lunedì 30 maggio 2011

Anteprima e caccia al tesoro: Passion di Lauren Kate

Uscirà il prossimo 15 giugno per la Rizzoli il 3° capitolo della saga Fallen di Lauren Kate. Il titolo dell'attesissimo libro di questa saga YA sarà Passion.

Titolo: Passion
Autrice: Lauren Kate
Editore: Rizzoli
data di uscita: 15 giugno 2011


Luce morirebbe per Daniel: lo ha già fatto decine di volte. 
Insieme hanno vissuto tante vite, in luoghi e tempi diversi, ma la fine è stata sempre la stessa: 
lei consumata dalle fiamme e lui con il cuore infranto.
Forse però è possibile spezzare la maledizione che li perseguita. 
Per scoprirlo, Luce viaggia a ritroso nel tempo e ritrova le sue incarnazioni passate: 
in Inghilterra, in Cina, in Egitto…
Daniel la insegue, e non è l’unico a farlo. 
Perché se Luce riscrivesse la storia, tutto potrebbe cambiare.


La serie Fallen è così composta:

- Fallen, 2009 (Fallen)
- Torment, 2010 (Torment)
- Passion, 14 giugno 2011 (Passion)
- Rapture (previsto in USA per il 2012)




E adesso... Siete pronti per la "CACCIA AL TESORO" organizzata dalla Rizzoli? Bene allora non aspettate oltre, cliccate QUI !!!

Anteprima: "Night Star" di Alyson Noël

Carissimi lettori,
il 1 giugno uscirà in libreria per la Fanucci editore il nuovo capitolo della saga Gli Immortali di Alyson Noël. Il titolo del 5° atteso libro di questa saga YA sarà Night Star.


Titolo: Night Star
Autrice:  Alyson Noël
Editore: Fanucci
pagine: 352
prezzo: 15,00


"La serie Gli Immortali emozionerà migliaia di giovani lettrici, soprattutto quelle che hanno amato Twilight di Stephenie Meyer. La scoperta da parte di Ever della propria immortalità appassiona e coinvolge, così come la difficile scelta se accettarla o meno.”
Booklist


I migliori amici a volte possono diventare i peggiori nemici, quando conoscono tutti i tuoi segreti e le tue debolezze...

Ever è ancora alle prese con i capricci di Haven, la sua ex-migliore amica che la incolpa della morte di Roman, non importa quanto lei cerchi di convincerla che si è trattato solo di un incidente. Haven è determinata a vendicarsi distruggendo Damen ed eliminando Jude dalla sua strada. E ora ha tutte le carte per farlo, soprattutto considerando il fatto che nel passato di Damen si nasconde un terribile segreto che getta nuova luce sulla sua relazione con Jude, così oscuro e brutale che potrebbe essere sufficiente a separare i due ragazzi una volta per tutte. Per vincere la sfida con Haven, Ever dovrà prima chiedere sé stessa se l’unica strada percorribile è condannare Haven al buio dell’eternità e se apprendere la verità sul passato di Damen rappresenti davvero la chiave per il loro futuro. Dopo aver combattuto per secoli per stare insieme, Ever e Damen si trovano al centro di uno scontro finale che lascerà i lettori senza fiato.

La serie The Immortals/Gli Immortali è così composta:

1. Evermore, 2009 (Evermore)
2. Blue Moon, 2009 (Blue Moon)
3. Shadowland, 2009 (Shadowland)
4. Dark Flame, 2010 (Dark Flame)
5. Night Star, 2010 (Night Star)
6. Everlasting previsto in USA a giugno 2011 (ultimo libro)



Alyson Noël è nata e cresciuta in California. Ha vinto i premi National Reader’s Choice Award, NYLA Book of Winter Award, NYPL Books for the Teen Age, TeensReadToo, 5 Star Gold Award, Teen- Reads, Best Books of 2007, Reviewer’s Choice 2007 Top Ten. Per Fanucci Editore ha pubblicato i primi quattro volumi della serie Gli Immortali, Evermore, Blue Moon, Shadowland e Dark Flame. Nella collana Teens International è uscito, nel 2010, anche Segreti e sorelle e, nel 2011 nella collana Tweens, Radiance, il romanzo d’apertura della nuova serie che ha come protagonista la sorella di Ever, Riley.


venerdì 27 maggio 2011

Anteprima: Cuore Nero" di Amabile Giusti

In uscita il 31 maggio per la Dalai editore un nuovo romanzo, "Cuore Nero" di Amabile Giusti.

Titolo: Cuore Nero
Autrice: Amabile Giusti
Casa Editrice: Dalai editore
Listino 22,00 euro
Pagine 528


«Cos’è oltre per te?»
«Oltre è quando parli di amore.»

L’amore, a diciassette anni, era un maledetto tormento.
Prendeva il petto e lo spezzava come pane,
trafiggendolo con sottilissimi aghi.
Prendeva gambe e braccia e le trasformava in creta,
riducendo il cuore a un rottame di plastica.
L’amore per un vampiro era un tormento ancora peggiore.
E se il vampiro si ostinava ad affrontare da solo così tanti pesi e ricordi agghiaccianti, era quasi una battaglia persa.
Ma Giulia non voleva arrendersi. Avrebbe combattuto fino a consumarsi le dita contro le sbarre del cancello di «no» e di «mai» che lui aveva eretto



A diciassette anni ci si può imbattere nel vero amore? È ciò che si chiede Giulia quando quel sentimento irrompe nella sua vita. Prima di allora era una ragazza indipendente, segnata dal burrascoso divorzio dei genitori, con una visione tutt'altro che romantica dei rapporti sentimentali.
Finché non si prende una cotta tremenda per Max, un compagno di scuola, e la sua razionalità inizia a vacillare. Lei, di solito brillante e decisa, si sente stupida e confusa. Eppure lui è fin troppo pieno di sé, non il suo tipo, anche se è terribilmente attraente, e Giulia fa di tutto per reprimere le proprie emozioni e dimenticare la loro breve, insignificante storia. Una sera, mentre porta a passeggio il cane, incontra Victor, un ragazzo dall'accento francese che, sbucato dal nulla, le dice di essersi trasferito a Palmi da poco con la madre e la sorella. Biondi e pallidissimi, i tre sembrano avvolti da un mistero: escono solo di notte e abitano nella Villa dell'Agave, una vecchia casa dalla fama sinistra.
Da quel momento, inaspettatamente, Max ricomincia a corteggiarla, e non solo: fa di tutto per metterla in guardia da Victor, come se sapesse qualcosa sul suo conto che non può rivelarle. Come mai i due si conoscono? Perché si detestano? Cosa nascondono entrambi?
Trascinata da una passione irrefrenabile, Giulia piomberà in un mondo che credeva relegato alla leggenda e alla fantasia, un mondo abitato da esseri misteriosi assetati di sangue, che attraversano i secoli lottando per sopravvivere. E scoprirà che amare un vampiro è una dannazione, un desiderio proibito, ma sceglierà di correre il rischio a qualunque costo. Anche se sa di essere una preda. Perché se vivere con lui è difficile, vivere senza di lui è impossibile.






