domenica 15 aprile 2012

Spazio esordienti: 5 romanzi fantasy "made in Italy"

Ciao a tutti e buona domenica!
Oggi vi segnaliamo alcuni libri fantasy / paranormal romance di scrittrici esordienti italiane.
Qualcuno di voi lettori li conosceva già? In quel caso ci farebbe piacere leggere un vostro commento! ^_^





Titolo: La Stirpe di Agortos (Prima generazione)
Autrice: Elisabeth Gravestone (pseudonimo di Alessandra Paoloni)
Editore: Edizioni REI
Genere: Fantasy
Data d'uscita: aprile 2012
Prezzo: € 16,00 (cartaceo) – € 5,00 (e-book)


La Trama:
Nell'incontaminata terra dell'Egucron, Agortos, uomo di acuto ingegno e spiccata sensibilità, stringe un patto con la Dea Natura giurando che, sia lui che i suoi discendenti, si impegneranno ad approfondire la conoscenza della parte mistica e magica di quel mondo inesplorato che li circonda. 
Saranno Anika e Airen, le sue figlie, le prime a dover far fronte a quella promessa. Separate da bambine, cresceranno in ambienti totalmente diversi: Airen come serva di Siderin, dispotico e spietato signore dei monti Atrùgeti, Anika nella sua casa natale a contatto con una natura misteriosa e incontaminata. Entrambe però sentiranno ben presto il richiamo di quel giuramento mantenutosi nel tempo, e nonostante le difficoltà e gli ostacoli che troveranno sul loro cammino, adempiranno al volere di Agortos preoccupandosi che le generazioni future mantengano vivo quel voto.


Biografia dell'autrice:
Elisabeth Gravestone (pseudonimo di Alessandra Paoloni) coltiva fin da bambina una passione quasi viscerale per la scrittura e la lettura, pubblicando fin da giovanissima poesie e racconti su riviste e giornali locali. Esordisce come scrittrice con la raccolta poetica “Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento” con la casa editrice Il Filo, cui seguono “Un solo destino” e “Heliaca la pietra di luce” entrambi editi con la 0111 Edizioni. Attualmente collabora come scrittrice per una nota rivista femminile e per alcuni periodici indipendenti. Si ripresenta al pubblico con il nuovo romanzo “La Stirpe di Agortos”, in cui inizia un ciclo di fantasy imperniati sul rapporto mistico tra l’uomo e la natura. 






Titolo: Angels
Autrice: Serena Versari 
Casa Editrice: GDS Edizioni

Genere: Fantasy
Prezzo: 12,50
Data d'uscita: aprile 2012


La Trama: 
Erika ha sempre desiderato una vita piena di magia, avventura e un vero amore.
Un giorno, in seguito ad un tradimento, decide di trasferirsi, di allontanarsi da una città caotica come Rimini per rifugiarsi in mezzo alla natura, in val di Fassa.
Lì incontra Jason, un ragazzo che tutti evitano e temono a causa dei suoi occhi neri come la pece.
Lei invece è attratta da quel ragazzo misterioso e fra loro si instaura un legame che diverrà sempre più forte con il passare del tempo.
Ma un’umana non può innamorarsi di un Angelo della Morte e qualcuno cercherà di ostacolare la loro unione.
Erika lotterà per quello in cui crede perché secondo lei l’amore è la forza più grande che governa l’universo.



Biografia
Serena Versari: Sono nata a Ravenna, dove vivo e lavoro. La mia passione per il fantasy è nata nel lontano 1984 quando per la prima volta vidi in tv " La storia Infinita"
Da allora ho cominciato ad essere una gran sognatrice e non ho ancora smesso...per fortuna
Ho scritto "Angels" nel 2009, in un periodo in cui non mi sentivo soddisfatta in pieno della mia vita. Un giorno decisi di mettere nero su bianco le mie sensazioni, ma poi l'immaginazione prese il sopravvento, oltrepassando il confine tra realtà e fantasia, così mi trovai a scrivere di personaggi e luoghi magici. Ho scritto, inoltre, i racconti " Trompe l'oeil" per la raccolta " Ravenna in Nero" e " Lezioni di chitarra" per la raccolta " Ravenna Erotica" entrambi pubblicati con Claudio Nanni Editore. Nella vita ho altre passioni tra cui le arti marziali che ho praticato per 10 anni . Mi piace fare trekking in quanto amo la montagna e adoro passeggiare fra i boschi. Infine le moto e dopo tanti anni sono riuscita a realizzare il sogno di possederne una tutta mia.








