lunedì 31 dicembre 2018

Letture del Mese - Dicembre 2018



Ciao readers!
Ultimo appuntamento del 2018 con il riepilogo delle nostre letture mensili.
In questa rubrica troverete sempre i titoli dei romanzi letti da noi due admin nel mese appena trascorso, con il nostro voto personale da 1 a 5 stelline.
Nei prossimi giorni, sul blog troverete anche il recap delle nostre letture TOP del 2018!

Le letture di Selly di Dicembre 2018

Di fuoco e d'ambra di Arianna Di Luna - 5 stelline 
Niente regole (The Legal Briefs #2) di Emma Chase - 4 stelline e mezzo!
Amore senza regole (The Legal Briefs #3) di Emma Chase - 4 stelline
Scritto sulla neve di Jenny Anastan - 4 stelline
Idol (VIP #1) di Kristen Callihan - 4 stelline
Ho sposato un maschilista di Joanne Bonny- 4 stelline  
La strada fino a te di Kat Sherman - 4 stelline
L'amore in gioco di Kate McCarthy - 4 stelline
La strada per Virgin River (Virgin River #1) di Robyn Carr - 4 stelline
Un cattivo ragazzo come te di L.A. Casey  - 4 stelline 
Raggio di sole (Light in the Dark #1) di Micalea Smeltzer - 4 stelline
Loving Donovan di Anne Went e Mari Thorn - 3 stelline e mezzo
Non lasciarmi mai (Slater Brothers #5.5) di L.A. Casey  - 3 stelline

Le mie letture TOP del mese:


Le letture di Nuvolina di Dicembre 2018:

Love Hurts di Mandi Beck 4 stelline (Recensione QUI)
Hickey di Cora Brent 4 stelline (Recensione QUI)
Il figlio segreto del drago di Jasmine Wylder 2,5 stelline
Love. Non lasciarmi mai andare di L.A Casey 3 stelline
Il mio dolce inferno di Josefina Rossi 2 stelline
Love Burns di Mandi Beck 4 stelline (Recensione QUI)
Un Principe...Blu Notte di Folgorata e La Pizia 4 stelline (Recensione QUI)
Dove finisce il cielo di Katy Evans 2 stelline (Recensione QUI)
Forgiato nell'acciaio di Maya Banks 4 stelline
La moglie segreta del drago di Jasmine Wylder 2,5 stelline
L'amore e altre parole di Christina Lauren 4 stelline
Piccoli imprevisti di Natale di Corinne Michaels 2 stelline
Jingle Bell Rock di L.J. Shen 2 stelline
Idol di Kristen Callihan 3 stelline
Il Nuovo Duca di Kavannagh Hall di Olivia Lomon 3 stelline
Inciso sulla pelle di Elena Russiello 3 stelline
Sulla pelle e nell'anima di Elena Russiello 2,5 stelline
Nicky di Monica Lombardi 4 stelline
The Thief di J.R. Ward 3 stelline
Un cattivo ragazzo come te di L.A. Casey 4 stelline
Come sedurre il capo di Natasha Madison 4 stelline
Dominata dai suoi amanti di Grace Goodwin 3 stelline
il compagno prescelto di Grace Goodwin 2 stelline

Le mie letture TOP del mese:

Le uscite in libreria dall'1 al 6 Gennaio 2019


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese dei nostri generi preferiti. 

Le uscite in libreria e in ebook dall'1 al 6 Gennaio 2019


Un cattivo ragazzo come te
di L.A. Casey
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita:   03/01/2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2QdRF9Y

Tornare a casa è molto doloroso per Lane. Il suo adorato zio Harry, infatti, è morto improvvisamente. E fare i conti con la sua scomparsa significa accettare l’idea di incontrare di nuovo qualcuno che fa parte del suo passato. Kale Hunt è stato il migliore amico di Lane sin da quando erano bambini. Ma è stato anche il motivo per cui Lane ha deciso di trasferirsi a New York. Vedere Kale con un’altra non avrebbe dovuto ferirla, erano amici dopotutto. Ma la sofferenza con cui Lane si è trovata a convivere era così autentica e profonda da spingerla a un taglio drastico: raccattare le sue cose e chiudere il passato dietro una porta per sempre… Adesso che è tornata, anche i sentimenti sono gli stessi di sempre. Come se non se ne fosse mai andata. Le tragedie hanno un modo bizzarro di far riavvicinare le persone. E Lane non è l’unica a dover fare i conti con il passato. Perché gli anni trascorsi, forse, non sono bastati a cancellare l’amicizia con Kale…
Ho sposato un maschilista
di Joanne Bonny
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita:   03/01/2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2CG7Bys

Dopo essersi vista negare ingiustamente la meritata promozione, la giornalista Emma Fontana decide di fondare una rivista per donne, «Revolution». Ma proprio quando sta per essere eletta femminista dell’anno, Emma scopre che i suoi migliori amici l’hanno iscritta al reality show Chi vuol sposare un milionario? Per dieci giorni il giovane e ricchissimo Marco Bernardi ospiterà venti ragazze nella sua villa e sceglierà tra loro la sua fidanzata. All’inizio Emma è furiosa solo all’idea di dover competere per sedurre un maschilista fatto e finito, e parte per Como con l’obiettivo di approfittare della ghiotta occasione per screditare lo show. La sua missione si rivela però più ardua del previsto, a causa delle prove imbarazzanti, dell’atteggiamento sessista di Marco e delle concorrenti pronte a tutto pur di diventare la futura signora Bernardi. A complicare le cose ci si mette anche il fratello maggiore di Marco, Leonardo, tanto affascinante quanto sospettoso delle reali intenzioni di Emma. Mentre i suoi sentimenti nei confronti dei fratelli Bernardi si fanno ogni giorno più intricati, Emma si troverà a mettere in discussione certezze e pregiudizi: e se in fondo fosse lei stessa la sua avversaria più pericolosa?

venerdì 28 dicembre 2018

In uscita oggi: "NELLE SUE MANI" di Willow Winters e COME SEDURRE IL CAPO di Natasha Madison

Ciao readers! Vi segnalo due romanzi in uscita oggi!

