lunedì 2 dicembre 2013

Recensione: "Nemici di letto" di Gina L. Maxwell

"Nemici di letto" 
di Gina L. Maxwell
(2° libro serie "Fighting for Love")

La Trama:

Lucie e Reid hanno deciso di sposarsi alle Hawaii, dove da anni vive il fratello di lei, il pugile Jackson. Una settimana prima della cerimonia la migliore amica di Lucie, Vanessa, vola lì per aiutarla a organizzare le nozze. Un piccolo contrattempo però posticipa l’arrivo degli sposi, e così Vanessa di ritrova da sola con Jackson. Tra i due nasce subito una rivalità venata di attrazione: lei è una maniaca del controllo, che nella sua vita sentimentale segue una particolare e ferrea lista di “regole”, mentre lui non ha mai conosciuto una donna capace di tenergli testa. Per evitare complicazioni, Vanessa gli propone un accordo: un flirt della durata di tre giorni senza nessun seguito né legame sentimentale. Quando Jackson accetta, quello che sembrava semplice sesso senza impegno, diventa un gioco di seduzione sempre più spinto: riusciranno, alla fine dei tre giorni, a far finta che non sia mai successo nulla?



La mia opinione

Il primo libro della serie “Fighting for Love” mi è piaciuto moltissimo e non vedevo l’ora di leggere anche questo. Già dalla trama le premesse erano decisamente interessanti, così come sembravano esserlo i due protagonisti. 
Jackson Maris è il fratello maggiore di Lucie (oltre che migliore amico di Reid, futuro marito della sorella): affascinante pugile di professione che vive da tempo alle Hawaii, luogo in cui si allena costantemente e vive una vita semplice a stretto contatto con la natura.
Vanessa MacGregor è la migliore amica di Lucie: avvocato di professione, è una donna sfuggente, rigida e maniaca del controllo che vive la propria vita cercando di non infrangere mai le sue fondamentali 7 Regole.

7. Mai perdere tempo con uomini irresponsabili
6. Mai farsi incantare dalle bugie
5. Mai trascinare una storiella più di tre giorni
4. Mai uscire con un uomo che alza le mani
3. Mai frequentare un uomo senza un ottimo stipendio e una posizione invidiabile
2. Mai cedere il comando
1. Mai innamorarsi

Sin dal loro primo incontro, Jax capisce che Vanessa non è una donna come le altre. La rossa esplosiva dagli occhi verdi lo attira all’istante, sia fisicamente che per la propria personalità, ed è deciso a trascorrere più tempo possibile con lei e di abbattere la sua armatura invisibile.
Nemmeno Vanessa riesce a restare indifferente all’affascinante Jackson, anche se cerca in tutti i modi di non infrangere i suoi propositi.
Ho trovato molto ironici gli scambi di battute tra i due protagonisti, soprattutto nella fase iniziale della loro conoscenza: mi divertono sempre i legami che nascono come nemici-amici, quell’odio velato di attrazione mi intriga e mi coinvolge sempre.
Nel romanzo c’è spazio anche per segreti nel cassetto e situazioni tristi che fanno parte del loro passato. Scopriamo cosa ha portato Vanessa a stilare le sue 7 inviolabili regole e il vero motivo che ha spinto Jackson a trasferirsi nelle Hawaii anni prima.
Punto forte di questa romantica lettura è la splendida ambientazione. Tutto si svolge alle Hawaii, tra resort da sogno, spiagge cristalline e meraviglie della natura (come il luogo segreto e preferito di Jackson). Chi non vorrebbe essere protagonista di una romantica e sensuale avventura, destinata a diventare qualcosa di più serio, in una location da sogno come questa?
Senza contare la presenza, seppur marginale, dei personaggi che abbiamo amato nel primo libro che finalmente convoleranno a felici nozze. 
Imperdibile e romanticissimo il discorso del testimone dello sposo, che non potrebbe essere altri che Jackson! 
Una lettura semplice e romantica che si legge tutta d‘un fiato, per chi desidera trascorrere qualche ora in compagnia di un romanzo sensuale al punto giusto, con personaggi interessanti in un luogo da favola.
Romantiche lettrici non potete farvelo sfuggire!





1 commento:

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!