venerdì 30 giugno 2017

Anteprima UN SASSO NELL'OCEANO di A.L. Jackson

Ciao ragazze,
a Luglio arriverà finalmente anche in Italia l'autrice bestseller A.L.Jackson.
Un Sasso nell'Oceano sarà il titolo italiano del primo romanzo della serie romance new adult Bleeding Stars, che troverete disponibile sui principali store online in formato ebook dal 10 Luglio. Questo romanzo non verrà pubblicato da una casa editrice italiana, ma in maniera indipendente dall'autrice stessa. La cover italiana è uguale a quella originale, a me piace molto! E a voi? 

Titolo: UN SASSO NELL'OCEANO
Autrice: A.L. Jackson
Pagine: 380
Prezzo ebook: 3,99 euro
Data uscita: 10 luglio 2017

Lui non voleva niente...
Finché non ha scoperto che lei aveva tutto da offrire.
Sebastian Stone, frontman dei Sunder, si caccia sempre nei guai.
I problemi lo seguono ovunque vada.
Con i suoi precedenti, avrebbe dovuto sapere che Shea Bently sarebbe stata un
problema. Ma la dolce e innocente ragazza del Sud era l'unica cosa che riusciva
a vedere. L'unica cosa che voleva vedere.
Adesso annegano entrambi in un mare di desiderio, affondando
irrimediabilmente in un mondo di lussuria, e la loro passione si rifiuta di
lasciarli risalire a galla per respirare.
Per quanto lui voglia che le cose tra di loro funzionino, Shea ha un tormentato
passato alle spalle, uno da cui è intenzionata a fuggire a tutti i costi.
Tuttavia, alcuni segreti non muoiono mai.
Se il passato di Shea venisse riportato alla luce, potrebbe distruggere il mondo
di Sebastian. Quest'ultimo deve decidere se vale la pena sfidare la corrente per
lei o se dovrebbero semplicemente affondare come un sasso nell'oceano.


ESTRATTO IN ANTEPRIMA

Mi fermai a un paio di tavoli per consegnare i drink, presi l'ordinazione di un
gruppo di giovani donne che aveva unito due tavoli per poter contenere la loro
combriccola, e lasciai vagare lo sguardo per la mia sezione per assicurarmi di
non essermi persa nessun cliente. I miei occhi si posarono sulla figura solitaria
seduta in disparte sul divanetto nell'angolo più lontano della stanza. Non c'era
l'ultima volta che avevo fatto il giro dei tavoli.
Muovendomi a zig zag tra la calca di gente, avanzai verso di lui. Per qualche
ragione, i miei passi divennero più lenti man mano che mi avvicinavo. Portava
un berretto nero e aveva la testa abbassata, la sua attenzione fissa sul telefonino,
il cui schermo luminoso risaltava nell'oscurità. I miei occhi furono attratti dalle
sue mani grandi e forti che reggevano il costoso dispositivo; sembravano
possenti proprio come la sua presenza. Indossava una camicia a maniche
lunghe, con i polsini arrotolati sugli avambracci in maniera disinvolta, rivelando
un intricato tatuaggio inciso sulla pelle.
La curiosità si accese dentro di me.
All'improvviso, desiderai di stargli più vicina, solo per poter distinguere il
disegno.
Anche se le persone che venivano qui appartenevano ad ogni tipo di
estrazione sociale – giovani e vecchi, musicisti country e rockettari, motociclisti
e uomini d'affari – lui sembrava comunque spiccare, troppo pieno di vitalità per
far parte dei confini di queste mura. E non avevo ancora visto il suo viso.
Alzai mentalmente gli occhi al cielo. Datti un contegno, Shea.
Tirando un respiro, mi ricomposi e mi avvicinai lentamente al divanetto a
forma di ferro di cavallo su cui era seduto. Con voce abbastanza alta da
sovrastare la musica e il frastuono di voci, gli rivolsi il mio saluto standard.
«Salve! Benvenuto al Charlie's.»
Le sue mani si strinsero maggiormente intorno al cellulare quando udì le mie
parole, e sembrò impiegare un'eternità per sollevare la testa, come se stesse
contemplando se rivelare o meno la sua identità.
E quando lo fece, quasi desiderai che non l'avesse fatto.
Per un euforico secondo, il tempo si fermò e mi persi nel volto più bello che
avessi mai visto. Non era perfetto, e forse questo era il problema. Le sue labbra
carnose erano leggermente sghembe da un lato, gli zigomi alti e definiti, la
mascella severa e squadrata e ricoperta da una barba di tre giorni. Una cicatrice
gli tagliava il sopracciglio destro, facendolo apparire più calante su quel lato, e
c'era traccia di un altro sfregio sotto al mento.
Ma era la durezza che ardeva nei suoi strani occhi grigi che mi tolse il fiato
dai polmoni.
No, non era perfetto.
Soltanto bellissimo e cupo, e un po' spaventoso.
Il mio cuore prese a battere forte e non potei evitare di fare un passo indietro,
sorpresa, quando un lento fremito di attrazione formicolò sotto la mia pelle –
come piume che mi sfioravano ovunque – prima di stabilirsi e palpitare nel mio
basso ventre. Forse era passato troppo tempo da quando avevo permesso ad un
uomo di toccarmi, perché d'un tratto persi il contatto con la mia piccola realtà.
La realtà dove gli uomini non provocavano una simile reazione in me, perché
non ero così ingenua da andare in cerca di quel tipo di dolore straziante.
No, non avevo un sacco di priorità o preoccupazioni.
Ne avevo solo una.
Non potevo permettermi di flirtare o divertirmi, non come le donne normali
della mia età. Non potevo rischiare di affrontare i problemi che un ragazzo
come lui avrebbe sicuramente causato.