Titolo:  Nelle sue mani
Autore: Willow Winters
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 28 Dicembre 2018

Trama:
Avrebbe dovuto prendersi la mia vita… Invece mi ha fatta sua.
Il vice capo della famiglia criminale Valetti, Vincent Valetti, è sexy. Del tipo… che ti fa restare a bocca aperta, mordere le labbra e bagnare le mutandine per l’eccitazione. Alto e muscoloso, ha il tipico atteggiamento dominante e arrogante che rende molli le ginocchia delle ragazze. 
Incute rispetto e timore nella sua Famiglia, e se lo merita. Se l’è guadagnato. Per quanto riguarda le donne… possono averlo per un’unica notte e procurarsi la più straordinaria scopata della loro vita, ma niente di più.
Fino a Elle Hawthorne.
Bellissima, formosa e in cerca di una via di fuga, attira Vincent. La sua innocenza lo implora di prenderla… scoparla e danneggiarla agli occhi degli altri uomini. Peggio ancora, suscita in lui il desiderio di proteggerla.
Mentre è con Vincent, Elle è testimone di un terribile crimine – e se pronuncia una sola parola, i Valetti sono fregati. Combattuto tra la donna che brama e la lealtà verso la sua famiglia, Vincent è messo alla prova.
Dovrebbe ucciderla, ma non può permetterlo. Non vuole. Vincent è un uomo che prende ciò che desidera. E brama Elle tutta per sé. 
Lei era nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ora appartiene a lui.
Fino a che punto arriverà Vincent per proteggere la ragazza che dovrebbe essere la prossima nella sua lista?


Questa è una storia d’amore a stampo mafioso, con un ragazzaccio spudorato e possessivo. Il romanzo è autoconclusivo e il lieto fine è assicurato.

La serie  Valetti Crime Family è composta da:
1. Dirty Dom (Dirty Dom - Recensione QUI)
2. His Hostage (Nelle sue mani)
3. Rough Touch
4. Cuffed Kiss
5. Bad Boy

Titolo: Come sedurre il capo
Autrice: Natasha Madison 
Editore: Quixote Edizioni
Data di uscita: 28/12/018

Lauren
Tornare al lavoro doveva essere una transizione indolore, ma quando il mio nuovo capo si rivela essere uno stronzo arrogante e presuntuoso, la mia vita professionale si è trasformata in una vera tortura. D’accordo, averlo chiamato stronzo prima di sapere che fosse il mio capo non è stata la migliore delle scelte. Odiarlo dovrebbe essere facile. Solo che non avevo messo in conto che fosse così fantastico e affascinante, quando non mi provoca.
Austin
Mi aspettavo che la mia nuova segretaria fosse professionale e puntuale, ma finora ci sono stati solo occhiatacce e commenti sgarbati. Quella piccola furia meriterebbe il licenziamento, ma l’unica cosa a cui riesco a pensare è di farla piegare sulla mia scrivania e infrangere ogni regola che mi sono auto-imposto. Uno sguardo. Un tocco. Una notte. Se infrangiamo le regole, le nostre vite non saranno mai più le stesse.
Fortunatamente, le regole sono fatte per essere infrante. E poi, è così bello sedurre il capo.

La serie Tempt è composta da:
1. Tempt the Boss (Come sedurre il capo)
2. Tempt the Playboy
3. Tempt the Neighbor


giovedì 27 dicembre 2018

Recensione: Iniziò tutto a New York di Mandy Baggot

Iniziò tutto a New York
di Mandy Baggot  


Trama 
Nel periodo natalizio a New York, si  sa, tutto può succedere e Hayley lascia l’Inghilterra con sua figlia Angel nella speranza che questo sia il loro caso. Con la scusa di una visita al fratello Dean e in seguito al suo licenziamento, Hayley decide di allontanarsi temporaneamente dalla madre per intraprendere un’avventura a stelle e strisce volando a New York con l’obiettivo di trovare una nuova vocazione e di realizzare il desiderio inespresso di sua figlia: trovare suo padre, il misterioso artista Michel De Vos. 
Oliver Drummond, CEO di un’impresa multimilionaria, si ritrova a dover fare i conti con un mostro che per anni ha cercato di evitare. Dopo la morte del fratello e del padre per la stessa patologia cardiaca infatti, Oliver cerca di gestire l’azienda di famiglia e un difficile rapporto con la madre, destreggiandosi fra lo stress lavorativo, la mancanza di privacy e la consapevolezza che ad aspettarlo è una vita molto breve. Tuttavia, un incontro casuale con una giovane donna inglese appassionata di moda porterà una folata di novità nella sua vita e ciò che molti definirebbero un miracolo di Natale. 