Titolo: IL RAGAZZO DEL DESTINO
Autore: Maria Elena Gattuso
Editore: Il Ciliegio Edizioni
Caratteristiche: formato 14x21
ISBN: 978-88-88996-79-0
Pagine: 336
Collana: Narrativa
Genere: Paranormal Romance
data di uscita: novembre 2011


La Trama:
Il Destino, un insieme di eventi inevitabili e non solo. Nelle sue molteplici forme diviene umano possessore di corpi quasi assenti. Attorno ad esso, la vita di Rebecca, dolce e pensierosa, mossa da una inavvertita voglia di cambiamento. Tra i due un patto. Quest'ultima la parola chiave che lega immaginazione e calamità ad un breve arco di tempo: sette giorni alla protagonista per poter sconfiggere il fato. In lei, una domanda catartica, l'attrazione per le cosiddette coincidenze e un susseguirsi di prove che rendono instabile e lacunoso il suo cammino di trasformazione. Tra le pagine, l'Amore, inteso come cuore pulsante che recita realtà e desideri, lontano da spiegabili eventi e vicino a tipiche suggestioni giovanili. Eppure, il fulcro del romanzo resta la volontà. Ciò che muove il mondo è il non arrendersi anche quando scompare un ultimo spiraglio.


L'Autrice:

Maria Elena Gattuso è nata a Montalcino (Siena) nel 1988 e risiede a Scandicci (Firenze). Ha conseguito la laurea in Comunicazione Linguistica e Multimediale, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli studi di Firenze. Attualmente è iscritta alla Laurea Magistrale in Scienze dello spettacolo (Prosmart), situata a Prato. Contemporaneamente frequenta la scuola di formazione per giovani attori "Il Mestiere del Teatro" del Teatro Stabile Metastasio di Prato. Il ragazzo del destino è la sua opera prima.
L'ispirazione per questa storia le è venuta in seguito a un fatto realmente accaduto: un ragazzo a lei sconosciuto un giorno le salvò la vita, catturando in modo insolito la sua attenzione. Non ha mai potuto ringraziarlo.





Titolo: This is Me 
Autrice: Kety Franzolin 
Edito da Altromondo Editore
collana Ghiaccio
giugno 2011, Prezzo: €17.00
287 pagine, 23 capitoli totali
disponibile solo on line


La Trama:

È giorno quando il Grande Saggio decide che è arrivato il momento.  I segnali ci sono tutti, e la piccola Selene, futura Regina Lunare, è nata. L’Antica Profezia sta per compiersi: il Saggio deve risvegliare le Quattro Guerriere Leggendarie, gli esseri più potenti di tutto l’Universo, coloro che incarnano i Quattro Elementi: Aria, Acqua, Terra e Fuoco. Solo con loro vigili Selene potrà sconfiggere il Regno Oscuro e governare sulla Luna con equilibrio e armonia, come vuole la Profezia.
Ma qualcosa va storto: il Fuoco, il più instabile degli Elementi, si incarna nel corpo di una Strega Nera, Reiki, donandole poteri inimmaginabili e gloria, ma anche tormenti e dubbi sempre più forti sulla sua natura, pxoichè ancora ignara della sua stessa trasformazione. È davvero sempre stata una strega? Chi o che cosa è lei, ora?
In preda a un’inquietudine sempre più profonda, si rifugia ad Atlantide, tra la semplicità del mondo umano e la saggezza di un vecchio, Chao Lin, che le insegnerà il giusto equilibrio fra il Bene e il Male. È qui che incontra l’umano Adam,  il Custode del Tempo, anch’esso chiamato dalla Regina Selene per il compiersi della Profezia: se ne innamorerà perdutamente, rompendo inconsapevolmente tutte le regole imposte dalla Corte Lunare.
Scoperta la sua vera identità di Guerriera, Reiki torna al fianco di Selene e delle sue sorelle, lasciando dolorosamente alle spalle il suo amore per il Custode. Ma nonostante questo la Profezia  muta irrimediabilmente, lasciando il posto alla triste certezza che Selene non vivrà, e l’ombra di un’altra Leggenda si affaccia su tutti: il Sacro Drago, l’unico ad essere in grado di modificare ancora il destino di tutti, creatura di cui non si conosce quasi nulla.
Chi o che cos’è il Sacro Drago? Perché solo Reiki può vederlo? Perché Sophia, (una piccola buona fata verde) sta con Reiki sin dai suoi tempi oscuri, invece di temerla? E perché l’amore per Adam non cessa di esistere?
Ricco di colpi di scena, e ambientato in una Atlantide in declino, il cui destino si intreccerà inevitabilmente con quello dei protagonisti, Reiki imparerà la più importante delle verità di ogni vita e universo, portandola per mano all’ultima grande sorpresa, che ci trasporterà tutti al secondo capitolo della saga.



