lunedì 25 giugno 2012

Recensione: "Bleeding Love" di Alyxandra Harvey

"Bleeding Love" 
di Alyxandra Harvey


Con "Bleeding Love" inizia la saga urban fantasy YA Drake Chronicles. I Drake sono una famiglia particolare di vampiri, nascono umani e subiscono la trasformazione al compimento del 16° anno di età. Solange, é l'unica femmina della famiglia tra otto fratelli e una profezia sembra volerla come futura regina. Questo ovviamente provocherà un susseguirsi di ammiratori per la ragazza e niente di meno che le ire della attuale regina alias Lady Natasha, che ovviamente proverà a togliersela di mezzo. Ma i guai non sono finiti perché la famiglia Drake dovrà vedersela anche con i cacciatori di vampiri, tra i quali il giovane Kieran Black deciso a vendicarsi degli assassini del padre. Tra il lui e la bella Solange, ormai vicinissima al proprio 16° compleanno, inizierà a crearsi un particolare feeling che immagino si svilupperà poi nei romanzi successivi (soprattutto visto il finale!). Ma la parte romantica non finisce qui. La migliore amica di Solange, Lucy, una ragazza umana a conoscenza del segreto e dei fatti dei Drake sin da bambina, si ritroverà inaspettatamente coinvolta con Nicholas, il fratello Drake che l'ha sempre "torturata" e presa in giro sin da bambini. Lucy e Nicolas sono i personaggi che ho maggiormente apprezzato in questo primo libro della serie soprattutto per la loro ironia e simpatia. Inoltre Lucy è molto presente poichè il libro alterna capitoli scritti dal punto di vista di Solange al suo. Nonostante le interessanti premesse la lettura non è stata particolarmente coinvolgente ed appassionante. Sembra tutto succedere un po' troppo in fretta, ma tutto sommato l'ho trovato una lettura carina e leggera. Probabilmente l'ideale sotto l'ombrellone se non si cerca nulla di impegnativo.



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!