giovedì 30 agosto 2012

Recensione: Heaven Texas. Un posto nel tuo cuore di Susan Elizabeth Phillips

Ho iniziato a leggere questo libro piena di entusiasmo perché il primo della serie “Il gioco della seduzione” mi era davvero piaciuto moltissimo.
Così quando finalmente l'ho avuto tra le mani ero davvero contenta di poter ritrovare quell'atmosfera un po’ diversa dal solito, visto che dopo averci propinato per molto tempo agenti vari (FBI, CIA, poliziotti ecc.), il tema del mondo dello sport mi aveva colpita.
Ma già a poche pagine dall'inizio il mio entusiasmo stava già scemando: il libro è ambientato anni dopo la fine del primo e qui di sport (inteso come ambiente) non c'è proprio più niente.

Ritroviamo il nostro aitante ( perchè al solito lui è super bello, super ricco, super muscoloso... super in tutto) Bobby Tom (uno dei miei personaggi preferiti del precedente capitolo), che dopo aver dovuto abbandonare il football per colpa di un infortunio vuole diventare... attore!!! La mia espressione nel leggerlo era presso a poco questa O.o !
E penso: ok dai è confuso, si sa che il football è un gioco duro e pericoloso, ha preso per anni un sacco di colpi alla testa e probabilmente ha qualche trauma che non gli è stato ben curato e infatti… proseguendo la lettura… mi convinco sempre di più che deve avere avuto ben più di qualche trauma! Il motivo? Vuole sì fare l'attore ma a modo suo, a suo comodo e fregandosene beatamente di tempi e scadenze. Ed è proprio a questo punto che entra in gioco Gracie (la nostra protagonista femminile), con l'ingrato compito di andare a recuperare l’aspirante attore per portarlo sul set entro una data stabilita. Piena di entusiasmo si avventura in casa di Bobby Tom e con un tempismo perfetto (e dopo essere stata scambiata per una spogliarellista), si ritrova ad una festa piena di ragazze pon pon mezze nude, che hanno come unico scopo nella vita quello di farsi sposare dal nostro supereroe. Ma per poter diventare la Signora Bobby Tom Denton (non è un errore lui dice proprio così, è convinto di essere il centro dell'universo e si circonda di gente che glielo fa credere così da poterlo sfruttare all'osso), le nostre bellone devono rispondere esattamente ad un quiz sulla storia del football: dalla preistoria fino ad arrivare ai giorni nostri. Quiz che nessuna è naturalmente mai riuscita a superare.
Quindi la nostra povera Gracie, dopo essersi ritrovata in situazioni al limite del ridicolo, riesce finalmente a portare il supereroe a destinazione..... ma ora inizia il peggio.

Il libro è un susseguirsi di dialoghi e situazioni talmente assurde e idiote che poco dopo la metà l'ho chiuso. Ultimamente non mi piace niente di quello che leggo, magari è solo un periodo no. Dopo circa 20 giorni mi decido a riprenderlo e finirlo e… sorpresa delle sorprese non è il periodo no, è proprio il libro che non ne vuole sapere di farsi piacere! Capisco che i giocatori di football in America siano considerati molto più che delle superstar, ma qui è tutto talmente amplificato da risultare così idiota e fastidioso che davvero è stata un'agonia finirlo...

I personaggi poi....

Bobby Tom è talmente viziato, egocentrico e superficiale che sarebbe da prendere a bastonate in bocca ogni volta che la apre: su 100 frasi che ne escono almeno 96 sono idiozie. Tutto deve essere come dice lui almeno finchè non arriva Gracie, che ovviamente fa esattamente il contrario di quello che lui vorrebbe e le cose raggiungono un livello assurdo.

Gracie poi è la tipologia di protagoniste che proprio non sopporto. Ma come resti vergine fino a 30 anni e dopo la prima volta diventi un'assatanata ???!!! Tipo che 10 secondi dopo aver finito il suo primo rapporto lo vuole rifare tanto che è il nostro mandrillone a dirle che devono aspettare perchè lui deve riprendere fiato????

