giovedì 8 dicembre 2011

Recensione: Reflections di Francesca Gonzato Quirolpe


Quando ci hanno proposto di leggere questo libro ero un po titubante, non per la trama in se’, ma per il modo in cui veniva presentato, cioè un "romantasy". Da patita del romance quale sono, raramente mi piace qualcosa che mescola così tanto i due generi da essere definito in quel modo.

All'inizio non mi piaceva, lo trovavo troppo descrittivo e in più aveva una cosa che non amo nei libri: era scritto in prima persona. Così, dopo una ventina di pagine, l'ho accantonato per leggere altro, poi però mi sono decisa a riprenderlo in mano e mai decisione fu più giusta.

La storia è entrata nel vivo e mi sono ritrovata, man mano che lo leggevo, ad avere un perenne sorriso sul viso. Rachele è una ragazza che non si piace e non si è mai piaciuta, non riesce a vedere cosa in realtà lei è, vive con disagio le uscite che potrebbero metterla al centro dell'attenzione e pur di passare inosservata, preferisce nascondersi negli angoli bui. Almeno fino a quando, durante la festa di laurea di suo fratello, non avviene un incontro inaspettato che cambierà la sua vita: conosce Tommaso. Lui è quel qualcosa di speciale che Rachele sicuramente non si aspetta e che, non essendoci abituata, non riesce neanche a gestire nel modo migliore. Un equivoco, rischia di far finire questa cosa ancora prima di iniziare e così Rachele, finisce per frequentare Max e cercare con lui di dimenticare Tom.
Fortunatamente però, quando l'amore c'è, ed è amore vero, non accetta queste cose.

Certo non può essere facile e infatti Rachele dovrà vedersela con RL, la sua controparte che vive al di là dello specchio, in un mondo dove la vita è scandita dalla ricerca dell'anima gemella. Ovviamente le scelte dell’una influenzano quelle dell’altra, ma cosa succede quando tali scelte non coincidono??! Questo è esattamente ciò che accade a Rachele e RL e che porterà RL ( la sola che sa dell'esistenza dell'altra) ad un inevitabile confronto, per capire cosa davvero è importante per entrambe.

Mi sono immedesimata sia in Rachele che nella sua alter ego RL, perchè loro sono le due metà di un unico insieme. La loro vita scorre parallela nei due mondi, ma mentre RL è consapevole di cosa è, Rachele deve ancora capire che in lei c'è molto di più di quello che vede ogni mattina riflesso nello specchio.

La storia d'amore poi è davvero descritta molto bene e mi è piaciuta davvero tanto, è semplice e spontanea come dovrebbero essere gli amori a quell'età. Tom è probabilmente il ragazzo che ognuna di noi sogna di avere come primo amore e, se devo essere sincera, anche come unico amore. E' un ragazzo di cuore con una voce d' angelo, che esprime se stesso nella musica e riesce a vedere in Rachele quello che nessuno è ancora riuscito a vedere.

Complimenti all’autrice, che già da questa sua prima opera, è riuscita a farmi emozionare come ultimamente nemmeno le più famose scrittrici erano riuscite a fare e, come molti sanno, far emozionare me non è così facile: nei miei giudizi sono avara di complimenti! Tranne, appunto, in casi come questo…impossibile non farli!

Quindi se avete voglia di leggere una bella storia d'amore, questo è il vostro libro! Comprende tutti quei sentimenti semplici, puri e veri che dovrebbero sempre essere al centro di ogni storia. 
 Voto:
 

8 commenti:

  1. buona recensione ma il libro non mi ispira molto

    RispondiElimina
  2. invece a me ispira molto!!!^__^

    RispondiElimina
  3. Jean Sebastian8 dicembre 2011 18:49

    a me è piaciuto molto, ne sono rimasto piacevolmente sorpreso

    RispondiElimina
  4. A me è piaciuto molto. L'ho letto tutto d'un fiato e la notte ho fatto fatica ad addormentarmi tanta era l'emozione.

    RispondiElimina
  5. E' nella mia wish list, anche perche' so che e' ambientato sul Garda che io adoro.

    RispondiElimina
  6. Ho letto questo romanzo ed è stata una rivelazione. Fresco e genuino, rappresenta qualcosa di nuovo nel panorama del paranormal, in mezzo a tanti vampiri assatanati! Bellissimo!!

    RispondiElimina
  7. io purtroppo non ho avuto l'occasione di leggerlo!!!però devo dire che mi ha attirata già da subito, appena letta la trama!!!la copertina non mi piace molto, peccato!!!!
    Complimenti per la recensione!!

    RispondiElimina
  8. Bellissima recensione mi hai proprio fatto venire la voglia di leggere questo libro!!!!mon...ella.

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!