venerdì 19 luglio 2013

Recensione: "La Fiamma del Desiderio" di Jeaniene Frost (Night Prince #1)

"La Fiamma del Desiderio"
 di Jeaniene Frost 
(1° libro serie Night Prince)

La Trama
Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto. Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...


La mia opinione

Tanto per cominciare chiariamo subito che io amo alla follia praticamente tutti i personaggi creati da Jeaniene Frost (la trovo geniale!) e che aspettavo con ansia di leggere la serie dedicata a Vlad, dato che è sempre stato il mio favorito insieme a Cat & Bones.

Ho cercato di non divorare il libro come spesso mi succede, ma non ce l’ho proprio fatta a staccarmi! Non so se sia stato Vlad a ipnotizzarmi con i suoi poteri da principe della notte, ma sono letteralmente caduta ai suoi piedi leggendo “La Fiamma del desiderio”!

In questo primo libro della serie Night Prince, Vlad è esattamente il personaggio che mi aspettavo che fosse: tenebroso, affascinante, arrogante, presuntuoso e che si scompone difficilmente. In poche parole, è degno del nome che porta! Inoltre, nel corso della lettura si scoprono alcuni dettagli in più su di lui e sulla sua vita passata.

Essendo il 1° libro di una trilogia e non un autoconclusivo (come invece è stato per la storia di Spade e Mencheres), in “La Fiamma del Desiderio” ci aspetta l’inizio della sua storia con Leila… ma non la conclusione. Per quello dovremo armarci di santa pazienza e aspettare… ma, assolutamente, vi garantisco che ne vale la pena!

Il modo in cui i due si “incontrano” per la prima volta è molto particolare e tutto avviene grazie ai poteri sovrumani che possiede la ragazza.
Leila è una donna tosta: ha questi poteri fuori dal comune a causa di un incidente che le è capitato quando era solo una ragazzina e che le hanno causato diversi disagi. Inoltre, oltre alle cicatrici che porta esteriormente, è anche profondamente segnata nell’anima. 
Dopo la lettura, la prima cosa che ho pensato è stata che non avrei potuto immaginare un personaggio migliore di lei insieme a Vlad. 
La Frost ancora una volta non si è smentita e ha creato un personaggio che non si può non apprezzare e per il quale si fa assolutamente il tifo.

L’attrazione tra Vlad e Leila è palese, tanto che lui con le sue frecciatine (quanto mi piacciono!) non esita mai a metterla in imbarazzo e con le spalle al muro. Ci sono anche diverse scene sensuali e passionali, che so che vi piacciono tanto, ma per adesso Vlad è determinato a mantenere le distanze da lei, infatti le promette tutto… eccetto l’amore. Dovrà anche mantenere alto il suo status di Vlad l’Impalatore, ma si capisce perfettamente che sta già iniziando a vacillare, quindi è solo questione di tempo secondo me, e credo proprio che il tutto verrà messo in discussione nei prossimi capitoli della saga.

"E dovrei affidare la tua vita a Dracula?"
"Non a Dracula" dissi con un sorrisetto, mentre mi giravo. "A Vlad Tepesh, l'ex voivode di Valacchia e il vampiro più arrogante, mortale e spaventoso che abbia mai conosciuto."
Lui mi scoccò un sorriso sprezzante e divertito. "I complimenti non serviranno a convincermi, Leila, e nemmeno un 'ti prego'."
"E tu quelli li chiami complimenti?" Gretchen era incredula.
"Certo." Sorridendo, mostrò i canini. "Ha elencato tutte le mie migliori qualità." Poi quello sguardo implacabile cadde su di me.

Ho apprezzato molto il fatto che nella storia fanno una rapida comparsa anche Cat e Bones (oltre ad un‘altra coppia) e che, come al solito, Bones ci lascia lo zampino… Quanto mi piace l’ironia e i battibecchi che utilizza la Frost nei suoi romanzi! Esilaranti!
In conclusione, un libro assolutamente consigliato! Accattivante e scorrevole. La storia, ricca di colpi di scena e per nulla banale, mi ha assolutamente conquistata.
Per quanto mi riguarda, è iniziata una nuova appassionante serie e perciò non vedo l’ora di leggerne il secondo capitolo! 
Se amate gli urban fantasy e paranormal romance, non lasciatevi sfuggire questo gioiellino!


9 commenti:

  1. ciao selly! vi seguo da un paio d' anni e adoro il vs blog ! leggo quasi tutto quello che rencesisci e non vedo l'ora di iniziare questo libro! adoro la frost!. patty

    RispondiElimina
  2. Ma che bella recensione *-*
    Io ho letto questo libro in inglese, non ho saputo aspettare qualche mese, ed ora voglio rileggerlo in italiano per essere sicura di aver compreso tutto per bene! xD

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze mi fa davvero piacere! ^_^

    RispondiElimina
  4. Sembra molto interessante,ma è sicuro che sia una trilogia ???

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione!
    Complimenti Selly condivido e sottoscrivo tutto!
    Ho scoperto per caso la Frost e ormai sono una sua fan. Ma quanto si dovrà aspettare per il secondo volume su Vlad e Leila?....uff....leggerlo in lingua originale per me è impossibile!

    Cristy

    RispondiElimina
  6. Voglio assolutamente riprendere in mano la serie Night Huntress da dove l'ho lasciata ( ho voluto che uscissero un pò di volumi per non rimanere in astinenza troppo a lungo!: )) ma non so se resisterò a non leggere prima questo romanzo su Vlad!
    Che dite, meglio che aspetto di arrivare al 6° ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è meglio rispettare l'ordine giusto di uscita! ;)

      Elimina
    2. Ok!Grazie!Lo farò!Farò le cose per bene!:-)

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!