mercoledì 30 dicembre 2015

Nuovi racconti Rizzoli YouFeel di Gennaio

Disponibili da venerdì 8 Gennaio 2016 presso i principali store online, 4 nuovi racconti "Made in Italy" in formato digitale della collana Rizzoli YouFeel



Le sfide si pagano
Sissi Drake
Mood: Erotico 

Perdere una sfida può essere più piacevole che vincerla

Un incontro fortuito, una corsa in moto, una canzone, un bacio. È tutto ciò che resta a Bernard di Helena, la splendida brasiliana conosciuta nel weekend di SuperBike a Donington. Inutili le ricerche per ritrovarla. Poi, in una sera di settembre, il destino – o meglio, il lavoro – li rimette uno di fronte all’altra. L’attrazione che li brucia è innegabile, ma nessuno di loro vuole ammetterlo. Bernard deve cancellare l’ironia che luccica in quei profondi occhi neri, e propone a Helena una sfida esplosiva. Accettare sarebbe una pazzia e Helena sa usare il cervello, eppure quel presuntuoso le ha dato della vigliacca e tutto il buonsenso va in cenere in una fiammata di orgoglio. Nella Londra degli alberghi di lusso, dei club privati, delle feste alla moda, Bernard the Hammer e Helena si sfideranno in un torrido scontro appassionato.
Chi sarà a pagare il prezzo alla fine?
Come nascono le sfide
Sissi Drake
Mood: Erotico
(prequel di Le sfide si pagano) Disponibile dal 31 Dicembre 

Fine maggio, Donington, quinta gara di mondiale Superbike. Jorge , meccanico e collaudatore del team Eric Buell, sarebbe dovuto essere lì. Invece al suo posto c’è sua sorella Helena, per ricordarlo a un anno dalla sua scomparsa. Negli occhi ancora le terribili immagini del suo incidente, nel cuore un dolore che non passa. Bernard, invece, si aspetta un finesettimana divertente e speciale: una bella corsa con la sua Yamaha R1, un pass per vedere tutte le gare e ammirare le moto da vicino. Certo, se potesse aggiungere un incontro ravvicinato anche con quella mora dalla pelle color caramello, fasciata nella tuta bianca e rossa di uno dei team, sarebbe perfetto. Una serata al karaoke di Castle Donington è l’occasione giusta per approfondire la conoscenza tra i due: “I set fire to the rain” canta la splendida brasiliana. E ad andare a fuoco è Bernard. Che la lascia con una promessa: “Domani sei mia”. Ci sarà una prossima sfida? “Come nascono le sfide” è l’intenso e intrigante prequel di “Le sfide si pagano”, un romanzo di prossima uscita ad altissimo tasso di passione. 
Terzo tempo per due
Miriam Tocci
Mood: Romantico

Quando il gioco si fa duro i duri iniziano ad amare

Spesso la vita ci mostra il suo volto più duro, proprio come succede in campo. Lo sa bene Mario Todini, estremo della nazionale di rugby, che si prepara ad affrontare il Mondiale con un peso sul cuore. Il grande amore con Betta è finito, portandosi via i progetti, le certezze e il futuro che Mario aveva sempre desiderato. Ma per fortuna anche la partita più dura e lunga finisce e arriva il terzo tempo: le mani che si contendevano l’ovale si stringono, i volti deformati dallo sforzo di arrivare a meta sorridono, e gli amici si ritrovano. È quello che accade con Ginevra Besson, amica del cuore di Mario e presenza costante nella sua vita, come una sorella. Come un raggio di sole che tinge di colore ogni istante.
Dopo “Un cuore ovale” e “La meta del cuore”, un’altra storia ovale d’amore e speranza da vivere fuori e dentro il campo da gioco.
Gli uomini preferiscono le dee
Celeste Giampietro Collins
Mood: Ironico

Una settimana da Venere

Carla Russo è un’archeologa precaria con la passione per il rock. Ha una madre invadente che sogna di vederla sposata, una sorella maniaca dell’aspetto fisico e un fidanzato professore che la fa disperare. Ma non c’è problema! Ognuno ha un angelo custode, e se sei un’archeologa il tuo arriva direttamente dall’Olimpo. Nei suoi scavi infatti Carla rinviene una cintura magica, appartenuta alla dea Venere, che rende irresistibile chi la possiede. La sua tranquilla esistenza ne è subito sconvolta: diventa più attraente, comincia a nutrire un’insana ossessione per il miele e i bagni nel latte e, soprattutto, gli uomini non le tolgono gli occhi di dosso. Perché dunque non approfittarne e vendicarsi del fidanzato? Ma si sa: mai scherzare con gli dei, perché potrebbero arrabbiarsi!
Gli uomini preferiscono le dee” è una magica commedia di equivoci spiritosa e sorprendente, ambientata in una romantica Matera in fermento per la nomina a capitale europea della cultura.
Baci rubati nel vento del nord
Sabina Di Gangi
Mood: Emozionante