Amabile Giusti è nata in Calabria. È un avvocato ma non si sente avvocato: scrivere – romanzi, poesie, filastrocche per bambini – è la sua vera passione da sempre. Non c’è niente che fa male così, sua opera d’esordio, è uscita nel 2009 per La Tartaruga edizioni, con un buon successo di critica e pubblico.









Recensione: "Devil's Kiss" di Sarwat Chadda

Devil's Kiss è il 1° volume della trilogia YA Billi SanGreal series scritta da Sarwat Chadda.
Il libro mi aveva immediatamente colpita per via della trama e della copertina. Inoltre mi incuriosiva molto il fatto che fosse stato scritto da un uomo... quindi non potevo assolutamente lasciarmelo sfuggire! Il risultato? L'ho letto in un paio di giorni ed eccomi qui a esprimere il mio parere.


Per prima cosa vi dico: scordatevi la trama che avete letto del libro.

La protagonista della trilogia è Billi, figlia del capo dei Cavalieri Templari, Arthur SanGreal.
La ragazza è la prima Templare donna, la 15enne è stata educata dal padre negli ultimi 5 anni in modo da essere in grado di combattere a fianco degli altri cavalieri nella battaglia contro il Male.
Billi è costretta a vestire i panni della combattente ma in realtà sogna una vita normale come tutte le altre ragazze della sua età. Si sente spesso sola e l'unico amico che abbia mai avuto, l'albino dai profondi occhi blu Kay ha passato l'ultimo anno a Gerusalemme per essere addestrato ad utilizzare al meglio i suoi poteri, poichè lui è un Oracolo dei Templari. Quando Kay fa ritorno a Londra (luogo dove si svolge la storia) il rapporto tra i due ragazzi è inizialmente freddo e distaccato, Billi non ha mai preso bene la sua partenza e si è sentita abbandonata dall'amico.
Complice questo senso di solitudine della protagonista e la sua voglia di normalità il destino la porterà a fare la conoscenza e fidarsi inizialmente del misterioso Mike, che altro non si rivelerà l'Angelo della Morte Michael (e non Gabriele come erroneamente scritto nella trama del libro).
Nel frattempo a Londra si sta abbattendo una terribile tragedia, la morte dei primogeniti... ovvero la decima piaga...


Billi ha subito conquistato i miei favori. Credo che la sua voglia di normalità e il suo senso di solitudine faranno immediatamente breccia nei vostri cuori. Ho passato gran parte della lettura a domandarmi come il padre potesse essere così freddo e distaccato dalla figlia e fortunatamente ho avuto la mia spiegazione (che vi lascerò scoprire leggendo il libro ovviamente...).
Kay, l'Oracolo e migliore amico della protagonista ha un ruolo molto importante nel libro, nonostante i rapporti tra i due ragazzi siano inizialmente freddi prenderanno ad un certo punto una strada diversa... che sarà fondamentale per l'evolversi della storia.
Mike o Michael si rivelerà davvero spietato, se vi aspettate una storia d'amore tra lui e Billi scordatevela! Nonostante la trama lo lasci intendere non accadrà. Ma meglio così, perché questo libro è davvero diverso, ricco d'azione, spargimenti di sangue e riferimenti leggendari. Non ho trovato nulla di scontato, anzi i colpi di scena mi hanno lasciata incollata alla lettura fino alla fine.
Finale che potrebbe benissimo essere considerato autoconclusivo...

Lo consiglio? Certo che si!

Il mio voto: 4 stelline

In uscita oggi: "Mietitore d'Anime" di Eve Silver

Esce oggi in edicola per la Harlequin Mondadori il paranormal romance "Mietitore d'Anime" di Eve Silver. Si tratta del 1° libro della serie Otherkin.


BlueNocturne - n° 39 
prezzo: euro 5,40



Biondo, affascinante, bellissimo, Dagan Krayl è il più potente mietitore d'anime degli Inferi. E da quando l'ha incontrato la prima volta, Roxy Tam non l'ha più dimenticato. Lui le ha salvato la vita, ma senza saperlo l'ha anche cambiata profondamente, trasformandola in una creatura costretta a nutrirsi di sangue umano. Eppure, chissà perché, non riesce a odiarlo. Anzi, ritrovarsi a combattere su opposti fronti per svelare il mistero che avvolge la morte di Lokan, fratello di Dagan e come lui figlio del Signore del Caos, non fa che riaccendere in lei il desiderio. Un desiderio che lui ricambia, e che minaccia di consumarli entrambi. 


La serie Otherkin è così composta:
 
1)  SINS OF THE HEART (MIETITORE D'ANIME)
2)  SINS OF THE SOUL
3)  SINS OF THE FLESH
 + IL PREQUEL: SIN’S DAUGHTER 




 


