lunedì 4 giugno 2018

Recensione: Cruel and Beautiful di A.M. Hargrove & Terri E. Laine

Cruel and Beautiful
di A.M. Hargrove & Terri E. Laine

Trama
Cate Forbes, una studentessa zelante con un futuro pianificato con cura, non sa nulla sull’amore. Quando accetta un appuntamento al buio con un ragazzo che sembra essere una vera delizia per gli occhi, pensa di potersela cavare con una sola notte di divertimento, ma il piano di Cate fallisce subito, quando dà un’occhiata al sexy…
Drew McKnight, l’instancabile specializzando in Medicina e giocatore di hockey che sa cosa vuole: una carriera in Oncologia, e Cate. Malgrado abbia sentito dire che la fantastica bruna sia un po’ incostante nelle sue relazioni, una sola serata insieme non è ciò che lui ha in mente. Determinato ad averla a ogni costo, le mostra con esattezza quello che un futuro con lui potrebbe regalarle.
Però la vita ha altri piani, l’impensabile accade e tutto comincia ad andare in pezzi. Entrambi troppo coinvolti, dovranno combattere la crudeltà e aggrapparsi alla bellezza.


La mia opinione


Cruel and Beautiful è un contemporary romance autoconclusivo scritto a quattro mani da A.M. Hargrove e Terri E. Laine. 
Sin dal triste prologo si capisce che quella raccontata dalle autrici sarà una storia sofferta e struggente, quindi, se siete di animo particolarmente sensibile, il mio primo consiglio è quello di affrontarne la lettura psicologicamente preparate a versare qualche lacrima. 
La narrazione è completamente affidata alla protagonista femminile, la quale in prima persona ci parla della nascita del suo grande amore e di quello che è successo in seguito, alternando capitoli ambientati nel passato a  capitoli ambientati nel presente. Nonostante io non sia proprio amante dei libri che prevedono continui sbalzi temporali, le autrici sono riuscite a coinvolgermi pienamente e tenermi incollata alle pagine fino alla fine. Questo è un volume particolarmente lungo, ma la penna della Hargrove e della Laine è molto scorrevole, grazie anche a quel senso di angoscia permanente che mi ha talmente in sospeso fino alla fine, nell'attesa di scoprire come sarebbero andate le cose.
I personaggi principali, Cate e Drew, sono entrambi ben caratterizzati e delle brave persone.
Cate è giovane ma ne ha passate tante, ciò che ha dovuto affrontare è una delle esperienze più terribili che possano esserci. 
Drew è l'uomo dei sogni di qualsiasi donna, fantastico sia nel passato che nel presente, impossibile non innamorarsi di lui, non solo per il suo fascino, ma per la persona speciale che è dentro. 
Questa storia, di amore e di crudeltà del destino, è emozionante, romantica e struggente, se avete un debole per le storie che vi stringono il cuore probabilmente la adorerete. 
L'unica mia perplessità riguarda il colpo di scena, per quanto mi riguarda non c'è stato, quello che si scopre ad un certo punto lo davo praticamente per scontato vista la situazione iniziale. Non poteva proprio essere diversamente secondo me, altrimenti il romanzo si sarebbe trasformato in tutt'altro genere letterario. Diciamo che per me la rivelazione ha riguardato i dettagli specifici, il come e il quando.
Ciò non ha comunque rovinato la mia lettura, me la sono goduta lo stesso e l'ho trovata molto piacevole!

Punto di vista: prima persona di CATE 
Sensualità: scene hot presenti 
Caratteristiche: drammatico, sofferto, romantico
Stile narrativo: scorrevole, con alternanza temporale
Tipo di finale: autoconclusivo 

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!