venerdì 23 febbraio 2018

Consigli sui romance in edicola e in ebook

Ciao romantiche!
Nuovo appuntamento con la rubrica mensile a cura di Lucia6 che ci consiglia alcuni romanzi usciti in edicola o in ebook.
Buona lettura!

Torna in edicola,  nella collana Classic, Eloisa James e le sue Duchesse disperate con il titolo “Disposta a tutto per averti”. Una trama abbastanza improbabile ma che ho trovato piacevole. Mia, ricorre al ricatto per farsi sposare da Evander, Duca di Pindar, nonostante questi l’abbia umiliata molti anni prima. Il matrimonio le serve per poter avere la custodia del nipote, un giovane con una malformazione ad una gamba, che altrimenti rimarrebbe in custodia di uno zio, che non ha per lui nessun riguardo, e che forse potrebbe fargli del male. All’oscuro del motivo del ricatto, Evander crede erroneamente che Mia sia ancora così disperatamente innamorata di lui, da ricorrere al ricatto pur di averlo, e per punirla, le concede solo quattro notti all’anno nel suo letto. E, per averle, la giovane dovrà implorare. Solo il giorno del matrimonio, scoprirà che la sua neo Duchessa intende andarsene subito col nipote, ma il giovane Duca ha altri piani. Infatti, ha preso la decisione di non sciogliere quel matrimonio, e ora che è sposata, Mia ha perso parte della sua libertà, mentre Charlie è passato sotto la sua tutela. Comincia così uno scontro di volontà fra una donna che non intende cedere, ed un uomo che la trova incredibilmente eccitante. E mentre Evander si cala con grande facilità nel ruolo di tutore, avrà grande difficoltà nel diventare un marito amorevole. Non è il titolo più bello di questa serie, ma ha una trama molto articolata in cui accadono tante cose, e ho trovato la sua lettura molto piacevole, anche grazie alla bella scrittura che da sempre contraddistingue l’autrice. Un bel romance consigliato soprattutto a chi, come me, ha letto questa serie davvero molto carina.


Nella collana I Grandi Romanzi Storici Special, Kasey Michaels mi ha fatto molto sorridere con il secondo capitolo della serie “La piccola stagione Londinese”. Doppio ricatto è il titolo del nuovo libro che, oltre ad avere personaggi davvero ben definiti, vanta anche dialoghi briosi e pieni di ironia che mi hanno strappato qualche bella risata. 

Un'azione eroica è valsa a Cooper un titolo di Barone ed una tenuta, ma questa nomina racchiude anche un'implicita minaccia. Il Principe Reggente, infatti, nel premiarlo per il suo comportamento durante la battaglia di Quatre Bras, intende anche fare in modo che non si venga al corrente di ciò che è davvero accaduto quel giorno sul campo di battaglia, e Cooper è ben cosciente che se quel segreto venisse rivelato la sua vita varrebbe ben poco. Ma qualcuno ne sembra venuto a conoscenza, e lo sta ricattando minacciando di rivelare tutto, nell'ultima uscita di una serie di libri che inneggiano al suo coraggio e alle sue imprese. Questi libri stanno rendendo la sua vita un inferno, lo hanno reso un eroe osannato ma anche la preda di tutte le giovani donne del ton, che vedono nella possibilità di sposare l’eroe del momento il coronamento dei loro sogni. Per questo, quando Danielle Foster lo contatta, crede che sia un altro abile sotterfugio per essere compromessa e farsi sposare, ma le cose non stanno così. Danielle è infatti alla ricerca di qualcuno che l’aiuti a recuperare le lettere con cui sua sorella viene ricattata, dalla stessa persona che tiene nelle mani il destino di Cooper. Se la trama non presenta grandi colpi di scena, la scrittura piacevole e divertente dell’autrice rende questo libro una lettura davvero gradevole, i personaggi sono davvero caratterizzati benissimo, e se l’eroe è affascinante, la protagonista femminile è estrosa ed originale, per un libro ben scritto e pieno di spirito.