I personaggi di contorno poi... brrr sono un qualcosa di davvero patetico... .
Peccato perchè avevo grandi aspettative invece... il libro si è rivelato uno dei più idioti e patetici letti fin'ora....

martedì 28 agosto 2012

Anteprima: La notte del vento e delle rose di Anna Bulgaris

In uscita in tutte le librerie il 30 Agosto "La notte del vento e delle rose" romance storico scritto dalla scrittrice italiana Anna Bulgaris pubblicato da Leggereditore





Titolo: La notte del vento e delle rose
Autrice: Anna Bulgaris
Casa editrice: Leggereditore
Pagine 316
Data di uscita: 30 Agosto 2012


Quando tutto è perduto, rimane la consapevolezza del rimpianto, l’amara consolazione dei ricordi. Un narrazione dal ritmo musicale, emozionante e sensuale, per una voce esordiente che ricorda scrittrici del calibro di Philippa Gregory e Diana Gabaldon.

Napoli, 1799. Una donna trascina con sé un bambino, un uomo li segue tra la folla... E mentre il molo brulicante di volti sudati e affaccendati segue la sua routine quotidiana, qualcuno li osserva dal ponte di una nave straniera. Viene dall’Inghilterra per tentare di ristabilire un equilibrio fra Borboni e Inglesi, ma anche per ritrovare la donna che pensa di aver perso per sempre. Julia è destinata a fuggire, prima dall’uomo che ama con tutta sé stessa e che l’ha abbandonata nel momento del bisogno, e ora da chi la insegue per strapparle il bambino che lei ha deciso di riscattare da un futuro di soprusi e angherie. Il suo cuore non ha pace e men che mai ora che suo marito Christian ha deciso di riportarla a casa.
Lui dovrà riconquistare la sua fiducia e riconoscere la donna coraggiosa e saggia che Julia è diventata, mentre lei dovrà abbandonarsi di nuovo a quello sguardo che anni prima, ancora una ragazzina, l’aveva rapita. E in un mondo dove gli intrighi di corte, le invidie e l’ossessione sembrano regnare incontrastate, riuscirà il loro amore a risorgere dalle ceneri?

Anna Bulgaris vive su un’isola crocevia di diverse culture con la sua numerosa famiglia e un gatto persiano. Adora la pizza, il gelato, le storie romantiche e strappalacrime, gli eroi incompresi e cattivissimi. È convinta che anche le cose più scontate e banali possano diventare assolutamente
magiche nelle mani giuste. Grazie alla sua passione ha pubblicato due ebook con la Lite Editions: Gioco pericoloso e Lila dei lupi d’argento

A me incuriosisce molto e non vedo l'ora di poterlo leggere!!!!

 


lunedì 27 agosto 2012

Recensione "A un punto morto" di Charlaine Harris

Uscito nelle librerie italiane a Giugno 2012 per l'Odissea Vampiri della Delos Books  "A un punto morto" è il 12° libro del ciclo di Sookie Stackhouse di Charlaine Harris.


Trama: 
Essendo da sempre in possesso di poteri telepatici, Sookie Stackhouse si è resa conto prestissimo dell’esistenza di cose che preferiva non sapere. E adesso che è adulta, si rende conto che ci sono cose di cui è a conoscenza, ma che preferirebbe non vedere… come per esempio Eric Northman intento a nutrirsi da un’altra donna. Una più giovane. Ci sono un paio di cose che le piacerebbe dire al riguardo, ma è costretta a tacere, perché Felipe de Castro, il re vampiro della Louisiana (come anche dell’Arkansas e del Nevada) è in città. Quello è decisamente il momento peggiore perché un corpo umano venga ritrovato nel giardino di Eric… soprattutto se si considera che si tratta del corpo della donna di cui ha appena bevuto il sangue. Spetta a Sookie e a Bill, Ufficiale Investigatore dell’Area Cinque, risolvere il mistero di quell’omicidio. Sookie pensa che, almeno questa volta, il destino della ragazza morta non abbia niente a che vedere con lei, ma si sbaglia. Ha un nemico, uno molto più astuto di quanto potrebbe mai sospettare, e che è deciso a distruggere il suo mondo.

