mercoledì 18 gennaio 2017

Consigli sui romance...in edicola!

Comincio questo nuovo 2017 parlandovi degli ultimi romanzi usciti nelle varie collane Mondadori dell’anno appena finito. Dicembre ha riportato in edicola la collana Le Perle con l’ultimo titolo della miniserie Cupido di Karen Harbaugh. Ne ”II Bacio di Cupido” il dio dell’Amore sotto le sembianze di Harry D’Armant ha una missione importantissima, deve ritrovare la moglie Psiche entro un anno o tutti gli dei verranno dimenticati per sempre e anche l’umanità andrà incontro a fine certa. Va da sé che con simili prerogative l’aderenza storica davvero non esiste e rimane una sorta di fiaba per adulti, ma in definitiva non mi è neppure dispiaciuto, lo consiglio solo se volete evadere completamente dalla realtà e leggere qualcosa di davvero leggero.
Ultima uscita dell’anno anche per la collana Passione con due titoli che mi sono piaciuti molto. Un Angelo proibito di Madeline Hunter è un libro di passioni ardenti e complotti. Marcus di Anglesmere è riuscito a ritornare in possesso delle sue terre e deve, per ordine del re, sposare Genith, ma la donna che gli ha rapito il cuore è Nesta, la sorella maggiore, che per qualche tempo è stata l’amante del sovrano. Le due ragazze sono anche al centro delle rivendicazioni dei Gallesi che si vogliono ribellare ad Edoardo re d’Inghilterra. Mentre la guerra è a un passo dall’essere dichiarata, Nesta si troverà il cuore spezzato tra Marcus, che si è rivelato un uomo d’onore, e la fedeltà che la lega alla sua gente ed al sogno del padre defunto, mentre Genith deciderà del suo destino in modo inaspettato. In questo libro trovate romanticismo, azione, lealtà e passione, tutto quello che si ama in un romance. Molto bello.
Il secondo titolo della collana PassioneIl malvagio” di Danelle Harmonconclude la saga della famiglia De Monforte. Lucien, duca di Blackheath, ha sempre tenuto le redini della vita dei propri fratelli e uno a uno li ha infine accasati grazie ai suoi sapienti piani e raggiri. Ora non gli rimane che fare in modo che anche la sorella Nerissa si sposi, ma questa volta i suoi piani non andranno a buon fine: mentre il fidanzato di Nerissa si troverà in una brutta situazione, Lucien dovrà fare i conti con l’affascinante Eva de la Mourière, un’americana che sta lavorando per aiutare la rivolta dei suoi compatrioti contro l’Inghilterra. Fra il duro duca e la splendida spia inizia un duello di intelligenze e piani diabolici che li porterà, grazie questa volta ai raggiri dei fratelli De Montforte intenzionati a prendersi la rivincita, verso un matrimonio che i due osteggiano con tutte le loro forze. Ma sotto quella scorza dura e impenetrabile entrambi hanno un cuore bisognoso d’amore, e fra loro corre un’indomabile attrazione. Per me è il migliore della serie e Lucien si è rivelato un personaggio bellissimo. Davvero consigliato, anche se per gustarlo appieno è meglio aver letto anche i restanti titoli: Il selvaggio, L’amato e Il Ribelle.
È uscita a Dicembre anche la collana Oro Introvabili con due titoli molto carini. “Amore Stragato” di Elizabeth Lowell chiude la trilogia medievale delle Terre Contese ed anche in questo capitolo ritroviamo i personaggi conosciuti in “Amore indomabile” e “ Amore travolgente”. La storia è carina e il libro piacevole, ma purtroppo è anche vero che non è paragonabile al primo, davvero bellissimo, però se avete letto gli altri due non potete perdere la storia di Simon, il fedele fratello di Dominic, e di Ariane, magica fanciulla cui è stato fatto un torto imperdonabile.