giovedì 26 maggio 2011

Recensione: Danza con il diavolo di Sherrilyn Kenyon



Questo è uno dei libri che più aspettavo di poter leggere, la fine del precedente capitolo mi aveva lasciata con molta curiosità, Zarek mi era rimasto molto impresso e già si intuiva la complessità del personaggio.
In questo libro la Kenyon è riuscita a sviluppare una storia unica, dove non solo si percepisce l'amore, ma anche il dolore e la solitudine.
Nella sua breve vita umana, ma soprattutto nella sua vita da Dark Hunter, Zarek ha sopportato più di quanto un cuore potrà mai sopportare, in alcune scene il suo dolore è talmente intenso che mi è sembrato di sentirlo dentro di me. Più delle torture fisiche, quello che lo ha fatto soffrire, è stato il rifiuto delle persone che gli stavano attorno, compresi gli altri Dark Hunter con Acheron in testa.
Anche quando incontra Astrid, non riesce a credere che lei lo voglia per quello che è, e cerca in tutti i modi di allontanarla, facendole vedere il peggio di se. Lei però non si lascia ingannare e usa tutti i modi che conosce per entrare nel profondo della sua anima.
Astrid è una ninfa, una donna sola e ferita da precedenti esperienze ed è un giudice inflessibile che non ha mai assolto nessuno di quelli che era stata incaricata di giudicare. Proprio per questo Artemide la manda a giudicare Zarek, però Astrid, che è priva della vista, riesce a vedere dentro di lui e a capire che quello che viene detto di lui non corrisponde a verità e che i modi rudi di Zarek non sono altro che una maschera che lui ha imparato ad usare per evitare che le persone possano farlo soffrire ancora e, da questo all'amore il passo è davvero breve.
Essendo la figlia della Dea Themis, Astrid ha mezzi che le permettono di conoscere cosa si cela dentro Zarek, di capire il perché del suo comportamento e dopo aver visto il suo passato, capisce che non è assolutamente il mostro senza cuore che tutti conoscono e decide di salvarlo soprattutto da se stesso.
La loro storia d'amore è molto particolare, all'inizio Astrid è spaventata da Zarek, ma più di tutto è Zarek ad essere spaventato da Astrid, non essendo abituato ad essere trattato come un essere umano, tende a dare di se una versione veramente sgradevole. Fino alla fine non crede possibile che lei lo ami per quello che è, e quando si rende conto di quello che ha trovato è ben deciso a tenerselo stretto.
In questo libro si inizia anche a conosce un po meglio in personaggio di Acheron, si comincia ad intuire che nasconde molto nel suo passato e che è ben intenzionato a fare in modo che nessuno ne venga a conoscenza. Vediamo anche uno spunto della sua vita assieme a Simi, le scene dove sono protagonisti assieme sono qualcosa di assolutamente esilarante.
Non posso non finire parlando del personaggio di Artemide, ad ogni libro diventa sempre più negativa e, in questo ha dato davvero il peggio di se. La cattiveria con cui ha trattato Zarek è qualcosa di assolutamente imperdonabile, é qualcosa che le nasce dal profondo, rendendola odiosa oltre ogni immaginazione, chissà se nei prossimi libri la Kenyon permetterà a Simi di arrostirla ^_^
Danza con il Diavolo è uno dei libri più belli che mi sia capitato di leggere, vi entrerà nel cuore e non riuscirete mai a dimenticare la meravigliosa storia di Zarek e Astrid.
Il massimo che diamo come votazione per un libro è 5 e Danza con il diavolo le merita tutte, però per le sensazioni che è riuscito a farmi provare per me non è assolutamente sufficiente, quindi il mio voto è 5 ++++ stelline

Anteprima: "L'Urlo della Notte" di Jeaniene Frost

Grandi notizie per i fan di Jeaniene Frost! Abbiamo la data di uscita del 3° libro della Night Huntress Series!
"L'Urlo della Notte" uscirà il 16 giugno in libreria per la Fanucci editore.









Titolo: L’Urlo della Notte
Autrice: Jeaniene Frost
Editore: Fanucci
Pagine 352
12,90 euro
Isbn 978-88-347-1722-6


“Il mondo dei non-morti di Jeaniene Frost è affascinante,

popolato da personaggi unici e con a capo una delle migliori e più divertenti eroine del paranormale.” 
Romantic Times

“Cat e Bones sono romantici, sensuali e caldi. I loro amici sono un campionario eclettico
di morti e non-morti, determinati, forti e coraggiosi.” 
Fresh Fiction

“Intenso, emozionante e assolutamente fantastico! L’urlo della notte
è uno dei migliori urban fantasy in circolazione.” 
Lara Adrian

“Un capolavoro sexy che dà i brividi a ogni pagina.”
Gena Showalter



Dovrebbe essere il momento migliore della vita della mezza vampira Cat Crawfield: con il suo sexy amante
Bones accanto finalmente si sente protetta dagli attacchi dei suoi acerrimi nemici non-morti. Ma il travestimento usato da Cat per celare ai succhiasangue che la vorrebbero morta la sua vera identità è saltato, mettendola improvvisamente in pericolo. Come se non bastasse, una donna del passato di Bones è decisa a farla fuori una volta per tutte. Cat è finita nel mirino di una vamp vendicativa, ma ciononostante è determinata a salvare Bones da un incantesimo letale che è stato scatenato contro di lui. Cat dovrà imparare a sue spese quanto possono essere spietati i succhiangue, e i trucchi che ha imparato come agente speciale non le saranno di alcun aiuto. Per salvarsi da un destino peggiore della morte, avrà bisogno di abbracciare pienamente il suo istinto vampiro.



Prossimamente uno speciale dedicato alla saga in collaborazione con il blog Diario di Pensieri Persi. Restate sintonizzati! 


Se siete su facebook diventate fan della pagina:


mercoledì 25 maggio 2011

Recensione Angel di L. A. Weatherly


Incuriosita dalla trama e dalla copertina l'ho dovuto comprare !
Ed eccomi a scrivere le mie impressioni....
Direi carino .. un libro che non mi ha colpito particolarmente ma nemmeno mi è dispiaciuto, così come lo stile di scrittura. Sicuramente è dedicato ad un pubblico giovane, comunque i due personaggi principali sono ben caratterizzati.
Ha a suo favore degli spunti interessanti (la visione degi angeli, la scrittura in prima persona quando è Willow a parlare ed in terza quando invece leggiamo dei pensieri di Alex), a cui però è come se mancasse sempre qualcosa per apprezzarli in pieno. Ho trovato l'intero racconto troppo incentrato sui due protagonisti con poco spazio per gli altri e la loro storia d'amore un tantino smielata. Bella la tensione che si raggiungiunge verso la fine ... ma anche lì bastano le ultime pagine per farla improvvisamente sparire. Insomma direi che comprerò i numeri successivi perchè la voglia di vedere come si sviluppa la vicenda c'è e se proprio devo dirla tutta, le 560 pagine si leggono rapidamente (però mi sta venendo il dubbio che gran merito sia dovuto al formato!!!)
Il mio voto 3 stelline

Spazio Esordienti: Occhi gialli-neri di Paola B. Rossini e 436 di Anna Giraldo

Buona sera cari lettori. Questa settimana nel nostro "Spazio Esordineti" ospitiamo Paola B.Rossini e Anna Giraldo con i loro libri "Occhi gialli-neri" e "436"





Titolo: Occhi gialli-neri
Autore: Paola B. Rossini
Editore: CIESSE Edizioni
Genere: Romanzo Fantasy
Collana: GOLD
Anno: 2011
Pagine: 138
Versioni: Libro, eBook
Prezzo libro: Euro 12,50
Prezzo e-Book: Euro 6,25

"Vagava nel cielo un angelo nero
Il suo lungo mantello
un oscuro fardello…"

Dafne esce da un locale arrabbiata e delusa per quello che ha appena scoperto. Presa dalla rabbia, non si rende conto di camminare da sola per le strade buie di Londra. Due loschi individui cercano di approfittarsi di lei e all’ultimo minuto sarà salvata da “qualcosa” di non umano. La ragazza è salva ma quella cosa vuole avere più informazioni su di lei, perché, tutte le volte che tenterà di ucciderla un'assopita emozione lo bloccherà, rendendolo vulnerabile e diverso da quello che è. Da quel momento si scatenerà in lui una lotta interna che lo porterà indietro nel tempo all’origine della sua dannazione. Un intreccio fra realtà e fantasia che tocca anche tematiche importanti della nostra attualità.