Solo occhi innamorati sanno vedere i tuoi colori

Lulworth Cove, una baia nella costa sud dell’Inghilterra, è un posto magico. Lo sa Lise, che vi è tornata dopo tanti anni. Lei ama camminare a piedi nudi sull’erba e osservare la natura che si riposa. Eppure né il profumo delle piante, il suono del mare, il vento che spazza via le nubi e nemmeno quel dannato vicino che continua a fare rumore riescono ad alleviare le paure e la solitudine che la opprimono. Anche Daniel ama Lulworth Cove, e i colori che ha attorno lo ispirano. Lui che è un pittore introverso e scontroso, sempre in guerra con il mondo e con le donne troppo accondiscendenti e senza cervello, lì si sente in pace. Per ironia della sorte si ritrova come vicina di casa una impicciona rompiscatole… Ma Lise non è come le altre, e Daniel giorno dopo giorno se ne accorgerà.
Una storia d’amore calda come i colori dell’autunno, dirompente come il risveglio della natura in primavera.

Come sempre non vi resta che scegliere il Mood che fa per voi e...Buona Lettura!!!!

giovedì 24 dicembre 2015

Tanti Auguri di Buon Natale!

Carissime lettrici,
a tutte voi che ci seguite sempre con gioia ed entusiasmo auguriamo un Felice Natale e uno strepitoso 2016! 


Il blog si prenderà qualche giorno di pausa, 
ma torneremo presto con segnalazioni e recensioni dei nostri amati libri.

Un caloroso abbraccio virtuale a tutte!

mercoledì 23 dicembre 2015

Recensione "Dimmi che sarai qui" di Mia Sheridan (Archer's Voice)


Dimmi che sarai qui
di Mia Sheridan 


La Trama
Bree Prescott si è appena trasferita nella tranquilla e isolata cittadina di Pelion, nel Maine, dove spera di ritrovare la serenità di cui ha disperatamente bisogno. Proprio il primo giorno nella sua nuova casa sul lago, tuttavia, incontra Archer Hale, un uomo affascinante e solitario. Anche lui, come Bree, nasconde dei segreti dolorosi, ferite che hanno scavato così in profondità da farlo chiudere per sempre nel silenzio. Nessuno in città può dire di conoscere davvero Archer, ma Bree vuole provarci, perché forse l’unico modo per liberarsi dalle catene del dolore e riassaporare la felicità è aiutare quell’uomo a trovare la voce che sembra aver perso per sempre…