Il ciclo di Sookie Stackhouse è per ora così composto:

1- Finché non cala il buio
2- Morti viventi
3- Il club dei morti
4- Morto per il mondo
5- Morto stecchito
6- Decisamente morto
7- Morti tutti insieme
8- Di morto in peggio
9- Morto e spacciato
10- Morto in famiglia
11- Resa dei conti mortale
12 -A un punto morto


La mia opinione:

Dodicesimo libro della saga di Sookie Stackhouse "A un punto morto" sembra prepararci per quella che dovrebbe essere la fine della saga, prevista con il prossimo libro.
A differenza dei precedenti, qui la parte predominante della storia è occupata delle indagini di omicidi, rapimenti e complotti, che si alternano e intrecciamo (anche troppo) in tutto il romanzo, mentre la parte romance è veramente marginale e molto limitata, tanto che in alcuni punti mi sono chiesta se Eric e Sookie si sarebbero visti più di tre volte in tutto la storia.
Nei libri precedenti erano rimaste in sospeso varie situazioni (dall'accordo per il matrimonio di Eric, alla situazione dei fae rimasti in america dopo la chiusura dei portali, al dono magico in possesso della protagonista, alla non meno problematica condizione con la politica vampirica) e qui si inizia a trovare una soluzione per alcune di esse, mettendo nel frattempo in evidenza alcuni aspetti dei personaggi principali che, se da un lato mi hanno un po infastidito, dall'altro sono esattamente come ci si aspettava che si comportassero (soprattutto Eric).
In sintesi ho trovato il libro carino ma non mi ha conquistato, e mancava quel qualcosa che mi tenesse con il naso attaccato alle pagine, con l'ansia di finirlo per sapere cosa sarebbe successo. 
Interessante il finale in quanto penso che possa essere interpretato in più modi e quindi lascia aperte un paio di strade che sono curiosa di vedere sviluppate.







Anteprima: "Il Bacio Immortale" di Lara Adrian, 9° libro della Stirpe di Mezzanotte


Carissime lettrici,
Vi ricordo la news che vi avevamo già dato il primo agosto sull'uscita tanto attesa .
Il 9° libro della serie La Stirpe di Mezzanotte di Lara Adrian uscirà in libreria il 30 agosto! 


Titolo: Il bacio immortale
Autrice: Lara Adrian
Traduzione dall'inglese di :Laura  Bortoluzzi
Casa editrice: Leggereditore
Prezzo: Euro 10,00 
Pagine 384
Data di uscita: 30 Agosto 2012

Una donna che proviene dal regno delle tenebre si ritrova immersa in una passione più profonda degli abissi...

A diciotto anni, Corinne Bishop era una bellissima, focosa ragazza, circondata dagli agi della sua famiglia adottiva. Ma il suo mondo è cambiato in un attimo quando è stata rapita dal malvagio vampiro Dragos. Dopo anni di prigionia e tormenti, Corinne è tratta in salvo dai vampiri dell’Ordine. Privata della sua innocenza, Corinne ha perso la speranza, e ora l’unica cosa che le importa è ritrovare il figlio che le è stato portato via ancora in fasce. Nel suo viaggio verso New Orleans, sulle tracce del luogotenente di Dragos, Corinne avrà al suo fianco un formidabile vampiro dagli occhi d’oro: Hunter. Un tempo il più letale degli assassini di Dragos, ora Hunter lavora per l’Ordine e si è ripromesso di far pagare allo spietato vampiro i suoi molteplici peccati. Unito a Corinne da un desiderio potente e incontenibile, Hunter dovrà decidere fin dove spingersi per mettere fine al regno di Dragos rischiando di distruggere il fragile cuore di Corinne e l’inesauribile passione che prova per lei...


