sabato 26 settembre 2015

Consigli sui romance...in edicola!

Il mese di Agosto oltre ad un grande caldo ha riportato in edicola la collana Oro introvabili con due bei romanzi davvero interessanti.
Il Selvaggio di Danielle Harmon ci fa conoscere i fratelli de Monforte: Gareth, il selvaggio che qui ha la sua storia, Charles l’amato, Andrew il ribelle così ribattezzati dal loro posato fratello Lucien duca di Blackheath. Questo libro è nella mia libreria da molti anni e in tutto questo tempo mi era rimasto il desiderio di sapere che cosa sarebbe successo in seguito, dato che il libro si chiude con un grandissimo colpo di scena che potrebbe rimettere in gioco tutto. Ora la Mondadori ha promesso di pubblicare tutta la serie e perciò non posso che consigliare questo libro, che racconta una storia d’amore bella e romantica in cui un libertino incallito si redime per amore di una donna che ha amato tantissimo il suo defunto fratello e diventa un padre amorevole per la sua bambina rimasta orfana. Un romance delizioso con un finale davvero inaspettato.
Il secondo libro della collana Introvabili è Il signore dei mari di Brenda Joyce. Questo libro è un prequel della lunga saga dei De Warenne, che si può tranquillamente leggere in modo auto conclusivo, e racconta la storia del capostipite del ramo O’Neill (Ce ne sono in realtà altri due precedenti che non sono mai stati tradotti). Amore, Avventura e intrighi alla corte di Elisabetta I, per una bella storia d’amore. Non amo in modo particolare i libri sui pirati ma questo si legge in modo piacevole e i personaggi sono belli e intriganti, adatto per passare un bel pomeriggio. Se inoltre siete interessate a proseguire la serie questi sono i titoli già pubblicati da Harlequin e tutti disponibili in ebook dal 31 Agosto nella collana eLit: – La sposa americana- Ballo in maschera – La scelta di Eleanor-Lezioni di galateo- La sposa perfetta- La promessa- Passione gitana- Scandalo e passione, tutti al prezzo non proprio economico (per libri che hanno diversi anni) di Euro 6.49.
Nella collana Passione abbiamo il nono capitolo della serie Pennyroyal Green di Julie Anne Long  "Resa d’amore". Mi piacciono le storie in cui i protagonisti degli episodi precedenti continuano a far parte della storia e l’autrice è sicuramente brava, però devo dire che questo romanzo per me non va oltre il carino, la coppia non mi ha colpita più di tanto e la trama è abbastanza insipida, insomma lo consiglio solo a chi ama questa serie e la vuole completa perché il mio giudizio non va oltre il sufficiente.
Purtroppo anche il secondo titolo della collana Passione non brilla per bellezza. Pur vincitore di un premio importante e caratterizzato da una trama abbastanza originaleho fatto una fatica immensa ad arrivare alla fine di Fascino di seta di Patricia Ryan. I personaggi non mi hanno trasmesso particolari emozioni e ho trovato la scrittura lenta (mi ha fatto annoiare in più di un punto), insomma non mi sento davvero di consigliarlo a nessuno.
Abbiamo un divertente e bel libro invece nella collana Emozioni che ormai però ci propone un unico titolo, in questo caso Si, ti voglio! di Julia James della serie FBI/US Attorney. Seppure i protagonisti siano agenti non aspettatevi una grande trama romantic suspense, ma vi
farete sicuramente due risate con i divertenti battibecchi dei due protagonisti, amerete la coppia di comprimari e leggerete una romantica e leggera storia d’amore ben scritta. Due coppie, due storie completamente diverse e alcuni piccoli dettagli sulle coppie dei libri precedenti rendono questo libro davvero simpatico, e consigliato a tutte le amanti dell’autrice. Impagabile la descrizione del protagonista da parte Sidney due minuti dopo averlo conosciuto, nel giro di un secondo la vita sentimentale di un uomo non ha più segreti.
E non posso certo tacere del bellissimo prequel alla serie Venus “Incantesimo a Parigi” scaricabile dagli store in forma Gratuita di Mariangela Camocardi, che mi ha sorpreso piacevolmente in più di
un modo, un infuocata scena passionale come inizio e un relazione illecita di una donna sposata con il miglior amico del marito, anche se entrambi lo ignorano. In ogni caso un racconto, che anche se non ha un finale propriamente roseo mi ha davvero incuriosito, aspetto di leggere Un sogno all'improvviso e sapere come prosegue la storia. Davvero interessante.
Per la Harlequin l’uscita di Rafe di Lorraine Heath chiude la trilogia sugli eredi perduti di Pembrook. Questa trilogia mi è piaciuta davvero molto, in questo libro ho trovato la storia più bella e Rafe si è rivelato un personaggio bellissimo e sofferto che ho amato tanto. Cupo con molti segreti e ombre ha dovuto vivere in un mondo
dove il più forte vince e i deboli soccombono ma non ha perduto la sua anima come crede. Un personaggio tormentato che conquista per una bella storia d’amore, una trilogia davvero da leggere.