La mia opinione

MAI avrei pensato che questa scrittrice potesse partorire un capolavoro come questo. MAI.
Il libro di Leo e Evie non mi aveva fatto innamorare e non mi aveva conquistata come speravo.
Con Bree e Archer è tutta un’altra storia. Si sono insinuati con prepotenza nella mia anima e con la loro storia d’amore dolcissima hanno fatto una magia stupenda.
Non è la prima volta che piango per un libro. Ma è la prima volta che piango così tanto da arrivare a singhiozzare e interrompere la lettura per qualche minuto, solo per calmarmi.
E sappiate che mentre scrivo questa recensione sono ancora profondamente turbata. E qualche lacrima continua a scendere testarda.
Bree, una giovane in fuga dagli incubi del suo passato, si trasferisce in un paesino del Maine, in un cottage in riva a un lago, per cercare disperatamente pace e tranquillità. E così conosce Archer, un ragazzo taciturno, scontroso, imperscrutabile e sfuggente come il vento. Con una particolare disabilità che lo rende ancora più speciale. Entrambi sono segnati da tragedie personali che hanno lasciato profonde cicatrici. Entrambi hanno bisogno di guarire, vincere i loro demoni interiori e andare avanti con le loro vite.
Ma è proprio grazie all’ imperfezione fisica di Archer, che ogni piccolo gesto e ogni sguardo penetrante diventano doni preziosi e creano un’incantevole alchimia. Silenzi intrisi di emozioni e capaci di sconvolgere molto più di mille parole.
A proposito di Archer. Mi sono innamorata di lui fin dal primo istante e sfido chiunque a non sentirsi esattamente così. Perché è impossibile. Questo ragazzo è talmente abituato alla solitudine, alla tristezza e alla mancanza di affetto, che nelle rare occasioni in cui sorride, mi scalda letteralmente l’anima. E Bree è l’unica capace di far nascere quei bellissimi sorrisi. Si meriterebbe un premio solo per questo.
Archer è come un cucciolo indifeso, sembra quasi un bambino insicuro e impacciato. Non c’è malizia in quello che fa… eppure, in un corpo da sballo come il suo, tutta quell’inesperienza e quella timida scoperta del desiderio sono la cosa più sensuale che abbia mai visto.
A che servono le parole quando hai conosciuto Archer Hale? A niente. Assolutamente a niente.
Lui e Bree riescono a rendere eccitanti da morire anche situazioni che sono di una semplicità assurda. Perché il ragazzo in poco tempo diventa più sfacciato di un amante esperto. Accidenti se impara in fretta. E ancora una volta è tutto merito di Bree. E’ sempre lei che lo prende dolcemente per mano, lo porta fuori dal guscio e spalanca per lui le porte del mondo esterno, un mondo che a volte sa essere ignorante e un po’ crudele.
E mi si è mozzato il respiro ogni volta che il loro splendido legame ha rischiato di incrinarsi per colpa di ostacoli come le macchinazioni di una zia stronza e un cugino idiota, il forte senso di inadeguatezza di Archer e la sua disperata dipendenza da Bree. Mi veniva voglia di entrare dentro le pagine e sparare a zero contro ogni ingiustizia che subivano.
Ma per fortuna l’amore è più forte. Vince sul dolore fisico e sulle ferite dell’anima. Vince sulla discriminazione, sulla cattiveria e sull’invidia. E io sono tornata a respirare di nuovo assieme a loro.
Leggete questo romanzo. Leggetelo perché fa bene al cuore.
Lasciatevi rapire dalla sua straziante tenerezza ed entrate in punta di piedi nel mondo di Bree e Archer, fatto di infiniti silenzi e di un’intimità così potente che è impossibile descriverla a parole.
Perché qui le parole non servono.
Quello che conta sono solo le emozioni, che rendono questa storia squisitamente unica e speciale.



martedì 22 dicembre 2015

Anteprima "Il mare infinito" di Rick Yancey

Ciao a tutti,
avete letto il romanzo sci-fi "La Quinta Onda" di Rick Yancey e aspettavate il seguito? "Il mare infinito", secondo libro della serie uscirà in Italia a gennaio 2016! 

           
Autore: Rick Yancey
Titolo: Il mare infinito
Casa editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
pagine: 324 
Prezzo: € 18,00
Data di uscita: 19 gennaio 2016

La Trama
Come si fa a cancellare dalla faccia della Terra sette miliardi di persone? Cancellando ciò che li rende tali, la loro umanità. Sopravvivere alle prime quattro onde sembrava impossibile eppure Cassie Sullivan e i suoi compagni ci sono riusciti. Ora si ritrovano in un mondo che non riconoscono più, tutto è stato distrutto, anche quello che ci teneva uniti, che ci rendeva umani: "Non c'è speranza senza fede, non c'è fede senza speranza, non c'è amore senza fiducia, non c'è fiducia senza amore. Togli una sola di queste cose e l'intero castello di carte umano crolla". Con gli Altri alle costole, Cassie, Ben e Ringer si trovano di fronte a una scelta difficile: prepararsi ad affrontare l'inverno sperando nel ritorno di Evan Walker o partire alla ricerca di altri sopravvissuti. Perché il prossimo attacco è inevitabile – e imminente. La Quinta Onda, infatti, continua implacabile la sua avanzata, e il nemico non si fermerà fino a che la razza umana non sarà completamente annientata. 

Dopo il successo di La Quinta Onda, diventato un film, Rick Yancey torna con il secondo capitolo della saga, e ci mostra fin dove possa spingersi l'umanità nella battaglia finale tra vita e morte, speranza e disperazione, amore e odio.

La trilogia "The 5th Wave" è composta da:
1. The 5th Wave (La quinta onda)
2. The Infinite Sea (Il mare infinito)
3. The Last Star (in lingua originale nel 2016)

Trailer del film "La Quinta Onda" al cinema a Febbraio 2016


La locandina

Credo proprio che vedrò il film! 

L'angolo degli inediti: Recensione "Under the Mistletoe With Me" di Kristen Proby

Buongiorno ragazze,
questa rubrica, data l'atmosfera, è a tema natalizio. Non è così semplice trovare un racconto di Natale che ispiri e che sia connesso a qualcosa già uscito in Italia. Quindi, dopo lunghe ricerche, sono incappata nella serie With Me in Seattle, di cui ho letto tutti i libri e di cui ne è stato pubblicato il primo in Italia, Ti porto via con me. Under the Mistletoe With Me è una novella natalizia collocata esattamente dopo questo romanzo.