La serie Bleeding Stars è composta da:
1. A Stone in the Sea (Un Sasso nell'Oceano)
2. Drowning to Breathe  
3. Where Lightning Strikes  
4. Wait  
5. Stay  
6. Stand  

N.B. I primi due romanzi della serie hanno gli stessi protagonisti principali (Sebastian e Shea), i successivi sono autoconclusivi con personaggi diversi.

L'Autrice
A.L. Jackson è un'autrice bestseller del New York Times e di USA Today. Scrive emozionanti e sensuali storie d'amore che hanno per protagonisti ragazzi che amano essere un po' "cattivi". Le sue serie di successo sono The Regret Series, Closer to You e la recentissima Bleeding Stars. Quando non scrive, la si può trovare a rilassarsi a bordo piscina con la sua famiglia, a sorseggiare cocktail con le sue amiche e, naturalmente, con il naso immerso in un libro.

Segnalazioni made in Italy


Buon venerdì a tutte!
Nuova puntata della rubrica dedicata alle segnalazioni di romanzi "made in Italy". Come al solito, vi segnaliamo romanzi vari tra cui curiosare. Buona lettura!

Abbastanza da tentarmi 
di Leila Awad
Auto-pubblicato
Prezzo ebook: EUR 2,99
Data di uscita: 17 giugno 2017

Isabella Bendecido ha ventiquattro anni e vive in un paese alle porte di Madrid con una sorella maggiore che adora, un padre amorevole ma poco presente, una madre convinta che la preoccupazione maggiore per una donna debba essere trovare un buon matrimonio o un lavoro fisso – se non entrambi – e una sorella minore che segue le orme materne. Giornalista di professione e blogger per passione, Isabella trova lavoro presso la prestigiosa testata giornalistica di El Paìs, dove incontrerà Liam Adreci, una delle voci più autorevoli nel campo, a cui da sempre si ispira. Peccato che le sue parole siano coinvolgenti e appassionanti almeno quanto lui è odioso e supponente nella vita di tutti i giorni. Tra caratteri orgogliosi e troppi pregiudizi, tra famiglie ingombranti e inopportuni pretendenti, quanto in là si spingeranno Isabella e Liam prima di comprendere dove sia la verità? In fondo, tutte noi sogniamo Mr. Darcy ma quando lo troviamo vorremmo solo ucciderlo. “Abbastanza da tentarmi” è un retelling in chiave moderna di Orgoglio e Pregiudizio.
Un incidente dritto al cuore 
di Althea S. Reynolds
Auto-pubblicato
Prezzo ebook:EUR 0,99
Data di uscita: 25 maggio 2017

Quando la giovane e timida Elizabeth tampona con la sua utilitaria la bellissima Ferrari del multimilionario Ryan Anderson, capisce di essere nei guai e fugge dall’uomo affascinante e furioso che ha davanti. Pensando di essersi lasciata alle spalle la brutta esperienza, riprende la sua vita abituale, ma il fato e i suoi scherzi porteranno entrambi a incontrarsi di nuovo proprio nel ristorante dove lei lavora. Lì Anderson, ancora su tutte le furie per la fuga della ragazza, è deciso più che mai a essere risarcito per i danni subiti. Ma il motivo che lo porterà a tormentare la giovane non sarà dettato solo dal fattore economico. Una forte attrazione spinge Ryan a volere Elizabeth per sé a tutti i costi, costringendola ad assecondare i suoi desideri con un ricatto. Tra di loro, inaspettatamente, esplode una passione travolgente, ma i modi rigidi e autoritari di Ryan portano la giovane a rivedere le sue precedenti decisioni. Sarà possibile per Elizabeth superare il grosso strato di ghiaccio che sembra circondare il cuore di Ryan? E quando il padre violento di Elizabeth tornerà prepotentemente nella vita della giovane, sarà disposto a proteggerla?
TITOLO: Krane: il male puro
AUTORE: Andrew Levine
Auto-pubblicato
GENERE: Paranormal Romance
PAGINE: 350  
PREZZO EBOOK: 2.99
DATA: 22 GIUGNO 2017

Hailee Pierce, ventun anni, ha accettato la sua vita, nonostante il dolore. 
Ha accettato di non aver più molto tempo, nonostante la sua età. 
Ha accettato che la sua esistenza le scivolerà via tra le mani senza che lei possa finire il college o vivere il suo amore eterno con Dylan.
Ma quando arriva il giorno in cui tutto dovrebbe finire, al contrario da ciò che diversi medici le hanno detto, il suo cuore malato continua a battere, donandole dei giorni extra.
Nello stesso giorno in cui la vita di Hailee dovrebbe finire, un nuovo ragazzo si risveglia a Stonington, Connecticut.
Lui non sa chi è, non sa da dove viene, non ricorda nulla della sua vita. Tutto ciò che sa è che lui non è come gli altri.
E sulla strada che li condurrà a delle risposte, incroceranno la loro vita e, senza che possano rendersene conto, la cambieranno per sempre.

giovedì 29 giugno 2017

Anteprima Sei tutto il mio cuore di Melanie Marchande

In uscita la prossima settimana in anteprima ebook il secondo romanzo della serie romance contemporanea A Novel Deception / Secretary Series di  Melanie Marchande.