Il secondo libro della collana Oro Introvabili è invece uno scoppiettante romanzo di Amanda Quick davvero imperdibile. “Avventura” è una storia divertente, appassionante e scritta benissimo. Gabriel Banner ha più di un motivo per avercela con la famiglia Layton, ma quando Phoebe, la sorella minore della donna che gli ha fatto un grave torto, lo convoca a mezzanotte su una strada solitaria, e lo ingaggia per recuperare un antico manoscritto, si rende conto che l’antica animosità si sta trasformando in desiderio verso questa donna diversa da chiunque altra. Phoebe è ben lontano dalla comune dama che circola nei salotti, è avventurosa e avventata e Gabriel si troverà presto a doverla salvare più volte, mentre un uomo uscito dal passato minaccerà entrambi e una donna tradita cercherà vendetta. Una storia d’amore e passione, infarcita di momenti davvero spassosi (il tentato rapimento e la successiva conversazione con il padre e il fratello è da oscar), che non può mancare nella libreria delle amanti del romance. Bellissimo.
Carino, anche se non mi ha particolarmente entusiasmato, anche il libro uscito nella collana Emozioni, altro capitolo della serie Chinooks giunta al sesto episodio. “Un'altra volta, ancora” di Rachel Gibson è la storia di una seconda occasione che alcune volte la vita dà. Autumn è stata sposata per un unico giorno e da allora si è sempre occupata solo lei di Connor, il bambino nato da questo matrimonio affrettato e deciso sotto i fumi dell’alcool. Sam LeClaire, pur dandole un sostegno economico, si è sempre occupato molto poco del figlio, lo ama tantissimo, ma occupa una parte molto marginale della sua vita. Lui e la ex moglie hanno deciso di comune accordo di non frequentarsi più, perché l’amarezza e l’ostilità di lei aveva reso impossibile ai due stare nella stessa stanza. Ma ora entrambi sono maturati, e questa volta Sam riesce a capire di aver anteposto i propri desideri al figlio, proprio lui che da bambino ha vissuto la stessa esperienza e, sa bene, che dopo tante delusioni anche l’amore di un bambino che adora il padre può morire. E mentre tenta di essere un padre migliore per suo figlio, scopre anche che forse ciò che lo legava a sua madre è sopravvissuto, ma lei sarà disposta a perdonare? Leggero e scritto molto bene, si legge in poco tempo e si ritrovano tanti dei personaggi della serie.
Non mi ha del tutto convinta invece il nuovo capitolo della serie “La rubrica dei pettegolezzi” di Eva Leigh pubblicato nella collana I grandi Romanzi Storici. “La maschera del libertino” ci racconta la storia di un visconte che ama tantissimo il teatro e si innamora di una donna che scrive commedie. L’ho trovato piatto, con poca azione e dei personaggi che davvero non mi hanno trasmesso nulla, mentre il loro amore in realtà, a parte la differenza di classe, non ha grandi ostacoli. Pur apprezzando il ritorno di alcuni personaggi del libro precedente (“A spasso con un libertino”), leggermente più piacevole e brillante, non mi sento di consigliare questo romanzo che rimane appena passabile.
Sempre nella stessa collana I Grandi Romanzi Storici è uscito ”Un dono inaspettato” di Annie Burrows,  una storia autoconclusiva che seppur non particolarmente originale, ho trovato carina e ben scritta. La protagonista è una ragazza decisa a sposarsi con l’uomo che crede di amare a tutti i costi, per ottenere il permesso del padre contrario all’unione è disposta anche a farsi trovare in un atteggiamento compromettente. Ma…un’amica infedele, un innamorato che l’ha solo usata e un insieme di circostanze la faranno finire invece fra le braccia del burbero capitano di marina, l’uomo più lontano dal suo ideale che possa esistere. A volte però la passione ti sorprende e quello che sembra l’uomo sbagliato potrebbe avere doti nascoste. Carino e molto piacevole come lettura, consigliato.
Ultime uscite per il 2016 anche della collana Passion di Harper Collins, ultimamente in questa collana non ho trovato romanzi che mi abbiano particolarmente colpito, e neanche queste ultime uscite mi hanno entusiasmato. Si chiude con “Noi due per sempre” la trilogia di Joya Ryan cominciata con il libro “Stanotte con te” e proseguita con “Quelle notti con lui”. Due uomini entrambi innamorati della stessa donna si contendono il suo amore, ma il loro finirà per diventare un ménage non particolarmente riuscito, almeno per quanto mi riguarda. Con una spruzzata di suspense, è una trilogia piacevole ma niente di più, e il loro rapporto a tre che si consolida solo nel capitolo finale mi ha suscitato ben poca emozione. Giudizio così-così.
