mercoledì 12 aprile 2017

TRAVELLER di Alexandra Bracken BlogTour - La Playlist


Ciao a tutte,
oggi il nostro blog ospita la seconda tappa del Blog Tour dedicato a Traveller di Alexandra Bracken, secondo e conclusivo capitolo della mini serie time travel young adult PassengerSul blog trovate la mia recensione del primo libro qui.


Titolo: TRAVELLER
(Serie Passenger #2)
Autrice: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer
Data di Uscita: 18 Aprile 2017

Trama

Etta Spencer non sapeva di poter viaggiare nel tempo fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, lontana dal ragazzo che ama e derubata dell'unico oggetto che avrebbe potuto proteggere la linea temporale e salvare sua madre, Etta deve fare i conti con una scioccante rivelazione. Una verità in grado di mettere in discussione tutto quello per cui ha combattuto fino ad ora, e che potrebbe cambiare pericolosamente per sempre il suo futuro. 


Il Book Trailer

La tappa odierna è dedicata alla colonna sonora di questo romanzo, quindi alzate il volume e buon ascolto!

Potete ascoltare interamente la playlist ufficiale creata dall'autrice su Spotify QUI.
Come vedrete è composta da ben 44 brani, molti dei quali solo melodici. 
Io li ho ascoltati tutti e ne ho selezionati alcuni, quelli che mi sono piaciuti di più.


Far From The Madding Crowd - Craig Armstrong - Opening

Florence + The Machine - Never Let Me Go

Enya - Less Than A Pearl

Hamilton Leithauser + Rostam - In a Black Out 

Tall Heights - Horse to Water

Anne Dudley - Love of My Life

Lawless feat. Sydney Wayser - Dear God

Mendelssohn Violin Concerto E Minor  Hilary Hahn & FRSO

Il prossimo appuntamento con l'approfondimento sul time travel è previsto per dopo domani su Sognando Leggendo. Nel calendario qui sotto trovate tutte le tappe  e gli argomenti di questo Blog Tour. Continuate a viaggiare con noi! ^_^


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!