Titolo: Sei tutto il mio cuore
Autrice: Melanie Marchande
Editore: Newton Compton
Pagine: 204  
Prezzo ebook: € 5,99
Data di uscita in ebook: 04/07/2017

Trama
Nel mio letto c'è un miliardario sexy e sarcastico, e ha un anello al dito.
Com'è successo? Ah già. L'anno scorso ho scoperto che il mio insopportabile capo era segretamente un autore di bollenti romanzi rosa, e io la sua ignara musa. Questo genere di cose incanta facilmente una ragazza, soprattutto se è un po' svitata. Per fortuna io sono un'amante della normalità.
Prossima fermata, un felice matrimonio! Cosa potrebbe mai andare storto? Non ho affatto sentimenti ambivalenti sull'uomo che per cinque anni mi ha reso la vita un inferno. E Adrian non ha mica accumulato una lunga lista di nemici nella sua scalata al potere. E decisamente non siamo affatto troppo testardi per mettere da parte l'orgoglio per far funzionare le cose.
Okay, forse invece è proprio così che stanno le cose. Ma alla fine, l'amore vincerà su tutto. Almeno spero.


La serie A Novel Deception / Secretary Series è composta da:
1. His Secretary: Undone (Tutto il resto è amore) 
1.5 A Valentine for His Secretary (Tutta colpa di San Valentino)
2. His Secretary: Unveiled (Sei tutto il mio cuore)
2.5 - 2.6 Snow for His Secretary  
2.7 The Absolutely True Story of Us  
3. Meeting Mr. Steele  

Recensione P.S. I LIKE YOU di Kasie West

P.S. I Like You
di Kasie West

La trama
Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?


La mia opinione

***Attenzione: possibili spoiler se non avete letto la 1° versione della trama di questo libro***


L’idea della trama di P.S. I like you di Kasie West è molto carina. Io personalmente non l’avevo letta prima di buttarmi su questo libro, quindi non sapevo che avessero già rivelato il nome del misterioso scrittore di bigliettini. È prevedibile, ma Lily lo scopre intorno al 50% del libro, quindi mi sembra un po’ uno spoiler. In ogni caso, questo mi rende più facile scrivere la recensione, perché posso parlare di lui.
Lily è una hipster, ha un suo stile personale, non le importa di quello che crede la gente, è una compositrice di canzoni e soprattutto non ha nessuna fiducia nel genere maschile. La sua famiglia è incasinata ma assolutamente adorabile, solo che a causa di essa si ritrova spesso a dare buca alla sua migliore amica, anche quando le organizza doppi appuntamenti. Anche se forse, a posteriori, è meglio così.
Ho adorato Cade dal primo istante che è apparso nel romanzo. Si vede che non è come appare ed è esattamente quello che adoro nei protagonisti maschili. Presto, sia noi che Lily, scopriamo che esistono due Cade diversi, quello che la prende sempre in giro davanti a tutti e quello che le scrive canzoni e le racconta della sua vita privata, e lei si troverà di fronte a una scelta, anche perché Cade è l’ex della sua migliore amica, nonché suo acerrimo nemico fin da che ha ricordi.
La chimica tra Lily e Cade è assolutamente fantastica. Che stiano litigando o che si stiano scrivendo per lettera, le scintille ci sono e si vedono e i due avrebbero dovuto rendersene conto molto prima.
Questo libro ha tutto quello che ci aspetterebbe da uno Young Adult, tranne (e aggiungerei per fortuna) il finale ambiguo che mi è capitato spesso di trovare. 
Sono presenti  drammi adolescenziali, famiglie incasinate, problemi con migliori amici, vari interessi amorosi ed ex ragazze gelose. Insomma, di tutto e di più. Detto ciò, però, bisogna dire che queste cose ci sono, ma non in modo eccessivo. 
Se avete mai letto dei libri di Kasie West, saprete che lei ha un modo di scrivere molto semplice e genuino ed è capace di rendere ogni cosa dolce e divertente. C’è sempre qualcosa di magico nei suoi romanzi, che ti affascina fin dall’inizio e non ti lascia andare fino alla fine.
Quindi, nel totale, darei a P.S. I like you cinque stelle.


Punto di vista: POV di lei 
 Sensualità: Solo baci e carezze
Caratteristiche: divertente, dolce e romantico
 Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: autoconclusivo, soddisfacente


In occasione del Review Party, oggi trovate la recensione a questo romanzo su tutti i blog elencati nel banner! ;) 
Buona lettura!


mercoledì 28 giugno 2017

Recensione PAPER PRINCE di Erin Watt

Paper Prince
di Erin Watt
(The Royals #2)

La Trama
Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. E, con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal e a conquistare il loro rispetto, e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Con Ella, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha infatti permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero.Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui si odia ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, una volta trovata, sarà in grado di riconquistare il suo cuore?


La mia opinione


Prima di parlarvi di questo secondo volume, ci tengo a fare alcune precisazioni visto che sui social negli scorsi giorni mi è capitato di leggere una marea di assurdità. 

- I protagonisti principali della serie The Royals hanno 17 (LEI) e 18 anni (LUI) e la casa editrice l'ha posizionato sul mercato italiano come NEW ADULT. Che poi se il problema è il sesso... nemmeno lo fanno! xD
- Trattandosi di una serie che vede 3 libri continuativi per chiudere il cerchio della storia tra i due personaggi principali, è normale che non tutto avvenga nel primo libro! Se proprio volete puntare il dito, fatelo almeno alla fine!
- STIAMO PARLANDO DI FICTION! L'ho scritto a lettere maiuscole perché spero sappiate cogliere la differenza tra un romanzo da intrattenimento e la realtà. 

Detto questo, se la trama del primo libro vi attira, buttatevi senza dar troppo retta a quello che probabilmente avete letto online, perché la gran parte delle cose che mi sono passate sotto agli occhi su facebook non stanno né in cielo né in terra. 

*******


Con Paper Prince continua la nota serie new adult di Erin Watt che ci ha lasciate tutte incredule con quel finale tremendo di Paper Princess!
Quante di voi hanno odiato Reed in quel momento? Tutte probabilmente, ma, tirate un sospiro di sollievo, poiché già il primo capitolo di questo nuovo romanzo chiarisce quello che abbiamo visto. 
Nel frattempo, però, Ella non ci ha pensato due volte e se ne è andata di corsa senza dire nulla a nessuno, lasciando il palazzo dei Royal e la loro vita privilegiata.