La mia opinione 


Da brava appassionata di storie d’amore in ambientazione natalizia (e per di più a New York), non potevo non leggere questo meraviglioso romanzo di Mandy Baggot edito da Newton Compton. 
Con uno stile giovane e accattivante, Mandy si dimostra molto capace a mantenere accesa l’attenzione del lettore; alla sua penna si aggiungono una serie di personaggi incredibilmente ben delineati e originali. Un uomo ossessionato dal controllo che riesce a lasciarsi andare e a cambiare prima che sia troppo tardi e una bambina incredibilmente intelligente, dotata di un sagace senso dell’umorismo. Proprio come la madre Hayley. Lasciatemelo dire, finalmente un personaggio femminile come si deve: una donna forte con un passato complesso, ma mai presentato in maniera drammatica, capace di lottare per quello che vuole, e ottenerlo, maliziosa ma intelligente, caparbia e intraprendente, non si lascia intimidire dall’opinione altrui e riesce sempre a raggiungere gli obiettivi che si pone. 
Ho amato ogni capitolo di questo romanzo che si rivela leggero, ma allo stesso tempo impregnato di temi importanti ed emozionanti. Oltre all’ambientazione e al periodo dell’anno che colpiscono la mia sensibilità in maniera particolare, dal bellissimo rapporto madre-figlia della protagonista con la geniale Angel, al dolce legame fra il fratello di Hayley, Dean, e il suo compagno Vernon, tutto fa emozionare in modo piacevole e a tratti commovente. La trama avvincente è resa ancora più travolgente da una serie di elementi inaspettati e di legami insospettabili. Ben fatto, Mandy! Se in futuro incapperò in un altro dei tuoi romanzi, sono certa che lo leggerò e molto probabilmente adorerò.

“Questa persona è entrata nella mia vita come un tornado… del tutto inattesa , con una velocità folle, sollevando il delirio intorno a sé" […] “E mi ha salvato da me stesso senza nemmeno rendersene conto.” 


Punto di vista: interno alternato, prima persona Hayley – Oliver 
Sensualità: poco presente, leggera
Caratteristiche: romanzo rosa con ambientazione natalizia
Stile narrativo: scorrevole, piacevole
Tipo di finale: chiuso, felice 

lunedì 24 dicembre 2018

LE USCITE dal 17 al 31 Dicembre 2018


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese dei nostri generi preferiti. 


Le uscite in libreria e in ebook dal 17 al 31 Dicembre 2018

L'amore in gioco
di Kate McCarthy 
Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 20/12/2018
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2UHrlbX


La gente adora gli scandali. La caduta di qualcuno all’apice del successo è un titolo da prima pagina. Nessuno lo sa meglio di me. Quella che era iniziata come una promettente carriera nel football del college si è trasformata in uno scandalo.
Essere un eroe è più facile a dirsi che a farsi. Soprattutto quando c’è chi si aspetta di veder fallire il grande Brody Madden. Non desideravo altro che essere il migliore, ed ero disposto a tutto per dimostrare che si sbagliavano. Ma sono andato troppo oltre, ci ho provato troppo, e sono finito in pezzi.
“Al momento di andare in stampa, Jordan Elliott non era disponibile a rilasciare commenti.”
Ho conosciuto Brody Madden all’ultimo anno di college. Australiana con una borsa di studio internazionale, ero una calciatrice che sognava di diventare famosa e non aveva tempo per un wide receiver straordinario ma dal pessimo carattere.
Ma un cuore pieno di ambizione e di desiderio di successo non è fatto di pietra. Sono diventata la sua forza, la sua ossessione, e il più grande amore della sua vita. Solo che non c’ero quando aveva più bisogno di me.
Questa è una storia sull’amore e su un gioco che si prende tutto. In cui il sentiero verso la gloria è lastricato di sacrifici. In cui la pressione ti forma, o ti distrugge, e il trionfo nasce dalle ceneri del fallimento. Dove l’ultima partita di due persone cambierà tutto.
Love 5.5. Non lasciarmi mai
di L.A. Casey
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita:  19/12/2018
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2QvyM7A


Alannah Ryan è tormentata da un volto che perseguita i suoi sogni, trasformando le sue ore di veglia in un un susseguirsi di preoccupazioni. Parlarne con la persona che ama di più al mondo non è possibile, perché lo stesso volto perseguita anche lui. Per proteggere l'amore della sua vita da un altro fardello, mantiene la paura per se stessa, anche quando comincia a consumarla.
Damien Slater ha la vita che ha sempre desiderato con la donna di cui è perdutamente innamorato al suo fianco, ma c'è un problema. Lei gli nasconde qualcosa, e avevano giurato che non avrebbero mai più lasciato che un altro segreto si intromettesse tra di loro. 
Scalare il muro di difese che Alannah si è costruita intorno sarà la sfida più diffile che Damien abbia mai affrontato. Perché significherà dimostrarle una volta per tutte che di lui Damien Slater ci si può fidare.
Fino a togliere il respiro (Crave)
di B.J. Harvey 
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 19/12/2018
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2R1vc4J


Ho un desiderio ardente. Un impulso oscuro a cui non sono riuscito a resistere, nonostante ci abbia provato per anni.
Ho costretto me stesso dietro a una maschera, un’orchestrazione perfetta per celare il mio vero io.
Dopo averla incontrata, le mie voglie, i miei bisogni e i miei desideri più segreti sono cambiati.
Lei mi ha incoraggiato ad abbracciare il vero me stesso, si è resa disponibile a fare qualsiasi cosa volessi, concedendosi per soddisfare il mio appetito più carnale.
Poi, tutto il mio mondo perfettamente organizzato è crollato intorno a me: è stato un attimo, una perdita di controllo, e l’unica cosa che mi sta a cuore mi è stata quasi portata via.
Adesso, il mio destino è nelle sue mani.
La vita che mi sono costruito, tutto quello che ho fatto, ora aspetta in purgatorio; tutto a causa della mancanza di concentrazione, in un momento in cui era richiesta la mia massima attenzione.
L’unica cosa che desidero ardentemente, ora, potrebbe essere la mia fine.
Non te ne andare
di GENA SHOWALTER 
(The Original Heartbreakers #5)
Editore: Harmony Romance
Data di uscita in EDICOLA:  22/12/2018


