mercoledì 24 luglio 2013

Recensione: "The Vincent Brothers" di Abbi Glines

"The Vincent Brothers" 
di Abbi Glines
(2° libro serie The Vincent Boys)

La Trama:
Sawyer ha il cuore a pezzi. La sua ragazza, Ashton, con cui è stato per tre anni, si è messa con il suo migliore amico Beau. In più è venuto alla luce un indicibile segreto familiare sconvolgendo gli equilibri. E a complicare le cose, arriva in città Lana, la cugina di Ashton. Lei avrebbe desiderato avere non solo gli ottimi voti della cugina, il suo corpo perfetto, la sua popolarità... ma anche il suo ragazzo. Da sempre innamorata di Sawyer, la ragazza acqua e sapone di un tempo è ora sempre più audace e provocante. E bella da lasciare senza respiro. Sawyer cerca la sua compagnia per far ingelosire Ashton, ma grazie a questo gioco stuzzicante scopre in Lana un'esplosiva sensualità e un'inaspettata sintonia... Riuscirà lei a far dimenticare al ragazzo perfetto la sua prima fiamma? E Ashton e Beau potranno finalmente costruire una vita insieme? L'estate prima dell'inizio del college è destinata a diventare la più emozionante e calda stagione della loro vita.

La mia opinione:



La traduzione è decisamente migliore del libro precedente, su questo non ci sono dubbi, soprattutto visto che non vengono utilizzati quei termini che mi avevano fatto tanto storcere il naso durante la lettura di "The Vincent Boys". 
Mentre il primo era più passionale ed esplicito (se avete letto la mia recensione avevo scritto che quasi poteva passare per un adult…) questo lo è decisamente meno, pur mantenendo alto il tasso di attrazione e tensione sessuale tra i due protagonisti.
Ciò nonostante, "The Vincent Boys" resta lo stesso il mio preferito, così come Beau è un personaggio imbattibile in confronto a Sawyer. E lo dimostra anche in questo libro, dove ha un ruolo più marginale ma comunque indispensabile per far aprire gli occhi all‘amico-fratello. 
Finalmente Sawyer smette di essere il ragazzo perfettino del paese ma, seppure si stia “svegliando”, non mi è affatto piaciuto il suo comportamento durante gran parte della storia.
Non riesce proprio a capire che con le sue azioni continua a far del male a se stesso e, soprattutto, alla povera Lana, che è da sempre segretamente innamorata di lui.
Lana è la cugina di Ash (che abbiamo già conosciuto leggendo il primo libro): è una ragazza con molti problemi familiari e che ha bisogno che qualcuno, almeno una volta nella sua vita, metta lei al primo posto... e quello “stupido” di Sawyer se ne rende conto quando è quasi troppo tardi. 
Ho apprezzato il modo in cui lei si sia messa completamente in gioco per cercare di conquistare il ragazzo che ama senza farsi troppe illusioni, anche se per i miei gusti si è lasciata trattare un po’ troppo come una ruota di scorta. Fortunatamente, dopo la sua ennesima "genialata", Sawyer riuscirà a capire veramente se stesso, quello che prova e cosa vuole… ma per arrivarci, che fatica!
La parte più bella è riservata al finale, grazie ad un molto atteso riavvicinamento familiare e soprattutto grazie all’happy ending per entrambe le coppie, che chiude nella maniera più romantica questa serie.
Non è uno dei libri migliori che ho letto, ma è una lettura molto scorrevole e romantica, consigliata come libro sotto l’ombrellone o per svagarsi in un caldo pomeriggio estivo!


venerdì 19 luglio 2013

Recensione: "La Fiamma del Desiderio" di Jeaniene Frost (Night Prince #1)

"La Fiamma del Desiderio"
 di Jeaniene Frost 
(1° libro serie Night Prince)

La Trama
Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto. Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...


La mia opinione

Tanto per cominciare chiariamo subito che io amo alla follia praticamente tutti i personaggi creati da Jeaniene Frost (la trovo geniale!) e che aspettavo con ansia di leggere la serie dedicata a Vlad, dato che è sempre stato il mio favorito insieme a Cat & Bones.

Ho cercato di non divorare il libro come spesso mi succede, ma non ce l’ho proprio fatta a staccarmi! Non so se sia stato Vlad a ipnotizzarmi con i suoi poteri da principe della notte, ma sono letteralmente caduta ai suoi piedi leggendo “La Fiamma del desiderio”!

In questo primo libro della serie Night Prince, Vlad è esattamente il personaggio che mi aspettavo che fosse: tenebroso, affascinante, arrogante, presuntuoso e che si scompone difficilmente. In poche parole, è degno del nome che porta! Inoltre, nel corso della lettura si scoprono alcuni dettagli in più su di lui e sulla sua vita passata.

Essendo il 1° libro di una trilogia e non un autoconclusivo (come invece è stato per la storia di Spade e Mencheres), in “La Fiamma del Desiderio” ci aspetta l’inizio della sua storia con Leila… ma non la conclusione. Per quello dovremo armarci di santa pazienza e aspettare… ma, assolutamente, vi garantisco che ne vale la pena!

Il modo in cui i due si “incontrano” per la prima volta è molto particolare e tutto avviene grazie ai poteri sovrumani che possiede la ragazza.
Leila è una donna tosta: ha questi poteri fuori dal comune a causa di un incidente che le è capitato quando era solo una ragazzina e che le hanno causato diversi disagi. Inoltre, oltre alle cicatrici che porta esteriormente, è anche profondamente segnata nell’anima. 
Dopo la lettura, la prima cosa che ho pensato è stata che non avrei potuto immaginare un personaggio migliore di lei insieme a Vlad. 
La Frost ancora una volta non si è smentita e ha creato un personaggio che non si può non apprezzare e per il quale si fa assolutamente il tifo.