la cover originale:

La Serie Midnight Breed/La Stirpe di Mezzanotte è composta da: 
1. A Kiss of Midnight (Il Bacio di Mezzanotte)
2. Kiss of Crimson  (Il Bacio Cremisi)
3. Midnight Awakening (Il Bacio Perduto)
4. Midnight Rising  (Il Bacio del Risveglio)
5. Veil of Midnight  (Il Bacio Svelato)
6. Ashes of Midnight  (Il Bacio Eterno)
7. Shades of Midnight (Il Bacio Oscuro)
8. Taken by Midnight (Il bacio di fuoco)
9. Deeper than Midnight (Il Bacio Immortale)
10. Darker after Midnight
11. Edge of Dawn
(+ altri a seguire)


Chi lo stava aspettando?

Buone letture e buone vacanze a tutti!



mercoledì 22 agosto 2012

Premio Letterario Salento in Love

Desideriamo segnalare un premio letterario che dimostra il sempre crescente interesse per il Romance. 
L’associazione culturale Morfè, (partners: il Quotidiano Nazionale e la Città del libro, un evento letterario di grande risonanza che richiama autori ed editori del panorama nazionale) ha indetto Salento in love, un premio letterario per un racconto, un romance storico ambientato in Salento. 
Abbiamo proposto la presidenza di giuria all’autrice Ornella Albanese e lei ha accettato con entusiasmo, sempre disponibile quando si tratta di divulgare e far conoscere il genere Romance.
Il Salento è stato al centro, nei secoli, delle mire espansionistiche di molti popoli, e ha visto il passaggio di guerrieri, di viaggiatori e di pellegrini, quindi ogni angolo è ricco di storia. 
I racconti potranno essere ambientati nel periodo che preferite, dal Medioevo alla fine dell’Ottocento, e il termine di scadenza è il 27 novembre. 
Leggete il bando e cominciate a immaginare la vostra storia! 
Vi aspettiamo numerose e vi auguriamo buon lavoro!
Associazione Morfè


Per saperne di più qui di seguito troverete il link dove troverete tutte le informazioni utili per partecipare, quindi se avete un racconto nel cassetto questo è il momento giusto per tirarlo fuori e provare, forza!!!!!!

http://www.love.associazionemorfe.org/




martedì 7 agosto 2012

Recensione: "Paranormalmente. Caccia alle fate" di Kiersten White (2° libro - Paranormalcy series)

"Paranormalmente. Caccia alle fate" 
di Kiersten White

La Trama: È difficile avere una vita normale quando si ha il dono di riconoscere gli esseri sovrannaturali al primo sguardo. Ma Evie, dopo tante bizzarre avventure, vuole provare a vivere davvero come ogni ragazza della sua età. Questa nuova esperienza però si rivela da subito noiosissima e così, quando l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale le offre di tornare a lavorare, Evie coglie l’occasione al volo. Ma dopo una serie di missioni disastrose, non è più sicura di aver fatto la scelta giusta. A sciogliere ogni dubbio e a scombussolare il suo cuore tormentato arriva Reth, che riappare dal nulla in tutta la sua sfavillante bellezza fatata. Il suo ex, perfido e insidioso, è tornato per portarle devastanti rivelazioni sul suo passato e l’inquietante notizia di un’imminente battaglia fra le corti delle fate. Una guerra che può far precipitare nel caos l’intero mondo del sovrannaturale, e in cui Evie sembra avere un ruolo fondamentale: lei è davvero troppo speciale per essere normale.
La divertentissima trilogia iniziata con Paranormalmente continua con questo romanzo brillante, originale, romantico e pieno di colpi di scena. Impossibile non innamorarsene.


