mercoledì 28 febbraio 2018

Recensione RoseBlood di A.G. Howard

RoseBlood
di A.G. Howard

Trama
Rune Germaine ha una splendida voce, paragonabile a quella di un angelo, ma è afflitta da una terribile maledizione: quando si esibisce, infatti, si sente malata e stanca, come se la bellezza del suo canto le rubasse ogni volta un po’ di vita. Sua madre, nel tentativo di aiutarla, decide di iscriverla a un conservatorio poco fuori Parigi, convinta che l’arte potrà curare la strana spossatezza di Rune. Poco dopo il suo arrivo nel collegio di RoseBlood, la ragazza si rende conto che c’è qualcosa di soprannaturale nell’aria. Il misterioso ragazzo che vede spesso in cortile, infatti, non frequenta nessuna delle classi a scuola e scompare rapidamente come è apparso, non appena Rune distoglie lo sguardo. Non ci vuole molto perché tra i due nasca un’amicizia segreta. Thorn, è questo il nome del ragazzo, indossa abiti che sembrano provenire da un altro secolo e in sua presenza Rune si sente meglio, quasi cominciasse davvero a guarire. Ma tra i corridoi di RoseBlood c’è una terribile minaccia in agguato, e l’amore tra Rune e Thorn, che sta sbocciando, verrà messo a dura prova. Dalla scelta di Thorn, infatti, potrebbe dipendere la salvezza di Rune o la sua completa distruzione. 

La mia opinione

Avendo adorato la trilogia di Splintered (Il mio splendido migliore amico) della stessa autrice, ero assai entusiasta che avesse deciso di scrivere un retelling in chiave moderna de Il Fantasma dell'Opera, oltretutto autoconclusivo. Anche in questo caso come in Splintered, si tratta quasi di un sequel del libro originale, in cui fatti e personaggi storici realmente esistiti servono a spiegare e sostenere gli avvenimenti del romanzo.

Devo sapere perché sono guasta, così posso ripararmi, in un modo o nell’altro. 
Forse questo posto può aiutarmi a farlo e potrò finalmente pensare al mio futuro. 
Perché inizio a credere che ci sia qualcosa di più terribile 
che decidere di affrontare le proprie paure: vivere come se fossi già morta.

La nostra protagonista, Rune, ha un potere straordinario che è anche una maledizione: quando sente un'opera lirica, la musica cresce in lei come una malattia, preme per uscire fuori, e quindi Rune si ritrova a scoppiare in un canto incontrollabile nei momenti meno opportuni. Un canto angelico, eseguito alla perfezione senza che lei abbia avuto alcuna formazione musicale, e che la lascia stravolta e priva di energie, nonché umiliata.
Sua madre, convinta che si tratti di ansia da palcoscenico, decide di farla iscrivere ad un esclusivo conservatorio vicino a Parigi, realizzato in quello che un tempo era il Théâtre Liminaire. Rune non vuole andarci per nessun motivo perché, oltre ad aver paura che i suoi problemi peggiorino, è anche preoccupata del fatto che quel posto sia stato di ispirazione per la stesura de Il Fantasma dell'Opera. A tal punto che, quando inizia a notare un ragazzo misterioso che nessun altro nella scuola ha mai visto, comincia a pensare si tratti proprio del Fantasma. 
Infatti Thorn ha molto da nascondere, ma Rune non ha sfiorato che la punta dell'iceberg. La storia che conosce sul fantasma dell'opera non è per nulla quella che le viene riproposta a Roseblood. E quando a poco a poco inizia a conoscere meglio Thorn, non solo si rende conto che lui potrebbe essere la chiave per controllare la sua musica, ma che loro due potrebbero essere legati da tempo immemore.
La Howard in questo romanzo cerca di creare una commistione originale di diversi elementi (la storia del Fantasma dell'Opera, le ricerche storiche, un genere di creature soprannaturali che sono poco presenti nella letteratura YA) che potevano venire sviluppate magistralmente, ma che invece sono state accorpate in una serie di cliché adolescenziali e di situazioni poco credibili che rovinano il romanzo nel suo complesso.
I personaggi sono piatti. La protagonista Rune è la solita eroina dei romanzi young adult: è perfetta, tranne per un potere che non riesce a controllare, viene trasferita in una scuola contro la sua volontà e teme che non avrà più amici, mentre invece conquista tutti subito, tranne la diva della scuola che invece la odia.
Dei personaggi secondari non parliamo, sono lì solo per fare scena, come dei cartonati bidimensionali su un palco. Di loro vediamo ben poco, se non quello che ci viene descritto a parole.

Da tempo percorreva le viscere cupe di quel teatro come un fantasma, 
l’oscurità era diventata sua sorella, il che era perfetto, 
dato che suo padre era la notte e la luce del sole un amico dimenticato.