L’attrazione tra Vlad e Leila è palese, tanto che lui con le sue frecciatine (quanto mi piacciono!) non esita mai a metterla in imbarazzo e con le spalle al muro. Ci sono anche diverse scene sensuali e passionali, che so che vi piacciono tanto, ma per adesso Vlad è determinato a mantenere le distanze da lei, infatti le promette tutto… eccetto l’amore. Dovrà anche mantenere alto il suo status di Vlad l’Impalatore, ma si capisce perfettamente che sta già iniziando a vacillare, quindi è solo questione di tempo secondo me, e credo proprio che il tutto verrà messo in discussione nei prossimi capitoli della saga.

"E dovrei affidare la tua vita a Dracula?"
"Non a Dracula" dissi con un sorrisetto, mentre mi giravo. "A Vlad Tepesh, l'ex voivode di Valacchia e il vampiro più arrogante, mortale e spaventoso che abbia mai conosciuto."
Lui mi scoccò un sorriso sprezzante e divertito. "I complimenti non serviranno a convincermi, Leila, e nemmeno un 'ti prego'."
"E tu quelli li chiami complimenti?" Gretchen era incredula.
"Certo." Sorridendo, mostrò i canini. "Ha elencato tutte le mie migliori qualità." Poi quello sguardo implacabile cadde su di me.

Ho apprezzato molto il fatto che nella storia fanno una rapida comparsa anche Cat e Bones (oltre ad un‘altra coppia) e che, come al solito, Bones ci lascia lo zampino… Quanto mi piace l’ironia e i battibecchi che utilizza la Frost nei suoi romanzi! Esilaranti!
In conclusione, un libro assolutamente consigliato! Accattivante e scorrevole. La storia, ricca di colpi di scena e per nulla banale, mi ha assolutamente conquistata.
Per quanto mi riguarda, è iniziata una nuova appassionante serie e perciò non vedo l’ora di leggerne il secondo capitolo! 
Se amate gli urban fantasy e paranormal romance, non lasciatevi sfuggire questo gioiellino!


giovedì 18 luglio 2013

Anteprima: "L'ANGELO CADUTO" di Susan Ee

Cari lettori,
Ecco una interessante uscita urban fantasy - paranormal romance young adult che aspettavo! Manca solo una settimana e finalmente la troveremo in libreria!


Titolo: L'angelo Caduto
Autrice: Susan Ee
Casa editrice: Fanucci
pagine: 320
prezzo: 12.00 
Data di uscita: 25 luglio 2013

La Trama:
Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L’unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l’una sull’altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

La cover originale:

La serie Penryn & the End of Days è composta da:
1. Angelfall (L'angelo caduto)
2. World After 
3. senza titolo (previsto x il 2014)

L'Autrice:
Susan Ee Prima del successo raggiunto con questo esordio, Susan Ee era un avvocato, ma preferisce di gran lunga essere una scrittrice perché le permette di lasciare a briglia sciolta la sua fantasia scatenata. I diritti di traduzione dell?Angelo caduto sono già stati venduti in Germania, Polonia, Cina, Grecia, Ungheria, Russia, Thailandia e Turchia.


Cosa ne dite?
Vi ispira?
Buone letture!

martedì 16 luglio 2013

Recensione: "Gabriel's Rapture - Redenzione e tormento" di Sylvain Reynard

"Gabriel's Rapture - Redenzione e tormento" 
di Sylvain Reynard
(2° libro della trilogia"Gabriel's Inferno")

La Trama
Gabriel e Julia sono anime gemelle. Per lui, quella timida e dolce studentessa universitaria è la luce che ha spazzato via le tenebre del passato; l’angelo che lo ha allontanato dalla strada dell’eccesso e che gli ha insegnato ad amare. Per Julia, l’incontro col professor Gabriel Emerson è stato l’inizio di una «vita nova». Grazie a lui, Julia si è lasciata alle spalle i ricordi dolorosi e ha trovato la forza per superare le proprie insicurezze. E adesso è pronta per farsi guidare lungo un sentiero costellato di desideri e di trasgressioni, verso il paradiso della felicità…
All’improvviso, però, il destino volta loro le spalle. Qualcuno ha scoperto la loro relazione e, per evitare uno scandalo che trascinerebbe nel fango l’ateneo, il rettore li mette di fronte a un ultimatum: devono separarsi, altrimenti la loro vita diventerà un inferno. Ma come potrà Gabriel scegliere tra la sua Beatrice e la carriera? Come potrà Julia essere felice se rinuncerà ai suoi sogni in nome dell’amore?


La mia opinione

Nonostante in libreria continuino a piazzare i libri di questa serie in mezzo agli erotici, la prima cosa che voglio dire è che non lo è per niente! Gabriel’s Rapture è un romanzo romantico e anche molto sensuale, ma assolutamente non è un erotico! E forse è proprio per questo motivo che questa saga continua ad appassionarmi e piacermi così tanto.

Tutto riprende esattamente da dove eravamo rimasti: Julia e Gabriel sono ancora in Italia e quella è decisamente la parte più dolce e romantica del libro. 
La coppia, lontana da tutto e da tutti, può finalmente vivere alla luce del sole la propria relazione… ma questa tregua è destinata a finire in fretta.

Al loro rientro in Canada, Gabriel e Julia vengono denunciati e accusati di aver violato il regolamento dell’Università, oltre a qualcosa di molto più grave che rischia di far scoppiare un grosso scandalo che metterebbe la parola fine alla carriera di entrambi.
Quello che succederà di conseguenza porterà Gabriel ad allontanarsi drasticamente da Julia, ma con l’unico scopo di salvaguardare la reputazione e la carriera della sua Beatrice, ancora agli inizi. 

Preparatevi quindi a leggere alcune “paturnie” di Julia dovute all’allontanamento del suo amato Dantista… ma chi non se le sarebbe fatte al posto suo? In fin dei conti non sono poi così esagerate! Anzi, avrei trovato più strano il contrario vista la situazione.
Dal canto suo, Gabriel non si è comportato esattamente nel migliore dei modi, ma lui era assolutamente convinto che alcuni messaggi in codice fossero arrivati alla sua dolce metà… ma non aggiungo altro, vi ho detto fin troppo! 