La mia opinione:

E sono giunta alla fine di questo secondo capitolo in attesa del terzo e ultimo volume.
L’inizio non è dei migliori perché non mi ricordo niente di niente della storia precedente… hanno fatto trascorrere troppo tempo!
Comunque se il primo mi era piaciuto anche questo non mi ha deluso.
Evie la protagonista, sembra essere riuscita a realizzare i suoi desideri: una vita normale come tanti altri adolescenti. Ovviamente tutto ciò durerà poco e nel bene e nel male gli eventi la travolgeranno nuovamente. I personaggi di contorno saranno gli stessi di “Paranormalmente” (peccato solo il poco  spazio dedicato alla fata Reth perché riesce sempre ad affascinarmi), ma a loro si aggiungerà Jack, un ragazzo che seppur “fuori di testa” e un tantino “sopra le righe”,  avrà diversi punti in comune con Evie con cui si troverà a svolgere diverse missioni. A dir la verità l’ho trovato fin da subito ambiguo e non mi ha mai favorevolmente colpito. C’è da dire però, che con la sua marcata personalità metterà subito in ombra il fin troppo piatto Preston (fidanzato della protagonista).
In ogni caso lo stile della White si dimostra sempre fresco e coinvolgente, non mancheranno scene d’azione, qualche riga dedicata ai sentimenti, ma soprattutto diverse verità verranno svelate (tra cui una veramente sconvolgente per Evie). L’unica cosa che mi è piaciuta meno è stata la risoluzione della scoperta del persecutore della protagonista, davvero troppo scontata!
Un libro sicuramente dedicato ad un pubblico giovane che comunque è in grado di mantenere una certa originalità ed incuriosire quel tanto che basta il lettore per invogliarlo a leggere il seguito.



lunedì 6 agosto 2012

"All'alba sarò tua" di Lisa Kleypas


"All'alba sarò tua"
di Lisa Kleypas
(2° libro serie Hathaway)



La Trama
Kev Merripen è innamorato di Winnifred Hathaway fin da ragazzino, quando è stato salvato e poi accolto dalla sua famiglia. Di origini rom e con un passato oscuro, Kev sa di non essere degno di lei, tuttavia un sentimento sempre più forte li lega l’uno all’altra. Finché, per i postumi di una malattia, Win deve lasciare l’Inghilterra per curarsi. Al suo ritorno, due anni dopo, trova Kev fortemente tormentato, ancora più determinato a tenerla a distanza e a reprimere il suo amore per lei. Ma quando un pretendente minaccia di portarla via per sempre, Kev si rende conto di essere pronto a tutto pur di non perdere la donna della sua vita, anche ad affrontare i ricordi e i segreti che ancora lo stanno angosciando…



La mia opinione

Gli Hathaway sono una famiglia particolare, fuori dal comune e mi piacciono proprio per questo. Non badano troppo alle formalità e ognuno di loro ha un carattere e uno spirito particolare.
Kev Merripen un rom forte e risoluto che non conosce le sue esatte origini e Winnifred Hathaway, una giovane donna che non ha avuto vita facile per colpa di una terribile malattia (che l'ha resa fragile e delicata), sono i protagonisti di questa bellissima storia romantica. Insieme non avranno vita facile, dovranno affrontare diverse peripezie e soprattutto Kev dovrà fare i conti con se stesso per raggiungere quella felicità che non crede di meritare.
In questo romanzo scopriamo anche la verità sulle origini di Kev e Cam (il protagonista del romanzo precedente e marito di Amelia) e a questo proposito posso dirvi che i miei sospetti sono stati confermati.
Anche questa volta Lisa Kleypas mi ha regalato un libro in grado di emozionarmi e far breccia nel mio cuore. Storia romantica di Kev e Win a parte (tutte le scene che li vedono protagonisti fanno sospirare!), una delle scene che ho preferito è stato il bel discorsetto che Leo fa a Merripen ad un punto cruciale del romanzo, sentire certe cose uscire dalla bocca di Leo (vi ricordate in che stato era nel romanzo precedente?), mi ha fatto molto piacere perché vuol dire che per lui c'è ancora speranza! Si inizia a capire anche chi sarà la probabile donna che riuscirà a rubargli il cuore... ovviamente la più improbabile che ci possa essere vista la sua reputazione di libertino!
Una lettura imperdibile per le fan della Kleypas! Impossibile iniziarlo e non finirlo nel giro di qualche ora, io non sono riuscita a staccarmi fino all'epilogo! 
E se ancora non avete iniziato questa serie vi consiglio di cercare "Fino a Mezzanotte" e lasciarvi trascinare nelle vicende degli Hathaway!