Thorn e il Fantasma sono i personaggi più riusciti, ma anche a loro manca qualcosa. Dovrebbero essere un forte contrasto di luci ed ombre, di epicità e tragicità, ma in loro vedo solo un grande grigio. Le scene tragiche sono presenti, ma per come vengono descritte o forse per il contesto in cui sono inserite non raggiungono con il giusto impatto il lettore. 
La storia d'amore è parecchio scontata. Citando Avril Lavigne: “Lui era un ragazzo, lei era una ragazza. Può essere più ovvio di così?” Ah, sì, giusto: anime gemelle predestinate. Ecco come diventa ancora più ovvio.
Non esiste tensione tra loro, sono fin da subito perfetti l'uno per l'altra. La nota positiva è che i triangoli sono praticamente inesistenti, a parte minimi cenni.
La narrazione è svolta da due punti di vista: quello di Rune, raccontato al tempo presente, e quello di Thorn al passato. È una scelta stilistica che può piacere o meno, ma la mia sensazione è che nel tentativo di raccontare la storia a 360° si sia perso gran parte del mistero che poteva essere il pezzo forte di questo libro. 
Mistero che viene anche smorzato da una serie di infodump all'inizio che ci negano il piacere di scoprire certi dettagli a poco a poco, nonché la tendenza a descrivere indirettamente una scena anziché mostrarcela.
Verso la fine il libro migliora, forse perché inizia ad esserci più azione. Tutto sommato il romanzo è piacevole, ma date le premesse poteva essere sviluppato molto meglio. L'ambientazione poteva essere più cupa. Dato che Rune continua a ripetere di essere finita in un film dell'orrore, avrei voluto vedere questa sfaccettatura horror.
È un vero peccato perché speravo che questo romanzo mi facesse innamorare come Splintered.

Punto di vista: Rune, prima persona; Thorn, terza persona
Sensualità: Tiepida
Caratteristiche: Misterioso, romantico, soprannaturale
Stile narrativo: Descrittivo
Tipo di finale: Autoconclusivo

martedì 27 febbraio 2018

Recensione Un miliardario fuori dal comune di J. S. Scott

Un miliardario fuori dal comune
di J. S. Scott
(I Sinclair Vol. 1)

Trama
A Dante Sinclair, miliardario supersexy, non è mai importato granché del patrimonio di famiglia. Dante ha sempre voluto fare il poliziotto e oggi è diventato un eccellente detective della squadra Omicidi della polizia di Los Angeles. Sconvolto per la morte in servizio del partner e ferito lui stesso, si rifugia nella sua villa sul mare ad Amesport, nel Maine.
Sarah Baxter, giovane dottoressa dall’intelligenza eccezionale, è arrivata ad Amesport per sfuggire a un tragico evento. È lei a doversi occupare della convalescenza del fascinoso miliardario.
Il rapporto medico-paziente ha però vita breve, uno scambio di sguardi è sufficiente perché la passione divampi. Ma il passato di Sarah riemerge minaccioso dall’ombra e riprende a perseguitarla senza pietà.
Riuscirà Dante a superare il proprio dolore e a farsi strada nei segreti che lei custodisce, in tempo per proteggerla e metterla in salvo?

La mia opinione

Con Un miliardario fuori dal comune inizia la serie contemporary romance I Sinclair di J.S. Scott.
Chi sono i Sinclair? I membri di una delle famiglie più ricche degli Stati Uniti, dei veri e propri milionari. Ciascuno dei romanzi di questa saga familiare ha infatti protagonisti principali differenti ed il primo che ci viene presentato è Dante Sinclair. 
Nonostante sia un milionario come tutti i sui fratelli, Dante ha scelto una professione molto pericolosa e impegnativa, lavora infatti come detective della squadra omicidi di Los Angeles.
Ferito gravemente in una sparatoria, durante la quale ha perso la vita il suo partner sul campo e caro amico, per Dante è dura fare i conti anche con i sensi di colpa per non essere stato in grado di salvarlo. Per la convalescenza, Dante si trasferisce ad Amesport, una cittadina costiera del Maine dove, oltre ad avere una sua residenza privata mai utilizzata, vive anche uno dei fratelli. 
E qui, entrerà in scena la protagonista femminile di questa storia, una giovane e prodigiosa dottoressa, incaricata di prendersi cura di Dante fino alla sua guarigione. 
Sarah è una donna molto intelligente, è diventata dottoressa molto prima del tempo grazie al suo elevato Q.I., ma ciò le ha creato non pochi disagi a rapportarsi con le persone. 
Da quando si è trasferita ad Amesport per aprire il suo studio come medico di famiglia, Sarah ha iniziato ad allacciare le sue prime amicizie, e nella piccola cittadina si sente veramente a casa. 
Ho adorato i suoi modi diretti e la sua testardaggine nel trattare con il burbero Dante, soprattutto durante le loro prime interazioni, i dialoghi sono stati davvero divertenti!
Oltre all'attrito per via dei modi rudi di Dante, si scatena subito una forte attrazione sessuale tra i due, anche se Sarah ha tutta una sua assurda convinzione sul sesso.
Se vi piacciono i “cavernicoli” Dante vi conquisterà al volo, è un personaggio molto protettivo e territoriale, con tutte le intenzioni di non rinunciare alle sensazioni ed ai sentimenti che Sarah ha scatenato in lui e che lo fanno sentire vivo. Tensione sessuale ne abbiamo tanta, così come delle belle scene piccanti.
Nella trama non manca nemmeno un pizzico di suspense, visto che qualcuno tornerà dal passato di Sarah per farle del male, ma lei avrà al suo fianco un uomo sempre in prima linea, pronto a tutto per proteggerla.
In questo romanzo conosciamo anche il fratello protagonista del secondo romanzo della serie, devo dire che questi Sinclair sono uomini molto affascinanti e interessanti, mi è piaciuto molto anche il loro rapporto, il fatto che ci sono sempre l'uno per l'altro nei momenti del bisogno . Milionari, ognuno con la propria carriera, ma affettivamente uniti.
Se avete un debole per le storie romantiche e sensuali con dei protagonisti maschili cavernicoli, non posso che consigliarvi questa lettura! Io aspetto il prossimo Sinclair!