Sempre la Harlequin in estate ha riportato in edicola nella collana History una scrittrice che io amo molto, nonostante ormai i suoi libri abbiano un gusto retrò e una scrittura pudica che poco ha di moderno, Barbara Cartland è per me irresistibile. Due i titoli usciti: il primo è Il Valzer dell’amore, in cui nessuno dei personaggi è chi dice di essere e spie e intrighi la fanno da padrone, e La sposa imprevedibile che seppur con una trama molto sfruttata (la promessa sposa bellissima viene scambiata con la sorella ) ho trovato davvero carino. Naturalmente questa è una lettura consigliata solo alle romantiche, con un po’ di nostalgia per quei libri in cui il sesso non era contemplato e il massimo dell’erotismo era il bacio finale.
Nella collana I Grandi romanzi storici Seduction, Julianne Maclean con Sensuale sortilegio ci portano nella Scozia del 1721 dove un neo sulla pelle poteva far credere a demoniaci poteri e condannarti a morte. Una maledizione scagliata da una strega rende amara la vita del potente Lechlan MacDonald, che ha passato gli ultimi tempi nel tentativo di ritrovare la veggente e costringerla a revocare l’incantesimo, ma quando sarà sicuro di averla ritrovata, si ritroverà con un mistero. Chi è questa donna che non ha memoria ed è l’immagine perfetta di Ranoid, cosa unisce queste due donne così diverse? Un pizzico di mistero, superstizione e magia per un bel romance. Consigliato? Sì. Meglio ancora se avete letto i precedenti titoli di questa serie “I ribelli delle Highlands” dai titoli Notte di conquista e Tra le braccia di un guerriero.
Nella stessa collana I Grandi Romanzi storici Seduction mi è piaciuto molto “La sposa tentatrice di Eileen Dreyder che ha una stupenda e insolita protagonista. Considerata come una spenta zitella, Grace è in realtà una donna sensuale e vitale che ha sempre dovuto condurre una vita irreprensibile seguendo l’esercito col padre militare di carriera, ora desidera solo una casa, poter allevare cavalli da corsa, e poter sfogare la sua passione per i colori e gli oggetti orientali che ha collezionato nei luoghi esotici dove ha vissuto e che tiene nascosti in bauli, celati a tutti. Diccan Hiliar è un influente diplomatico e un noto libertino amante delle belle donne, niente hanno in comune, ma qualcuno intenzionato a screditare Diccan ordisce uno scandalo perfetto, drogati entrambi i giovani essi si ritrovano nudi a letto davanti a personaggi del Ton e mentre tutti sono convinti che Diccan non si lascerà mai convincere a sposare una donna così incolore lui sorprendendo tutti la sposa, anche se solo per evitare che il suo nome sia coinvolto in uno scandalo che gli costerebbe la carriera. I due dovranno così trovare il modo di convivere, ma qualcuno trama ancora nell'ombra e Diccan che si sente sempre più attratto dalla personalità che percepisce in Grace sarà costretto da un ricatto a farla molto soffrire. Una storia che ha momenti divertenti , e scene passionali ben scritte e intense con due personaggi davvero fuori del comune, e il finale ci lascia con qualcuno in grande pericolo, rapito da un misterioso personaggi alla ricerca di una frase misteriosa. Davvero molto carino e attendo di poter leggere il prossimo libro di questa serie “Gli uomini di Drake” cominciata col capitolo “Rivelazioni scandalose” che mi ero persa ma che leggerò al più presto, in cui un gruppo di uomini coraggiosi tenta di sventare i complotti di una misteriosa organizzazione i British Lions che vogliono detronizzare il re.
E in ultimo vi voglio lasciare con due Romanzi Passione che sono usciti alcuni mesi fa e ora sono disponibili in ebook. Li avevo lasciati da parte perché, anche se colleziono i libri di questa collana, la frase che accompagna il titolo Sesso, peccato e rock’n’ roll nonché il fatto che i protagonisti avessero un passato di cocainomani non mi intrigava affatto. Mi sbagliavo davvero, i fratelli Hurley di Lauren Dane con la loro famosissima band e la loro meravigliosa famiglia mi hanno conquistato. Due storie bellissime su due uomini che da ragazzi si sono trovati immersi in un mondo di fans scatenati, che hanno fatto delle scelte sbagliate perdendosi, ma che ora sono professionisti seri e pronti per trovare la donna della loro vita. Il ritmo dei corpi vede Paddy e Natalie come protagonisti, lei ricca ereditiera ha vissuto una vita in balia di un padre drogato e ora vuole avere il controllo su tutto, e una storia con una famosa rock star è da escludere, ma Paddy riuscirà con la sua costanza a dimostrarle che si può fidare di lui. Il
secondo capitolo della serie Battito selvaggio vede come protagonista Tusdey, vedova amica di Natalie nonché coinquilina e Ezra, fratello maggiore di Paddy, quello che più di tutti ha pagato per il loro successo, dopo una brutta storia di droga dove ha coinvolto tutta la band ora è il più cupo e posato dei fratelli. Due storie d’amore piene di passione, le scene di sesso sono inserite benissimo nella trama, ma ci sono anche momenti teneri e bei sentimenti. I personaggi di contorno sono tutti davvero belli, dalle amiche delle due ragazze ai genitori dei ragazzi Hurley, e il mese prossimo potremo leggere come Vaughn (il terzo fratello) riuscirà a riconquistare la ex moglie che sta per sposare un altro uomo in La melodia dei sensi, ma sono fiduciosa quando vogliono gli Hurley sono irresistibili. Una serie davvero bella che non posso che consigliare.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!