giovedì 2 agosto 2012

"Lover Unleashed - Un amore irresistibile" e "La confraternita del pugnale nero - La guida definitiva" disponibili dal 13 settembre per Mondolibri!

Ciao a tutte carissime lettrici di paranormal romance!
Grazie alla pagina facebook della Mondolibri oggi parte il countdown per le appassionate dei romanzi di J.R.Ward!

"Lover Unleashed - Un amore irresistibile" e "La confraternita del pugnale nero - La guida definitiva" saranno disponibili nelle Librerie Mondolibri e nei siti dei Club a partire dal 13 settembre!





Nell'attesa potete scaricare e leggere in anteprima alcune pagine del romanzo qui: www.mondolibri.it/immagini/pdf/assaggio_lover_unleashed.pdf


La saga "La confraternita del Pugnale Nero / Black Dagger Brotherhood" è per adesso così composta:
1.Dark Lover, 2005 (Dark Lover. Un Amore Proibito/Il Risveglio)
2.Lover Eternal, 2006 (Lover Eternal. Un Amore Immortale/Quasi Tenebra)
3.Lover Awakened, 2006 (Lover Awakened. Un Amore Impossibile / Porpora)
4.Lover Revealed, 2007 (Lover Revealed. Un Amore Violato /Senso)
5.Lover Unbound, 2007 (Lover Unbound. Un Amore Indissolubile /Possesso)
6.Lover Enshrined, 2008 (Lover Enshrined. Un Amore Prezioso/Oro Sangue)
7.Lover Avenged, 2009 (Lover Avenged. Un Amore Infuocato / Riscatto)
8.Lover Mine, 2010 (Lover Mine. Un amore Selvaggio / Tu sei mio)
9. Lover Unleashed, 2011 (Lover Unleashed - Un amore irresistibile )
10. Lover Reborn 2012
11. Lover at last 2013


Vi piace questa news?
Io sono felicissima!!!




Anteprima: "Il giardino dei nuovi inizi" di Nora Roberts


In libreria dal 30 agosto il primo romanzo di una nuova trilogia romance (Inn BoonsBoro), dalla regina assoluta del genere.

Titolo: Il giardino dei nuovi inizi
Autrice: di Nora Roberts
Casa editrice: Leggereditore
Prezzo: Euro 10,00 
Pagine: 368
Data di uscita: 30 agosto 2012

"Un’autrice che sa come prendere le sue lettrici per la gola." 
Usa Today


Lo storico albergo di Boonsboro, nel Maryland, ha visto succedersi guerre e momenti di pace, periodi prosperi e tempi difficili, ha cambiato gestione in diverse occasioni e si è persino vociferato che fosse infestato dai fantasmi. E ora nuovi cambiamenti sono in vista. Non solo perché i fratelli Montgomery e la loro eccentrica madre hanno deciso di ristrutturarlo; anche perché il nuovo progetto coinvolgerà le vite di molti. Un’ondata di sorprese travolgerà l’intera cittadina, e quando un tocco di rosa si affaccia all’orizzonte, portando una ventata di novità, nessuno dei tre fratelli verrà risparmiato. Ma c’è un altro progetto in cui Beckett Montgomery si è gettato a capofitto: fare innamorare la donna che sta aspettando di baciare da quando aveva quindici anni... 


La trilogia "Inn BoonsBoro" è composta da:
1. The Next Always (Il giardino dei nuovi inizi)
2. The Last Boyfriend
3. The Perfect Hope 

La cover originale:


Pronte per aggiungere questa nuova storia romantica nella vostra libreria?