Abbiate fede! Anche se in questo libro ci lasciano per una buona parte con l’amaro in bocca e con la convinzione che Gabriel non sia l’uomo dei sogni che speravamo che fosse, vi posso rassicurare sul fatto che la nostra “divina” coppia avrà il proprio happy ending! So che voi romantiche lettrici ve lo aspettate sempre, altrimenti buttereste il libro dalla finestra a fine lettura!

Sylvain Reynard è riuscito, anche con questo secondo capitolo, a catturarmi completamente. Continuo ad apprezzare gli svariati riferimenti e paragoni tra i personaggi del libro e i personaggi della letteratura. Per quel che mi riguarda, danno quel tocco in più a questa bella storia d’amore! 
Se ancora non avete iniziato la serie e volete portarvi in vacanza una romantica e sensuale lettura, fateci un pensierino! 
Assolutamente consigliato!




Recensione "Il confine di un attimo" di J.A. Redmerski

Il confine di un attimo
di J.A.Redmerski
( The Edge of Never #1)

La trama:
Camryn Bennett, vent’anni, non è certo il tipo da restare ingabbiata in una vita ripetitiva sempre uguale a se stessa. Ma da quando il suo ragazzo è morto, niente sembra più importarle davvero... Quando anche la sua migliore amica le volta le spalle, Camryn salta su un autobus, con solo un telefono cellulare e una piccola borsa, decisa a fuggire da tutti coloro che la vogliono incasellare in una vita che non le appartiene. Quello che trova nel suo viaggio è un ragazzo di nome Andrew Parrish, un tipo non molto diverso da lei, e da cui si sente irrimediabilmente attratta. Andrew vive la vita come se non ci fosse domani. Convince Camryn a fare cose che non avrebbe mai pensato di fare e le insegna ad ascoltare le sue emozioni più profonde, i suoi desideri più proibiti. Ben presto diventa il centro della sua vita. Ma Camryn ha giurato di non lasciarsi andare mai più, di non innamorarsi mai più... E il segreto che Andrew nasconde li spingerà irrimediabilmente insieme o li distruggerà per sempre?


La mia opinione:

Tra tutti i libri di genere New Adult usciti di recente, "Il confine di un attimo" di J.A. Redmerski è, senz'ombra di dubbio, quello che più mi incuriosiva e mi attirava.

Camryn, una ragazza come tante altre che, nonostante i suoi soli vent'anni ha già dovuto affrontare il lato amaro della vita, un giorno decide di abbandonare tutto: ingabbiata in una routine che la soffoca, senza ambizioni e dolorosamente solitaria, la giovane compra un biglietto per il primo autobus in partenza, senza una meta precisa e con la sola esigenza di fuggire dall'apatia in cui sembra condannata a vivere. 
Comincia così un viaggio alla ricerca di sè stessa, lontano da tutto quello che ha sempre conosciuto, non alla ricerca di risposte, ma con la disperata voglia di dare una forma ed uno scopo alla sua vita. Camryn non sa quello che vuole, sa solo quello che non può sopportare. 

Ed è nel corso della sua fuga, più dalla paura della vita che da qualcuno in particolare, che la ragazza conosce Andrew Parrish, un giovane che come lei è nel mezzo di una bufera emotiva ed esistenziale. Andrew e Camryn diventano compagni di un viaggio unico ed emozionante, che trascina il lettore tra situazioni tragicamente emotive, divertenti e romantiche. Andrew sarà per Camryn l'istigatore di ogni desiderio proibito, quella scintilla che spingerà la ragazza a scoprire i propri limiti e la vera sè stessa, mentre la giovane sarà per il ragazzo quel conforto e quella dolcezza che Andrew crede di non avere più il tempo di vivere.

Il libro è intenso e scorrevole, e tiene avvinto il lettore fino alle battute finali. Come l'autrice ci insegna, il vero fine di questo viaggio senza destinazione non è la metà, ma tutto quello che accadde e cambia i protagonisti lungo quest'incredibile avventura. Com'è infondo la vita.

"Il confine di un attimo" mi ha emozionato ed appassionato, anche se ho trovato troppo frettoloso ed inutile il finale. Le scene HOT sono molto presenti e piccanti, senza togliere per questo spessore ed interesse alla trama. 
La storia è narrata sotto il punto di vista di Andrew e di Camryn, ed è perciò interessante vedere i punti di vista di entrambi i personaggi nell'evolversi del loro rapporto.
Un ottima lettura sotto l'ombrellone. Sicuramente consigliato!




giovedì 11 luglio 2013

Recensione: "OBSIDIAN" di Jennifer L. Armentrout

"OBSIDIAN" 
di Jennifer L. Armentrout
(1° libro serie LUX)

La Trama:
Katy, una book blogger diciassettenne, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia. Noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell’incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Daemon salva Katy da un’inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con... un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c’è dentro fino al collo. L’unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...


La mia opinione 

Aspettavo da tempo l’arrivo di questa autrice in Italia visto che curiosando online avevo letto diversi pareri molto positivi sul suo stile e sulle sue varie saghe. 
Quando ho letto la trama di Obsidian ho subito pensato che faceva proprio per me per due motivi: primo mi ricordava un po’ il telefilm Roswell che è sempre stato uno tra i miei preferiti, secondo la protagonista è una book blogger che ama i libri, come non immedesimarsi un po’ in lei? 