“Non mi sono sentita me stessa fin da quando la bambina è arrivata. Il nostro matrimonio non è lo stesso. Da quando la bambina è nata, la nostra vita sessuale non è un granché. Siamo tutti e due veramente stanchi per tutto il tempo.”



“Babe, parlami.” Isaac si inginocchia di fronte a me e mi allontana le mani dal viso. Mi prende le guance tra i palmi, accarezzandomi la pelle con il pollice e sento delle lacrime formarsi nei miei occhi.
“Pensavo...”
“So cosa pensavi, e mi fa incazzare, ma dimmi perché lo hai fatto, Stace. Questo non è chi siamo.”

TRAMA:
Isaac e Stacy Montgomery sono sposati da dieci anni. Hanno una bellissima bambina, l'impresa di costruzione di Isaac sta fiorendo, e Stacy adora essere una mamma che sta a casa, recensendo romanzi sexy per il suo blog. Con una famiglia estesa molto larga, e i vari privilegi che ne derivano, Stacy è la prima ad ammettere che sono fortunatissimi.
Quando delle sospettose chiamate e dei messaggi iniziano ad arrivare, Stacy mette in dubbio la fedeltà di Isaac per la prima volta nel loro matrimonio. Sa che i neonati portano dei cambiamenti nelle relazioni, ma lo stress dell'essere un genitore ha mandato Isaac tra le braccia di un'altra donna, minacciando di distruggere il loro matrimonio?

“La cosa migliore che abbia mai fatto nella mia vita è stata renderti mia, Stace.”


“Non vedo i cambiamenti, Stace. Vedo mia moglie.”

Under the Mistletoe With Me non è una novella molto lunga, circa 100 pagine, ma è abbastanza da farti sentire di nuovo la magia del mondo dei Montgomery. Tra vari pranzi e cene di famiglia, serate fuori, giornate di shopping, è impossibile non conoscere ed apprezzare sempre di più questa famiglia. Natalie e Luke, i protagonisti del precedente, sono presenti, come quasi tutti i protagonisti dei prossimi libri, ed è un piacere vederli dopo il loro lieto fine.
Questa novella è dedicata a Stacy e Isaac, conosciuti nel primo. Nel caso non ve lo ricordiate, lui è l'unico dei fratelli Montgomery ad essere sposato. Come la maggior parte delle coppie che hanno appena avuto un figlio, loro hanno dei problemi, il loro matrimonio non è più lo stesso, i loro rapporti fisici non sono più gli stessi, non c'è più brio. Quindi, quando Stacy riceve dei messaggi spinti da Isaac, pensa che non siano rivolti a lei ma che li stesse mandando ad una fantomatica amante, sbagliando numero. Il suo dubbio però non dura a lungo, rincuorata quasi subito da Isaac, che le rivela che erano proprio per lei. Lui, infatti, ha deciso di prendere in mano la situazione e di cercare di riportare i loro rapporti a com'erano all'inizio, circa dieci anni prima. Naturalmente Stacy non se lo fa ripetere due volte e senza molti indugi ci viene presentata una scena di sesso dopo l'altra.
Questa novella, anche se con protagonisti diversi dai libri precedenti, non può essere letta a sé stante. Si perde quasi tutta la magia. In più, ci serve come introduzione per il prossimo libro, quello su Jules, e per il quinto, quello su Brienne.
L'atmosfera natalizia ed invernale è presente fin da subito, partendo dalla cena del ringraziamento, fino ad arrivare ad una grossa sorpresa sotto l'albero, che chi ha letto i libri seguenti sa già.
Personalmente, io ho molto amato la serie, a parte il primo libro che è un po' più scarso degli altri, quindi ritrovarmi tutti i protagonisti mi ha fatto molto piacere, soprattutto rivedendoli prima che i loro lieti fine si svolgano. Per questo, e un po' per la storia tra Stacy e Isaac, darei a questa novella quattro stelle.

“Amo averti sotto al vischio, babe.”
“Sì, non hai bisogno del vischio per questo.”
“Non fa neanche male.”

lunedì 21 dicembre 2015

Anteprima "Everneath" di Brodi Ashton

Ciao a tutte!
Se amate il paranormal, in particolare i romanzi mitologici , questa prossima uscita potrebbe stuzzicarvi. A gennaio arriverà in Italia il primo romanzo della trilogia Everneath di Brodi Ashton. La cover dell'edizione italiana sarà uguale a quella originale, bellissima secondo me!

