giovedì 15 dicembre 2016

Consigli sui romance...in edicola!

Il mese di Novembre mi ha reso molto felice, nella collana Classic, dopo più di 10 anni, ho avuto modo di comprare un inedito di Julie Garwood dal titolo “Nera come l’ombra”. Pur amandola tantissimo, questo romance per quanto di qualità non è una delle storie migliori di questa bravissima autrice. Un tesoro nascosto nelle parole di una leggenda è il pretesto che ci porterà nella faida fra due Baroni vicini a Re Giovanni, i quali si contendono una fanciulla di rara bellezza, Gabrielle, che forse è l’unica persona a sapere dove il tesoro sia nascosto. La giovane è stata promessa ad un Laird avanti con gli anni e di buon carattere, ed in grado di garantire al re la pace fra i vari clan, ma le cose precipiteranno quando i due pretendenti della ragazza uccideranno il promesso sposo. Umiliata e sola, Gabrielle verrà aiutata da Brodick, il protagonista di “Indomabile attrazione” che tramite la moglie Gillian è imparentato con la ragazza, e riscattando un favore farà in modo di farla sposare con un potente scozzese che la terrà al sicuro. Ed è così che Colm, un uomo di cui tutti hanno paura, si ritroverà una moglie che oltre a non temerlo gli darà parecchio filo da torcere. Un'altra divertente eroina uscita dalla penna della Garwood. Molto carino e sicuramente da leggere per tutte le fan dell’autrice, anche se non raggiunge la bellezza di titoli come “La Dote di Sara” e “Matrimonio Normanno”.
Nella collana Classic è uscito anche il nuovo capitolo della serie “Lord Perduti” di Mary Jo Putney dal titolo “Le avventure di una lady”, che prende il via dal rapimento di quella che i malviventi pensano essere la duchessa di Ashton, mentre il realtà di tratta della sorella gemella. Tornano così in un esplosivo capitolo molti dei personaggi che abbiamo conosciuto ne “Il dono del mare”,“ Diventare una lady”, “Le soprese di una lady” e “Un adorabile spia”. Intrighi, ribelli, una nobildonna che farebbe qualunque cosa per vendicarsi del nipote e una coppia davvero convincente sono i cardini di questa storia davvero ben scritta e che non lascia davvero il lettore a un minuto di noia. Per me questo è sicuramente il libro migliore della serie, ma per gustarlo appieno è consigliabile aver letto i precedenti perché sono tantissimi i personaggi ed i riferimenti che troverete durante la storia. Da leggere.
Terzo e ultimo titolo della collana ClassicI segreti di Lady X” di Eloisa James, uno spin-off della serie Duchesse Disperate, di cui ritroviamo alcuni personaggi di “Un duca tutto mio”. E’ un romanzo insolito e a tratti divertente, anche se poi troverete invece parti più noiose in cui la lettura stenta, ma nel complesso non mi è dispiaciuto. Una donna sicuramente troppo emancipata, che lavora anche se con Chaperon, e che poco ha da spartire con delicate dame dallo svenimento facile. Un uomo molto ricco che, anche se illegittimo, ha con il padre duca un rapporto di grande affetto, ed è intenzionato a prendere in moglie una donna delicata e nobile che adorni la sua casa, ma che abbia ben poco peso nella sua vita. Ed è per convincere i genitori della ragazza, che vorrebbero per lei ben più di un bastardo ducale, che Thorn ha bisogno che Lady Xenobia, nota per il suo buongusto, gli prepari una casa così elegante e maestosa da tacitare i futuri suoceri. Quella che dovrebbe essere solo un’arredatrice molto costosa, si rivela essere una donna volitiva e piena di passione che gli sconvolgerà la vita, il loro continuo battibeccare per qualunque cosa è il preludio di una gara di volontà. Piacevole e se amate quest’autrice consigliato.
Per HarperCollins è uscita la “Regency Collection”, una raccolta di due libri di Carole Mortimer che contiene i titoli “Piccante innocenza” e “Stuzzicante tentazione”. I due libri molto carini raccontano come due duchesse, rimaste vedove l’anno precedente dopo due disastrosi matrimoni con uomini che le hanno umiliate e rese molto infelici, ora riescono ad accasarsi nuovamente con i due più adorabili e tenebrosi libertini del ton. La loro nomea è così compromessa che vengono chiamati Diavolo e Lucifero, ma Lord Rupert Stirling Duca di Stratton e Lord Benedict Lucas si dimostreranno uomini d’onore e mariti affettuosi. Se non avete avuto occasione di leggerli nelle precedenti edizioni, sono due romance molto interessanti e si leggono con grande piacere.
Sempre per HarperCollins è uscita della collana HC molto interessante “La regina d’Inverno” di Nicole Cornick. Un viaggio fra presente e passato in compagnia di una giovane donna alla ricerca del fratello e di un’antica regina che sapeva usare la magia. Una perla e uno specchio magico legano le due storie, carino anche se a tratti ci sono dei rallentamenti che rendono la lettura meno fluida, la parte riguardante il passato però è davvero bella e vi consiglio di farci un pensiero.