La storia è narrata dal punto di vista della protagonista Katy, una tranquilla 17enne amante dei libri e dalla vita sociale praticamente inesistente, che ancora non ha idea di come stia per cambiare per sempre la sua vita.
Tutto ha inizio quando la ragazza si trasferisce insieme alla madre in un nuovo paesino sperduto per ricominciare da capo e allontanare la tristezza provata per lungo tempo in seguito alla scomparsa del padre.
Quando Katy bussa alla porta dei nuovi vicini di casa per chiedere informazioni sulla zona in cui si è trasferita, si ritrova sulla soglia un “figo spaziale” (non potrei usare termine migliore per definire quel ragazzo) che la lascia senza parole. Peccato però che Daemon è tanto bello e attraente quanto stronzo. 
Lo scambio di frecciatine e i dialoghi tra i due sono veramente spassosissimi.
Il tocco di ironia e i  battibecchi sono veramente azzeccati! 
Katy non è certo una che si lascia mettere i piedi in testa e Daemon è un tipo che non si lascia sfuggire l’occasione per stuzzicare la ragazza insomma, due protagonisti decisamente interessanti e divertenti! 
Katy stringe una forte amicizia con Dee, la sorella di Daemon, anche se lui non vuole (almeno inizialmente) che le due trascorrano del tempo insieme. E questo non perché è proprio uno stronzo di prima categoria, ma poiché sotto c’è qualcosa di più complicato che riguarda la verità sulla razza di Daemon e su chi li sta cercando per rubargli i poteri (scoprirete quali leggendo!) e ucciderli. Quando Katy viene salvata da lui (un po’ come Liz Parker venne salvata da Max Evans in Rosweell) scopre la verità su chi è Daemon e si ritrova coinvolta in un conflitto intergalattico così nemmeno lei sarà più al sicuro. Fortuna che c’è Daemon a vegliare su di lei da vicino! L’attrazione tra i due è fortissima ma nessuno dei due cade completamente ai piedi dell’altro in due secondi, al contrario, tutto cresce e si evolve pian piano come è normale che sia. Dettaglio che ho particolarmente apprezzato!
Lo stile di  Jennifer L. Armentrout mi è piaciuto molto, il libro l’ho praticamente divorato in pochissimo tempo visto la sua scorrevolezza e la storia mi ha lasciato piacevolmente entusiasta
Mi sono immediatamente appassionata a questa saga e non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo! Visto lo scambio di battutine finali non vedo proprio l’ora di sapere chi vincerà la sfida… E voi? ;)



Esce oggi "L’ordine della croce" di Virginia de Winter, episodio conclusivo della saga Black Friars

Da oggi in libreria l'atteso ultimo libro della saga urban fantasy YA della saga Black Friars scritta dall'italiana Virginia de Winter.

autore: Virginia de Winter 
titolo: L’ordine della croce
casa editrice: Fazi
collana: Lain
pagine: 500
prezzo: € 18,00
data di uscita: 11 luglio 2013

Con questo quarto episodio si conclude la saga Black Friars, con cui Virginia De Winter, regina del gothic fantasy italiano, ha affascinato migliaia di lettori e si è conquistata un notevolissimo seguito in rete. 

La Trama:
In questo ultimo viaggio nel mondo di Black Friars, Eloise Wess è alle prese con il misterioso ritrovamento di uno scheletro di un giovane ragazzo e questa volta non potrà ricorrere ai suoi poteri di evocatrice ma solo alle sue conoscenze mediche. Dalle indagini emerge una verità inquietante. Le ossa rinvenute sono solo il coperchio di un vaso di Pandora che sigilla i segreti più oscuri della Vecchia Capitale; segreti di personaggi potenti disposti a tutto pur di mantenerli tali. In Aldenor intanto il re Fabian Vambenberg è gravemente ferito, e il suo erede Axel, fidanzato di Eloise, è costretto a tornare lasciando sola Eloise in questa che si preannuncia come la missione più rischiosa della sua vita. 

L'Autrice:
Virginia De Winter meglio conosciuta sulla rete come Savannah, ama poco parlare di sé, lasciando agli altri il compito di immaginare chi sia. Vive a Roma da anni insieme alla sorella. Il suo sito www.virginiadewinter.net ha più di 300.000 visualizzazioni. Ai suoi libri è ispirato un gioco di ruolo molto seguito. 

Buona lettura!


mercoledì 10 luglio 2013

Anteprima: "SHADOWHUNTERS. LE ORIGINI - LA PRINCIPESSA" di Cassandra Clare

Ciao a tutti!
Non so voi ma io sto aspettando questa uscita con ansia!  Con "SHADOWHUNTERS. LE ORIGINI - LA PRINCIPESSA" di Cassandra Clare finalmente sapremo come si concluderanno le vicende di Tessa, Will e Jem! Cassandra sarà stata sadica come al solito? Secondo me un pochino si... 

Titolo: Shadowhunters. Le Origini. La Principessa
Autrice: Cassandra Clare
Casa editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 564
Prezzo: euro 17,00
Data di uscita: 23 luglio 2013

Dalla saga bestseller internazionale di cui è in arrivo un film attesissimo dalle atmosfere dark e ammalianti, Il terzo volume che narra le origini degli Shadowhunters. Una nuova avventura in una dimensione infernale.

La Trama:
Tessa Gray dovrebbe essere felice, come tutte le spose. Eppure, mentre si prepara per il suo matrimonio, una rete di ombre grava sugli Shadowhunters dell’Istituto di Londra. C’è un nuovo demone, legato tramite sangue e segreti a Mortmain, l’uomo che vuole utilizzare il suo esercito di automi spietati, gli Infernal Devices, per distruggere gli Shadowhunters. Abbandonati da coloro che dovrebbero essere i loro alleati e con i loro nemici sempre più vicini, gli Shadowhunters si trovano in una trappola mortale... Come può una sola ragazza, persino una che può comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? 
Un nuovo, avvincente episodio della saga che ha già appassionato moltissimi lettori.

La Cover originale:

The Infernal Devices Trilogy è composta da:
1. The Clockwork Angel - Shadowhunters - Le Origini. L'angelo
2. The Clockwork Prince - Shadowhunters - Le Origini. Il principe
3. The Clockwork Princess - Shadowhunters - Le Origini. La principessa 

Sul forum potete trovare la CRONOLOGIA di tutte le saghe già scritte e di prossima pubblicazione legate a Shadowhunters cliccando QUI!

Potete commentare sul forum la lettura del libro, QUI.

L’Autrice:
CASSANDRA CLARE è nata a Teheran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia. Dopo aver lavorato come gIornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn, dove scrive i suoi libri nei caffé e nei ristoranti perché a casa si distrae.