Titolo: Everneath
Autrice: Brodi Ashton 
Editore: De Agostini 
Prezzo ebook: euro 6,99
Prezzo cartaceo: euro 14,90
Data di uscita: 26 gennaio 2016

A volte l’Inferno è più vicino di quanto immagini.

La Trama
Per molte, moltissime settimane Nikki Bennett è scomparsa, svanita nel nulla. Senza nemmeno una parola o una spiegazione. Perché una spiegazione razionale per quello che le è successo non c’è. Nikki è stata risucchiata all’Inferno, imprigionata in un mondo disperato e privata di tutte le emozioni. Adesso, però, le è stata data una possibilità: quella di tornare a casa per sei mesi, sei mesi soltanto. Nikki è decisa a riprendersi la propria vita. Vuole trascorrere ogni singolo minuto con la famiglia e con Jack, il ragazzo che ama più di se stessa. Ma c’è un problema: Cole, l’Eterno dal fascino oscuro che l’ha seguita dall’Oltretomba e che è pronto a tutto pur di riaverla. Nikki sa di avere pochissimo tempo per cambiare il proprio destino. Prima che l’Inferno la reclami… questa volta per sempre. 

L’indimenticabile storia di un amore maledetto e immortale. Il mito classico di Persefone torna a vivere nelle pagine del primo capitolo di una nuova, bellissima serie dalla suggestiva cornice paranormale.

La serie Everneath è composta da:
1. Everneath
1.5 Neverfall
2. Everbound
3. Evertrue

Buone letture!

Recensione "Natale a Virgin River" di Robyn Carr

Come mia lettura natalizia vi propongo "Natale a Virgin River" uno dei racconti brevi della famosa e bellissima serie omonima di Robyn Carr, di cui è uscito da qualche giorno il 17° e ultimo capitolo. 


2rglzrl

Trama:


La vita a Virgin River scorre quasi in un'altra dimensione, avvolta nell'abbraccio protettivo dei boschi che la circondano. Il luogo ideale per trovare rifugio e rigenerarsi. Annie McKenzie non avrebbe mai pensato che trovare dei cuccioli abbandonati sotto l'albero di Natale di Virgin River le avrebbe cambiato la vita. Ma scoprire che il vecchio veterinario, il dottor Jensen, è andato in pensione e che il nuovo dottor Jensen è un fusto niente male accende in lei una scintilla di interesse inaspettato. Annie e Nate hanno molte cose in comune, a partire dal'amore per gli animali. Ma come è possibile che a un uomo sofisticato come lui possa piacere una ragazza semplice cresciuta in una fattoria? Sarà un miracolo di Natale...



La serie è così composta:
1.La Strada per Virgin River 
2.Innamorarsi a Virgin River
3.I Ponti di Virgin River
4.Le Stagioni di Virgin River
5.Ritrovarsi a Virgin River
6.Sognare a Virgin River
7.Destinazione Virgin River
7.5. Natale a Virgin River (novella solo in ebook)  
8.Le Campane di Virgin River
9.Novità a Virgin River
10.Tra i Boschi di Virgin River
10.5."Midnight Confessions" (novella) - inedito in Italia
11.Un eredità a Virgin River
12.Chiaro di Luna a Virgin River
13.Una Chef a Virgin River
13.5.Bring Me Home for Christmas - inedito in Italia
14.Sotto il Cielo di Virgin River
15. Viaggio a  Virgin River
16. Mele Dolci a Virgin River
17. Romantiche Vacanze a Virgin River


La mia opinione:

Devo ammettere che in generale non sono una grande fan dei libri a tema natalizio, in quanto spesso li trovo un po forzati o al contrario banali.
Ma con Virgin River sapevo di andare tranquilla.
"Natale a Virgin River" è uno dei racconti brevi che troviamo nella serie, e anche se in ordine  di lettura è il 7.5 (non è il prequel come indicato sulla copertina) può essere letto senza conoscere la serie (anche se è sempre meglio andare in ordine).
I protagonisti sono Anne e Nate, lui è un veterinario e lei una parrucchiera nata e cresciuta nella fattoria di famiglia.
Essendo un racconto breve di un centinaio di pagine, il libro non esprime al massimo la magia di questa serie, ma è comunque caratterizzato da tutti quegli elementi che la distinguono e la rendono bellissima, benché all'apparenza possa sembrare semplice e poco interessante.
La storia tra i protagonisti è dolce e graduale, e viene dato tempo e spazio ai sentimenti ( e al conoscersi reciprocamente) e non solo al desiderio folle e improvviso tipico di molti romance. 
Con poche parole l'autrice riesce a trascinarci in questo paesino tra le montagne, dove la famiglia, gli amici e la casa sono i valori che contano davvero, e tutto sembra immerso in un alone di serenità.
Inoltre non guasta che come personaggi di contorno ci siano 8 cuccioli di cane appena nati bisognosi di cure e una casa, che oltre a essere dolcissimi danno il via a questa storia e permettono a due amanti degli animali di incontrarsi.
Ho letto vari libri di questa serie e tuttora continuo a chiedermi come l'autrice riesca a rendere interessante un libro dopo l'altro senza particolari colpi di scena poco probabili o avvenimenti mozzafiato.
Non credo di essere riuscita a comunicare davvero cosa renda speciale questa serie, ma il mio consiglio è di leggerla assolutamente.