Lei una volta mi ha chiesto se combattessi per denaro. Non è così, lo faccio perché mi piace. Mi piace la sensazione del mio pugno contro la faccia di qualcuno, e non mi dispiace nemmeno troppo il dolore che esplode quando il pugno di qualcun altro va a segno contro di me. Mi sembra reale. Ma non ho mai avuto bisogno del dolore, non ho mai avuto bisogno di niente finché è arrivata lei. Ora non riesco a respirare se lei non mi è accanto.

La fuga di Ella dà il via ad una serie di discussioni e litigi tra Reed e i fratelli, visto che è proprio lui che considerano il responsabile. Il fronte unito che formavano nel primo romanzo viene quindi messo alla prova, ma la famiglia è sempre la famiglia e i Royal dimostrano più volte di essere molto protettivi l'uno con l'altro.
Ho particolarmente apprezzato il doppio punto di vista narrativo:  oltre a quello di Ella, diversi capitoli sono scritti da quello di Reed, offrendoci su un piatto d'argento i suoi pensieri e …il suo cuore. Il risultato? Impossibile resistergli!

Ci raccontavamo bugie, ci mentivamo a vicenda perché nessuno dei due voleva ammettere la verità: non potevamo resisterci. Almeno, questo valeva per me. Dal momento in cui ha varcato la soglia di casa, tutta grandi occhi azzurri e caute speranze, non sono riuscito a starle lontano. L’istinto mi gridava che lei portava guai, ma si sbagliava. Non era lei a portare guai, ero io. Sono ancora io. Reed il distruttore. Sarebbe un soprannome figo, se non stessi distruggendo la mia vita e la sua.


Per quanto riguarda Ella, si conferma un personaggio che non si lascia mettere i piedi in testa facilmente, la vediamo arrabbiata, ferita e delusa ma non per questo smetterà di essere una provocatrice. Qualcuno dovrà sudare un bel po' per ritornare nelle sue grazie...


L’hai detto tu stessa… ti vedo. Vedo la tua sofferenza, la tua solitudine e il tuo orgoglio, che ti impedisce di contare su chiunque. Vedo il tuo cuore e il fatto che tu voglia salvare il mondo intero, compreso uno stronzo come me.» Gli si spezza la voce. «Ne ho piene le scatole di fare giochetti, Ella. Per me al mondo esisti solo tu e nessun’altra. Se mi vedi parlare con qualcuna, sappi che sto parlando di te. Se mi vedi camminare accanto a qualcuna, vorrei che fossi tu.» Fa un passo verso di me. «Sei l’unica per me.»


Anche gli altri Royal, seppure con un ruolo marginale nella storia, continuano ad essere personaggi molto interessanti, mi piace molto il rapporto fraterno che si è via via instaurato tra Easton ed Ella, inoltre scopriamo anche alcuni dettagli interessanti su Gideon. 
Insomma, Paper Prince non ci fa mancare nulla, dalle rivelazioni, alle situazioni assurde e divertenti a quelle hot e molto dolci
Questi Royal sanno proprio il fatto loro (QUI trovate giusto qualche ragione per amarli)!
Con uno stile fluido, moderno e accattivante, e con quei dialoghi e battibecchi ironici, Erin Watt mi ha tenuta incollata alle pagine di questo suo secondo romanzo fino all'epilogo, che ci regala l'ennesimo colpo di scena in pieno stile soap opera. La prima cosa che ho pensato dopo aver chiuso il libro è stata: "Datemi il terzo volume SUBITO!!!".
Consigliato a chi ha un debole per le storie alla gossip girl o in generale a chi ha una passione particolare per i teen drama americani.

Punto di vista: prima persona di Reed e di Ella
Sensualità: baci e carezze hot 
Caratteristiche: intrigante, divertente
Stile narrativo: scorrevole, moderno, schietto
Tipo di finale: colpo di scena da lasciare a bocca aperta!

martedì 27 giugno 2017

Recensione: NON AVRAI SEGRETI di Penelope Ward

Non avrai segreti
di Penelope Ward 

Trama

Sin dal loro primo incontro, l’attrazione tra Elec e Greta è irresistibile. Ma se lei è dolce e gentile, lui si comporta in modo stranamente scontroso e aggressivo. Greta però non riesce a smettere di cercarlo: è sicura che sotto quella corazza di tatuaggi e muscoli lui nasconda un cuore tenero e che, dietro il suo sguardo glaciale, ci sia un desiderio feroce, capace di portarla all’estasi. Quando finalmente Greta riesce a conquistarlo, provando sensazioni a lei sconosciute sino a quel momento, una questione famigliare costringe Elec a tornare in California… Dopo sette anni, Elec e Greta s’incontrano ancora. Lei si è ricostruita una vita, mettendo da parte i sentimenti che l’hanno tenuta a lungo legata a lui. Lui ha una nuova compagna di cui sembra essere sinceramente innamorato. Ma è davvero tutto cambiato? Quando un brivido le percorre la schiena, Greta ha un cattivo presentimento: il suo cuore sta per spezzarsi ancora… 

La mia opinione


Non avrai segreti è uno dei primi libri che ho letto di questa autrice. Personalmente, adoro i romanzi sui fratellastri, quindi non ho potuto fare a meno di leggere ed apprezzare molto anche questo.
Avendo letto a seguire altri romanzi di Penelope Ward in lingua originale, devo però ammettere che questo è quello che mi è piaciuto un po' meno. Neighbor Dearest è assolutamente fantastico e RoomHate ti lascia con il fiato sospeso fino alla fine. Non avrai segreti invece, è bello, ma non bellissimo.
Ho adorato la storia di questo libro, ha il giusto quantitativo di tira e molla e i due protagonisti principali mi sono piaciuti molto. Il problema riguarda l’ultima parte.