Chi non vede l'ora di averlo tra le mani?


martedì 9 luglio 2013

Recensione "Morti per sempre" di Charlaine Harris

Uscito nelle librerie italiane a Giugno 2013 per la Delos Books Odissea Paranormal, "Morti per sempre" è  il tredicesimo e ultimo capitolo del ciclo di Sookie Stackhouse di Charlaine Harris.



Trama:

Nella città di Bon Temps ci sono segreti che minacciano le persone più vicine a Sookie, e che potrebbero annientare il suo cuore…
La sua relazione con Eric Northman non è più così ben definita. Lui e i suoi vampiri si stanno tenendo a distanza… e mantengono un gelido silenzio. E quando ne scopre il motivo, Sookie ne è devastata.
Poi uno sconvolgente omicidio scuote Bon Temps, e Sookie viene arrestata come colpevole.
Le prove contro di lei sono però deboli, e riesce a uscire su cauzione. Indagando sull’omicidio, scoprirà che quella che sembra la verità a Bon Temps è soltanto una comoda menzogna. Che quanto passa per giustizia è più che altro sangue versato. E che ciò che passa per amore non è mai sufficiente…


Il ciclo di Sookie Stackhouse è così composto:

1- Finché non cala il buio
2- Morti viventi
3- Il club dei morti
4- Morto per il mondo
5- Morto stecchito
6- Decisamente morto
7- Morti tutti insieme
8- Di morto in peggio
9- Morto e spacciato
10- Morto in famiglia
11- Resa dei conti mortale
12 -A un punto morto
13- Morti per sempre


La mia opinione:

Ero curiosa di leggere questo ultimo libro della serie ma allo stesso tempo ero titubante perché già dal precedente libro non mi piaceva per niente come si stavano mettendo le cose, soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra Sookie ed Eric e non ero sicura che mi sarebbe piaciuto come si sarebbe conclusa la saga.
Cercherò con tutte le mie forze di non raccontare niente ma già dalla trama si capisce che le cose non vanno molto bene.
Purtroppo non ho apprezzato un granché il libro, chiudendo la saga con il volume che mi è piaciuto di meno di tutta la serie; non che sia brutto, ma oltre ai problemi di cuore anche la storia di base dell'accusa di omicidio non mi ha preso più di tanto, e anche i vari personaggi secondari non sono riusciti a rendere interessante tutto il contorno di quella che è la vita a Bon Temps.
Inoltre viene aggiunto un nuovo tipo di creatura soprannaturale che mi è sembrata molto forzata e inserita solo per aggiungere qualcosa, ma che così, inserita solo nell'ultimo volume, non mi ha proprio convinto.
La saga resta comunque carina e sopratutto la prima metà mi è piaciuta molto e il quarto libro rimane il mio preferito, ma ahimè non mi è piaciuta la conclusione della serie.
Consiglio comunque di leggere il libro, anche perché so che in molti al contrario di me apprezzeranno il finale e quindi non rimarranno delusi.






venerdì 5 luglio 2013

Anteprima: "Dark Warrior" di Kresley Cole, il nuovo capitolo della saga Gli Immortali!

Care lettrici,
chi di voi spettava il nuovo capitolo della saga paranormal romance per adulti Gli Immortali scritta da Kresley Cole? A luglio ci aspetta una nuova avventura! 

Titolo: Dark Warrior
Autrice: Kresley Cole
Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 512
Prezzo: euro 12,00
Data di uscita: 18 luglio 2013

La Trama:
Assassinato prima di poter sposare Regin la Radiosa, il signore della guerra Aidan il Fiero cerca la sua amata attraverso l’eternità. Rinasce ogni volta con una nuova identità, ignaro delle sue vite passate e condannato a morire nel momento in cui le ricorda. Quando Regin incontra Declan Chase, un feroce soldato irlandese, riconosce in lui la reincarnazione del suo signore. Ma Declan la fa sua prigioniera per vendicarsi degli immortali, inconsapevole di appartenere al loro stesso mondo. Per salvarsi Regin dovrebbe ricordargli chi è veramente, anche se questo significherebbe perdere per l’ennesima volta l’unico uomo che abbia mai amato… Può il desiderio dell’altro essere più forte della morte?


La serie Gli Immortali (Immortals after dark) è finora così composta:
il racconto DARK FOREVER (The Warlord Wants Forever - contenuto nell’antologia Playing Easy to Get), che fa da introduzione alla serie.
1. DARK LOVE (A Hunger Like No Other)
2. DARK PLEASURE (No Rest for the Wicked)
3. DARK PASSION(Wicked Deeds on a Winter’s Night)
4. DARK NIGHT (Dark Needs at Night’s Edge)
5. DARK DESIRE (Dark Desires After Dusk)
6. DARK DREAM (Kiss of a Demon King-vincitore del premio Rita 2010 per il miglior paranormale)
7. DARK WHISPER (il racconto “Untouchable”, incluso nell’antologia Deep Kiss of Winter con Gena Showalter)
8. DARK PRINCE (Pleasure of a Dark Prince)
9. DARK DEMON (Demon from the Dark)
10. DARK WARRIOR (Dreams of a Dark Warrior)
11. Lothaire

La cover originale:

L'Autrice:
Kresley Cole ha esordito nel 2003 con The Captain of All Pleasures, e da allora ha pubblicato quindici romanzi che fanno capo alla fortunatissima serie dei Fratelli MacCarrick, una trilogia di romantic novel a sfondo storico incentrata sulla vita di Highlander, e alla serie Gli immortali, quest?ultima insignita del premio RITA. Le sue opere sono state tradotte in più di dieci Paesi; oggi l?autrice vive in Florida, con il marito e i loro cani. Per Leggereditore sono già usciti i primi romanzi sette della serie Gli Immortali, Dark Love, Dark Pleasure, Dark Passion, Dark Night, Dark Desire, Dark Dream, Dark Whisper, che hanno riscosso uno strepitoso successo.