Punto di vista: terza persona 
Sensualità: tensione sessuale alta, scene hot presenti
Caratteristiche: divertente, sexy, suspense
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: autoconclusivo

lunedì 26 febbraio 2018

Anteprima: U4 KORIDWEN di Yves Grevet, inizia una nuova serie distopica YA

Ciao a tutti!
Oggi vi segnalo l'uscita di una saga distopica young adult in arrivo per Garzanti. 

Titolo: U4. Koridwen 
Autore: Yves Grevet
Editore: Garzanti
Pagine: 400
Prezzo cartaceo: 16,90
ebook disponibile
Data uscita:01/03/2018

Koridwen, Jules, Stéphane e Yannis hanno tra 15 e 18 anni.
Non si conoscono. 
Ma sanno di essere l’unica speranza dell’umanità.


LE USCITE DELLA SETTIMANA dal 26 Febbraio al 4 Marzo 2018


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese dei nostri generi preferiti. 

Le uscite in libreria e in ebook dal 26 Febbraio al 4 Marzo 2018

La regola dell'amico 
di Kristen Callihan
(Game on Series #2)
Casa editrice: Always Publishing Editore
Data di uscita: 1 Marzo 2018


Gray non fa amicizia con le donne. Ci fa solo sesso.
La super star del football Gray Grayson ha sempre avuto ben chiaro come vivere la propria vita: godersi ogni momento come fosse l’ultimo. È quello che ha sempre fatto con il football, le amicizie e la schiera di donne prostrate ai suoi piedi. Ma uno scambio di SMS con la figlia del suo agente, complice una cinquecento del colore di una gomma da masticare, sta per scombussolare la sua visione delle cose. Prima che se ne accorga, Ivy Mackenzie diventa la sua migliore amica a distanza, l’unica persona con cui abbia voglia di parlare. Ma quando per la prima volta si ritrovano uno di fronte all’altra, tutto si complica. Ivy diventa il suo unico pensiero.
Ivy non fa sesso con gli amici. 
Soprattutto non con un certo giocatore di football e con un cliente di suo padre. Questa è la sua regola d’oro, non importa quanto sia attratta da Gray. Il suo nuovo migliore amico è irriverente, puro fascino e sensualità, ed è completamente off-limits. Ma è sempre più difficile mantenere le distanze, in particolare ora che Gray sta sfoderando tutte le sue armi per sedurla. Il suo migliore amico si sta velocemente trasformando nel ragazzo più irresistibile che abbia mai conosciuto. Un esperto giocatore come Gray metterà in campo tutte le sue abilità, ma riuscirà a sconfiggere la temuta regola dell’amico e vincere il cuore di Ivy? 
Un miliardario fuori dal comune 
(I Sinclair Vol. 1)
di J. S. Scott 
Editore: Amazon Crossing
In uscita solo su Amazon il: 27 febbraio 2018


A Dante Sinclair, miliardario supersexy, non è mai importato granché del patrimonio di famiglia. Dante ha sempre voluto fare il poliziotto e oggi è diventato un eccellente detective della squadra Omicidi della polizia di Los Angeles. Sconvolto per la morte in servizio del partner e ferito lui stesso, si rifugia nella sua villa sul mare ad Amesport, nel Maine.
Sarah Baxter, giovane dottoressa dall’intelligenza eccezionale, è arrivata ad Amesport per sfuggire a un tragico evento. È lei a doversi occupare della convalescenza del fascinoso miliardario.
Il rapporto medico-paziente ha però vita breve, uno scambio di sguardi è sufficiente perché la passione divampi. Ma il passato di Sarah riemerge minaccioso dall’ombra e riprende a perseguitarla senza pietà.
Riuscirà Dante a superare il proprio dolore e a farsi strada nei segreti che lei custodisce, in tempo per proteggerla e metterla in salvo?

Recensione: Last Night di Irene Viola

Affascinante.
Di successo.
Bellissimo.
Sono questi i segni particolari di uno degli avvocati più promettenti di tutta Los Angeles. È spietato nel lavoro e con le donne. Nessuna frequenta il suo letto troppo a lungo.
Julian adora la sua vita e, ancor di più, il sesso senza impegni. È durante di uno di quegli ìncontri che si ritrova fra i piedi una ragazza che diventerà da subito la sua ossessione.
Alexandra non lo conosce e già lo odia. Julian rappresenta il prototipo di uomo che ha sempre evitato, ma come può tenerlo alla larga se le loro strade si intrecciano in continuazione?
Per entrambi, l’altro diventa una sfida. Lui vuole portarla a letto. Lei non vuole cedere.
Nessuno dei due però ha fatto i conti con l’amore.

La mia opinione:

Avevo trovato la trama di questo libro davvero interessante e in linea con quello che solitamente mi piace in un romance, solo che purtroppo la sensazione che avevo non si è rivelata quello che pensavo.
Ho fatto davvero molta fatica a finirlo, riuscivo a leggere poche pagine per volta per poi lasciarlo lì in attesa e buttarmi su altro, perché fin da subito ho trovato la storia noiosa e piatta. Non mi è piaciuto come i personaggi, sia i principali che i secondari, interagiscono tra di loro, non mi è piaciuta la situazione tra Becca, Alex e Julian. So che la storia tra Becca e Julian serviva solo come aggancio per la storia principale tra Alex e Julian, ma ugualmente non mi è piaciuto come è stata gestita. Sembra quasi che sia normale tra amiche scambiarsi gli uomini, perché Becca non fa una piega quando capisce che ad Alex piace Julian, anzi la sprona a buttarsi senza problemi con l'uomo che fino a 5 minuti prima era quello con cui si ruzzolava ovunque avesse occasione di farlo, tribunale compreso. Posso anche capire che Becca sia una donna “emancipata” che non si fa paranoie in fatto di sesso, però l'ho trovato ugualmente poco piacevole.
Come poco piacevole ho trovato il fatto che Alex non si faccia problemi a tornare dall'uomo che l'aveva tradita. Ecco, quello trovo che sia stata proprio una cosa che non avrei mai voluto leggere, perché la scusa del “usiamolo per disinnamorarsi” mi ha fatto storcere il naso e non poco. Perché per buona parte del libro lei non fa altro che insultare gli uomini in generale, trattare Julian come se fosse una sorta di valvola di sfogo ma poi, appena Greg torna nella sua vita, tutto è rimesso in discussione come se tutto quello che è successo in precedenza non contasse nulla, come nulla alla fine contava Julian. E' vero come dicevo prima, che Alex continua a ripetersi e a ripetere a chiunque che quella con Julian è solo una storia di sesso e niente altro,ma in ogni caso avrei preferito una scelta diversa.
Ho trovato anche poco credibile il cambiamento che fa Julian, prima è uno scopatore seriale, a lui vanno tutte bene tanto che neanche ricorda i nomi delle donne con cui va, Becca compresa, infatti quando pensa a lei la chiama semplicemente “Signorina Vengo” e non credo ci sia bisogno di spiegarne il significato, mentre appena vede Alex perde letteralmente la testa e inizia a comportarsi come un cretino.
Era la prima volta che leggevo qualcosa di questa autrice, quindi non sapevo bene cosa aspettarmi, non conoscevo le sua storie ne il suo modo di scrivere.
Questo il libro non è scritto male, ma la storia realmente non mi ha preso per nulla, ed è un peccato perché le potenzialità c'erano tutte, ma non si sono concretizzate in nessun modo.

venerdì 23 febbraio 2018

Anteprima IL SOLE A MEZZANOTTE di Trish Cook - Libro e Film

Ciao readers,
vi segnalo in uscita il prossime mese Il sole a mezzanotte di Trish Cook romance young adult che aspettavo con ansia di leggere. 

Titolo: Il sole a mezzanotte
Autrice: Trish Cook 
Editore: Fabbri 
Pagine: 280 
Prezzo: euro 18,00
Data di uscita: 13 marzo 2018

Trama
Katie, adolescente con la passione della musica, è affetta da una grave malattia che la rende vulnerabile alla luce del sole: per questo vive reclusa da anni in casa con il padre ed esce soltanto dopo il tramonto. La scuola, le feste, le partite di football non sono per lei altro che delle fantasie, da immaginare da dietro il vetro della finestra. E anche l'amore. Da anni infatti osserva Charlie, il ragazzo per cui ha una cotta, passare ogni giorno davanti a casa sua, sognando una storia romantica ma impossibile. Almeno finché una notte i due si incontrano per caso e tutto cambia...


Il film uscirà nei cinema italiani il 22 marzo 2018 
Il trailer italiano del film Il sole a mezzanotte  
con Bella Thorne e Patrick Schwarzenegger:



Chi di vuoi leggerà il libro? Chi andrà al cinema a vedere questo film?
Io farò sicuramente entrambe le cose!

Consigli sui romance in edicola e in ebook

Ciao romantiche!
Nuovo appuntamento con la rubrica mensile a cura di Lucia6 che ci consiglia alcuni romanzi usciti in edicola o in ebook.
Buona lettura!

Torna in edicola,  nella collana Classic, Eloisa James e le sue Duchesse disperate con il titolo “Disposta a tutto per averti”. Una trama abbastanza improbabile ma che ho trovato piacevole. Mia, ricorre al ricatto per farsi sposare da Evander, Duca di Pindar, nonostante questi l’abbia umiliata molti anni prima. Il matrimonio le serve per poter avere la custodia del nipote, un giovane con una malformazione ad una gamba, che altrimenti rimarrebbe in custodia di uno zio, che non ha per lui nessun riguardo, e che forse potrebbe fargli del male. All’oscuro del motivo del ricatto, Evander crede erroneamente che Mia sia ancora così disperatamente innamorata di lui, da ricorrere al ricatto pur di averlo, e per punirla, le concede solo quattro notti all’anno nel suo letto. E, per averle, la giovane dovrà implorare. Solo il giorno del matrimonio, scoprirà che la sua neo Duchessa intende andarsene subito col nipote, ma il giovane Duca ha altri piani. Infatti, ha preso la decisione di non sciogliere quel matrimonio, e ora che è sposata, Mia ha perso parte della sua libertà, mentre Charlie è passato sotto la sua tutela. Comincia così uno scontro di volontà fra una donna che non intende cedere, ed un uomo che la trova incredibilmente eccitante. E mentre Evander si cala con grande facilità nel ruolo di tutore, avrà grande difficoltà nel diventare un marito amorevole. Non è il titolo più bello di questa serie, ma ha una trama molto articolata in cui accadono tante cose, e ho trovato la sua lettura molto piacevole, anche grazie alla bella scrittura che da sempre contraddistingue l’autrice. Un bel romance consigliato soprattutto a chi, come me, ha letto questa serie davvero molto carina.

giovedì 22 febbraio 2018

Recensione Qualcuno come te di Addison Moore

Qualcuno come te 
di Addison Moore
(Someone to Love series #2)