venerdì 18 dicembre 2015

Regalibro natalizio (con libro a scelta!)

Ciao a tutte, 
le feste sono ormai alle porte ed anche quest'anno abbiamo organizzato un regalibro natalizio! 
Tra tutte voi lettrici affezionate del nostro blog che seguirete le indicazioni e compilerete il form qui sotto, una fortunata di voi potrà scegliere in regalo una copia cartacea omaggio a scelta tra i titoli proposti qui di seguito.


I romanzi da noi messi a disposizione sono elencati qui di seguito, come vedete sono di diversi generi, basta cliccare sui vari link per leggerne la trama.

- Natale da Chanel di Daniela Farnese  (Trama qui)
- Forever di Aprilynne Pike  (Trama qui)
- L'ultima volta che ti ho detto addio di Cynthia Hand  (Trama qui)
- Ossessione color cremisi di Simona Liubicich  (Trama qui)
- Dopo di lei di J. Mainard  (Trama qui)
- Spasimante per caso di Sabrina Jeffries (Trama qui)
- La nostra ultima canzone di S.K. Falls  (Trama qui)
- Bloodline - La Guerra delle Rose di Conn Iggulden  (Trama qui)
- Un'ora un giorno un anno senza te di Sara Tessa  (Trama qui)
Una serata con Audrey Hepburn di Lucy Holliday (Trama qui)

Avete tempo fino al 6 Gennaio 2016 compreso, nei giorni a seguire troverete sul form qui sotto il nome della lettrice fortunata che riceverà in regalo il libro, quindi ricordatevi di tornare qui a controllare.

a Rafflecopter giveaway

Recensione: Natale da Carrington di Alexandra Brown

Natale da Carrington
Alexandra Brown
Serie Carrington #2

Georgie Hart adora il Natale nei grandi magazzini Carrington. Responsabile del reparto borse di lusso, adora aiutare i clienti a trovare il regalo perfetto per la persona giusta. E quest'anno non fa eccezione, visto che in più ci sarà il muscoloso e affascinante Tom, il signor Carrington in persona, con cui passare questo giorno speciale. Ma i progetti di Georgie vengono completamente rivoluzionati quando Tom annuncia che nei grandi magazzini Carrington si svolgerà un reality televisivo, presentato dalla stravagante e potentissima Kelly Cooper. Alla prima puntata Georgie non viene mostrata sotto una luce troppo lusinghiera. E le cose vanno di male in peggio quando la viscida figlia di Kelly vuole mettere le grinfie proprio sul suo Tom. Georgie inizia a pensare che queste saranno le peggiori feste della sua vita, ma forse Babbo Natale ha in serbo una piccola sorpresa per lei. Non deve fare altro che aspettare Natale per scoprirlo...