Chi lo stava aspettando?
Quante uscite che aspettavo in questo periodo!
Questa estate avremo molto da leggere! 

Anteprima: "Una dolce scoperta" di Nora Roberts

A luglio in libreria il terzo e ultimo capitolo della serie romance InnBoonsBoro di Nora Roberts


Titolo: Una dolce Scoperta
Autrice:  Nora Roberts
Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: euro 12,00
Data di uscita: 18 luglio 2013

La Trama:
Ryder è il meno socievole dei fratelli Montgomery. In molti hanno dubbi sul fatto che sotto la sua corazza possa battere un cuore. Eppure, quando indossa la sua cintura da carpentiere, nessuna donna può resistere alla sua sensuale spavalderia. Eccetto Hope Beaumont, la direttrice dell’Inn BoonsBoro, con cui non fa altro che litigare. Ex manager di un hotel a Washington, Hope è abituata alla mondanità e al glamour, ma sa come apprezzare le gioie di una piccola città. Gli unici piaceri a cui sembra voler rinunciare sono quelli dell’amore, anche se è consapevole che non si possono ignorare troppo a lungo. Grazie alla sua esperienza e al suo intuito infallibile, l’attività dell’albergo procede senza intoppi, ma non le risparmierà qualche imprevisto sentimentale che le darà altrettante, inaspettate soddisfazioni… e si rivelerà una salvezza quando il passato farà un indesiderato e imbarazzante ritorno.La trilogia BoonsBoro Hotel arriva alla sua trionfale conclusione, più romantica e stuzzicante che mai.

La Inn BoonsBoro Trilogy è composta da: 
1. The Next Always (Il giardino dei nuovi inizi)
2. The Last Boyfriend (La casa dei grandi incontri)
3. The Perfect Hope (Una dolce scoperta)


L'Autrice:
Nora Roberts è considerata universalmente la regina del rosa. Ha al suo attivo oltre trecento romanzi ed è da sempre presente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. La sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Della stessa autrice,  Leggereditore ha pubblicato L'amore ritrovato, Un'ombra dal passato e i primi tre titoli della serie Il quartetto della sposa: La sposa in bianco, Letto di rose, Il sapore della felicità. Recentemente ha detto di sé: «Non scrivo storie di Cenerentole che sperano che il principe azzurro venga a salvarle mentre se ne stanno sedute in poltrona. Sono donne indipendenti, che ce la fanno anche da sole. Il principe è qualcosa in più, un semplice complemento, ma mai l'unica risposta ai loro problemi.»


Chi lo aspettava?


Blog-Tour Lady Morgana di Desy Giuffrè

Ciao a tutti!
Continua il Blog-Tour dedicato alla Lady Morgana Trilogy!
Oggi abbiamo il piacere di ospitare sul nostro Blog l'autrice Desy Giuffrè che oltre a regalarci la colonna sonora del romanzo propone anche la 2° tappa del Gioco-contest dedicato a Lady Morgana!

Lady Morgana è il primo romanzo di una trilogia paranormal romance YA in corso di scrittura.

La Trama:
Douglas, Isola di Man.
Quando Morgana Dawson, ragazza introversa e solitaria, decide di unirsi alla sua classe per partecipare ad una gita scolastica diretta in Cornovaglia, luogo di antiche leggende intriso di una bellezza suggestiva fuori dal comune, non immagina certo che le mura del castello di Tintagel nascondano un terribile segreto capace di segnare per sempre il suo destino e quello dei due ragazzi per cui nutre sentimenti contrastanti e indomabili: suo fratello Adam - con il quale condivide un rapporto viscerale- e il nuovo studente, Ian Morrison, conosciuto in circostanze bizzarre a causa di una vecchia zingara e della maledizione da questa inspiegabilmente lanciata verso Morgana durante una festa di beneficenza. A Tintagel, tra le mura del Castello che un dì vide la nascita di Artù, accade oggi qualcosa di straordinario. Qualcosa di cui Ian e Morgana divengono subito consapevoli, ma che entrambi cercano di nascondere per evitare di rendere pubblici i terribili cambiamenti dei quali si sentono vittime. I ragazzi si ritroveranno così a visitare alcuni dei luoghi antichi e suggestivi nei quali hanno vissuto i memorabili personaggi che hanno dato vita a una delle leggende più popolari di tutti i tempi, quella di Re Artù, dei suoi Cavalieri e delle affascinanti e terribili figure di Merlino e Morgana. L’incredibile avventura dei tre giovani protagonisti avrà inizio quando, sebbene involontariamente, Adam avrà modo di risvegliare l’innata magia di cui sua sorella e Ian sono dotati. È infatti a causa di un antichissimo sortilegio lanciato da una delle sorelle di Morgana, Anna-Morgause, che i poteri dei due straordinari personaggi tornano a scorrere nelle loro vene, alimentando non solo i loro poteri magici, ma anche l’intera gamma di sentimenti contrastanti – rivalità, amore, odio, vendetta, ossessione, desiderio – che avevano irrimediabilmente condizionato le loro precedenti vite.
Morgana dovrà affrontare il dolore della diversità, l’amarezza del tradimento e l’accettazione di ciò che in realtà la sua esistenza rappresenta per il mondo intero; ed è così che tra incantesimi mancati, oscure presenze che agiscono alle loro spalle e reciproche ostilità, Ian e Morgana sentiranno infatti crescere l’attrazione l’uno per l’altra.
La storia si ripete, ostacolata però dal sentimento, improvviso e morboso, che sembra scaturire tra la stessa Morgana e suo fratello Adam…l’antico Artù che risveglia in lei reconditi desideri e impulsi che non avrebbe mai creduto di poter provare…
E adesso vi lasciamo alla colonna sonora e all'indovinello di Desy Giuffrè!
Buon divertimento!