Trama
In una notte d’estate Ally Monroe precipita letteralmente tra le braccia del classico cattivo ragazzo tatuato. Morgan Jordan è tutto quello da cui lei si è sempre tenuta alla larga: un playboy che proviene dalla classe operaia, mentre Ally cerca qualcuno con una posizione stabile, che le dia sicurezza. La loro relazione dovrebbe fermarsi a un’unica notte di passione, ma Ally scopre che Morgan è il migliore amico di suo fratello e non c’è proprio modo di stargli alla larga... né di sottrarsi alla pericolosa attrazione che è scattata tra loro. Ma più l’intesa cresce, più le difficoltà aumentano, perché tutto e tutti sembrano intenzionati a separare le loro strade…

La mia opinione

Qualcuno come te è il primo della serie Someone to Love che io abbia mai letto, quindi non so se lo stile diverso sia connesso a tutta la serie, ma devo dire che mi è sembrato di aver di fronte un’autrice del tutto diversa rispetto alla sua 3:AM Kisses che è una delle mie preferite. Sono rimasta un po’ delusa.
Questo romanzo mi è sembrato voler dire tante cose, ma in verità non ne ha detta nessuna. I protagonisti erano particolari, non sempre apprezzabili, e si trovavano in situazioni improbabili, spesso con persone ancora più peculiari di loro. Ma partiamo dall’inizio.
Il libro parla di Ally e Morgan che, a quanto ho capito, devono essere stati presentati in quello precedente. Ally si ritrova a fare la spogliarellista nel club di sua sorella, visto che è a corto di soldi. Lì, incontra Morgan che, ad un fallito tentativo di balletto di lei, la prende al volo quando cade dal palco. Ovviamente, i due, mezzi ubriachi, vanno a letto insieme e la cosa sarebbe dovuta finire lì, se non fosse che sono costretti a rivedersi più volte a causa della sorella di lui. Per un determinato periodo addirittura vivono sotto lo stesso tetto.
Morgan è… stupido? Non lo so. Non riesco proprio a capirlo. È uno di quelli che dice una cosa e fa tutt’altro. Approfitta delle occasioni, anche se sa che faranno stare male le persone a cui tiene. Vuole provarci con Ally, ma nel frattempo ci starebbe con mezzo mondo. Boh, è un protagonista maschile che non mi ha detto nulla.
Ally non è molto più stabile. Era rimasta incinta e aveva dato la bambina in adozione, ma la può vedere spesso. Cerca di fare il suo meglio per rigare dritto, ma spesso la vita la colpisce dritta in pieno viso, ributtandola a terra. Si circonda di persone poco equilibrate. Anche il ragazzo con cui dovrebbe uscire la tratta come una sgualdrina e lei ci rimane male, ma cosa fa? Ci ritorna la volta dopo, nonostante lei debba essere un personaggio forte e quindi capace di dargli un ceffone in faccia quando se lo merita.
Non parliamo dei personaggi secondari come quelle due sclerate che ci provano spudoratamente con Morgan. No comment.
Devo dire che almeno, nella loro follia, Morgan e Ally si equilibrano abbastanza bene, diventando una coppia quasi decente.
Nel totale darei tre stelle al libro, perché comunque Addison Moore è una scrittrice capace di creare un mondo tutto suo e trascinartici dentro, ma Qualcuno come te è decisamente il suo romanzo che mi è piaciuto di meno.

- Punto di vista: prima persona, alternato 
- Sensualità: scene di sesso
- Caratteristiche: divertente, carino, un po’ caotico
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente

mercoledì 21 febbraio 2018

Recensione HONOR di Jay Crownover


Ciao ragazze!
In occasione dell'uscita di domani del nuovo romanzo di Jay Crownover, oggi vi propongo la mia recensione in anteprima!  

Honor
di Jay Crownover
(The Breaking Point #1)

Trama
Non farti ingannare. Non cercare giustificazioni per me. Non sono un uomo per bene. Ho visto cose che non avrei dovuto vedere, fatto cose di cui nessuno dovrebbe parlare. Nella mia vita non c’è posto per onore e coscienza. Ma ho combattuto e sono sopravvissuto. Ho dovuto farlo.Quando l’ho vista ballare in un club, ho sentito il mio cuore battere per la prima volta. Keelyn Foster era troppo giovane, troppo piena di vita per quel posto, e ho saputo in un istante che doveva essere mia. Ma prima di averla, avrei dovuto trascinare me stesso fuori dai problemi. Per avere qualcosa di decente da offrirle. Adesso sono qui. I soldi non sono più un problema e non c’è niente che io non possa ottenere. Eccetto lei. È scomparsa, introvabile. Ma non intendo arrendermi. La troverò e la reclamerò. Sarà mia. Perché, come ho detto, non devi farti ingannare. Non sono un diavolo sotto mentite spoglie... Sono un diavolo che padroneggia la scena.


La mia opinione

«C’è solo una garanzia nella vita: i nostri minuti su questa terra sono contati, quindi dovremmo trarne il meglio. Abbiamo già sprecato un sacco di tempo a rimandare l’inevitabile, Key. Non voglio più rinunciare a niente, soprattutto a te».

Sono contentissima che dopo la conclusione della serie Welcome to The Point, Jay Crownover abbia deciso di scrivere nuove storie autoconclusive ambientate in questo luogo malfamato abitato da personaggi davvero affascinanti. Questo primo romanzo della serie spin-off The Breaking Point ha come protagonisti principali due personaggi già conosciuti in precedenza: la spogliarellista Honor (Keelyn) e il famigerato Nassir Gates. L'autrice è riuscita a farli interagire ed avvicinare in maniera magnifica, da due animi così complessi, sensuali e indipendenti non mi aspettavo nulla di meno. Preparatevi ad un romanzo molto emozionante e bollente!