Il romanzo parte in maniera abbastanza semplice: Elec, quando ha diciassette anni, va a vivere per un anno a casa di suo padre e della madre di Greta, mentre sua madre gira per il mondo. Il problema è che Elec non è molto soddisfatto della situazione e lo fa pesare a tutti, soprattutto a Greta, che vorrebbe solo essergli amica.
Dopo un bel po’ di tira e molla i due iniziano a diventare amici e in seguito anche qualcosa di più. Peccato che abbiano un tempo limitato.
Non avrai segreti copre un arco narrativo di sette anni, in cui i due protagonisti non si vedono e continuano con le loro vite. Quando Greta e Elec si rivedono, capiscono di non avere molta scelta.
Come ho già detto, questo romanzo è bello, ma non bellissimo, in particolare per via di una certa scelta fatta dalla scrittrice. I primi.. due terzi, diciamo, li ho amati molto, è l’ultima parte che ho faticato a leggere. L'idea su cui si basa quest'ultima parte è buona, solo che secondo me ha vissuto di rendita. Non posso spiegarmi meglio senza fare spoiler,  ma avrei preferito fosse gestita diversamente, magari aggiungendo parti alla storia che non conoscevamo, in fondo a volte passavano mesi tra un capitolo e l'altro. E invece, non ha aggiunto nulla di più. Capisco perché quell’ultimo terzo del libro esista, ma poteva essere sostituito da una semplice frase o mezzo paragrafo.
Comunque, nel totale darei quattro stelle al libro, perché la storia è fantastica e ben scritta. 

Punto di vista: Prevalentemente dal punto di vista di lei
Sensualità: Alcune scene hot
Caratteristiche: Emozionante, passionale e dolce
Stile narrativo: Scorrevole, a parte l’ultima parte ridondante
Tipo di finale: Autoconclusivo e soddisfacente

Non avrai segreti di Penelope Ward - Le citazioni più belle + playlist


Ciao ragazze!
Continua il blog tour dedicato al romance new adult Non Avrai Segreti di Penelope Ward, in libreria da giovedì per Tre60.


Trama

Sin dal loro primo incontro, l’attrazione tra Elec e Greta è irresistibile. Ma se lei è dolce e gentile, lui si comporta in modo stranamente scontroso e aggressivo. Greta però non riesce a smettere di cercarlo: è sicura che sotto quella corazza di tatuaggi e muscoli lui nasconda un cuore tenero e che, dietro il suo sguardo glaciale, ci sia un desiderio feroce, capace di portarla all’estasi. Quando finalmente Greta riesce a conquistarlo, provando sensazioni a lei sconosciute sino a quel momento, una questione famigliare costringe Elec a tornare in California… Dopo sette anni, Elec e Greta s’incontrano ancora. Lei si è ricostruita una vita, mettendo da parte i sentimenti che l’hanno tenuta a lungo legata a lui. Lui ha una nuova compagna di cui sembra essere sinceramente innamorato. Ma è davvero tutto cambiato? Quando un brivido le percorre la schiena, Greta ha un cattivo presentimento: il suo cuore sta per spezzarsi ancora… 


Per incuriosirvi, ho scelto alcune citazioni dal romanzo, quelle che mi hanno colpita di più! 


«Tenevo a farti sapere quanto ti voglio e quanto ti trovo bella – dentro e fuori – perché pensavo di averti rovinato l’autostima, anche se non l’ho fatto apposta. Penso davvero tutte le cose che ti ho detto, ma abbiamo sbagliato a baciarci. Non dovrei neppure essere in questo letto, cazzo, ma è così bello stare sdraiato qui con te.»
«Cos’ho di diverso da tutte le altre ragazze con cui stai?»
Si passò le mani tra i capelli, arruffandoli, e mi guardò con occhi incupiti. «C’è una bella differenza. Sei l’unica ragazza al mondo che non posso avere, e proprio per questo ti voglio più di tutte le altre.»
«Le cose che hai scritto…me le porterò dietro per sempre. Non potrò mai sdebitarmi con te. Poi, mentre facevo i bagagli, ho pensato che non ero riuscito a darti neppure l’unica cosa che mi avevi chiesto. E mi sono arrabbiato con me stesso. Ho deciso che anch’io preferisco stare con te solo stanotte piuttosto che niente. Sarò egoista, ma voglio prendermi la tua prima volta. Voglio essere il primo a insegnarti cose che ricorderai per tutta la vita. Ma solo se eri sincera quando hai detto di volerlo.»
«Lo voglio più di ogni altra cosa.» Lo strinsi al petto. 
Si tirò indietro e mi guardò di nuovo negli occhi, con un’espressione seria. «Guardami, Greta. Perché devo sapere che ti sta bene davvero, pur nella consapevolezza che finirà tutto domani. Non potrai parlarne con nessuno. Ti darò tutto ciò che vuoi, stanotte, purché tu capisca le conseguenze. Devi promettermi che riuscirai a sopportarlo.»