Biografia 
Kety Franzolin: Nata a Dolo (VE) il 24 settembre 1981, scrivo da quando avevo 14 anni con buoni risultati (in diverse competizioni nazionali mi sono classificata nei primi dieci posti). Prima di tre sorelle, figlia di genitori separati, sono attualmente sposata con una bambina di 6 mesi. Attualmente lavoro in un'azienda di logistica in piena espansione, ma il sogno di una vita è quello di potermi affermare come scrittrice. Fra i successi letterari ricordo ottavo posto nel concorso nazionale "Il Giunco- Città di Brugherio- Nessun uomo è un'isola" (2003); segnalazione per lo stile e fantasia usati nel XI Tornero Letterario Nazionale di Letteratura Fantastica Yorick -Howard Club con il racconto "Memorie Aliene" (2005); nel 2009 sono entrata nel movimento letterario artistico nazionale "Labirintismo" e il mio racconto di entrata (Il Labirinto) è il brano di apertura della relativa antologia pubblicata con Edizioni Stravagario. Nello stesso anno viene pubblicato on line, sempre nell'ambito di questo movimento, anche "Follia o ragione". Nel 2010 ho vinto il secondo posto al concorso nazionale "Bookland 2010" con il brano “Il Risveglio”, pubblicato nell'antologia dell'omonima competizione. Giugno 2011: uscita del romanzo "This is Me", primo di una trilogia; il seguito ("Watch me burn") è in via di stesura.




Titolo: Figlie di Diana
Autrice: Stefania Tuveri
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Pagine: 140
Prezzo cartaceo: 9,90 €
Prezzo lancio e-book: 0,99€

L'e-book è già disponibile in diversi portali, tra i quali
lafeltrinelli.it e Libreria Rizzoli. Il cartaceo è disponibile in
pre-ordine.