Colonna sonora che ha ispirato l’intera stesura del primo volume della “Lady Morgana Trilogy”: Metric – Breathing Underwater 

Tra le noti incalzanti dei Metric – Clone , il bacio mozzafiato che Adam e Morgana non possono fare a meno di scambiarsi…

Base musicale di accompagnamento durante la magica scena del bacio sulla Torre del Rifugio tra Ian e Morgana:  Metric - Wanderlust 


ESTRATTO esclusivo di presentazione:


Gli inferi di quel lago lo accolsero in una coltre spessa e più nera della notte; era come se quell’oscurità avesse una consistenza quasi solida. Fino al momento in cui, di fronte ai suoi occhi spalancati per lo stupore, si creò uno squarcio di luce pura e incandescente, dalla quale si materializzò, come il riflesso di un diamante sfiorato da un raggio di sole, una donna: la sua immagine altera e filiforme era una torcia di luce, ma nonostante ciò, i suoi occhi riuscivano ad avere un bagliore proprio, estraneo al resto dell’energia che emanava. Un bagliore che penetrò Adam fino alle radici della sua coscienza, ferendolo come avrebbe fatto la lama di una spada.

E fu proprio una spada ciò che la Dama del Lago gli mise tra le mani: l’impugnatura d’argento massiccio era scolpita magistralmente, e sosteneva una lama dal taglio spesso e tuttavia leggera alla presa. Sfavillante nel suo magico candore, emanava una vitalità propria, quasi come se fosse stata… viva.

Adam la osservò impugnandola meglio, eccitato come non mai e fiero di poterla tenere in pugno,  fino a intravedere in controluce la scritta marchiata a fuoco sulla lama liscia e perfetta. I suoi occhi chiesero un cenno di assenso alla Dama: il cenno giunse, e cambiò il destino di tre giovani anime legate alla magia e a una storia mai dimenticata, da cui dipendevano non solo le loro sorti, ma quelle del mondo intero.

Fu così che Adam lesse l’incantesimo, risvegliando il sangue magico di lei, Morgana. E di lui, Merlino. Condannandoli a vivere secondo gli arcani riti che li avevano resi acerrimi nemici, nonché due astri nel firmamento della magia.

L’antico incantesimo consisteva in poche parole, lettere che rimasero impresse come ferite ardenti nella mente di Adam. Le portò con sé, chiuse nell’antro più remoto della sua conoscenza, senza mai dimenticarle.

giovedì 4 luglio 2013

Anteprima: "Febbre" di Maya Banks

Arriva anche in Italia la serie che sta spopolando tra le lettrici americane: "Febbre" è il primo romanzo della trilogia "Passione senza tregua" che racconta le storie di tre amici e colleghi, Gabe, Jace e Ash, tre uomini affascinanti abituati a ottenere sempre ciò che vogliono, ma che di fronte all'unico desiderio proibito rischiano di perdere tutto. 
Maya Banks finalmente ci svela cosa passa nella testa degli uomini, ci rivela tutto quello che le donne non hanno mai immaginato sui loro inconfessabili, irrinunciabili, indomabili desideri...
Titolo: Febbre
Autrice: Maya Banks
Casa editrice: Mondadori
Pagne: 360 pagine 
Prezzo ebook: € 6,99
Prezzo libro: € 14,90
In vendita dal 16 luglio 2013

La Trama:
Quando Gabe Hamilton vede Mia Crestwell presentarsi alla serata d'inaugurazione del suo hotel, capisce che è arrivato il momento di compiere la sua mossa. Desidera Mia da moltissimo tempo, ormai, e ora, la sorellina del suo migliore amico, da sempre per lui un frutto proibito, è finalmente diventata grande.
Anche Mia ha fantasticato segretamente su Gabe, senza curarsi di essere più giovane di lui di quattordici anni e ben al di sotto delle aspirazioni di un uomo così potente e spregiudicato: non è riuscita a contenere la folgorante attrazione che nel tempo è cresciuta a dismisura.
È adulta adesso e non ha nessun motivo per non provare a realizzare i suoi desideri inconfessabili. Ma più Gabe la trascina in un mondo seducente, più Mia si rende conto che ci sono ancora tante cose che non sa di lui.
Gabe si rivela molto più esigente di quanto lei credesse: la loro relazione, intensa e ossessiva, brucia di un ardore trattenuto troppo a lungo, esplora tutte le tappe del piacere, ma non appena si fa più profonda, comincia a sfuggire dalle loro mani...

La trilogia Breathless / Passione senza tregua è composta da:
1. Rush ( Febbre)
2. Fever
3. Burn

L'Autrice:
Maya Banks è autrice della trilogia "Passione senza tregua", della "KGI series" e di oltre cinquanta romanzi che hanno tutti scalato le classifiche del "New York Times" e di "USA Today". Moglie e mamma di tre figli, vive in Texas e ama andare a pesca e a caccia con la sua famiglia. Per Harlequin Mondadori ha pubblicato: Ricordi sotto il sole greco, Il magnate greco, Sedotta da un greco, Fidanzamento a contratto, Ricordi di letto, Sensuale inganno, Contratto milionario, L'accordo di una notte.


Chi stava aspettando questa uscita?

Recensione "The Vincent Boys" di Abbi Glines

The Vincent Boys 
di  Abbi Glines
(The Vincent Boys #1)

La Trama:
Ashton, brava ragazza di "professione", cerca di non deludere i suoi genitori e gioca il ruolo della fidanzata perfetta di Sawyer Vincent, il ragazzo che tutte vorrebbero.
Ma durante le vacanze estive, mentre Sawyer è in campeggio con il fratello, Ashton inizia ad avvicinarsi a Beau, cugino di Sawyer, terribilmente sexy. E terribilmente pericoloso... Il ragazzo da cui tutte dovrebbero stare alla larga. Beau, che ha sempre voluto bene a Sawyer come a un fratello, ama Ashton fin dai tempi dell'asilo, considerandola però la "ragazza di suo cugino" e, dunque, off limits.
Che sia giunto il momento di abbandonare le maschere e di lasciarsi andare ai sentimenti veri? Più Ashton e Beau cercano di stare lontani più il desiderio si fa irrefrenabile. La tenera amicizia che li legava da piccoli si trasforma in attrazione travolgente, impossibile da combattere...
Come reagirà Sawyer nel trovare la sua ragazza tra le braccia del cugino e migliore amico?