Il secondo libro della collana Passion inizia invece la serie Girl Gear di Alison Kent. Sei donne che dirigono una società di successo, e una alla volta trovano l’amore della loro vita. In questo primo capitolo diviso in due parti Macy e Chloe sono le prime a capitolare. Una crociera in palio e un gioco per adulti che prevede la scoperta di segreti mai svelati, saranno ciò che permetterà a Macy di capire chi è l’uomo giusto per lei, in una prima parte che mi ha anche un po’ annoiato. Migliore invece la seconda parte del libro in cui Chloe, una donna che ha sempre dovuto negare la sua vera natura, riesce finalmente a mettere ordine nella sua vita e a capire se stessa, grazie ad un uomo che ha sempre considerato solo un amico ma anche una spina nel fianco.
Carino, ma aspetto di leggere il prossimo per farmi un’ idea più precisa. Meno erotico di quello che ci si aspetta da questa collana e soprattutto non inedito, in quanto l’intera serie era già stata pubblicata solo in ebook nella collana eLit.
A metà Dicembre è uscita anche la collana Romance con due titoli natalizi. Un Natale speciale di Julia Williams racconta la storia di tre coppie adulte con vari problemi e una vita normalissima. Persone che lavorano e che riescono ad amarsi nonostante tutte le brutte sorprese che la vita a volte riserva. Una figlia malata gravemente, una madre affetta da Alzheimer che non ti riconosce più, una figlia adolescente ribelle e testarda. Una storia dolce amara che non finisce bene per tutti, ma che racconta la vita vera. Ben scritta e toccante, piacerà a chi ha amato “Le quattro amiche” di Robin Carr come me e lascerà invece deluse le lettrici che amano la storia d’amore a lieto fine. Consigliato, ma non per tutte.
Il secondo titolo della collana Romance invece ci riporta a Incicle Foll’s, dove tre uomini tenteranno, leggendo romanzi d’amore, di entrare nella mente delle donne per conquistare le loro amate. Ci riusciranno? Fra errori enormi e alcune cantonate pazzesche alla fine comprenderanno quello che le donne cercano, che non sono regali pensati a tavolino e neppure gesti eclatanti che durano un attimo. Per qualche ora di serena lettura, in compagnia di tre protagonisti diversissimi fra di loro ma con un medesimo scopo, Quello che le donne vogliono di Sheila Roberts è una buona scelta anche se i precedenti capitoli mi sono piaciuti di più.
E vi lascio con due belle uscite self che trovate sui vari store per tutte le amanti del romanzo storico. Per amore del duca di Christi Caldwell inaugura la serie IL cuore di un Duca, di cui è già uscito anche il secondo capitolo. È una lettura molto piacevole e, anche se la trama non è particolarmente originale, mi è piaciuto molto. Un duca che il ton chiama ”Pazzo”, isolato nel suo dolore per la morte della moglie, accetta di sposare una donna per salvarla da un matrimonio con un uomo depravato, ma è intenzionato ad avere un matrimonio solo di nome. Katherine Adamson però non intende arrendersi, quest’uomo che tutti credono freddo e intransigente è in realtà ferito e incapace di rimettere in gioco i suoi sentimenti, così lei tenterà con tutte le sue forze di competere con un fantasma. Riuscirà a infrangere il muro di gelo che circonda il cuore del marito? Molto, molto carino e cosa molto simpatica si ha la possibilità di leggere i primi due capitoli del libro successivo in modo tale da farsene un’idea e decidere se acquistarlo.
Il secondo self è di un autrice che non ha bisogno di presentazione, ha già pubblicato con Harlequin alcuni libri molto belli. Una bisbetica sotto l’albero di Simona Liubicich è forse più un racconto lungo che un libro, ma è davvero ben scritto e con due protagonisti davvero indovinati. L’unica pecca del libro è la brevità: una donna che ha fatto di tutto per rimanere zitella e un uomo che ha sempre desiderato rimanere scapolo, avrebbero dovuto lottare un po’ di più prima di cedere ad una subitanea attrazione. Nonostante questo è un libro che le amanti dell’autrice non si devono far sfuggire.
E con questo vi rimando al mese prossimo che segna il ritorno nella collana Classic di Angela White e della serie Le profezie della strega scalza.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!