lunedì 24 settembre 2012

Recensione in anteprima: "I sussurri della notte" di Jeaniene Frost


"I sussurri della notte" 
di Jeaniene Frost
(5° libro serie Night Huntress)


Dopo una lunga attesa finalmente è arrivato il nuovo capitolo della saga dedicata a Cat & Bones. Quanto mi erano mancati! 

"Non importa cosa succederà, non mi perderai mai" sussurrò. "Sono tuo per sempre, micetta, in questa vita e nella prossima."

In “I Sussurri della Notte” troviamo una Cat più matura e consapevole della sua nuova condizione di vampira particolare (vi ricordate la sua dieta fuori dal comune e le relative conseguenze, vero?) e sarà proprio la sua natura di mezza vampira a fare da capo espiatorio per i piani del capo dei ghoul Apollyon, il quale non vede l’ora di scatenare una spietata guerra tra la sua razza e i vampiri. 
Per evitare che ciò avvenga Cat e Bones si vedono costretti a verificare da che parte sta Marie (la regina voodoo dei ghoul di New Orleans) e chiedere il suo aiuto. La sua “collaborazione” avrà un risvolto alquanto interessante su Cat. 

Una buona parte della storia è dedicata alle ricerche di Apollyon, ciò nonostante il libro mantiene sempre un buon ritmo grazie sia ai dialoghi dei personaggi sempre carichi di umorismo e sarcasmo (a cui l’autrice ci ha abituato dall’inizio) e sia alle scene d’azione sempre presenti.
Come in ogni capitolo assisteremo ad alcune belle scene romantiche tra i nostri due amati Cat e Bones (sempre più innamorati), soprattutto nella seconda parte del libro. 
Per quanto riguarda i momenti erotici… vi ricordate il famoso capitolo 32? Bene, questa volta credo che a fine lettura vi ricorderete particolarmente del numero 21... ; ) 

A parte quello ci sono state due scene che mi hanno toccato particolarmente. La prima riguarda il momento in cui Cat finalmente distrugge tutte le sue “barriere invisibili” e viene allo scoperto con Bones (ve l’avevo detto che in questo libro sarebbe maturata!), mentre l’altra riguarda un particolare evento che mi ha molto rattristato (vi avviso, mi è scesa anche la lacrimuccia…) ma che non ha nulla a che vedere con la nostra coppia del cuore.

La presenza dei personaggi di contorno: Vlad, Mencheres, Spade, Denise, Kira e anche la vecchia squadra di Cat (alla quale si è aggiunta una “nuova recluta“ …) è sempre più che gradita. Ormai ai miei occhi sono come una grande famiglia allargata e mi dispiacerebbe non vedere qualcuno di loro in un libro (anche solo di passaggio). Mi piace come la Frost riesce sempre a intrecciare le vite di tutti senza forzature. La mia preferenza tra i personaggi secondari va ancora una volta a Vlad: più leggo di lui più accresce la mia voglia di leggere il suo libro! (Speriamo che venga pubblicato presto anche qui in Italia!).

Jeaniene Frost è riuscita ancora una volta a coinvolgermi completamente con un suo romanzo. Mi ha fatto sorridere, sognare, piangere e sperare. Cosa posso volere di più? Una cosa ci sarebbe… visto il finale... sperare di avere tra le mani al più presto possibile il prossimo capitolo della saga!



N.B. Se non avete letto i due libri spin off potreste incorrere in qualche piccolo spoiler e/o non capire completamente i comportamenti di Mancheres e Spade con le rispettive compagne. Io vi consiglio di rimediare! ; )


8 commenti:

  1. Anche a me è piaciuto abbastanza... unica pecca, il finale! Non mi puoi far finire un libro in questo modo, sadica di una donna!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ieri durante la mia pausa pranzo ho fatto un salto da giunti e non ce l'avevano ç__ç
    Sono rimasta molto sorpresa perchè nella stessa libreria avevo già trovato i precedenti volumi quindi mi aspettavo di trovarlo... pazienza, vorrà dire che volente o nolente dovrò aspettare fino a domenica prossima XD

    RispondiElimina
  3. Selly sei una sadica!!!
    E adesso come farò a resistere fino a giovedì, quando il libro uscirà anche per noi???

    RispondiElimina
  4. ihihihih dai sono così carina e coccolosa!!! *___*

    RispondiElimina
  5. non vedo l'ora di leggere questo libro!!!!!!lo vogliooo!!sono molto curiosa!!
    complimenti per la recensione!!!

    RispondiElimina
  6. oddio...non vedo l'ora di averlo tra le mani...da ciò che ho letto promette bene e già la citazione
    "Non importa cosa succederà, non mi perderai mai" sussurrò. "Sono tuo per sempre, micetta, in questa vita e nella prossima."
    mi ha fatta sciogliere...

    RispondiElimina
  7. Hai ragione è proprio una bella citazione *__* e anche la scena in cui è inserita ; )

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!