poco, per lui cambierà ogni cosa; intreccia una relazione con la ragazza della sua vittima, Julie, e sarà per lui un’esplosione di colori nel paesaggio grigio e monotono che lo circonda. Perché l’amore per lei lo trasformerà in un uomo (e in un morto) diverso, più combattivo e consapevole. Di qui avrà inizio una guerra feroce contro i suoi compagni d’un tempo, e una rinascita, le cui conseguenze saranno del tutto inimmaginabili… Divertente, dark, forte di una scrittura acuminata e intelligente, Warm Bodies esplora cosa accade quando il freddo cuore di uno zombie viene tentato dal calore dell'amore umano.



«Mai avrei pensato di potermi innamorare così tanto di uno zombie». 
Stephenie Meyer


«Marion è un autore disarmante, forte di un amaro senso dell’umorismo e di una scrittura vivida e cinematografica. Questo romanzo sugli zombie ha davvero un cuore». 
The Guardian


«C’è mai stato un mostro più simpatico dopo Frankenstein?». 
The Financial Times



L'Autore:

Isaac Marion
è nato nel 1981 in una remota cittadina dello Stato di Washington, vive da sempre a Seattle. Per sopravvivere ha svolto decine di lavori (per lo più improbabili) fino a quando un suo racconto, I Am a Zombie Filled with Love, non è diventato la short story più cliccata d’America dando vita al progetto di Warm Bodies. Personaggio eclettico, Marion è pittore e musicista per passione, www.burninbuiliding.com è il sito su cui si possono seguire le sue evoluzioni artistiche.

Ecco il suo sito: http://www.isaacmarion.com/about/

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!