La mia opinione:
Cosa succederebbe se il grande magazzino dove lavorate, durante le feste natalizie il periodo più caotico dell'anno, dovesse diventare il set per un noto reality show e voi ne diventaste le star? E' più o meno quello che succede a Georgie Hart, responsabile del reparto borse di lusso di Carrington.
Tom Carrington, il nuovo proprietario del negozio nonché fidanzato di Georgie, vuole riportare il Carrington agli antichi sfarzi e così accetta di partecipare ad un reality show, una sorta di Cucine da Incubo, dove degli attori si fingono clienti per scoprire le mancanze dei dipendenti e poi cercare di ridimensionare la situazione.
Ecco più o meno questa è la trama di “Natale da Carrington”, un romanzo molto divertente scritto da Alexandra Brown.
La protagonista è Georgie (tutto il libro è raccontato in prima persona dal suo POV) un'allegra ragazza inglese che lavora da sempre nel grande magazzino da Carrington. Lei adora quel negozio perché da piccola ci andava a fare acquisti o anche solo a curiosare assieme alla madre, così ancora liceale si è fatta assumere per un lavoro part time e successivamente a tempo pieno. Purtroppo la mamma di Georgie è morta molto presto e lavorando in quel negozio che la madre tanto amava, le sembra di averla ancora vicina. In più adesso è fidanzata con Tom, il nuovo proprietario e questo la rende molto felice.
La felicità di Georgie però sta per subire un duro colpo!
Infatti Tom sta per partire per Parigi in cerca di nuovi prodotti per il Carrington e nel frattempo nel negozio iniziano a girare il reality show. Durante la prima puntata Georgie viene messa in ridicolo e lei non la prende per niente bene, così si precipita nell'ufficio di Tom e i due hanno una discussione, solo che Tom sta per partire e Georgie, convinta che lui sia a conoscenza di quanto andato in onda e che lo approvi, prende una decisione non proprio felicissima e i due si lasciano in malo modo.
Adesso Georgie deve affrontare da sola tutto il programma inoltre, quello che la tv mostra del viaggio di Tom non fa che deprimerla ancora di più!! Certo si sa che non bisogna mai credere a tutto quello che vedi in tv, ma per arrivare a conoscere la verità la strada sarà un po' tortuosa!
Tutto il libro è incentrato su Georgie e sugli altri dipendenti del Carrington che le fanno da cornice, alcune scene sono davvero divertenti perché la nostra Georgie è davvero un gran bel personaggio!!
La cosa che purtroppo mi ha lasciato perplessa è che questo è il secondo capitolo della serie Carrington ed è uscito per la Harlequin Mondadori, mentre il primo “Amiche segreti e bollicine” è uscito per la Newton. Se avessi saputo che questi due romanzi erano collegati prima di leggere “Natale da Carrington”, avrei sicuramente letto il precedente, perché la storia di Georgie e Tom inizia in quel libro, mentre qui Tom è praticamente assente per via del lunghissimo viaggio che fa all'inizio della storia ricomparendo solo verso la fine. Durante la lettura si nota benissimo, da come sono raccontati i fatti, che tante cose sono date per scontato perché se si fosse letto il precedente tutto era già noto. Questa cosa un po' pregiudica la lettura, anche se lo stile dell'autrice mi è piaciuto e la storia, tutto sommato, è architettata bene però avrei davvero preferito saperlo!
Per il resto è un libro perfetto per trascorrere alcune ore, magari rannicchiate sul divano, immerse in una bella atmosfera natalizia, in compagnia di personaggi ben caratterizzati e che vi accompagneranno con un sorriso, dentro una storia carina e romantica.  

giovedì 17 dicembre 2015

Recensione "Un indimenticabile Natale d'amore" di Milly Johnson

Un indimenticabile Natale d'amore
di Milly Johnson

La Trama
Natale è il periodo dell’anno in cui bisogna essere felici… ma Eve non ha mai amato le feste. Tutti i suoi sogni, i suoi desideri e le sue illusioni sono sempre stati disattesi. Eppure, quest’anno il destino sembra avere in serbo per lei qualcosa di davvero speciale. Sotto l’albero, Eve trova, infatti, l’unica cosa che non si sarebbe mai aspettata di ricevere: una vecchia zia le ha lasciato in eredità un parco di divertimenti dedicato al Natale. Ma le disposizioni testamentarie sono molto chiare: Eve dovrà dirigerlo con l’aiuto di un affascinante e misterioso socio d’affari, un uomo che risponde al nome di Jacques Glace. Ma chi è questo Jacques e com’è che la zia Evelyn l’ha incluso nelle sue ultime volontà? E perché Eve è costretta a dividere con lui la bizzarra eredità? Nonostante i tanti dubbi, la ragazza non rinuncia a questa nuova sfida: Winterworld sarà un grande successo. Riuscirà Jacques a farle amare di nuovo il Natale e a sciogliere il ghiaccio che tiene prigioniero il suo cuore?