Ryanne Wade si tiene molto alla larga dagli uomini ormai da tempo. Poi Jude Laurent entra nel suo bar e tutto all'improvviso cambia. Lui ha un passato pesante alle spalle, ha ferite fuori e dentro di sé, e tentare di ridare il sorriso al burbero ex militare diventa per lei una priorità assoluta. Resistergli? Per lei è praticamente impossibile.
Per Jude, Ryanne è un frutto proibito, eppure la bella barista lo tenta come nessun'altra prima, suscita in lui emozioni che considerava morte e proprio per questo è deciso a proteggerla a qualsiasi costo quando la sua vita viene minacciata da un rivale in affari. Mentre la loro attrazione si fa bollente, il gelido veterano dovrà riuscire a liberarsi dai ricordi se non vuole rischiare di perdere l'occasione di cambiare per sempre la sua vita.
Invincibile
di Stuart Reardon, Jane Harvey-Berrick 
Editore: Delrai Edizioni
Data di uscita: 20/12/2018
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2PBz6wg


Nick Renshaw è un giocatore di rugby professionista, dalla futura brillante carriera. Un infortunio improvviso, però, rischia di minare quanto costruito finora: il pericolo è rimanere fuori dai giochi. Sarà Anna Scott, una psicologa sportiva lungimirante, a occuparsi del suo percorso di riabilitazione fisica e psicologica. L’attrazione tra loro, anche se lui è già legato a un’altra donna, non permette a entrambi di essere lucidi e rimanere lontani, così Nick si ritrova a dover fare scelte difficili oltre che compromettenti per se stesso e la sua vita. Tutti gli voltano le spalle, ma Anna no, lei è diversa, lei lo ama. Nessun divieto potrà mai far finire la loro relazione, nessuna distanza, perché il loro sentimento sincero è capace di vincere qualsiasi ostacolo, anche se così facendo entrambi toccheranno il fondo.
Un romanzo capace di toccare le corde profonde dell’anima, dove la passione per lo sport si mescola alle vicende della vita, normali e straordinarie. Quando l’amore scende in campo, non importa chi è vincente, perché sarà sempre invincibile.
Come sedurre il capo
di Natasha Madison 
(Tempt #1)
Editore: Quixote Edizioni
Data di uscita: 28/12/018
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2GElVvl


Lauren
Tornare al lavoro doveva essere una transizione indolore, ma quando il mio nuovo capo si rivela essere uno stronzo arrogante e presuntuoso, la mia vita professionale si è trasformata in una vera tortura. D’accordo, averlo chiamato stronzo prima di sapere che fosse il mio capo non è stata la migliore delle scelte. Odiarlo dovrebbe essere facile. Solo che non avevo messo in conto che fosse così fantastico e affascinante, quando non mi provoca.
Austin
Mi aspettavo che la mia nuova segretaria fosse professionale e puntuale, ma finora ci sono stati solo occhiatacce e commenti sgarbati. Quella piccola furia meriterebbe il licenziamento, ma l’unica cosa a cui riesco a pensare è di farla piegare sulla mia scrivania e infrangere ogni regola che mi sono auto-imposto. Uno sguardo. Un tocco. Una notte. Se infrangiamo le regole, le nostre vite non saranno mai più le stesse.
Fortunatamente, le regole sono fatte per essere infrante. E poi, è così bello sedurre il capo.
Nelle sue mani
di Willow Winters
(Valetti Crime Family #2)
Editore: Hope Edizioni
Data di uscita: 28 Dicembre 2018
Link di acquisto su Amazon:

Avrebbe dovuto prendersi la mia vita… Invece mi ha fatta sua.
Il vice capo della famiglia criminale Valetti, Vincent Valetti, è sexy. Del tipo… che ti fa restare a bocca aperta, mordere le labbra e bagnare le mutandine per l’eccitazione. Alto e muscoloso, ha il tipico atteggiamento dominante e arrogante che rende molli le ginocchia delle ragazze. 
Incute rispetto e timore nella sua Famiglia, e se lo merita. Se l’è guadagnato. Per quanto riguarda le donne… possono averlo per un’unica notte e procurarsi la più straordinaria scopata della loro vita, ma niente di più.
Fino a Elle Hawthorne.
Bellissima, formosa e in cerca di una via di fuga, attira Vincent. La sua innocenza lo implora di prenderla… scoparla e danneggiarla agli occhi degli altri uomini. Peggio ancora, suscita in lui il desiderio di proteggerla.
Mentre è con Vincent, Elle è testimone di un terribile crimine – e se pronuncia una sola parola, i Valetti sono fregati. Combattuto tra la donna che brama e la lealtà verso la sua famiglia, Vincent è messo alla prova.
Dovrebbe ucciderla, ma non può permetterlo. Non vuole. Vincent è un uomo che prende ciò che desidera. E brama Elle tutta per sé. 
Lei era nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ora appartiene a lui.
Fino a che punto arriverà Vincent per proteggere la ragazza che dovrebbe essere la prossima nella sua lista?