Uscito solo in e-book per la collana eLit “Le sorelle del destino: Kat” di Rinda Elliott, romanzo conclusivo della serie, anche se il finale in verità è davvero molto aperto e non esclude un ulteriore ampiamento di questa storia. In questo capitolo le tre sorelle finalmente si riuniscono e tentano di impedire la fine del mondo grazie alle Norme che risiedono dentro di loro e ai guerrieri che hanno rintracciato. Una prima parte molto lenta, ma che nel proseguire diventa sempre più dinamica, fino al finale davvero scoppiettante. Se amate gli dei nordici è una lettura da prendere in considerazione, molto originale e carina.
Uno sguardo sulla nuova generazione di Cynster ci viene dato nel romantico “Sogno d’inverno” di Stephanie Laurens uscito nella collana I Grandi Romanzi Storici Special. I giovani Cynster, non ancora pronti per le loro storie d’amore (che la HarperCollins ci ha promesso per il 2017), qui si atteggiano a cupidi e aiutano i loro istitutori a dichiarare il loro amore, mentre Lucilla, la prossima Signora della Valle ha conosciuto forse l’uomo che le è destinato. Una storia dolce e corale per rivedere i protagonisti che ci hanno accompagnato in questa lunga serie che io amo tantissimo. Non è un libro indimenticabile, ma carino sì, imperdibile per le amanti della serie.
Molto simpatico e divertente anche il secondo titolo della collana I Grandi Romanzi Storici Special di Candace Camp dal titolo “Un’irreprensibile conte”. Già edito tempo addietro nella stessa collana, il titolo fa parte della serie Willowmere. I dialoghi fra i due litigiosi protagonisti rendono la storia leggera e scorrevole e le due storie d’amore sono molto piacevoli e vi terranno compagnia, con la bella scrittura di quest’autrice che amo molto. Se avete perso la prima edizione della serie davvero consigliata.
Trovate due titoli davvero imperdibili nella collana Bluenocturne. Ritorna la serie La Signora dei Cimiteri di Amanda Stevens con “The Visitor”, un titolo davvero bello per le amanti del gotico e di questa serie molto particolare. Un capitolo pieno di accadimenti e rivelazioni, molte delle quali riguardano il passato e i poteri della famiglia Gray, mentre un cimitero affascinante e pieno di enigmi sembra legato in modo indissolubile ad Amelia, e le anime di un intera comunità aspettano di essere liberate. Scopriamo inoltre i molti segreti nell’armadio di Devlin. Fantasmi, entità, ordini segreti di cui non sappiamo lo scopo, e due gemelle siamesi inquietanti rendono questo libro unico, interessante e da leggere assolutamente. Se vi siete persi i primi capitoli di questa serie originalissima, ora sono tutti recuperabili grazie alla collana eLit che questo mese li ha pubblicati tutti e tre in ebook, mentre il prequel uscito tempo addietro dal titolo The Abandoned lo trovate nell’edizione originale (uscì solo in e-book) sui vari store.
Basta il nome della serie Lord of the underworld (I signori degli inferi )e l’autrice Gena Showalter per capire che il secondo libro della collana Bluenocturne è un libro da leggere assolutamente. “Demon’s Power” è la storia di Baden, ora posseduto da Distruzione, dopo essere stato abbandonato dal demone della Sfiducia. I bracciali che gli sono stati donati da Ade ne fanno il suo servitore, ma scopriremo che hanno ben altri poteri. A sorpresa, Gilly e William proseguono il loro strano rapporto in un modo che non mi sarei mai aspettata e che credo avrà una evoluzione nei prossimi libri della serie. Non è saga, ma è bello e molto dinamico. In più l’autrice ha aggiunto alla fine una piccola guida della serie, con la descrizione personaggio per personaggio, sia dell’aspetto fisico, sia della compagna che del demone che li possiede, per farci sapere a che punto siamo, e dare anche un occhiata ai demoni di qualche importanza che aspettano di trovare ancora l’anima gemella. La prossima sarà la triste e desolata Cameo. Poche pagine ma molto complete che aiutano a capire meglio gli intrecci di questa serie, che si è rivelata una delle più belle di questa collana.

Come avete visto, questo mese trovate letture carine e consigliate per tutti i gusti, adatte a passare qualche ora rilassante nei giorni di festa che stanno per arrivare. Vi lascio con il mio augurio di passare giorni felici in compagnia dei vostri cari, chiudendo quest’anno bisestile difficile e sfortunato, e vi auguro un 2017 pieno di felicità e belle cose. Ci rivediamo a Gennaio, sperando che il nuovo anno porti ancora bei libri e magari ritornino autrici che da tempo non vengono più tradotte, ma che sono colonne portanti del romanzo storico. Buon Natale e buon Anno da Lucia.

2 commenti:

  1. La regina d’Inverno m'ispira moltissimo!!! Messo in wl e grazie per averlo proposto *.*

    RispondiElimina
  2. Grazie per queste proposte e per le idee!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!