Sempre nella collana I Grandi Romanzi Storici Special ,ecco un bel libro di Nicole Jordan della serie “Amori da leggenda”, dal titolo “Un libertino da domare”. Qui, facciamo la conoscenza di Venetia, una giovane donna che il ton e la sua famiglia ha messo al bando, dopo che si è rifiutata di sposare il suo fidanzato, arrivato in chiesa ubriaco e con ancora addosso il profumo della sua amante. Scacciata dalla sua casa, ha trovato asilo presso la sua amica Cleo, una vedova che ha avuto un orribile matrimonio. Le due donne hanno intrapreso un lungo viaggio che le ha portate a Parigi, ma ora Venetia è dovuta tornare, la sua giovane sorella infatti ,è corteggiata da uno degli amici del suo ex fidanzato, un altro libertino che è certa farà soffrire Ophelia come ha sofferto lei, e per questo motivo intende fare di tutto perché Quinn, conte di Traherne, desista dal suo proposito. Una volta costretto Quinn a riceverla, i due vengono presi di mira da qualcuno che sta tentando di uccidere il conte e, per evitare un altro scandalo, sono costretti ad un matrimonio di convenienza. Venetia accetta per aiutare la sorella, Quinn per riparare ad un torto che sente di avere nei confronti della giovane, ma i Wilde si sposano per amore, e forse nel destino di Venetia c’è la possibilità di vivere un amore leggendario. Molto carino ed assolutamente consigliato, anche se non è uno dei libri più belli di quest’autrice davvero brava, ciò nonostante, assicura ore di letture molto piacevoli.


Un self imperdibile per tutte le amanti del fantasy è sicuramente Il regno dell’acqua di Laura Rocca. Quinto e penultimo libro della saga “Le cronistorie degli elementi” fa vivere al lettore un viaggio affascinante in un mondo pieno di magia. Ancora una volta, seguiamo Aidan e Celine che dopo tanto penare finalmente sono insieme, alla ricerca dell’ultima mitica arma che permetterà loro di poter chiedere agli dei Lo Scettro del Vuoto. Ma nelle cinquecento e passa pagine di questo nuovo libro, avremo anche tanti momenti romantici e la formazione di una nuova simpatica coppia, oltre, al poter seguire le vicende di quelle formatesi nei libri precedenti. Laura Rocca è riuscita ad intessere una trama minuziosa e piena di belle descrizioni, facendoci vivere un’avventura che non ha mai un attimo di pausa, impossibile descrivere tutto ciò che accade durante la lettura. Quello che posso affermare con sicurezza è che chi sta seguendo questa storia dall’inizio, vede finalmente avvicinarsi il momento in cui avverrà lo scontro fra il bene e il male, ed io personalmente non vedo l’ora di mettere finalmente le mani sul libro finale. Ma naturalmente, per potersi godere questo viaggio al meglio, sarebbe davvero necessario cominciare dall’inizio, non facendosi spaventare dai libri davvero corposi che compongono questa serie davvero ben scritta che si leggono con grande piacere. Una delle saghe fantasy più belle del momento per me, e che davvero consiglio a tutte le amanti del genere.


E vi lascio con un libro M/M della serie Third di Charlie Cochet che io ho scoperto solo ora, pur avendo i libri da tanto tempo sul mio e-reader. Una serie che ho adorato e di cui mi sono davvero innamorata, il cui ultimo capitolo è “Nel centro del mirino”. Per chi non la conoscesse, tutto parte dalla guerra del Vietnam in cui fu usato un virus, il “Melanoe” che si sparse per l’atmosfera uccidendo milioni di persone, l’unico vaccino esistente fu creato usando animali che risultavano immuni. Ma questo dette vita ad una mutazione del DNA che creo i Teriani, persone che possono trasformarsi in animali. Il mondo da allora non è più come prima, in entrambe le fazioni ci sono estremisti, alcuni Teriani pensano di essere superiori grazie alla forza e alle loro particolari qualità, mentre parte degli umani li considerano poco più che animali e li vorrebbero chiudere in gabbia. Ed è per mantenere la legge e i diritti di entrambe le fazioni che è nata l’organizzazione para militare dei Thirds, in cui ogni squadra è formata in numero uguale da umani e Teriani. Fra affascinanti felini e missioni pericolose, seguiremo le loro storie, in questo libro i protagonisti principali sono Calvin un cecchino umano, e Ethan una tigre Teriana. Un libro divertente e pieno d’azione, ma è davvero consigliato cominciare dal primo capitolo per apprezzarne appieno trama e personaggi.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!