Questa è una storia d’amore a stampo mafioso, con un ragazzaccio spudorato e possessivo. Il romanzo è autoconclusivo e il lieto fine è assicurato.

venerdì 21 dicembre 2018

Segnalazioni made in Italy


Ciao readers!
Quello di oggi è l'ultimo appuntamento con la rubrica dedicata alle segnalazioni di romanzi "made in Italy" di questo 2018. La rubrica tornerà a Gennaio 2019 dopo le varie festività. Vi ricordo che nella sezione contatti del blog trovate le modalità per sottoporci i vostri romanzi per la segnalazione in questa rubrica.

Back to December
di Carmen Bruni
(THE FALLING #1)
Genere: contemporary romance
Data uscita ebook solo su Amazon: 21/12/2018
Cartaceo su Amazon: 29/12/2018
Su Amazon qui: https://amzn.to/2R4h7U7


“Perché l’amore vero sopravvive anche sotto strati e strati di gelo”.

Reveah è sicura di aver ormai dimenticato il ragazzo che in segreto le faceva battere forte il cuore quando era ancora un’adolescente.
Lui, la neve e le montagne del Vermont sono stati segregati nel baule dei ricordi che non si azzarda mai ad aprire, contiene cose che le fanno troppo male. Proprio per questo rimane di stucco quando si risveglia in mezzo a una bufera stretta al corpo caldo di quel ragazzo diventato ormai uomo. I suoi occhi di ghiaccio la guardano in un modo… Come ha sempre sperato, come ha sempre sognato. Ma Reveah non è tornata a Snow City per quello, non è tornata per lui. Wesley aveva previsto di passare la serata con la sola compagnia della sua fidata bottiglia di whiskey, ma si ritrova sotto lo stesso tetto con una ragazza che se ne va in giro facendo ondeggiare sinuosamente la sua lunga chioma rossa; una vecchia amica che si era ormai rassegnato ad aver perso per sempre e che risveglia in lui istinti con cui faceva a pugni da un sacco di tempo. Sin da subito Reveah e Wesley verranno investiti da un’intensa attrazione che li porterà a rincorrersi di continuo, ad alimentare il fuoco del desiderio che li fa bruciare non appena si sfiorano. Giorno dopo giorno i sentimenti li travolgeranno come una valanga, feroci e inarrestabili, costringendoli a ergere spessi muri intorno ai loro cuori feriti. Ma non esistono ferite del cuore che non possano guarire e non esiste muro che non possa cadere… Bisogna solo trovare il coraggio.

“Eravamo due anime ammaccate, prosciugate, ormai spente. Stare insieme era impensabile, eppure sembrava l’unica cosa giusta da fare”.

giovedì 20 dicembre 2018

Recensione: L'amore in gioco di Kate McCarthy


Ciao readers,
da oggi è disponibile lo sport romance new adult L'Amore in Gioco di Kate McCarthy. Si ringrazia la casa editrice Triskell Edizioni per la copia ARC del romanzo. 


L'amore in gioco 
di Kate McCarthy

La Trama
La gente adora gli scandali. La caduta di qualcuno all’apice del successo è un titolo da prima pagina. Nessuno lo sa meglio di me. Quella che era iniziata come una promettente carriera nel football del college si è trasformata in uno scandalo. Essere un eroe è più facile a dirsi che a farsi. Soprattutto quando c’è chi si aspetta di veder fallire il grande Brody Madden. Non desideravo altro che essere il migliore, ed ero disposto a tutto per dimostrare che si sbagliavano. Ma sono andato troppo oltre, ci ho provato troppo, e sono finito in pezzi.
“Al momento di andare in stampa, Jordan Elliott non era disponibile a rilasciare commenti.”
Ho conosciuto Brody Madden all’ultimo anno di college. Australiana con una borsa di studio internazionale, ero una calciatrice che sognava di diventare famosa e non aveva tempo per un wide receiver straordinario ma dal pessimo carattere. Ma un cuore pieno di ambizione e di desiderio di successo non è fatto di pietra. Sono diventata la sua forza, la sua ossessione, e il più grande amore della sua vita. Solo che non c’ero quando aveva più bisogno di me. Questa è una storia sull’amore e su un gioco che si prende tutto. In cui il sentiero verso la gloria è lastricato di sacrifici. In cui la pressione ti forma, o ti distrugge, e il trionfo nasce dalle ceneri del fallimento. Dove l’ultima partita di due persone cambierà tutto.

La mia opinione


«L’unica cosa che ho sempre voluto è essere il migliore. Costi quel che costi. Farò di tutto. Ed è così che le cose tra noi si rovineranno, Jordan. Come può una cosa tanto dolce sopravvivere a un sentimento così oscuro?»

