giovedì 29 giugno 2017

Recensione P.S. I LIKE YOU di Kasie West

P.S. I Like You
di Kasie West

La trama
Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?


La mia opinione

***Attenzione: possibili spoiler se non avete letto la 1° versione della trama di questo libro***


L’idea della trama di P.S. I like you di Kasie West è molto carina. Io personalmente non l’avevo letta prima di buttarmi su questo libro, quindi non sapevo che avessero già rivelato il nome del misterioso scrittore di bigliettini. È prevedibile, ma Lily lo scopre intorno al 50% del libro, quindi mi sembra un po’ uno spoiler. In ogni caso, questo mi rende più facile scrivere la recensione, perché posso parlare di lui.
Lily è una hipster, ha un suo stile personale, non le importa di quello che crede la gente, è una compositrice di canzoni e soprattutto non ha nessuna fiducia nel genere maschile. La sua famiglia è incasinata ma assolutamente adorabile, solo che a causa di essa si ritrova spesso a dare buca alla sua migliore amica, anche quando le organizza doppi appuntamenti. Anche se forse, a posteriori, è meglio così.
Ho adorato Cade dal primo istante che è apparso nel romanzo. Si vede che non è come appare ed è esattamente quello che adoro nei protagonisti maschili. Presto, sia noi che Lily, scopriamo che esistono due Cade diversi, quello che la prende sempre in giro davanti a tutti e quello che le scrive canzoni e le racconta della sua vita privata, e lei si troverà di fronte a una scelta, anche perché Cade è l’ex della sua migliore amica, nonché suo acerrimo nemico fin da che ha ricordi.
La chimica tra Lily e Cade è assolutamente fantastica. Che stiano litigando o che si stiano scrivendo per lettera, le scintille ci sono e si vedono e i due avrebbero dovuto rendersene conto molto prima.
Questo libro ha tutto quello che ci aspetterebbe da uno Young Adult, tranne (e aggiungerei per fortuna) il finale ambiguo che mi è capitato spesso di trovare. 
Sono presenti  drammi adolescenziali, famiglie incasinate, problemi con migliori amici, vari interessi amorosi ed ex ragazze gelose. Insomma, di tutto e di più. Detto ciò, però, bisogna dire che queste cose ci sono, ma non in modo eccessivo. 
Se avete mai letto dei libri di Kasie West, saprete che lei ha un modo di scrivere molto semplice e genuino ed è capace di rendere ogni cosa dolce e divertente. C’è sempre qualcosa di magico nei suoi romanzi, che ti affascina fin dall’inizio e non ti lascia andare fino alla fine.
Quindi, nel totale, darei a P.S. I like you cinque stelle.


Punto di vista: POV di lei 
 Sensualità: Solo baci e carezze
Caratteristiche: divertente, dolce e romantico
 Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: autoconclusivo, soddisfacente


In occasione del Review Party, oggi trovate la recensione a questo romanzo su tutti i blog elencati nel banner! ;) 
Buona lettura!


1 commento:

  1. Ciao! Complimenti per la recensione! Sembra una lettura carinissima!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!