Vi presento Nassir


Nome: Nassir Gates

Età: 27 anni
Origini: madre americana e padre arabo
Professione: Legalmente gestisce un sex club esclusivo di cui è proprietario, ma è anche al centro di vari traffici illegali e criminali di The Point.
Caratteristiche fisiche: pelle dalla sfumatura dorata, occhi penetranti color caramello, capelli ricci e corvini. La sua è una bellezza sinistra, il suo sguardo non tradisce emozioni.
Segni particolari: sotto i completi eleganti che ama sfoggiare si nasconde un tatuaggio molto particolare dei quattro Cavalieri dell'Apocalisse.

Nassir è nato in una zona di guerra del Medio Oriente, è cresciuto circondato dall'odio, dalla violenza e dalle armi. Non ha mai conosciuto l'affetto di una famiglia, al contrario è stato utilizzato come strumento in una guerra in cui non credeva nemmeno. È lui stesso in prima persona a raccontarci del suo terribile passato e delle cose atroci che ha visto e dovuto commettere, e di come in seguito è arrivato a The Point inserendosi all'istante nel giro dei traffici illegali e criminali del posto. Sulla carta Nassir è un diavolo, ma leggendo la sua storia ne scopriamo le diverse sfaccettature. È un uomo che non ha mai conosciuto l'amore e l'affetto, almeno non fino al suo incontro con Keelyn. Per lei è disposto a tutto, anche aspettarla per anni o mantenere soltanto un rapporto tra  soci in affari pur di tenerla vicino, al sicuro e renderla felice.


«Non puoi scoparmi e dimenticarmi come pensi di poter fare, Key. Facciamo talmente parte l’uno dell’altra che divisi siamo quasi irriconoscibili. Mi sei entrata dentro così profondamente che, quando non ci sei, mi sembra che manchi una parte di me. Se tenerti qui dove posso vederti, dove posso sentire il tuo profumo, dove respiriamo la stessa aria, significa saperti al sicuro, felice e contenta, allora non ti toccherò in alcun modo». Mi avrebbe ucciso, ma in passato avevo sopportato torture e tormenti peggiori.

La Crownover non poteva delineare un personaggio migliore di Keelyn da affiancare a Nassir. Anche lei ha il suo passato difficile alle spalle, ma nulla in confronto a quello dell'uomo.
Keelyn è una ragazza molto indipendente, sa il fatto suo e non vuole essere di proprietà di nessuno. Per questo ha paura di cedere alla sua attrazione per Nassir.
Nassir e Keelyn sono una coppia che fa scintille, si stuzzicano, si sfidano, cercano di mantenere il controllo, ma allo stesso tempo non vedono l'ora di strapparsi i vestiti di dosso. La loro è una lotta a colpi di seduzione, c'è solo da aspettare e vedere chi cederà per primo!
Le scene hot sono ben presenti nella trama, Nassir e Keelyn sono due persone molto fisiche, ma non mancano nemmeno diverse scene romantiche e tenere… certe dichiarazioni di Nassir mi hanno fatto davvero sciogliere! Della serie “anche i diavoli hanno un cuore”.


«Se non tu, Keelyn, chi allora? Chi altri avrebbe la forza e lo spirito combattivo per resistere con me in questa città? Sei proprio come me. Ti sei guadagnata il tuo posto mentre io mi prendevo il mio; magari non ti andrà più di essere Honor, ma di onore ne hai da vendere. Tieni a questo posto e alla gente che lo frequenta. Tieni a me anche se sai che non dovresti. Sei l’unica persona per cui sia valsa la pena aspettare».


Questo romanzo non ha proprio nulla da invidiare ai precedenti ambientati a The Point, anzi, probabilmente è uno di quelli che ho preferito.
Nella trama non mancano pericoli, situazioni al limite e spargimenti di sangue … ormai abbiamo capito come funzionano le cose a The Point, giusto?
Ho apprezzato tantissimo il collegamento alla serie Marked Man inserito grazie al cameo di uno dei suoi personaggi, vi lascerò scoprire quale e in che modo leggendo! Non so voi, ma io vado matta per questo genere di collegamenti!
Jay Crownover si conferma una delle autrici contemporanee che preferisco, con la sua penna riesce sempre a coinvolgente ed emozionarmi. Aspetto con trepidazione la sua prossima storia! 
A tal proposito, i protagonisti principali del prossimo volume li conosciamo proprio in Honor … e io già li adoro!


Punto di vista: prima persona 
Sensualità: scene hot presenti
Caratteristiche: spudorato, sensuale, romantico
Stile narrativo: scorrevole 
Tipo di finale: autoconclusivo 
 

martedì 20 febbraio 2018

Recensione STRIKE IN AMORE di Kate Stewart

Strike in amore
di Kate Stewart 
(Balls in Play Vol. 2)

La Trama
April è una supereroina dei nostri tempi: di giorno zia instancabile di un'armata di nipotini e di notte centralinista del 911 di Charleston, pronta a gestire le più disparate emergenze. Si è appena lasciata alle spalle una relazione durata quindici anni e, in occasione dell'organizzazione del matrimonio della sua migliore amica Alice, non si sarebbe mai aspettata di trovarsi a ballare con l'uomo più sbronzo, ma anche più bello e sincero, che abbia mai incontrato, l'ex giocatore di baseball Andrew Pratch. 
Durante il loro primo, rocambolesco e singolare incontro, lui le strappa un ballo e una promessa: dovrà donare quel suo cuore così grande solo a un uomo che davvero lo meriti…

La mia opinione




«Dai quel grande cuore a un uomo che lo meriti, okay?
Fai che se lo guadagni, fai che si guadagni te.»