«Il segreto è costringerti ad aprirlo anche se è rotto. Un cuore spezzato batte ancora. E ci sono molti uomini, ne sono sicura, che coglierebbero al volo l’occasione di riparare il tuo, se tu glielo permettessi.»
«Hai smesso di guardarmi. È colpa mia. Ti ho fatto credere che non volevo essere guardato, con tutte quelle stronzate che ti ho detto sul rispetto di te stessa. Di tutte le cose che ti ho detto, quella era la bugia più grande, ed è quella di cui mi pento di più. Avevo iniziato ad abbassare le difese, e mi sono spaventato. Non avevo mai avuto problemi con il modo in cui mi guardi. Il problema è il modo in cui mi sento quando mi guardi: emozioni che non dovrei provare, che non posso consentirmi di provare per te. E allo stesso tempo… non c’è niente di più brutto di quando smetti di guardarmi, Greta.»
«Voglio che tu sia felice, Elec. Se lei ti rende felice, sono felice per te. Mi hai detto che è la cosa più bella che ti sia mai capitata. È fantastico».
«Non ho detto così.»
«Sì che l’hai detto.»
«Ho detto che era una delle cose più belle. Un’altra eri tu. In un’altra epoca.»
Un’epoca ormai tramontata.
Adesso hai capito l’antifona, Greta?
«Grazie», dissi.
«Non ringraziarmi. Ti ho rubato la verginità e sono scappato. Non merito i tuoi ringraziamenti.»
«Hai fatto quello che sentivi di dover fare.»
«Era comunque sbagliato. Era egoista.»
«Non cambierei nulla di quella notte, se questo ti fa sentire meglio.»
Fece un gran sospiro. «Dici sul serio?»
«Sì.»
«Non rimpiango nulla di quella notte, solo ciò che è successo dopo.»
Chiusi gli occhi. Restammo in silenzio a lungo.
Penso che sentissimo entrambi sulle spalle il peso di quella lunga giornata.
«Sei ancora lì?» gli chiesi.
«Sono ancora qui.»
Lasciai sedimentare quelle parole, sapendo che l’indomani non sarebbe più stato lì. Dovevo dormire almeno un paio d’ore prima di rimettermi al volante per tornare a Boston.
Dovevo lasciarlo andare.
Lascialo andare.
«Provo a dormire un po’», dissi.
«Resta al telefono con me, Greta. Chiudi gli occhi, prova a dormire. Ma resta al telefono.»
Mi tirai addosso le coperte.
«Elec?»
«Sì…»
«Sei la cosa più bella che sia mai successa a me. Spero di poter dire, un giorno, che sei stato una delle cose più belle; ma al momento ci sei solo tu.»
Chiusi gli occhi.
La vita è come un anagramma, racchiude significati nascosti. Si può guardare alla vita alla luce delle difficoltà o delle benedizioni. È tutta questione di punti di vista. E così, se questo libro era nato per raccontare una vicenda tragica, si è trasformato in una storia d’amore, imperfetta e anti-conformista, ma epica.



La mia playlist:

2. Jessie Ware – Say You Love Me
4. Naughty Boy – Runnin’ ft. Beyoncé
5. Glen Hansard – Falling Slowly ft. Lisa Hannigan


Buona lettura e buon ascolto!


Tutte le tappe di questo blog tour e gli argomenti

lunedì 26 giugno 2017

#Rare18Rome - Nel 2018 la "Romance Author & Reader Event" sarà a Roma!


Ciao ragazze!
Nel fine settimana sono state annunciate le autrici che saranno presenti alla RARE (Romance Author & Reader Events) a Roma il 23 Giugno 2018


Autrici internazionali presenti:

A.D. Justice
AM Hargrove
A. Zavarelli
Abbi Glines
Adriane Leigh/Aria Cole
Alessandra Torre
Alexa Riley
Amy Harmon
Anne Eliot
Aurora Rose Reynolds
B.B. Easton
B.B. Reid
Beth Ehemann
Brittainy C Cherry
Catherine Bybee 
Celia Aaron 
Chelle Bliss
Corinne Michaels
Daisy Prescott 
Elisabeth Grace 
Elizabeth Hunter 
Emma Hart
Emma Scott
Erin Watt (Elle Kennedy & Jen Frederick) 
Felicia Lynn
Harper Sloan 
JJ McAvoy 
JM Darhower
Jade West
Jane Harvey-Berrick
Jennifer Blackwood
Jennifer Probst 
Jillian Dodd
Jo Raven
Julia Sykes
K.A. Linde
Kandi Steiner
Karina Halle
Kata Cuic
Kate McCarthy
Kate Stewart 
Katie Ashley
Kendra Elliot
Kimberly Knight
Kindle Alexander
Kristen Callihan
Laurelin Paige
LA Casey
L.J. Shen
LP Lovell
Lauren Rowe
Leisa Rayven
Lesley Jones
Lexi Ryan
LH Cosway
Lorelei James
M. Never
M. Robinson
Mariana Zapata
Marina Adair 
Melinda Leigh
Melissa Marino
Melody Anne 
Milly Taiden 
Monica James 
Natasha Boyd
Natasha Madison 
Nina Bocci 
Penny Reid
Portia Moore 
R.C. Boldt 
R.J. Prescott
Ruth Cardello
SM Lumetta
Samantha Towle 
Sara Ney 
Staci Hart
Stacey Marie Brown
Stevie J Cole 
Susan Elizabeth Phillips 
Suzanne Wright
T. Gephart
Terri E Laine
Tessa Bailey
Tessa Dare
Tillie Cole
Toni Aleo

Autrici italiane presenti:
Ava Lohan
Cecile Bertod
Chiara Cilli
Jenny Anastan
Marion Seals


Gli uomini della Rare:  Stuart Reardon, Jase Dean e Franggy

Non sapete di cosa si tratta e/o come si svolgerà? In questo post trovate le principali FAQ stilate da una delle organizzatrici dell'evento.
Il post verrà aggiornato in caso di eventuali novità.


COS’E’
Il RARE event è un evento internazionale di firmacopie che vede la partecipazione di circa 80 autrici romance di fama nazionale ed internazionale.

