venerdì 2 maggio 2014

Anteprima "Sette anni di peccato" di Sylvia Day

Torna in libreria Sylvia Day, con il primo romanzo di una nuova serie romance storica

Titolo: Sette anni di peccato 
Autrice: Sylvia Day 
 Editore: Mondadori 
Disponibile anche in ebook
Data di uscita: 27 maggio 2014 


La Trama
Più grande è la resistenza... Alla vigilia del suo matrimonio, Lady Jessica Sheffield si ritrova ad assistere a una scena immorale e peccaminosa che nessuna ragazza innocente come lei avrebbe mai potuto immaginare. Sorpresa, ma anche stranamente eccitata, decide di non rivelare la condotta scandalosa di Alistair Caulfield e di avviarsi verso il destino che era stato disegnato per lei. Ma dopo anni di matrimonio sereno e senza complicazioni, Jessica si accorge che l'immagine di Alistair è rimasta intatta, impressa a fuoco nella sua mente, e continua ad alimentare i sogni più illeciti. ... più dolce sarà la ricompensa. Alistair si allontanò il prima possibile da quell'innocente debuttante che aveva il fuoco della passione negli occhi e fuggì nelle Indie Occidentali. Ora è un commerciante di successo e ha molto poco in comune con il libertino che lei conobbe un tempo. Rimasta vedova, Jessica si imbarca sulla nave di Alistair ma si accorgerà ben presto che il desiderio messo a tacere negli ultimi sette anni tornerà, impetuoso, a impadronirsi di lei e li consumerà entrambi...

La cover originale

La serie "Historical" è composta da: 
1. Seven Years to Sin (Sette anni di peccato)
2 The Stranger I Married 
3. Pride and Pleasure
4. Bad Boys Ahoy! 




2 commenti:

  1. Ho abbandonato la Crossfire series a metà del secondo libro, non so perché ma non mi convinceva più di tanto e andavo a rilento.
    La trama di Sette anni di peccato sembra molto diversa, forse ci proverò di nuovo :)

    RispondiElimina
  2. La Day è un'autrice che sino ad ora (tranne per le scelte di allungare il brodo della serie Crossfire) non mi ha deluso. La trama mi piace e quindi...si inizieranno le danze a maggio. :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!