Il primo libro della serie sport romance Balls in Play aveva una protagonista particolarmente divertente che mi aveva fatta ridere tantissimo e un protagonista maschile davvero sexy, ma questo secondo volume mi è piaciuto molto di più. 
Strike in amore è un romanzo autoconclusivo con due nuovi protagonisti principali ma, per comprendere a fondo lo stato iniziale di Andy, il protagonista maschile, l'ideale sarebbe leggere prima Verso la Base
April è un'operatrice del 911 con una lunghissima relazione alle spalle, ormai definitivamente conclusa. Lei è una eroina dei giorni nostri, per ciò che deve affrontare ogni giorno durante i suoi turni di lavoro, e per come non ha esitato nemmeno un istante ad aiutare la sorella nel momento del bisogno. 
April è una persona generosa e con un gran cuore, per cui non mi stupisce che in pochissimo tempo sia diventata la migliore amica di Alice.
Andy è un ex giocatore di baseball e proprietario di un bar di Charleston. Se avete letto il precedente romanzo, vi ricorderete  di lui come il migliore amico di Rafe, e di come fu rifiutato dalla donna che pensava di amare, per tale ragione, nella fase iniziale del libro lo ritroviamo fuori fase e con il cuore spezzato.
April ed Andy si conoscono alla festa di fidanzamento di Alice e Rafe, di cui saranno rispettivamente la damigella d'onore e il testimone dello sposo. Durante la serata, April rimane colpita dalle confessioni di un Andy che ha decisamente alzato il gomito con l'alcool, peccato che lui in seguito non ricordi proprio un bel nulla. 
I due iniziano a frequentarsi per aiutare i futuri sposi con i preparativi e tra di loro scatta subito qualcosa, un'attrazione e un feeling destinato ad evolvere in fretta in qualcosa di più. 
Andy e April mi sono piaciuti molto, sia per le proprie individualità sia come coppia. Insieme sono molto affiatati, entrambi hanno un animo profondo e sono alla ricerca di qualcosa di vero, di una persona che li ami davvero e incondizionatamente. 
Le loro interazioni sono a volte ironiche, altre piccanti e altre ancora molto dolci. 
La Stewart scrive in maniera moderna e molto scorrevole, i suoi dialoghi sono spesso molto divertenti, ma questa volta non li ho trovati così esasperanti come nel primo romanzo.
Se cercate uno sport romance ironico, dolce e piccante non posso che consigliarvi la lettura di Strike in amore!

Punto di vista: prima persona di entrambi i protagonisti
Sensualità: diverse scene hot presenti
Caratteristiche: sportivo, sensuale, romantico
Stile narrativo: scorrevole con dialoghi ironici
Tipo di finale: autoconclusivo

lunedì 19 febbraio 2018

LE USCITE DELLA SETTIMANA dal 19 al 25 Febbraio 2018


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese della settimana che sta iniziando, quelle riguardanti i nostri generi preferiti. 


Le uscite in libreria e in ebook dal 19 al 25 Febbraio 2018


Honor
di Jay Crownover
(The Breaking Point #1)
Editore: Newton Compton Editori
In uscita il: 22/02/2018

Non farti ingannare. Non cercare giustificazioni per me. Non sono un uomo per bene. Ho visto cose che non avrei dovuto vedere, fatto cose di cui nessuno dovrebbe parlare. Nella mia vita non c’è posto per onore e coscienza. Ma ho combattuto e sono sopravvissuto. Ho dovuto farlo. Quando l’ho vista ballare in uno strip club, ho sentito il cuore battere per la prima volta. Keelyn Foster era troppo giovane, troppo piena di vita per quel posto, e mi sono reso conto in un istante che doveva essere mia. Ma prima di averla, sarei dovuto diventare l’uomo più temuto di The Point. Per avere qualcosa di decente da offrirle. Adesso è così. I soldi non sono più un problema e non c’è niente che io non possa ottenere. Eccetto lei. È scomparsa, introvabile. Ma non intendo arrendermi. La troverò e la reclamerò. Sarà mia. Perché, come ho detto, non devi farti ingannare. Non sono un diavolo sotto mentite spoglie... Sono un diavolo che padroneggia la scena.

RoseBlood
di A.G. Howard
Editore: Newton Compton Editori
In uscita il: 22/02/2018

Rune Germaine ha una splendida voce, paragonabile a quella di un angelo, ma è afflitta da una terribile maledizione: quando si esibisce, infatti, si sente malata e stanca, come se la bellezza del suo canto le rubasse ogni volta un po’ di vita. Sua madre, nel tentativo di aiutarla, decide di iscriverla a un conservatorio poco fuori Parigi, convinta che l’arte potrà curare la strana spossatezza di Rune. Poco dopo il suo arrivo nel collegio di RoseBlood, la ragazza si rende conto che c’è qualcosa di soprannaturale nell’aria. Il misterioso ragazzo che vede spesso in cortile, infatti, non frequenta nessuna delle classi a scuola e scompare rapidamente come è apparso, non appena Rune distoglie lo sguardo. Non ci vuole molto perché tra i due nasca un’amicizia segreta. Thor, è questo il nome del ragazzo, indossa abiti che sembrano provenire da un altro secolo e in sua presenza Rune si sente meglio, quasi cominciasse davvero a guarire. Ma tra i corridoi di RoseBlood c’è una terribile minaccia in agguato, e l’amore tra Rune e Thor, che sta sbocciando, verrà messo a dura prova. Dalla scelta di Thor, infatti, potrebbe dipendere la salvezza di Rune o la sua completa distruzione.

venerdì 16 febbraio 2018

Segnalazioni made in Italy


Buon venerdì!
Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata alle segnalazioni di romanzi "made in Italy". Come al solito, i titoli tra cui curiosare sono diversi!