L'autrice:

Paola Beatrice Rossini è nata a Firenze il 27/07/1971. E' sposata e ha tre figli. Laureata in Pedagogia è insegnante di scuola primaria e lavora con bambini che hanno difficoltà di apprendimento. Appassionata della lettura; le piace essere creativa nel lavoro e nella scrittura (che spesso mescola insieme) filastrocche, poesie, racconti e adesso un romanzo. Due sue poesie sono state pubblicate: una nell'antologia "Habere Artem" vol. XIII Aletti Editore, l'altra nell'antologia "La Notte" di Poesiaèrivoluzione. Ha partecipato con entusiasmo al libro "Nano-scrittori ai tempi di Facebook Un romanzo di dieci parole" di Franco Coda e "Scrivi una pola in dieci parole" Nanowriters meet polaroiders.

http://romanticamentefantasy.forumfree.it/?t=55280311

e


Titolo: 436
Autrice: Anna Giraldo
Casa editrice: Casini Editore

Uscita: 23 marzo 2011

Isbn: 9788879051965

Per leggere il primo capitolo del libro:
http://www.issuu.com/casinieditore/docs/436

Per vedere il booktrailer:

http://www.youtube.com/watch?v=-CAFvJbTTTM


Cosa ci fa un giaguaro in carne e ossa nel cuore di Londra? Cosa sono tutte quelle reminiscenze di un passato remoto?

E le visioni sanguinose che perseguitano Redlie, 17enne venuta dall’Italia, ospite a Londra di zia Daisy? Perché tutti continuano a dirle che la sua luce è abbagliante? Cosa significa?

Ci sono nuovi adorabili amici per Redlie. Ci sono una zia un po’ squinternata ma premurosa e un padre che da sempre è lontano. C’è un gattino randagio di nome Copernico. C’è un segreto che nessuno vuole rivelarle: – Devi arrivarci da sola – le rispondono ogni volta che lei chiede. C’è un amore, uno splendido e tenebroso giovane, dalle abitudini e dai comportamenti inspiegabili. Ma c’è anche David. Ossuto e grigio, quanto spietato e violento.

C’è una battaglia all’ultimo sangue che attende Redlie. È la battaglia per il suo amore, per i suoi amici, per la sua vita.



L'autrice: Il mio nome è Anna Giraldo. Sono nata nel 1972 e vivo da sempre a in un paese della provincia di Mantova. Ho conseguito la Laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Parma e il Master in Informatica gestionale presso il Consorzio Universitario Mantovano. Attualmente mi occupo di consulenza informatica, dopo una breve esperienza nel settore commerciale.

Nel maggio del 2008 sono stata letteralmente travolta dalla passione per la scrittura. Ho scritto due romanzi: “436” e il suo sequel, “Thunder + Lightning”, prevalentemente di notte, visto che di giorno continuavo il mio lavoro di consulente informatica. Dalla fine del 2009, ho cominciato a scrivere anche racconti brevi. Alcuni di essi hanno ottenuto buoni risultati in concorsi locali e nazionali. La mia ultima fatica, terminata da un paio di mesi, è invece un romanzo breve, genere nel quale mi cimento per la prima volta, dal titolo “Ogd, ovvero il lato B di ogni cosa”.

I miei lavori sono quasi tutti di genere fantastico. Mi piace spaziare nell’horror e nel fantasy, ma ritengo che il mio stile prevalente sia una commistione di generi: c’è molta verosimiglianza in ciò che scrivo, ma una porta virtuale è sempre aperta sulla fantasia, a volte con un approccio ironico, altre volte, invece, con la drammaticità tipica dell’horror o il romanticismo dell’urban fantasy e del paranormal romance. Inoltre, quasi tutti i miei racconti brevi e i miei due romanzi sono legati tra loro, hanno in comune personaggi e trame, sono un’unica lunghissima storia, nonostante ciò spero possano essere godibili anche separatamente.


http://romanticamentefantasy.forumfree.it/?t=54409072


Cosa ne pensate? Qualcuno di voi li conosceva e/o li ha già letti? Diteci la vostra!


martedì 24 maggio 2011

"Il guardiano di Atlantide" di Gena Showalter

Ciao a tutte ragazze e ragazzi, oggi ho l'incredibile fortuna di potervi recensire il primo libro della nuova saga edita in Italia della bravissima Gena Showalter. Fortuna triplicata dal fatto che ho potuto avere una copia omaggio di questo bellissimo libro alla Pink Kermesse di Milano (vedete il post precedente).
Inizio con il dirvi che ero un pò scettica riguardo a questo libro: conosco Gena Showalter principalmente per la favolosa serie dei Demoni, che adoro, e cominciare una nuova serie molto diversa da quella già nominata avevo paura non mi avrebbe coinvolto ed appassionato molto... invece mi sono sbagliata alla stra grande!!

IL GUARDIANO DI ATLANTIDE
della serie "ATLANTIS"
Titolo originale: Heart of the Dragon
Autrice: Gena Showalter
Editrice: Harmony serie Blue Nocturne
Prezzo: 5,40 euro
Data uscita: 27 Maggio 2011

Descrizione base: "Darius en Kragin è uno spietato guerriero che da oltre trecento anni protegge le porte di Atlantide, uccidendo i mortali che hanno la sventura di attraversare quella barriera. Seducente e bellissimo, ha sempre scatenato la passione nelle sue donne, ma a nessuna ha concesso il proprio cuore. Finché non si ritrova davanti Grace Carlyle, orgogliosa, intrepida, bellissima. Qualcosa gli impedisce di toglierle la vita. E non si tratta tanto del misterioso medaglione che lei porta al collo, quanto piuttosto di una sensazione che un possente uomo-drago come lui non dovrebbe provare... "