DOVE E QUANDO
Il RARE18 Rome event si terrà il 23 Giugno 2018 presso lo Sheraton Roma Hotel & Conference Center (Zona EUR), Roma. L’evento, più precisamente, si terrà nel Centro Congressi dell’Hotel, in un’area complessiva di circa 2000mq.

CARATTERISTICHE GENERALI
Ogni RARE event rappresenta un’occasione per incontrare tantissime autrici romance riunite in un’unico luogo. Essendo tutti i RARE events degli eventi di firmacopie, NON sono previste conferenze tenute da autrici, laboratori di scrittura, panels etc etc.
Avrete invece la possibilità di incontrare le autrici partecipanti per scambiare due parole con loro, farvi una foto insieme e naturalmente… farvi firmare e personalizzare i vostri libri preferiti!!!
Dal punto di vista logistico, nelle varie sale utilizzate durante l’evento verranno disposti i tavoli delle autrici. Ogni autrice avrà un proprio tavolo.
Tutte le partecipanti sono libere di girare per le stanze e fermarsi ai tavoli delle autrici che vogliono incontrare. Prima del 23 Giugno verrà pubblicata una table map, una mappa in cui verrà indicato dove si trova il tavolo di ogni autrice.

QUANTO DURA L’EVENTO?
L’evento dura un giorno, dalle 9.30 circa alle 16.30 circa (orari soggetti a modifiche). 9.30 circa ingresso Early Entry, 11 circa ingresso General Admission (vedi sezione biglietti per informazioni aggiuntive).
Dal momento del vostro ingresso nelle sale in cui si tiene l’evento, potete rimanere quanto volete (2 ore, 4 ore, fino alla fine) per incontrare le varie autrici. Naturalmente potete uscire e rientrare a vostro piacimento, vi saranno dati dei bracciali di riconoscimento a questo scopo. Le autrici saranno ai loro tavoli per tutto l’arco della giornata (ad eccezione della loro pausa pranzo di mezz’ora).

PAUSA PRANZO DELLE AUTRICI?
Le autrici verranno divise in quattro blocchi. A turno, ogni blocco di autrici si assenterà per una pausa pranzo di mezz’ora, ma non preoccupatevi, non rimarrete senza autrici! Infatti, quando il blocco 1 andrà a pranzo, saranno comunque presenti le autrici degli altri blocchi, e così via.

COSA POSSO FARE FIRMARE ALLE AUTRICI?
Di tutto! Oltre ai libri, potete farvi firmare e personalizzare magliette, bloc-notes, posters, photo books, segnalibri, custodie di e-readers, borse di tela (le famose tote bags)…

C’E’ UN LIMITE DI LIBRI CHE POSSO FARE FIRMARE DA UN’AUTRICE?
Può essere che venga imposto un numero limite di oggetti da far firmare alle autrici (è raro, ma capita per alcune autrici molto famose o che hanno molti libri pubblicati): questo significa che se il limite è di 5 oggetti, potete farvi firmare 5 libri, o 4 libri + una maglietta, o 1 libro + 4 posters etc etc.

SE CONOSCO SOLO POCHE AUTRICI?
Nessuna paura! Non fatevi intimidire. E non siate timidi! Questi eventi sono l’occasione giusta per leggere nuovi libri e conoscere nuove autrici.
Se anche non avete mai letto niente di un’autrice, andate a parlarle lo stesso: chiedete che genere scrive, che libro vi consiglierebbe, parlate del più e del meno… Potrebbe diventare la vostra nuova autrice preferita!

POSSO PORTARE LIBRI DA CASA?
Certo che sì! Potete portare i libri di cui siete già in possesso.

SE NON HO COMPRATO LIBRI IN ANTICIPO, POSSO COMPRARLI IL GIORNO DELL’EVENTO?
Si!
Per i titoli tradizionalmente pubblicati da Case Editrici, avremo a disposizione un bookseller, sempre presso il luogo dell’evento, dove potrete comprare libri in lingua italiana o in lingua originale (inglese). Prima dell’evento vi faremo sapere di preciso quali titoli saranno disponibili, e in che quantità.
Per quanto riguarda i libri delle autrici autopubblicate, se non avete preordinato i libri e se non li avete portati da casa, molto spesso potete trovare alcuni titoli direttamente al tavolo dell’autrice, dove potete comprarli pagando sul momento. Alcune volte le quantità non sono ampie (considerate che molte autrici verranno da fuori Italia), quindi se avete un libro che amate e che volete assolutamente avere firmato, il consiglio è quello di preordinarlo o comprarlo in anticipo!

COSA SONO I PREORDERS?
Molte autrici (indie, autopubblicate) danno la possibilità di preordinare i loro libri: si tratta di moduli in cui potete ordinare i libri che vorreste comprare da loro. Le modalità di pagamento sono differenti e dipendono dall’autrice: pagamento anticipato al momento dell’ordine, pagamento anticipato qualche settimana prima dell’evento, pagamento in contanti il giorno dell’evento.
I libri preordinati devono essere ritirati al tavolo dell’autrice stessa.

CI SARANNO MOLTE CODE?
Vista la portata dell’evento, può essere che si formino delle file presso alcuni tavoli, ma non preoccupatevi, non dovrete aspettare delle ore per vedere le vostre autrici preferite :) In caso di necessità, sarà messo in atto un sistema di controllo delle file per limitare l’attesa ai vari tavoli. Vi daremo più informazioni nei prossimi mesi.

COSA SUCCEDE SE NON SO BENE L’INGLESE?
Ci saranno cartelli in entrambe le lingue per le informazioni basilari. Potrete fare riferimento ad alcuni volontari che parlano sia l’inglese che l’italiano. Cercheremo di affiancare alle autrici assistenti bilingue, in modo che possano aiutarvi con la traduzione immediata quando incontrate le autrici.

