giovedì 10 marzo 2016

Recensione "Per sempre con me" di Jennifer L. Armentrout

Per sempre con me
di Jennifer L. Armentrout
(Serie Wait for You #5)

La Trama
In cuor suo, Stephanie sa di essere un’inguaribile romantica, una di quelle ragazze che crede nel colpo di fulmine e nel potere del vero amore. Tuttavia ha imparato a sue spese che è più saggio non farsi illusioni: troppe volte ha rinunciato a tutto per poi ritrovarsi da sola a rimettere insieme i pezzi del suo orgoglio. Perciò adesso preferisce concentrarsi sul lavoro e proteggere i sentimenti dietro una corazza di sfrontata sicurezza. Mai si sarebbe immaginata che un giorno si sarebbe lasciata sedurre da Nick, il barista più affascinante del Mona's pub. Bello, arrogante e sempre pieno di donne, Nick è il classico tipo da una notte e via. Eppure Steph lo travolge, col suo sorriso disarmante, con la sua forza e con l'ostinazione con cui nasconde le proprie insicurezze. A poco a poco, Nick si rende conto di non poter più vivere senza di lei. Ma, per convincere la donna più diffidente del mondo a dargli una possibilità, Nick dovrà essere pronto a togliere la maschera da playboy e a mettere a nudo la propria anima. Anche se ciò significa rivelare un segreto che rischia di distruggerlo…

La mia opinione


Con questo quinto romanzo della serie new adult “Wait for you” siamo ormai alla pari con le uscite in lingua originale: fortunatamente, anche in questo caso, il romanzo è da ritenersi auto-conclusivo. 
L'ambientazione è sempre lontana dal campus universitario dei primi romanzi, infatti ancora una volta ci troviamo a Playmouth Meeting, nei dintorni del Mona's; d'altronde era quasi scontato visto che il protagonista maschile di questa nuova storia è Nick, uno dei baristi del locale. 
Inizialmente ero un po' scettica riguardo la protagonista femminile Stephanie visti i suoi trascorsi con Cam e Jase, ma ormai quella è acqua passata e l'autrice è riuscita a farmi piacere all'istante anche questo personaggio. Per fortuna oserei dire, il POV di questo libro è interamente il suo! Stephanie è simpatica, schietta, non fa giochetti, va subito dritta al punto, e questo la rende all'apparenza una tipa libertina e spregiudicata, ma che nel profondo crede nell'amore nonostante non sia mai stata innamorata. Nick è il bellissimo e tenebroso barista del Mona's, già conosciuto nei libri precedenti, e la sua regola principale è "non uscire più di una volta con la stessa ragazza". Peccato che quando Steph si trasferisce nei dintorni per iniziare il suo nuovo lavoro, le vite dei due ragazzi entrino in collisione: una collisione piuttosto intima e hot.
Quella di Nick e Steph non è sicuramente una storia che procede lentamente un passo alla volta, anzi è l'esatto contrario! Dovranno inoltre affrontare una situazione inaspettata grazie alla quale si avvicineranno sempre di più e che li porterà a fare i conti con i loro dubbi e paure. Come al solito questa autrice scrive bene e la storia procede velocemente, tanto che si arriva alla conclusione senza accorgersi, ma ci sono alcune scelte nella trama che non ho condiviso. La storia è bella, Nick e Steph sono due gran bei personaggi, ma questo libro in generale è un po' sottotono rispetto ai primi tre della serie che io reputo assolutamente fantastici. C'è comunque spazio per diverse scene hot e un pizzico di ironia, così come vengono affrontate situazioni delicate, inoltre rivediamo i personaggi più amati dei libri precedenti, due in particolare mi hanno stupita con una bella sorpresa. Sono sicura che apprezzerete anche voi.

Il prossimo romanzo della serie avrà come protagonista Brock e l'autrice già ci lascia immaginare qualche possibile sviluppo, dobbiamo solo aspettare che lo finisca e venga pubblicato!

1 commento:

  1. Quoto tutta la recensione! Ho letto il primo della serie e mi è piaciuto tantissimo ma questo è davvero molto bello e dolce

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!