La mia recensione:
Immedesimarmi nei panni di Grace è stato fin troppo facile e sono sicura che, se siete come me delle amanti del genere fantasy e sempre alla ricerca dell'avventura, anche voi vivrete questo libro quasi in prima persona.
Grace, una ragazza di 24 anni, non si sente completa, non riesce a vivere le emozioni e sente un vuoto nell'anima che non riesce a colmare in nessun modo. Mai avrebbe pensato che, una volta partita per il Brasile alla ricerca del fratello ed imbattutasi per caso nel portale che collega il nostro mondo della superficie a quello sprofondato nel mare di Atlantide, avrebbe trovato tutte quelle emozioni e sensazioni nel guerriero minaccioso e possente che sembra volerla uccidere oltre il varco dimensionale.
Darius en Kragin, guardiano di uno dei varchi d'accesso alla città fantastica di Atlantide, ha come compito uccidere tutti i viaggiatori che, più o meno consapevoli, arrivano sino alle soglie della città. Ordine supremo è la sicurezza della città, di cui nessun essere umano deve venire a conoscenza... ed è proprio per questo che Darius seppellisce in fondo all'anima il proprio dolore e la propria coscienza per riuscire a compiere il proprio dovere.
Fino a quando, dopo secoli di vuoto e bianco e nero, un esplosione di luce e di sensazioni lo investe quando una sventurata Grace sbuca per puro caso all'ingresso del suo varco.
Un rapporto molto complicato ha dunque inizio tra i due: Darius che cerca di tener fede al proprio voto di guardiano, ma è combattuto dalla profonda attrazione verso la ragazza; e Grace, che sempre alla ricerca del fratello vede trasformarsi la paura e la diffidenza nei confronti di Darius in qualcosa di molto diverso e profondo.

La storia non è affatto banale, anzi, avvincente, romantica ed anche ironica. Mi ha strappato più di qualche sorriso leggere i battibecchi tra Darius e Grace ed anche tra Darius e gli altri uomini del suo reggimento.
Il libro l'ho divorato in soli due giorni: mai un attimo di noia o di banalità.
Certamente il mio consiglio è quello di comprarlo e leggerlo!

Voto: 4 STELLINE E MEZZO!!

lunedì 23 maggio 2011

Pinkermesse: una bellissima giornata! Special Guest: Gena Showalter!

Noi dello staff abbiamo trascorso una bellissima giornata in quel di Milano grazie all'invito alla prima Pink Kermesse organizzata dall'Harlequin Mondadori.


Dopo una breve accoglienza si è parlato dei 30 anni di evoluzione del Romance in tutte le sue forme.
Momento clou  della giornata, soprattutto per noi amanti dell'urban fantasy e paranormal romance è stato poco prima delle 12,00 con l'arrivo della bravissima e bellissima Gena Showalter, autrice della famosissima saga dei Lords of the Underworld (comunemente chiamati Demoni). L'autrice è stata caldamente accolta dal pubblico presente, noi per prime abbiamo fatto un gran casino, lo ammettiamo... ma non capita tutti i giorni di trovarsi a due passi da una autrice che si stima profondamente.
Gena è stata inizialmente intervistata da Alessandra Bazardi, editorial manager dell'Harlequin Mondadori e successivamente le lettrici e le fan presenti in sala hanno avuto la possibilità di farle delle domande.


Noi per prime abbiamo colto la palla al balzo e le abbiamo rivolto qualche (quasi abbiamo monopolizzato la scrittrice XD) domanda. 
A questo proposito vogliamo condividere con voi alcune sue risposte... 


- Per prima cosa Gena Showalter si è definita come una semplice ragazza, come tutte le altre. (E noi aggiungiamo: magari avessero tutte il suo talento e la sua fantasia!)
- Come sono nati i Demoni? Gena aveva letto la leggenda del vaso di Pandora e le era venuta voglia di riscrivere la storia dando la colpa agli uomini... (ihihih... ottima idea! E' stata un successo!)
- Cosa sta scrivendo al momento? La serie sugli Alieni Oscuri... (intrigante!)
- Nella sua vita esiste qualcosa di paranormale? Purtroppo niente a parte la metamorfosi in creatura bestiale quando scrive... (un po' come noi lettrici compulsive... XD )
- Riguardo le scene hot che ci sono nei suoi libri... è un mix tra realtà e fantasia... 
- I suoi valori? Onestà, integrità e soprattutto AMORE.
- Cosa ne pensa delle fan che si fanno tatuare la farfalla dei Demoni? Le adora! La fanno uscire di testa! 
- Legione si metterà con Galen? Legione ha un ruolo fondamentale però non può promettere nulla... i suoi personaggi cambiano mentre scrive di loro...
- La sua serie preferita? Quella di Paranormal Love e Paranormal Game 
- Il suo personaggio preferito? William (della saga dei Demoni)
- Le piacerebbe vedere la trasposizione cinematografica delle sue serie? Si! Quali attori vedrebbe nelle parti dei demoni? Difficile unire le caratteristiche dei demoni ad un attore ma vedrebbe Rayan Reynolds nei panni di Stryder...
- Domanda che ha suscitato scalpore... la tanto attesa storia di Paris? Ha scritto le prime 100 pagine in 4 versioni diverse ma alla fine ne ha scelta una e ha già consegnato il libro all'editor... purtroppo non poteva anticipare nulla... possiamo solo aspettare!  

Nel pomeriggio abbiamo partecipato all'incontro con alcune blogger e successivamente è stato il turno delle scrittrici italiane, abbiamo avuto la possibilità di conoscere e ascoltare dal vivo Mariangela Camocardi (QUI trovate il nostro post di anteprima del suo ultimo libro) Stefania Auci (conosciuta per "Hidden in the Dark", i racconti tratti dalla saga Moray Place 12, Edimburgo e di cui a ottobre uscirà per la Harlequin Mondadori un nuovo libro) Paola Picasso, Sylvia Z. Summers, Roberta Ciuffi (di cui a giugno uscirà per la Leggereditore il suo primo libro di genere paranormal "Un Cuore nelle Tenebre") e  Alexandra J. Forrest. 

Un grazie di cuore all'Harlequin Mondadori, a tutto lo staff, alle autrici presenti e alla simpatia di tutte le partecipanti per la bellissima giornata!
Alla prossima!

Anteprima: "Il labirinto" di James Dashner

Uscirà il prossimo 1 giugno per la Fanucci editore il romanzo di genere distopico YA "Il labirinto"di James Dashner. Primo titolo di una trilogia da cui verrà tratto un film diretto da Catherine Hardwicke, la regista di Twilight. Un romanzo magnetico che coniuga un mondo dai risvolti oscuri e fantascientifici con personaggi determinati e caparbi.