La Trama:
Selene e Caterina sono due sorelle orfane di 18 e 20 anni che, incuriosite da strani eventi come la lettura involontaria del pensiero altrui, hanno iniziato a porsi delle domande sul mondo della magia.
Il ripetersi di queste situazioni e gli scarsi risultati prodotti dalle ricerche in Internet, fanno sì che la nonna riveli alle due giovani il grande segreto di famiglia:  a generazioni alterne le donne della famiglia erano streghe. Ma nascere streghe non significa essere streghe. Per diventarlo occorre firmare il Libro di incantesimi di famiglia e accettare così la Consapevolezza e le responsabilità che questo dono comporta. Ogni strega deve trasmettere la magia alle generazioni future, proteggerla e intervenire qualora le forze del male si rendano manifeste.
Nel frattempo la più giovane delle due si sta confrontando con i problemi tipici della sua età: il suo migliore amico, Andrea, è follemente innamorato di lei, mentre lei è innamorata di un altro membro del loro giro di amici, Stefano. 
Anche Caterina è alle prese con “affari di cuore”: si è innamorata di un giovane affascinante di nome Alessandro.
L’Italia, intanto, è scossa da un susseguirsi di efferati omicidi. Diversi uomini vengono trovati morti nei loro appartamenti, dopo che le compagne avevano scoperto di essere state tradite.
Una seduta di lettura dei tarocchi rivela a Selene che Alessandro è un fedifrago e ben presto ne avrà la conferma cogliendolo sul fatto. Non appena Caterina viene informata dei fatti, una sorte infausta tocca al giovane: anch’egli viene ucciso. I poteri di Caterina rendono evidente agli occhi delle streghe che questi fatti di cronaca sono legati alla magia.
Con grande sorpresa di Selene, anche Stefano deriva da una stirpe di streghe, ma, essendo un ragazzo, non possiede poteri attivi. La scoperta di questa stranezza comune avvicina i due al punto da farli diventare una coppia.
I tre iniziano un’indagine parallela a quella della polizia e i risultati ai quali giungono sono completamente diversi. La polizia ritiene gli omicidi opera di una setta di donne che, tradite, decidono di vendicarsi in modo macabro, mentre i giovani protagonisti attribuiscono la strage a un mostro.
La traduzione di uno dei brani del Libro delle sorelle porta alla luce uno scritto di una loro antenata che ha combattuto con un mostro chiamato Wendigo. È una creatura dalle grandi dimensioni, ricoperta di pelo bianco, con lunghe zanne e artigli taglienti. Le sue caratteristiche peculiari sono il cannibalismo e la strenua difesa di una causa. Una volta compreso che l’essere in questione è proprio un Wendigo, decidono di affrontarlo.
In una radura, i tre amici preparano l’altare per eseguire il rito di invocazione. Tutto è pronto, basta lanciare una pozione e pronunciare un incantesimo dopo aver imprigionato il Wendigo nel fuoco, tuttavia Caterina entra in contatto empatico con il mostro e si scopre che quella creatura un tempo era un uomo. Divenne un Wendigo con l’aiuto della suocera strega, dopo che la figlia si era suicidata a causa del tradimento del suo promesso sposo.
Caterina decide di non poter portare avanti il piano e vuole ritrasformarlo in uomo e costringerlo a costituirsi.
Nel momento in cui decidono di evocarlo di nuovo per mettere fine a quel susseguirsi di morti, il Wendigo chiarisce la sua posizione: non è pentito per quello che ha fatto e non avrebbe permesso a nessuno di fermarlo.
Le sorelle, dopo una battaglia, sono costrette ad ucciderlo.






Vi ricordiamo che se avete pubblicato un romanzo fantasy / paranormal romance / romance e vi piacerebbe essere segnalati sul nostro blog potete inviarci una e-mail contenente la scheda del libro, immagine della cover e una breve biografia al nostro indirizzo: romanticamente.fantasy@gmail.com

5 commenti:

  1. sono tutti molto interessanti..in particolare figlie di diana mi ispira parecchio!

    RispondiElimina
  2. Io ho letto "This is me" e devo dire che mi ha coinvolto. Ho apprezzato i significati profondi scritti tra le righe, il percorso di redenzione di Reiki da strega nera a paladina dei quattro elementi,gli insegnamenti di vita del Mestro Chao Lin,l'amore tra un essere lunare e un terrestre,il viaggio introspettivo di Reiki che affronta tematiche riconducibili alle vite di noi tutte in quanto donne romantiche attratte dalla lettura dei Paranormal Romance e Urban Fantasy, i mondi utilizzati con arguzia( Atlantide, la Luna, i palazzi, ecc), le sottili percezioni che raffiorano da questo testo lo rendono molto intigrante. Attendo con fervore il seguito, chissà quale destino dovrà affrontare la Donna Drago! Secondo un mio parere è una saga da non perdere ;) Buona lettura a tutti, non vi deluderà!!

    RispondiElimina
  3. Ho letto "This is me" e trovo il libro molto avvincente, che ti tieni incollato fino all'ultima pagina.
    La storia trasporta il lettore nel mondo fantasy della protagonista che dovrà combattere sia contro il suo essere che contro gli elementi esterni, in un miscuglio di amore, odio, amicizia e fedeltà!!
    Libro assolutamente da non perdere!!!
    Unica nota dolente: rimanere in attesa del seguito!!!

    RispondiElimina
  4. ...ho letto THIS IS ME... a me devo dire e' piaciuto molto..mi ha tenuto incollata per diversi giorni, a chi piace in fantasy sicuramente lo trovera' interessante, diverso dalle solite trame, ho trovato delle vere e proprie perle scritte da Katy nel libro,anche se nn sono un esperta del genere, devo dire che ho trovato la sua scrittura molto affascinante...adesso mi tocca solo aspettare il seguito :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!