mercoledì 25 gennaio 2012

Recensione " La Stella del Mattino" di Rene Lyons


Uscito nelle edicole italiane nel mese di Gennaio 2012 per la Mondadori Dark Passion " La stella del mattino" è il secondo capitolo della saga dei Vampiri Templari di Rene Lyons.


15q3nrs



Trama:

Lexine Parker è convinta di essere diversa, e da quando è entrata nel mondo notturno dei Vampiri Templari sente che qualcosa in lei sta cambiando. Constantine Draegon è il più pericoloso tra i fratelli: torturato dalle memorie del passato e più mostro che uomo, è una creatura solitaria consumata dall’odio. È convinto che per lui non vi sia redenzione, fino a quando Lex, con il suo amore e la sua fiducia, gli fa intravedere la salvezza. Ma un pericolo mortale incombe. Nemici oscuri tramano per avere il misterioso potere che dentro Lex sta crescendo, e Constantine è pronto a tutto pur di proteggerla. Anche a rischiare l’eternità tra le fiamme dell’inferno.



La saga dei Vampiri Templari è così composta:

1- Midnight sun ( Il sole di mezzanotte, settembre 2011)
2- Daystar ( La stella del mattino, gennaio 2012)
3- Tempting Darkness ( inedito in Italia )



La mia opinione:
In questo secondo capitolo ritroviamo il nostro gruppo di Vampiri Templari esattamente dove li avevamo lasciati alla fine del primo romanzo: Allie è diventata una vampira, dopo essere quasi morta ed essere stata riportata indietro da Costantine, Lucian è scomparso e non si hanno sue notizie e il gruppo di guerrieri è ancora alla ricerca della Daystar per impedire che cada nelle mani dei rinnegati.
Protagonisti assoluti sono Costantine e Lexine, una coppia molto particolare (soprattutto lui) ma stranamente perfetta che per poter stare insieme dovrà superare non pochi ostacoli, primo fra tuttti il rifiuto categorico di Costantine di ammettere i sentimenti che prova per Lex, e non meno importante la strana energia che sta crescendo dentro la protagonista e che ormai non può più nascondere.
La lettura è scottevole e mai troppo descrittiva, ma penalizzata a volte da errori di italiano.
Come nel libro precedete penso che la storia di contorno e i personaggi siano interessanti e molto promettenti ma che non vengano sviluppati appieno all' interno del romanzo, lasciando fatti e dettagli poco chiari o inspiegati (ad esempio i poteri extra di Costantine).
Vengono invece chiarite parti della storia che nel primo erano solo accennate, si scopre l' Ordine della Rosa, e i flash back sulla vita di Costantine prima che diventasse vampiro.
Mi hanno dato fastidio le scene di stupro e violenza ad opera di rinnegati su umane indifese, scene che trovo pesanti e che erano presenti anche nel libro precedente.
Come ho già detto la coppia Costantine-Lex mi piace molto e le loro vicende catturano il lettore, ma mi sono un pò mancati gli altri personaggi, che compaiono solo nella prima parte del romanzo, per poi essere " messi da parte" nella seconda; inoltre viene quasi completamente dimenticato Lucien, che oltre ad essere il protagonista del prossimo capitolo della serie è anche scomparso, ma i Templari non fanno niente per trovarlo.
Penso che il libro piacerà a chi ha apprezzato il primo romanzo, e per chi venisse attratto dalla bellissima copertina consiglio di leggere questa saga in ordine e di non partire da quest' ultimo.

Un ringraziamento alla Mondadori Dark Passion per il libro in anteprima ed il giveaway

Voto:

2 commenti:

  1. bella recensione beky comprato e letto assolutamente fantastico questa saga dei Templari mi piace sempre di più

    RispondiElimina
  2. Ottima recensione...complimenti Beky ^_^

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!