Ho veramente apprezzato questo libro. Mi è sembrato molto più a “tutto tondo” di molti altri, visto che come arco narrativo supera l’università e sfocia anche nella carriera futura dei due protagonisti, da parti opposte dell’America. Ma torniamo al principio.
Jordan è una star del calcio. È venuta dall’Australia in America solo per poter giocare per una delle più prestigiose università. L’ultima cosa di cui ha bisogno è perdere la concentrazione a causa di un ragazzo.
Brody è il grande campione di football dell’università di Houston che tutti ammirano e rispettano, peccato che la sua vita non sia tutta rosa e fiori come sembra. Un suo grande problema, che sembra pesargli molto, ma molto più di quanto dovrebbe, è che soffre di dislessia e questo lo fa sentire stupido e incapace.
Jordan viene incastrata da un professore a dare ripetizioni a Brody confidandole questo suo problema, ed è così che i due, che si erano già notati prima, iniziano veramente a passare del tempo insieme. Un po’ per sfida, un po’ per gioco, la loro relazione inizia a crescere in modo inaspettato, finché non riescono più a tenere a freno la passione.
Come ho detto, l’arco narrativo è ben più ampio del solito romanzo new adult che di solito inizia e finisce al college. Qui, invece, per ovvi motivi che se leggerete vi saranno più chiari, la storia prosegue anche dopo, finché i protagonisti non riescono effettivamente a superare gli impedimenti che sembrano frapporsi tra di loro.
Jordan è una donna indipendente, piena di forza d’animo, e che riesce sempre a trovare il meglio nelle persone, anche quando queste non sembrano vederlo. Brody invece… Ho adorato Brody (anche se a volte avrei voluto prenderlo a schiaffi), ma non è un personaggio facile. Ha una situazione familiare terrificante che gli fa solo peggiorare la visione cupa che ha di sé stesso e che lo porta a prendere certe scelte. Detto ciò, ovviamente non è scusato per le stronzate che lo portano a rovinare la sua vita.
Nel complesso darei al romanzo quattro stelle, perché è stato interessante e divertente, anche se a tratti l’ho trovato un po' ripetitivo. Lo consiglierei in ogni caso a qualsiasi amante dei romanzi sportivi. Ci andrà a nozze!

«Casa non è il posto in cui vivi. È una sensazione.» Mi sfiora la mano con la sua. Un invito. Unisco le dita alle sue e lui le stringe dolcemente. «Un posto, come il campo da football, o una persona con cui sei.» Dicendolo, Brody gira la testa e mi guarda. È confortante perché in qualche modo ci unisce, come se lentamente stesse diventando un noi contro il mondo. «Puoi essere ovunque, Jordan. Se segui il tuo cuore, casa ti seguirà sempre.»


Punto di vista: alternato, prima persona
Sensualità: poche scene hot
Caratteristiche: divertente, emozionante, romantico
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: autoconclusivo

mercoledì 19 dicembre 2018

Recensione: Un regalo sotto la neve di Karen Swan

Un regalo sotto la neve 
di Karen Swan

Trama
Si dice che dietro ogni grande uomo ci sia sempre una grande donna. In effetti dietro tutti i personaggi più in vista di Londra c’è lei: Alex Hyde, consulente per il business delle eccellenze. È lei la donna a cui gli uomini più potenti della City si rivolgono quando hanno bisogno di una strategia per affrontare i momenti di stress. Quando le viene offerta una somma incredibile per rimettere in carreggiata il rampollo della famiglia proprietaria di una grande compagnia di whisky scozzese, Alex accetta senza esitazioni: è lavoro, potrebbe farlo anche a occhi chiusi. E invece… Nessuno degli uomini che ha affiancato è minimamente paragonabile a Lochlan Farquhar. L’erede delle distillerie Kentallen, infatti, non è abituato a sentirsi dire no. È un ribelle, e Alex deve trovare il modo di entrare nella sua testa, se non vuole che metta l’impresa di famiglia in ginocchio. Ma più si impegna per evitare il disastro, e più si rende conto che, per la prima volta nella sua vita, non è lei ad avere il controllo sulla situazione. E non è sicura che le dispiaccia.


La mia opinione


Un regalo sotto la neve è un romanzo delicato che  scalda il cuore del lettore pagina dopo pagina fino ad arrivare al tanto desiderato e piacevole lieto fine.
E’ sicuramente meno scontato di quello che si possa pensare e lo si percepisce subito sin dai primi capitoli dove la storia principale è alternata a racconti di episodi avvenuti quasi un secolo prima, durante la prima guerra mondiale, e di cui inizialmente non si vede il nesso con la trama principale. Non è stato facile entrare in sintonia con la storia né tanto meno con lo stile letterario usato dall'autrice, ma parola dopo parola, pagina dopo pagina, ecco che la magia si compie e si viene ricompensati.
Non lo definirei un vero e proprio Romance, di sensualità non ce n’è neanche l’ombra, e si va a rilento anche nella scoperta dei personaggi, chi siano, cosa fanno e soprattutto del perché si comportino in quel modo. Ma, a suo modo, ogni cosa serve alla nostra autrice per portarci esattamente dove vuole lei, e cioè a capire quel che blocca il cuore dei protagonisti e cosa si cela nel passato loro e di tanta altra gente.
La costruzione del personaggio di Lochlan, il protagonista maschile nonché amministratore delegato della distilleria Kentallen, a mio avviso è quella meglio riuscita e, nonostante il suo brusco carattere, dà subito l’idea di un personaggio complesso, ferito, solo e con cui è molto facile entrare in sintonia.
Diverso è stata la percezione di Alex, il personaggio femminile, che io stessa, esattamente come ha fatto Lochan in più di un'occasione, avrei sbattuto fuori dal mio ufficio più e più volte. Decisamente non uno dei miei personaggi preferiti, il modo in cui è costruito per non parlare delle decisioni, i pensieri e le azioni che mette in atto durante l'intera narrazione, non mi hanno certo fatto diventare una sua fan. Fortuna che c'era Lochlan!
Non posso negare che il libro abbia un ritmo decisamente lento, e la storia viene costruita fino a ben oltre la prima metà del libro, tanto che ci si chiede se avrà mai fine.  C’è stato anche un momento di panico in cui ho pensato che il ruolo di Alex non fosse quello di unica ed indiscussa protagonista femminile, ma quello di incarnare le vesti di un vero e proprio cupido d’amore fra Lochlan e la sua Ex visti gli sforzi e le elucubrazioni mentali che Alex si è fatta su questo argomento, ma fortunatamente ecco che le cose improvvisamente cambiano e anche in maniera piuttosto repentina. La storia nella seconda parte del libro assume un ritmo molto più incalzante, sembra quasi scritta da un’altra persona, e la vita e le vicissitudini di Lochlan e Alex, per nulla banali ma profonde e ben delineate, cominciano a palesarsi in tutta la loro chiarezza, esattamente come la storia d’amore che nasce tra loro. Anche i flashback assumono tutto d'un tratto un senso logico ben preciso e serviranno sorprendentemente proprio per comprendere il disegno alla base della storia raccontata. Una storia che vede Alex, consulente gestionale, venir ingaggiata dal cugino di Lochlan per portare a termine un compito molto particolare che si scoprirà solo alla fine. Lochlan, tipo solitario, brusco e di pochi convenevoli è ai ferri corti con i parenti per il modo in cui gestisce la distilleria di famiglia, la cui sede principale è sull'isola di Islay. Quando la nostra combattiva,giovane, affascinante e super modaiola Alex arriva su questo angolo sperduto della Scozia, i mondi di entrambi cominceranno a tremare ed inizieranno a sgretolarsi. Loro all'inizio si odiano, si combattono, poi si studiano, si osservano per poi diventare in qualche modo amici, cominceranno a lavorare insieme, fianco a fianco, si apriranno fino ad innamorarsi, ma quando alcune verità non dette verranno fuori, una su tutte il vero motivo per cui Alex è stata assunta e mandata in Scozia da Lochlan, quei mondi così lontani che si erano avvicinati tanto da fondersi rischiano di tornare ad assere per sempre due isole lontane e perdute. Buona lettura!