Titolo: Il Labirinto
Autore: James Dashner
Casa editrice: Fanucci Editore
Pagine: 384
Prezzo: Euro 16,00

“James Dashner ha scritto romanzi con cui si è piazzato ai vertici della narrativa per ragazzi contemporanea. Con un sacco di duro lavoro e un vasto immaginario, è passato dall’essere uno studente universitario desideroso e inquieto ad autore professionista a tempo pieno”
Desert News

Quando Thomas si sveglia, le porte dell’ascensore in cui si trova si aprono in un modo che non conosce. Non ricorda come ci sia arrivato, né alcun particolare del suo passato, a eccezione del proprio nome di battesimo. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio limitato da mura di pietra, che non lasciano filtrare neanche la luce del sole. L’unica certezza dei ragazzi è che ogni mattina le porte di pietra all’inizio del gigantesco Labirinto che li circonda vengono aperte, per poi chiudersi di notte. Ben presto i ragazzi elaborano  l’organizzazione di una società ben ordinata e disciplinata dai Custodi, nella quale si svolgono riunioni dei consigli e vigono regole rigorose per mantenere l’ordine. Ogni trenta giorni qualcuno si aggiunge a loro dopo essersi risvegliato nell’ascensore. Il mistero si infittisce un giorno quando – senza che nessuno se lo aspettasse – arriva una ragazza. È la prima donna che abbia mai fatto la propria comparsa in quel mondo, ed è il messaggio che porta con sé a stupire, più della sua stessa presenza. Un messaggio che non lascia alternative. Ma in assenza di altri mezzi visibili di fuga, il Labirinto sembra essere l’unica speranza del gruppo…o forse potrebbe rivelarsi una trappola da cui è impossibile uscire.




James Dashner è nato e cresciuto in Georgia, ma ora vive nello Utah con la moglie e quattro figli. Dopo diversi anni di lavoro nella finanza, ora è uno scrittore a tempo pieno. Oltre a Il labirinto, romanzo d’apertura di una trilogia di successo, ha scritto la saga di Jimmy Fincher e la trilogia Realtà 13.



Anteprima: "La Confessione" di Julie Garwood

Uscirà il prossimo 1 giugno per la Leggereditore il romanzo "La Confessione" scritto da Julie Garwood. Primo volume della serie Buchanan, che ruota attorno alla famiglia Buchanan e ai loro amici e colleghi nell’FBI.


Titolo: La Confessione
Autrice: Julie Garwood
Casa editrice: Leggereditore
pagine 480
Prezzo: Euro 10,00


“I lettori adoreranno i continui colpi di scena dell’intramontabile Julie Garwood.”
Publishers Weekly

“Un’avventura appassionante, la prova migliore di questa autrice straordinaria.”
RT Book Reviews


In questo perfetto thriller psicologico, Julie Garwood si inoltra negli abissi più insondabili della mente umana, trascinandoci in una dimensione in cui l’orrore e la sensualità si fondono e accelerano i battiti del cuore delle sue lettrici.

Perdonami padre perché ho peccato...

Nella penombra del confessionale, il reverendo Tom Madden accoglie il segreto di un uomo che gli rivela di voler commettere un omicidio. Lo descrive nei minimi dettagli, fino a svelare anche il nome della vittima. Tom viene risucchiato in un vortice di follia, in un gioco macabro e subdolo: l’obiettivo del serial killer è infatti sua sorella Laurant. L’agente dell’FBI Nick Buchanan sta per partire per le vacanze – le prime in tre anni – quando riceve la chiamata dell’amico Tom Madden. Nick si precipita, determinato a salvare la ragazza. Laurant non è disposta a cambiare il suo stile di vita, né a cedere agli umori di uno psicopatico, almeno fino a quando scopre che il killer ha fatto irruzione in casa sua e l’ha osservata mentre dormiva. Messa alle strette accetta la protezione di Nick, il quale finge di essere il suo fidanzato. La vicinanza obbligata porta i due a scoprire una passione che riesce a valicare l’ostacolo del terrore, mentre il pericolo si fa sempre più tangibile e nasce in loro una speranza di amore.


The Buchanan Series è così composta:

1- Heartbreaker (La Confessione)
2- Mercy
3- Killjoy
4- Murder List
5- Slow Burn
6- Shadow Dance
7- Fire and Ice
8- Sizzle




Julie Garwood è una delle autrici più acclamate della scena letteraria americana, con oltre trenta milioni di copie vendute. Ha pubblicato oltre trenta romanzi, che negli anni hanno scalato le classifiche nazionali e internazionali. I suoi libri sono stati pubblicati in diversi Paesi, fra i quali Francia, Germania e Spagna.


Anteprima: "Dark Divine" di Bree Despain

Sarà disponibile in libreria a partire da domani 24 maggio il primo volume di una nuova trilogia YA, "Dark Divine" di Bree Despain

Titolo: Dark Devine
Autrice: Bree Despain
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 320
Prezzo: 17,90


Grace Divine dovrà perdere tutto quello che ha per non perdere chi ama. Dovrà uccidere per ridare la vita. In una notte di luna piena.


La prima volta che Grace Divine ha incontrato Daniel, con quegli occhi neri così profondi e misteriosi, non immaginava certo che tra loro sarebbe nata subito un'amicizia tenerissima, destinata a diventare qualcosa di più. Una notte, però, Daniel scompare. Quella stessa notte, Jude, il fratello di Grace, viene ritrovato sulla veranda di casa, ricoperto di sangue. Nessuno sa cosa gli sia successo, e lui si rifiuta di parlarne. Da quel momento, la vita non sarà più la stessa per Grace: Daniel, il suo Daniel, l'ha abbandonata, senza nemmeno una spiegazione, e lei non riesce a perdonarlo.
O a dimenticarsi di lui. Finché un giorno, improvvisamente, lui ricompare: sono passati tre anni, e ha qualcosa di diverso. Forse gli occhi, ancora più scuri, ancora più magnetici. Questa volta, tra lui e Grace è subito amore, un sentimento irresistibile e travolgente.
Grace non è mai stata così felice in vita sua. Non sa ancora che qualcosa di molto pericoloso minaccia il loro amore: Daniel ha un segreto, lo stesso che si cela nel buio della notte in cui Jude è stato assalito. Un segreto terribile che lei non può ignorare. Ma Grace ha già perso Daniel una volta, e ora è disposta a rinunciare a qualunque cosa, anche la più importante, per non perderlo di nuovo. Perché l'amore è sempre una scelta. A volte, quella più difficile di tutte.

Il Booktrailer:
 



Bree Despain ha sempre adorato raccontare storie. Ma la sua passione ha davvero preso forma solo durante gli anni del college, quando Bree ha dedicato un intero semestre a scrivere e dirigere spettacoli teatrali per i ragazzi meno fortunati della periferia di New York e Philadelphia. Ora vive a Salt Lake City con il marito e i figli.

domenica 22 maggio 2011

"Matched" di Ally Condie

Ho atteso con ansia l’uscita di Matched, primo romanzo della trilogia distopica YA scritta da Ally Condie. Sono stata subito colpita dalla copertina (difficile non notarla!) e dalla trama e curiosando qua e là per la rete ho letto davvero tanti pareri e recensioni diverse già prima del suo arrivo in libreria. Sicuramente la Fazi Editore ha puntato davvero molto su questo titolo. E secondo me ha fatto bene. 


