mercoledì 11 aprile 2018

Recensione Non dimenticarmi mai di Robin York

Non dimenticarmi mai 
di Robin York
(Caroline & West #1)

Trama
Una studentessa universitaria viene attaccata online e deve ricostruire la sua reputazione – e stare alla larga da un ragazzo che è sbagliato per lei, ma che le sembra perfetto. Quando l’ex fidanzato di Caroline Piasecki posta i loro scatti privati su internet, la reputazione della ragazza viene irrimediabilmente compromessa. All’improvviso il futuro, una volta tanto promettente, non sembra più così roseo. Caroline cerca di far sparire le foto, sperando che il tempo seppellisca la vergogna. Poi un ragazzo che conosce appena corre in suo aiuto e mette il suo ex al tappeto. West Leavitt è l’ultima persona di cui Caroline ha bisogno nella vita. Sanno tutti che è un tipo strano e misterioso. Ma Caroline è attratta dalla sua sicurezza, nonostante abbia promesso a suo padre di tenersi alla larga da lui. Di notte, quando non riesce a dormire, Caroline inizia ad avventurarsi nel locale dove West lavora. Si frequentano, parlano, si ascoltano. Anche se dicono di essere soltanto amici, i loro sentimenti si fanno sempre più intensi finché diventa impossibile continuare a fingere… Quando tutto sembra perduto, a volte ci si può rifugiare soltanto più a fondo.


La mia opinione

So che questo romanzo è uscito anche in italiano, ma devo ammettere che l'ho letto in lingua originale, quindi se ci sono cose leggermente diverse, potrebbe essere per questo.
Ho adorato questo romanzo dalla prima a quasi l'ultima pagina, visto che non finisce esattamente in modo chiaro.
Caroline si sente del tutto umiliata, come se la sua vita fosse finita. Il suo ex, o così crede visto che al momento non ci sono prove, ha postato foto di lei mentre facevano sesso in momenti e posizioni piuttosto intime. Ovviamente, la parte maschile nelle foto non si vede abbastanza da poter essere riconosciuta da tutti, ma Caroline è del tutto in bella vista.
Questo non le impedisce solo di avere una relazione normale con qualsiasi persona, avendo paura che possano aver visto quelle foto, ma compromette anche il suo futuro.
Poi entra in scena West. Il tipico cattivo ragazzo. Ha sempre dovuto pensare a sé stesso e a cavarsela con i mezzi a sua disposizione. Motivo per cui ha un sacco di lavori e tiene un traffico di droga sottobanco. Cosa che sembra sapere tutto il mondo, quindi mi stupisce che non l'abbiano già arrestato. In ogni caso, West è rimasto attratto da Caroline fin dal primo momento in cui l'ha vista l'anno prima, quando dividevano la stanza comune.
Motivo per cui, quando Nate, l'ex di Caroline, si vanta di quello che ha fatto, lo prende a cazzotti. Peccato che nel farlo, Caroline viene presa nel fuoco incrociato.
Proprio un naso insanguinato sembra essere quello che serve per avvicinare i due. Caroline si sente al sicuro con West e lo segue al lavoro, finché una sera lui non la lascia entrare e quello inizia a diventare un appuntamento ricorrente.
Ho adorato come la storia sia evoluta tra i due prima quasi inesistente, nonostante la forte attrazione tra i due, entrambi con troppi problemi per poter iniziare una vera relazione.
Quello che mi fa togliere una stella al romanzo, facendolo arrivare a quattro, è il fatto che ci sono dei momenti, soprattutto quando si è nella testa di Caroline, fin troppo lunghi. 
West dice una cosa e passano due pagine di pensieri di lei prima che gli risponda. Mi sembra poco realistico. Mi immagino West che aspetta sempre dieci minuti prima di avere una qualsivoglia reazione da parte della ragazza.
In ogni caso, a parte questa piccola pecca, l'ho adorato e lo consiglierei a qualsiasi altra persona adori questo tipo di storie.


- Punto di vista: prima persona alternato
- Sensualità: scene esplicite di sesso
- Caratteristiche: emozionante, intrigante
- Stile narrativo: scorrevole, particolare
- Tipo di finale: conclusivo solo in parte



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!