Punto di vista: il 98% della narrazione è raccontato dal punto di vista di Alex; 
il 2% dalla segretaria di Alex (non chiedetemi perché!)
Sensualità: Assente
Stile: Non propriamente lineare e fluido
Caratteristiche: Lento ma delicato, è una storia dal profumo antico
Finale: Conclusivo



Si ringrazia la casa editrice Newton Compton per aver  fornito la copia ARC del romanzo

martedì 18 dicembre 2018

Prossima uscita: L'amore secondo me di Cassandra Rocca

In arrivo un nuovo contemporary romance invernale di Cassandra Rocca! 

Titolo: L'amore secondo me
Autrice: Cassandra Rocca
Editore: Newton Compton Editori
In uscita il: 31/01/2019

Trama
Quando Taylor Andrews, sei giorni prima di Natale, si era detta pronta a partire per il New England per valutare lo stato di un terreno per conto della società per cui lavora, le sue intenzioni erano due: mettersi in mostra con il capo e sfuggire all’atmosfera gioiosa. Ma non appena arriva a Snowy Pine, cittadina sperduta al confine con il Canada, capisce immediatamente che la gente del posto farà di tutto per metterle i bastoni tra le ruote, perché contraria al progetto di sviluppo. L’unica persona che sembra non odiarla è Ryan Greenwood, una specie di eroe per gli abitanti di Snowy Pine: volontario dei vigili del fuoco e artigiano di grande talento, è anche bellissimo e molto corteggiato. Ryan, che ama quei luoghi come se fossero una parte di sé, è favorevole al progresso, ma ha altri progetti per il terreno su cui Taylor deve lavorare. Progetti destinati, purtroppo, ad andare in fumo... a meno che lei non decida di collaborare. La diffidenza iniziale si trasforma presto in attrazione, ma entrambi sanno bene che una storia seria non è da prendere in considerazione: perché Taylor è una newyorkese e una single convinta, mentre Ryan non ha la minima intenzione di lasciare Snowy Pine. Ma a Natale, si sa, tutto può succedere…

E se la neve avesse ghiacciato anche il suo cuore?


Recensione: Dove finisce il cielo di Katy Evans


Dove finisce il cielo
di Katy Evans
(Real #2)

Trama
L’amore tra Brooke e Remy è abbastanza forte da riuscire a superare ogni ostacolo e renderli, finalmente, felici?
Innamorata di Remington Tate, il campione di pugilato dei violenti incontri clandestini, Brooke sa che è necessario combattere per il loro amore. Stargli accanto come fisioterapista, infatti, l’ha resa più forte e più decisa che mai a non voltare le spalle al suo cuore. Remy è determinato a vincere il torneo e reclamare una volta per tutte il titolo a cui aveva dovuto rinunciare per amore di Brooke. Ma dopo un episodio in cui il disturbo bipolare di Remy esplode, il lieto fine non sembra più così scontato. Specialmente perché, quando Brooke scopre d i essere incinta, lo stress dei combattimenti clandestini rischia di mettere la sua vita e quella di suo figlio in grave pericolo. Stare lontani significherà mettere il loro amore alla prova ancora una volta. Un amore potente, imperfetto e reale che consuma completamente


La mia opinione

Recensione con spoiler...