Titolo: Tutto quello che cercavo sei tu
Autrice: Valentina Bindi 
Editore: Libromania
Formato: ebook
data di uscita: 5 febbraio 2018

Anna è una ventottenne di Dublino e il suo passato tormentato alimenta le sue insicurezze fino a portarla verso brutte strade. La sua migliore amica, Rooney, è la sorella mancata che ogni volta le risolve i problemi. Anna non ha mai creduto nell’amore, ma s’imbatte inaspettatamente in una persona unica: Morgan, figlio di ricchi imprenditori irlandesi, ragazzo per bene e decisamente affascinante. Lui è tutto ciò che lei non è mai stata, che non ha mai avuto, che le manca. Tra poche parole e tanti sguardi, nasce una storia ricca di avventura e coraggio che rendono l’amore unico.
Autore: Mariarosaria Guarino
Titolo: Cuore di tenebra
Sottotitolo: Hope in the darkness
Editore: collana Starlight (PubGold)
Genere: urban fantasy
Formato: ebook e cartaceo
Uscita prevista: 2 marzo 2018

Volevo capire come essere diverso per poterle stare accanto. Volevo che mi scegliesse.

Lucas vive nel mondo degli umani da quando fu scacciato dalla corte Unseelie, a dodici anni. Possiede dei poteri che una fata non dovrebbe avere e questo rappresenta un grande pericolo per il regno e per suo padre, Artemios. Non ha bisogno di altro che del suo violino, che suona divinamente lasciando tutti senza fiato, ma quando s’imbatte in una ragazza capace di tenergli testa con il suo caratterino vivace e di resistere ai suoi poteri, capisce che può esserci qualcosa di molto interessante oltre alla musica. Qualcosa per cui, forse, è persino disposto a cambiare.
Hope è una studentessa di Harvard con le giornate sempre piene: tra il corso d’arte, il lavoro all’acquario e gli studi in biblioteca, il tempo per fare altro si è ridotto drasticamente, ma quando il professor Rogers le chiede di seguire qualche visita guidata al museo non può tirarsi indietro. Ed è proprio in questi momenti frenetici di lavoro che conosce Lucas, un ragazzo tanto bello quanto scontroso. Dolce e unico quando delizia tutti con la sua musica e si preoccupa per lei, arrogante e odioso quando mostra il lato peggiore di sé.
Man mano che le loro strade s’incrociano, la ragazza comincia ad avvertire la sua sofferenza e il bisogno di stargli accanto si fa sempre più impellente.
Ma Hope non sa nulla del mondo da cui proviene e affidargli il suo cuore può essere molto pericoloso...

giovedì 15 febbraio 2018

Anteprima L’amore è una sfida meravigliosa di Rachel Van Dyken

Ciao ragazze!
A marzo uscirà il secondo e conclusivo romanzo della mini serie contemporary romance new adult Wingmen Inc. di Rachel Van Dyken
La piattaforma Passionflix sta realizzando i film basati sulla serie! 

Aggiornamento del 15/02/2018 - CAMBIO COVER

Titolo: L’amore è una sfida meravigliosa
Autrice: Rachel Van Dyken
Editore: Casa Editrice Nord 
Pagine: 336
Prezzo: euro 16,80
Data di uscita: 15 Marzo 2018

Potrei avere qualsiasi ragazza desideri.
Ma io voglio solo te…

Trama
Come scegliere tra la lealtà di un amico e l’amore di una vita?
Lex e Ian sono amici da sempre. Si sono iscritti al college insieme e insieme hanno fondato la Wingmen Inc, un’agenzia che aiuta le donne a conquistare l’anima gemella. Gli affari vanno così bene che hanno assunto una ragazza per offrire gli stessi servizi agli uomini. Con gran disappunto di Lex, la scelta è caduta su Gabi, la migliore amica di Ian, cui servono soldi per pagarsi gli studi. Lex odia Gabi… o almeno ci prova. L’odio, infatti, è l’unica arma che conosce per difendersi dal suo fascino innocente, dai suoi enormi occhi verdi e dal suo sorriso mozzafiato. E, ora che deve lavorare con lei tutti i giorni, Lex ha bisogno di un’armatura, perché sa che, se solo provasse ad avvicinarsi a Gabi, Ian non glielo perdonerebbe mai… 
Gabi è disperata. Ecco perché ha accettato il posto alla Wingmen Inc. Altrimenti si sarebbe tenuta alla larga da Lex. C’era stato un momento in cui Gabi aveva pensato di aver trovato in lui uno spirito affine, ma poi lui l’aveva rifiutata, spezzandole il cuore. Adesso, Gabi lo odia. Odia il suo sorriso seducente, il suo fisico da atleta e l’umorismo disarmante. Soprattutto, odia il modo in cui il cuore batte più forte non appena Lex si avvicina e il vuoto che prova quando lui se ne va. In questi anni, l’unico antidoto è stata la lontananza. Adesso che sono costretti a convivere, Gabi teme che il fuoco sopito sotto la cenere torni a divampare, rischiando di bruciarla. Meno male che pure lui la odia…

Cover originale

La serie Wingmen Inc. è composta da:
1. The Matchmaker's Playbook (L’amore è un gioco pericoloso - Recensione QUI)
2. The Matchmaker's Replacement (L’amore è una sfida meravigliosa)


Non vedo l'ora di leggerlo!!!