La mia opinione

Inizio col dire che tra tutti i New Adult che ho letto questo è sicuramente l’unico che abbia delle scene piccanti ed erotiche che quasi (e sottolineo quasi) potrebbero farlo passare per un Adult (se non fosse per l’età dei protagonisti e per il fatto che si tratti delle loro prime esperienze). 
Questo a mio avviso non è un punto a favore o a sfavore, mi piacciono sia i romanzi con scene piccanti che romanzi sentimentali senza contenuti sessuali espliciti. L’unica cosa che mi ha fatto storcere il naso alla grande è stata la traduzione. Come si fa ad utilizzare certi termini? Non ne esistevano di migliori? Secondo me si poteva fare molto meglio! In certe scene mi sono ritrovata a ridere! 
Ma non trovo giusto dare un parere negativo ad un libro solo per la traduzione e la terminologia quindi a parte questo confesso che il romanzo in generale mi è piaciuto.

Ashton la figlia del pastore apparentemente è una brava ragazza, ma in realtà mantiene solo la facciata della ragazza per bene per compiacere la famiglia, tutti quelli che la circondano e il suo ragazzo Sawyer Vincent. 
Sawyer è il ragazzo perfetto che vive in una famiglia perfetta (almeno così si pensa inizialmente), è stimato da tutti e tutte lo vorrebbero come fidanzato. Però è un personaggio piatto. Si capisce lontano un miglio che la protagonista non è veramente innamorata di lui e che nemmeno prova attrazione fisica (perfino la nonna l’aveva capito!).
Fortunatamente Sawyer è abbastanza assente nel romanzo ed è proprio questa sua partenza che fa aprire gli occhi ad Ashton e la fa riavvicinare a Beau Vincent, il suo migliore amico fino a qualche anno prima e con il quale da bambini ne combinavano di tutti i colori. Purtroppo Beau è anche il cugino e migliore amico di Sawyer quindi la storia si fa ulteriormente complicata… 
Beau è il personaggio migliore di questo libro. E’ considerato una cattiva compagnia da tutti ma nessuno lo conosce veramente o si è mai sforzato per conoscerlo davvero, nessuno tranne Ashton, che oltre a provare qualcosa di forte per lui ne è anche terribilmente attratta. Considerando poi che Beau è sempre stato innamorato di lei è chiaro che i due siano destinati a buttarsi l’uno tra le braccia dell’altro.
Io odio il tradimento, è una cosa che non concepisco proprio, ma in questo caso non mi ha fatto un effetto negativo, probabilmente  perché la coppia Ashton - Sawyer era solamente una coppia di convenienza e circostanza, stavano insieme per comodità, non per amore.

La storia è narrata per la maggior parte dal POV di Ashton ma ci sono diversi capitoli dove viene lasciato spazio a Beau ed ai suoi pensieri. Questa è una cosa che apprezzo molto poiché spesso i pensieri dei personaggi maschili sono più interessanti. La storia, seppur non sia niente di particolare e originale, è scorrevole,  si legge in pochissimo tempo, è carina e anche sensuale ed adatta come lettura sotto l’ombrellone!
Ovviamente sono curiosa di leggere anche il secondo libro, sperando che il personaggio di Sawyer riveli qualcosa di inaspettato!




mercoledì 3 luglio 2013

Anteprima: "LA FIAMMA DEL DESIDERIO " di JEANIENE FROST, in arrivo la serie di VLAD!

L'ho atteso tantissimo e finalmente abbiamo una data e una cover!
In uscita a luglio per la Fanucci il 1° libro della serie Night Prince (spin-off della Night Huntress) scritta da Jeaniene Frost con protagonista l'affascinante VLAD!!!
La cover è abbastanza simile all'originale quindi questa volta non ci possiamo lamentare!


Titolo: La Fiamma del desiderio
Autrice: Jeaniene Frost
Casa editrice: Fanucci
Pagine: 320 
Prezzo: 10,00
Data di uscita in libreria: 11 luglio 2013 


Lei è una mortale con un potere oscuro. Lui è il Principe della Notte.

La Trama
Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto.
Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...

Il primo romanzo della nuova serie di Jeaniene Frost, Night Prince, in cui mescola con maestria azione, sentimento, passione e un tocco d’ironia.


Night Huntress Series  è composta da:
1. Halfway to the Grave, 2007 (La cacciatrice della notte)
2. One Foot in the Grave, 2008 (La regina della notte)
3. At Grave’s End, 2008 (L’urlo della notte)
4. Destined for an Early Grave (L'Odore della Notte)
5. This Side of the Grave, 2011 (I sussurri della notte)
6. One Grave at a Time (I fantasmi della notte)
7. Up from the Grave

Night Huntress World Books (spin off libri autoconclusivi e autonomi)
1. First Drop of Crimson, 2010 su Spade (Crepuscolo Cremisi)
2. Eternal Kiss of Darkness, 2010 su Mencheres (Il bacio eterno dell'oscurità)

Night Prince books (serie spin-off su Vlad)
1. Once Burned (La Fiamma del desiderio)
2. Twice Tempted (Vlad l'immortale)
3. Bound by Flames 
4. Into the Fire

L'Autrice:
Jeaniene Frost vive in Florida con suo marito e il loro cane. Di sé le piace dire che, nonostante non sia un vampiro, ha la pelle molto chiara, adora vestirsi di nero e dormire di giorno. Della serie The Night Huntress, Fanucci Editore ha già pubblicato La cacciatrice della notte, La regina della notte, L'urlo della notte, L'odore della notte, I sussurri della notte, I fantasmi della notte e Eterna è la notte; della serie The Night Huntress World, Crepuscolo cremisi e Il bacio eterno dell'oscurità. I romanzi di Jeaniene Frost sono stabilmente ai vertici della classifica del New York Times.



Chi lo stava aspettando?
Io non vedo l'ora di leggerlo!
Adoro Vlad!