Partiamo dalle basi … forse non tutti di voi sanno che cosa sia il genere distopico di cui ultimamente si sente parlare sempre di più, quindi, grazie a wikipedia, vi riporto la definizione di distopia:
“Per distopìa si intende una società indesiderabile sotto tutti i punti di vista. Il termine è stato coniato come opposto di utopia ed è soprattutto utilizzato in riferimento alla rappresentazione di una società fittizia (spesso ambientata in un futuro prossimo) nella quale le tendenze sociali sono portate ad estremi apocalittici.”


Nel mondo di Matched ogni cosa e persona viene regolata e controllata dalla Società. La nascita, l’alimentazione, l’accoppiamento, lo studio, il lavoro … perfino la morte. Il romanzo si apre con la cerimonia di abbinamento della protagonista, Cassia, 17enne che non vede l’ora di scoprire il volto del ragazzo a cui la Società ha deciso di accoppiarla. Tutto sembra procedere a meraviglia, poiché Cassia viene abbinata, fatto strano e insolito, all’amico d’infanzia, Xander, un ragazzo che lei conosce bene. Quando però una volta a casa, la ragazza inserisce la scheda con le informazioni di Xander sul suo video inizialmente appare lui … ma subito dopo il volto del ragazzo sparisce e viene sostituito da quello di un altro ragazzo che lei già conosce, Ky. 
L’accaduto verrà spiegato da una Funzionaria della Società come un banale errore. In seguito all’insolito episodio Cassia inizierà ad avere dei dubbi sul suo abbinamento, rafforzati anche dalle parole lasciate in eredità da una persona a lei molto cara giunta ormai al suo Banchetto Finale. 
“Non andartene docile in quella buonanotte. Infuria infuria contro il morire della luce” sarà la segreta poesia (ovviamente non presente tra le 100 riconosciute dalla Società) a fare da colonna sonora alla storia di Cassia. Parole che lei terrà ben scritte nella sua mente e che deciderà di condividere con una sola persona.


Premetto che è stata la mia prima lettura del genere distopico quindi non ho modo di fare paragoni con altri libri dello stesso genere. Fatta eccezione di un film visto qualche settimana fa, “Non Lasciarmi” tratto dall’omonimo libro di Ishiguro Kazuo.


Nonostante non riesca a concepire una società come la Società di Matched è stato piuttosto facile immergermi in quel mondo. La Condie è riuscita a trasmettermi le emozioni e i sentimenti che provavano i personaggi in qualsiasi momento della lettura. Il triangolo amoroso Xander - Cassia - Ky è fondamentale nel libro, poiché sono i sentimenti che la protagonista inizierà a provare per il ragazzo a cui non è stata destinata che la porteranno a prendere delle decisioni per conto proprio. La mia simpatia va a tutti e tre i ragazzi, in particolare a Ky, un ragazzo affascinante e taciturno etichettato come un’Aberrazione dalla Società e che racchiude in se una gran sofferenza. Solitamente quando mi trovo di fronte un triangolo amoroso tendo a prendere subito le parti di uno dei due personaggi maschili, stavolta devo dire che nonostante preferisca Ky ho apprezzato molto anche Xander, un amico leale e corretto che malgrado provi dei sentimenti per Cassia rispetta le sue decisioni e la aiuta in ogni occasione. 
Mi è piaciuto? Direi di si! Ho trovato la lettura del libro piacevole e scorrevole, ma anche molto triste. Essendo il primo romanzo di una trilogia la vera e propria storia prende il via verso la metà-fine del libro e il finale lascia intendere che ci siano tutti i presupposti per un avvincente sequel. 
Consiglio la lettura di questo libro a tutti, soprattutto a chi vuole provare a leggere qualcosa di diverso e vuole provare ad immergersi, magari per la prima volta come me, in un universo distopico. 


Il mio voto: 4 stelline




Prossimamente... 
(in uscita in America a novembre 2011)






Visto che mi è piaciuta molto riporto anche la poesia di Dylan Thomas.


Non andartene docile in quella buona notte,
vecchiaia dovrebbe ardere e infierire
quando cade il giorno;
infuria, infuria contro il morire della luce.

Benchè i saggi infine conoscano che il buio è giusto,
poichè dalle parole loro non diramò alcun conforto,
non se ne vanno docili in quella buona notte.

I buoni che in preda all'ultima onda
splendide proclamarono le loro fioche imprese,
avrebbero potuto danzare in una verde baia,
e infuriano, infuriano contro il morire della luce.

I selvaggi, che il sole a volo presero e cantarono,
tardi apprendono come lo afflissero nella sua via,
non se ne vanno docili in quella buona notte.

Gli austeri, vicini a morte, con cieca vista scorgono
che i ciechi occhi quali meteore potrebbero brillare
ed esser gai; e infuriano
infuriano contro il morire della luce.

E te, padre mio, là sulla triste altura io prego,
maledicimi, feriscimi con le tue fiere lacrime,
non andartene docile in quella buona notte.
Infuria, infuria contro il morire della luce.





venerdì 20 maggio 2011

Intervista a Larissa Ione autrice di "Brivido Eterno"

Carissimi lettori,
abbiamo avuto il piacere di intervistare Larissa Ione, l'autrice della serie paranormal romance adults Demonica di cui è recentemente uscito il primo libro, "Brivido Eterno". 
Nell'attesa del secondo capitolo della serie (che forse uscirà a settembre...) vi auguriamo una buona lettura! ^_^




Ciao Larissa,
grazie per averci concesso questa intervista e benvenuta sul nostro blog.
Per prima cosa vogliamo farti i complimenti sia da parte nostra che da parte di tutti i tuoi fan per il meraviglioso libro che hai scritto. 
Stiamo tutti aspettando di leggere il secondo (Shade *_*).


Thanks so much! I'm thrilled that the response has been so great to Eidolon and Tayla's book!
Now starting with the questions...

 
Grazie mille! Sono entusiasta dell’accoglienza che ha ricevuto il libro di Eidolon e Tanya!
Adesso cominciamo con le domande …


1 - Da dove hai preso l’idea di utilizzare demoni così particolari per i tuoi libri?


Well, originally, I had vampires in mind, but so many other authors were doing vampires, and I wanted to do something different (of course, by the time my series came out, Kresley Cold and Gena Showalter had big hits with demons.) So anyway, my concept of the hospital required a lot of varied species, and I was thinking that I wanted to do a very steamy series, so it hit me -- sex demons! Yep, incubi were perfect! And that's how they came about!