Partiamo dal presupposto che abbiate letto “Sei tu il mio per sempre” e che sappiate tutto del rapporto tra Brooke e Remy, che qui non è cambiato dal primo libro. Brooke è sempre più incontinente, diventando praticamente una pisciona e Remy che oltre ad essere bipolare è anche diventato "biscemo"!! Veramente non riesco a farmi una ragione di tutte le stupidaggini che ci sono in questo libro.
Come dicevo Brooke è sempre più incontinente, non credo di aver mai letto in nessun libro di una donna capace di produrre “acqua” in quantità industriali come fa lei, è al limite della follia!! Come minimo dovrebbe andare in giro con attaccata una flebo per riuscire a recuperare tutti i liquidi che perde. Lo vede e si bagna, lo sogna e si bagna, lo annusa e si bagna e lasciamo stare quello che succede quando fanno sesso, cosa che accade circa 40 volte al giorno. Perché Remington, essendo bipolare combatte questo suo problema con il sesso. Sorvoliamo su come la Evans tratta questo problema, non penso di aver mai letto nulla di così superficiale, praticamente sembra quasi che le piacesse la parola “bipolare” perché, da come descrive il tutto, Remy avrebbe potuto essere affetto da qualsiasi cosa che andava bene comunque.
Nel primo libro Remy mi era piaciuto moltissimo, qui non tanto. Il fatto che tutto il libro sia raccontato da Brooke non aiuta di certo, perché Remy parla pochissimo, a parte dire “mia” e chiedere a Brooke di chi sia ogni parte del suo corpo, per il resto il più della volte grugnisce qualcosa a caso, di conseguenza quello che realmente pensa non lo sappiamo. Certo, è felice come non mai che Brooke sia tornata da lui e che intenda rimanerci per sempre, ma caspita, oltre trombare e combattere mi sarebbe piaciuto vedere Remington fare anche altro.
Se Remy è taciturno, Brooke non lo è di sicuro, purtroppo la maggior parte della volte avrei preferito che stesse zitta ma non sono stata così fortunata! Le sue scenate di gelosia sono davvero ridicole e Remy non fa niente per evitarle, anzi, sembra proprio divertirlo parecchio, io invece non mi divertivo per niente.
Come dicevo prima non credo di aver mai letto un susseguirsi di stupidaggini come in questo volume, ma l'apoteosi di tutto è quando Brooke scopre di essere incinta e, essendo una gravidanza a rischio, è costretta a stare a letto per tutto il primo trimestre e di conseguenza non può seguire Remington negli incontri. A questo punto siamo alla follia pura. L'unica cosa a cui pensa Brooke è che Remy faccia sesso con chiunque perché lui lo fa 40 volte al giorno e non può farlo con lei. Per sopperire a questa mancanza decidono di farlo al telefono, perché lo sanno tutti che una donna nelle condizioni di Brooke non aspetta che quello!!! E di certo Nora, la sorella di Brooke,  non è di aiuto visto che non fa che dirle che è stata messa da parte, che sicuramente sarà sostituita e bla bla bla e si sa, una donna costretta a letto perché rischia di perdere suo figlio, non vede l'ora di sentirsi dire queste cose. In più, se quella donna è quella piattola di Brooke, tutto è ampliato al massimo. Nora mi stava già antipatica dal primo libro, tutti i guai di Brooke e Remy sono colpa sua, quindi qui l'avrei lanciata direttamente dalla finestra!!!! Ma la cosa più idiota di tutte è quando scatta la fatidica fine del primo trimestre. Non ho usato a caso la parola scatta, perché quei due dementi sono convinti che il giorno esatto in qui scoccherà quel giorno non ci saranno più problemi con il bambino e che loro potranno di nuovo stare insieme e darci giù come ricci in calore. Perché lo sanno tutti che appena trascorsi i primi 90 giorni, contati al secondo, scende la saracinesca e il bambino è saldamente ancorato e una gravidanza a rischio, con crampi e copiose perdite di sangue, come quella di Brooke non lo è più, giusto?? Esattamente come è normale che uno stuolo di donne entri nello spogliatoio di Remy e gli saltino addosso senza che lui se ne accorga e gli lascino tracce di rossetto su tutta la faccia lo stesso giorno in cui è scesa la saracinesca e Brooke è di nuovo con lui. La scenata di gelosia con i contro fiocchi che ci propina la “pisciona” è degna di una nomination all'Oscar!!! Ma poi mi sono ricordata che in questo libro Remy è bipolarmente scemo quindi si a lui succede!
Ho aspettato tanto questo libro e la delusione è stata enorme! Mi sono annoiata moltissimo nel leggerlo. Non so quali fossero le intenzioni della Evans per questa storia, ma di certo io non mi aspettavo questo. L'unica cosa che salvo è la fine, quella ha risollevato un po' tutto quanto, ma quelle poche pagine non sono state sufficienti per salvare questa lettura, ed è un vero peccato perché le premesse c'erano tutte e, di certo, un personaggio come Remington Tate meritava molto di più!!! Ora spero che il prossimo, che è tutta questa storia ma dal POV di Remington, esca presto e che possa finalmente leggere una storia degna di questo personaggio. Purtroppo il timore di un altro flop è reale, quando aspetto troppo un libro  rischio quasi sempre una fregatura, come in questo caso.
Per finire vi lascio un po' di numeri su questa lettura:
3 sono gli anni che ho atteso questo libro.
Da 1 a 10 quanto ero ansiosa di leggerlo? 10.
4 sono stati i giorni che ci ho messo per finirlo, e per me sono un'enormità.
Da 1 a 10 quando sono contenta di averlo letto? L'equivalente di ricevere una badilata nelle gengive!
Quale sarà il voto finale? 2, esattamente come le palle che mi sono venute nel leggerlo!!!

Punto di vista: prima persona femminile
Sensualità: Scene hot presenti
Caratteristiche: inverosimile 
Stile narrativo: noioso
Tipo di finale: auto-conclusivo


Si ringrazia la casa editrice Newton Compton per la copia ARC del romanzo