La mia opinione


Non tutti amano il Natale, c'è chi non lo sopporta proprio, cercando di tenersi alla larga da qualsiasi cosa lo rappresenti, come la protagonista di questa storia, Eve, una donna che fino a cinque anni prima era sempre sorridente e piena di vita, ma a cui il destino ha deciso di strappare la persona a lei più cara. Da allora si è chiusa a riccio e non ha mai più fatto entrare nessuno nel suo cuore. 
Quando la vecchia prozia muore lasciandole in eredità la metà di un parco a tema invernale di cui lei ignorava del tutto l'esistenza, Eve si ritrova così a dover collaborare con il misterioso beneficiario congiunto, Jacques Glace. 
Eve, di professione organizzatrice di eventi, superato lo shock iniziale prende la notizia come una sfida professionale, ma non si fida per nulla di Jacques, arrivando addirittura a pensare delle assurdità sul suo conto. 
Eve non ha proprio idea di come lui abbia conosciuto la sua stramba prozia e per quale motivo lei abbia deciso di lasciare ad un estraneo metà dei suoi beni più preziosi. 
Jacques è un uomo affascinante, un po' civettuolo, molto disponibile con tutte le persone che lavorano nel parco ed è anche determinato a fare un buon lavoro e portare a termine quello che la simpatica vecchietta aveva iniziato. Anche il lettore scopre le carte che lo riguardano un tassello alla volta proprio come la protagonista della storia, nonostante alcune cose siano facilmente intuibili. 
Se vi aspettate una storia romantica con svariate scene passionali tra i due protagonisti siete completamente fuori strada, questo è un romanzo di crescita e di speranza, alla fine i protagonisti riusciranno ad avere un loro lieto fine, ma ci arriveranno molto gradualmente. Entrambi hanno provato il dolore e la perdita, ma per Eve la ferita non è mai guarita, ha bisogno di superare quello che è successo in passato e iniziare a vivere davvero nel presente. Il tutto in un'ambientazione magica e da sogno di un parco che più che a tema invernale è a tema natalizio, grazie alla presenza di Babbo Natale, renne, pony bianchi, elfi, alberi di natale, decorazioni e attrazioni natalizie che lasciano a bocca aperta. 
Una storia toccante, dolce e romantica che tocca il cuore. 
Lettura natalizia consigliata a chi non cerca il classico romance.

Speciale Natale - Abbracci a Capodanno


Carissime lettrici,
vi abbiamo segnalato diverse letture a sfondo natalizio negli scorsi giorni, oggi tocca al Capodanno! Vi presento questi 6 romantici romanzi della serie Abbracci a Capodanno (eLit) pubblicati esclusivamente in digitale da HarperCollins Italia, che saranno disponibili dal 30 dicembre al prezzo di euro 2,99 (tranne quello di Sarah Morgan euro 3,49).


Tutta colpa della neve
di Stella Bagwell 

 È una notte di bufera e non sembra esserci alcuna occasione di celebrare l'inizio del nuovo anno per Ross e Kathleen, da poco tempo vicini di casa. Invece, pur essendosi appena conosciuti, dovranno affrontare insieme una situazione davvero imprevista e commovente: accudire una neonata abbandonata.




La notte di San Silvestro
di Margaret St. george 

È un Capodanno galeotto per Bailey e Cole che, dopo aver condiviso un'amicizia profonda per lungo tempo, decidono di rivedersi e festeggiare insieme questa notte speciale. Non tutto fila però liscio, perché Bailey deve ancora superare i traumi del passato. 


Anno nuovo...
di Grace Green

Lauren e Zack sono ai ferri corti, ma Arabella, figlia di due amici, ha bisogno di loro perché è rimasta sola. Poiché sono gli unici a potersi occupare di lei, decidono di deporre le armi per qualche tempo e cercare di fare buon viso a cattivo gioco, per il bene della bambina.




Il cavaliere di Capodanno
di Lyn Ellis

Gina è un'agente di polizia che ha perso il marito quattro anni prima in circostanze misteriose. Jackson un uomo dall'aria ribelle, che porta dentro di sé un enorme fardello. Travolti dalla passione, i due trascorrono la prima notte dell'anno insieme, e poi...




Brindisi seducente
di Merline Lovelace

Sabrina è sicura di stare vivendo una favola quando si trova nella villa e tra le braccia del duca Marco Calvetti: lo scenario è di quelli mozzafiato e il suo eroe un adone sexy dal sangue blu. E così, nonostante lei sia in Italia per lavoro, a pochi giorni dal Capodanno forse può concedersi qualche diversivo... 



Capodanno con il dottore
di Sarah Morgan 

Amy Avanti è decisa a mettere fine al suo matrimonio, la prova più faticosa per il suo cuore, ma anche il più grande atto d'amore verso l'uomo che per lei vale più della sua stessa vita. E poi, per suo marito sarà soltanto un sollievo... o no? Sollievo? Il dottor Marco Avanti è sconvolto e amareggiato, non certo sollevato. Non può credere che Amy voglia davvero lasciarlo ed è deciso a scoprire che cosa si nasconde dietro quell'improvvisa decisione. Complice l'arrivo del Capodanno, inizia a preparare un piano perché possano ricominciare ad amarsi.