Bèh, originariamente, avevo i vampiri in mente, ma tanti altri autori stavano usando i vampiri, ed io volevo qualcosa di diverso (ovviamente, nel momento in cui la mia serie è stata pubblicata, Kresley Cole e Gena Showalter avevano già avuto grossi successi con i loro demoni.) E comunque, la mia idea dell’ospedale chiedeva un gran numero di specie, e stavo pensando che volevo realizzare una serie molto nebbiosa, e poi l’idea mi ha colpito – demoni del sesso! Già, gli Incubi erano perfetti! Ed è così che sono nati.


2 - Vorremmo conoscerti meglio, puoi dirci qualcosa di te?

 

I'm an animal lover...BIG animal lover. That's why you'll see a lot of animals in my books. There's just nothing sexier than a big, strong, alpha male who is kind to animals. Also, I have a superpower. Yep, it's true. Sure, it's a lame superpower, but here it is: I burn out watch batteries within days, even hours, so I can't wear watches. See...lame!

Sono un’amante degli animali … GRANDE amante degli animali. E’ per questo che vedete un sacco di animali nei miei libri. Non c’è niente di più sexy di un grande, forte maschio alfa che è gentile con gli animali. Inoltre ho dei superpoteri. Già, è vero. Certo, è un misero superpotere, ma c’è: brucio le batterie degli orologi in giorni, se non ore, e quindi non posso indossare orologi. Visto … inutile!

3 - Che genere di libri leggi? E chi è il tuo scrittore preferito?

 

I read across the board, but I tend to concentrate on fantasy, paranormal romance, and historical fiction. My favorite authors are Robert Jordan and Sharon Kay Penman.

Leggo un po’ di tutto, ma tendo a concentrarmi sul fantasy, paranormale romance e romanzi storici. I miei autori preferiti sono Robert Jordan e Sharon Kay Penman.

4 - A proposito della serie demoniaca, a quale personaggio sei più affezionata?

 

I love them all! I do have a special place in my heart for Wraith, though, because he's just so easy to write.

Li amo tutti! Ho un posto speciale nel mio cuore per Wraith, credo, perché è così semplice da scrivere.

5 - Trai ispirazione da persone che conosci realmente per descrivere i tuoi personaggi?

Not really. I might take a trait now and then...for example, one of the heroines in my new Lords of Deliverance series has some of the same obsessive-compulsive habits as my sister-in-law.

 Non molto. Posso prendere un tratto ogni tanto … per esempio, una delle eroine nel mio nuovo libro della serie Lords of Deliverance, ha un po’ delle stesse abitudini ossessivo-compulsive di mia cognata.

6 - Se potessi dare un volto ai tuoi personaggi, a chi li assoceresti?

 

I really don't give faces to many of my characters. I make them up in my head so that very few actors or models can take their places. However, I can picture Josh Holloway (Sawyer from LOST,) as Wraith.

Non do volti alla maggior parte dei miei personaggi. Li creo nella mia mente, perciò sono molto pochi gli attori o i modelli che possono prendere il loro posto. Comunque, mi immagino Josh Holloway (Sawyer di Lost) come Wraith.

7 - Sei mai stata contattata per creare un telefilm ispirato ai tuoi libri? Ti piacerebbe?

 

I haven't been contacted, but I would LOVE it!!!!

Non sono stata contattata, ma lo ADOREREI!!!!

8 - la serie Demonica conta cinque libri. Pensi di fare uno spin-off?

Yes! I've got a spinoff right now. The first book, Eternal Rider, just came out in English in April. It's the Lords of Deliverance series about the Four Horsemen of the Apocalypse, and the Demonica characters play large roles.

Si! Sto creando uno spin-off proprio adesso. Il primo libro, Eternal Rider, è appena uscito in Inglese ad Aprile. E’ la serie Lords of Deliverance incentrata sui quattro cavalieri dell’Apocalisse, ed i personaggi della Demoniaca hanno molti ruoli in essa.

9 - Di solito i demoni si uniscono a quelli della propria specie, perché i tuoi non fanno lo stesso?

Because my demons are only males. There are no females of the species (that we know of.) *g*

Perché i miei demoni sono solo maschi. Non ci sono femmine della specie (per quello che ne sappiamo) *g*

10 - Da dove viene l'idea dell’Aegis?

 
Basically, it comes from the idea that there are "police" for everything. I figured that if demons walked the earth so obviously, there would be people who would want to counter them. Since the beginning of time, humans have persecuted things they don't understand, from animals (look how cats were treated in the middle ages,) to other humans who happen to be of a different skin color or sexual persuasion. There are hate groups for everything, so naturally, there would be a hate group for demons. Of course, The Aegis isn't exactly a hate group, though there are factions within The Aegis who are very hateful.

Fondamentalmente, arriva dall’idea che c’è una ‘polizia’ per tutto. Ho immaginato che se i demoni camminano sulla terra, allora ovviamente ci deve essere qualcuno che vuole controllarli. Fin dall’inizio dei tempi, gli umani hanno perseguitato le cose che non comprendevano, dagli animali (guarda come i gatti venivano trattati nel medioevo) ad altri umani che hanno differenti colori della pelle o diverse pulsioni sessuali. Ci sono gruppi d’odio per tutto, quindi naturalmente, doveva esserci anche un gruppo che odiasse i demoni. Ovviamente l’Aegis non è esattamente un gruppo d’odio, anche se ci sono delle fazione nell’Aegis che lo sono davvero molto.

11 - Cosa rappresenta per te lo scrivere?

 

It's a way to get the creativity out of my head. I have lots of stories out there, just begging to get out. I think I'd go crazy if I couldn't!

E’ un modo per far uscire la creatività dalla mia testa. Ho un sacco di storie qua dentro, che aspettano solo di poter uscire. Penso che potrei impazzire se non lo facessi.

13 - In quale dei tuoi personaggi ti identifichi maggiormente?

I don't think I can identify with any one in particular. They are all very different from me. But there are things I admire about each. For example, I love Tayla's toughness. I wish I could be that kick-butt!

Non credo di potermi identificare con nessuno in particolare. Sono tutti molto diversi da me. Ma ci sono cose che ammiro di ognuno. Per esempio, amo la tenacia di Tayla. Mi piacerebbe essere così tosta!

14 - Secondo te, perché sempre più lettori scelgono di seguire libri fantasy?

 

It's an escape from reality. Right now, the world is in a crazy place, and reality can really suck. It's nice to delve into a fantasy world and just let yourself be lost for a while!

E’ una fuga dalla realtà. Al momento, il mondo è un posto folle, e la realtà può davvero fare schifo. E’ bello immergersi in un mondo fantastico e semplicemente perdercisi dentro per un po’!

Ti ringraziamo, ci è piaciuto molto parlare con te!



Ringraziamo anche Leggereditore per questa meravigliosa opportunità e "Vecchiastrega" per la traduzione.


p.s. Speriamo che l'intervista vi sia piaciuta! ^_^ Alla prossima!