martedì 6 maggio 2014

Recensione "Il cuore della tempesta" di Thea Harrison

Uscito nelle librerie italiane ad Aprile per la Fanucci Editore, "Il cuore della tempesta"  è il secondo volume del Ciclo delle Antiche Razze di Thea Harrison.

Trama:


Niniane Lorelle, la principessa dei fae oscuri, è l’unica sopravvissuta della sua famiglia, dopo il colpo di stato ordito dal feroce zio Urien. Da ormai duecento anni ha trovato rifugio tra i wyr di Dragos Cuelebre, a New York. La sua bellezza eterea e il suo sorriso contagioso hanno conquistato il loro cuore ma, alla morte dello zio, Niniane dovrà lasciarli per ereditare il regno. Una delegazione la attende a Chicago per intraprendere insieme il viaggio di ritorno a Adriyel, l’Altra Terra, ma appena giunta in città, Niniane cade vittima di due attentati. È chiaro che qualcuno vuole impedirle di salire al trono e quindi, sebbene la delegazione si opponga, Dragos invia Tiago a proteggerla.

Tiago è da secoli il principe dei cieli, cui obbediscono tuoni e fulmini. Un condottiero che a malapena trattiene la sua forza primitiva, una delle armi più efficaci su cui i wyr possano contare. Il suo coraggio non teme nulla, ma davanti alla passione per Niniane non saprà resistere. La loro storia d’amore sarà più travolgente di una tempesta e scuoterà le fondamenta di tutti i mondi a cui appartengono.


Il Ciclo delle Antiche Razze è così composto:

1. Dragon Bound (Il legame del drago)
2. Storm's Heart (Il cuore della tempesta)
3. Serpent's Kiss 
4. Oracle's Moon 
5. Lord's Fall 
6. Kinked
7. Night's Honor (in uscita negli USA nel 2014) 


La mia opinione:


Appena ho saputo di questa uscita ne sono stata molto contenta ma anche un po preoccupata perché non vedevo l'ora di leggere un altro libro di questa serie e nello stesso tempo avevo paura che non avrebbe retto il confronto con il precedente, che è veramente bellissimo.
E invece la Harrison non mi ha deluso affatto, anche "Il cuore della tempesta" ha tutte le caratteristiche che hanno reso il primo libro assolutamente imperdibile.
Conosciamo già entrambi i due protagonisti:Tricks, il cui vero nome è Niniane, e Tiago; e la loro storia è un divertentissimo susseguirsi di litigi e insulti che si evolve lentamente in un profondo rapporto di amore che ne i problemi politici e gli attentati ne le insicurezze potranno spezzare.
Benché la storia si sviluppi lontano da New York, rimane un legame di fondo con la 'capitale' dell'impero dei wyr e di conseguenza con i precedenti protagonisti e le altre sentinelle, dando un senso di collegamento che io apprezzo molto in questo genere di serie, dove ogni libro ha una coppia diversa come protagonista ma esiste anche un'unione come gruppo e un quadro generale della storia.
Per rendermi ancora più felice vengono mandati in aiuto alla nostra coppia due delle sentinelle di Dragos, Rune e Aryal, e più conosco l'arpia più mi sta simpatica e spero di leggere presto il suo libro; inoltre vengono messe le basi per il prossimo capitolo della serie, che avrà come protagonisti proprio il grifone Rune e Carling, la regina dei vampiri, altra figura decisamente particolare e potente che non vedo l'ora di approfondire.
In sintesi mettendo insieme gli intrighi per la corona, la presenza di personaggi di contorno uno più interessante dell'altro e i due litigiosi protagonisti non poteva che uscirne un libro fantastico che io consiglio assolutamente ( dopo aver letto il precedente ).



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!