COME POSSO DIVENTARE UN VOLONTARIO?
Dopo l’apertura delle vendite dei biglietti verrà pubblicato un modulo che potrete compilare. Verranno specificate le varie mansioni per cui potrete rendervi disponibili. E’ preferibile che le assistenti sappiano l’inglese. Non ci interessa che sappiate parlare un inglese perfetto, ma comunque comprendere se vi sono date delle indicazioni, o se vi vengono richieste informazioni basilari da partecipanti non italiane. Se volete offrirvi come volontarie, ma non sapete l’inglese, compilate il modulo, troveremo qualcosa in cui potrete aiutarci <3 font="">

SE MI OFFRO COME VOLONTARIA, AVRO’ TEMPO PER INCONTRARE LE AUTRICI?
Certo! Dipende anche dal tipo di mansione che vi viene assegnata. Le assistenti delle autrici avranno l'ora/l’ora e mezza dell'Early Entry per girare la sala. 
Se uno viene scelto per aiutare nella pre-registrazione, il problema non si pone proprio; se invece aiuta la mattina stessa, magari entra normalmente con i GA o un pò dopo. 
Se invece vi viene richiesto di essere lunch ambassadors (con il compito di controllare i tavoli delle autrici mentre sono a pranzo), allora si "perdono" 45 minuti circa:) 
Dipende proprio dal tipo di mansione. Ma nel modulo che dovrete compilare potrete indicare la disponibilità che date: tutto il giorno, metà giornata, due ore, un'ora etc etc:)

CI SARANNO SEDIE O PANCHE PER RIPOSARSI?
Si, troverete alcune postazioni con panche e sedie che potrete usare per riposarvi. La giornata è lunga!

CI SARA’ UN BAR?
Si, il bar dell’hotel sarà a disposizione di tutte le partecipanti nel caso vogliate mangiare o bere qualcosa.

CI SARA’ L’ARIA CONDIZIONATA?
Certo che sì, in tutte le sale e anche nei foyer d’ingresso dove si creeranno le code prima dell’apertura delle porte delle sale principali.

DEVO AVERE UN BIGLIETTO PER POTER PARTECIPARE?
Si, per partecipare come lettrice dovrete acquistare un biglietto.
I biglietti saranno messi in vendita l’1 Luglio alle ore 14, e il 5 Agosto alle ore 14 (metà e metà)
Potrete acquistare i biglietti su Eventbrite: consiglio vivamente di creare un account prima del giorno della messa in vendita dei biglietti. Il pagamento avverrà tramite PayPal, quindi consiglio di creare anche un account PayPal (non dovete per forza aprire un conto corrente PayPal, potete semplicemente collegare una carta di credito al vostro account)

CHE TIPI DI BIGLIETTI CI SONO?
Ci sono due tipologie di biglietti:
- Early Entry (o EE), €60: questi biglietti danno diritto ad entrare un’ora/un’ora e mezza prima del resto dei partecipanti. I biglietti EE disponibili saranno molto limitati. Questo significa meno code e più tempo per vedere tutte le autrici. 
- General Admission (o GA), €35: i possessori dei biglietti GA entrano in un secondo momento (se per esempio l’ingresso degli EE è alle 9.30, chi ha il biglietto GA può entrare dopo un’ora/un’ora e mezza, intorno alle 11). Ci sarà più gente, ma non c’è da spaventarsi. Riuscirete comunque ad incontrare un gran numero di autrici, basta avere un buon “piano di battaglia”. Molte partecipanti riescono a vedere anche più di 20 autrici con un biglietto GA.
Sottolineo che è necessario un solo biglietto, o EE o GA, per accedere all’evento di firmacopie per l’intera giornata. L’unica differenza è l’orario di ingresso.

CI SONO ALTRI EVENTI OLTRE QUELLO DI SABATO?
Questo dipende dalle vendite dei biglietti, ma potrebbero esserci vari eventi extra:
- party di pre-registrazione: si tiene la sera prima dell’evento, potrete ritirare i vostri bracciali di riconoscimento per il giorno successivo, e potrete passare un pò di tempo insieme ad altre lettrici, autrici e Men of RARE!
- after party: party post evento, la sera stessa dell’evento, a cui partecipano lettrici, autrici e anche i nostri amati modelli :P <3 font="" nbsp="">
Se verranno organizzati questi eventi, i biglietti saranno messi in vendita in un secondo momento. Vi daremo al più presto informazioni a riguardo.

COSA SI INTENDE PER REGISTRAZIONE?
La mattina stessa dell’evento (o durante l’eventuale party di pre-registrazione) dovrete registrarvi per farvi consegnare i bracciali di riconoscimento, che vi permetteranno di accedere alle sale dell’evento principale e all’eventuale after-party. La registrazione avviene di persona, dovrete mostrare il vostro biglietto (meglio se stampato) presso i tavoli adibiti alla registrazione, e vi saranno consegnati i bracciali di riconoscimento.

QUAL E’ L’ETA MINIMA PER OFFRIRMI COME VOLONTARIA?
L’età minima è di 18 anni.

PERSONE CON DISABILITA’
Partecipanti con disabilità fisiche e motorie potranno entrare nella sala dell’evento in testa alla fila.

DOVE POSSO SOGGIORNARE?
Abbiamo un blocco camere presso l’hotel dell’evento (Sheraton Roma Hotel & Conference Center). Potete trovare prezzi e informazioni, e prenotare, al seguente link: https://www.starwoodmeeting.com/events/start.action?id=1706226721&key=1CD1F234


Noi ci saremo, e voi? 
Questa è un'occasione imperdibile per incontrare le vostre autrici preferite e farvi autografare i romanzi che avete adorato!