domenica 9 ottobre 2011

Recensione "Nightshade" di Andrea Cremer

L'eroina di questa trilogia urban fantasy young adults di Andrea Cremer è Calla Tor, giovane e tosta ragazza-lupo alfa del branco dei Nightshade
Attenzione però, Calla non è una lupa mannara ma un Guardiano (come tutti i membri della sua specie), ossia i protettori dei Custodi (potenti maghi che dovrebbero essere i buoni...), nella lotta contro i Cercatori (che dovrebbero essere i cattivi...).
Il compito dei Guardiani è quello di proteggere i Custodi e i loro "luoghi sacri", il loro, dovrebbe essere un rapporto basato sulla collaborazione, ma è palese da subito, che invece si tratta più che altro di servilismo. E tutto per cosa? Per avere in cambio una vita agiata ed essere mantenuti economicamente. Almeno così sembrerebbe...
La diciassettene Calla, è destinata dalla nascita a Ren Laroche, maschio alfa di un branco vicino, i Bane, e la loro unione dovrebbe avvenire al diciottesimo compleanno, con lo scopo di formare un terzo branco. Ren rispecchia il classico maschio alfa: irresistibile, popolare e in grado di prendere le redini in qualsiasi situazione.
Tutto sembra doversi svolgere così come è sempre stato programmato, ma l'incontro inaspettato di Calla con un umano, Shay Doran, inizierà a far vacillare le convinzioni (e il cuore) della ragazza lupo sulla sua vita. Insieme i due giovani scopriranno delle cose interessanti riguardanti i Custodi, i Cercatori e anche sullo stesso Shay, che proprio un semplice ragazzo non è.
Sullo sfondo delle ricerche di Calla, si sviluppa un intenso triangolo amoroso: Ren - Calla – Shay; prendere una decisione sarà difficile sia per la protagonista che per il lettore, infatti, entrambi i ragazzi hanno le caratteristiche per entrare subito nelle simpatie e nel cuore di chi legge. 
Accanto ai personaggi principali, troviamo i compagni e amici di branco dei due giovani alfa, anche loro avranno la loro parte nella storia e correranno diversi rischi sia per motivi personali, che sentimentali. 
Ho trovato il libro originale, ricco di scene di azione e di sentimenti. Scritto in maniera scorrevole e mai lenta, con un susseguirsi di fatti che portano al finale ricco di suspance
Chi sono veramente i Custodi? Calla avrà preso la scelta giusta?
Spero che con un cliffhanger come questo con cui si è concluso il libro, la casa editrice non ci faccia aspettare troppo per poter leggere il seguito... 
Il romanzo mi ha conquistata, assolutamente una lettura consigliata! Soprattutto se vi piacciono i lupi.


Il mio voto: 


Per chi ancora non lo sapesse a fine ottobre al Lucca Comics and Games sarà presente l'autrice del libro, Andrea CremerUn occasione da non perdere! 

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!