lunedì 2 luglio 2018

Recensione: Queen. La regina indomabile di Meghan March

Queen. La regina indomabile
di Meghan March
(Mount Trilogy, #2)

Trama
Io sono la sua distrazione. Il mio corpo è il suo giocattolo. Ho dovuto cedere, non avevo scelta.
Lo odio, mi dico, ma ogni volta che entra da quella porta sento un brivido.
Come posso desiderarlo e detestarlo allo stesso tempo?
Mi sta facendo impazzire.
Non dovevo finire in questo gorgo, dovevo immaginare che Lachlan Mount è un maschio senza regole. Ma non ho nessuna intenzione di arrendermi, non voglio che veda le mie debolezze.
Pagherò il mio debito e manterrò intatto il mio cuore.

La mia opinione

Sinceramente non pensavo che questa storia mi potesse prendere tanto, e invece anche questo secondo capitolo della trilogia è stato un crescendo di emozioni a non finire!!
In questo nuovo libro iniziamo ad entrare molto di più nel rapporto tra Keira e Mount. Ora che Keira non è più una “prigioniera”, la sua relazione con Mount sta prendendo una piega decisamente diversa, e la loro sta diventando una storia d'amore più che di possesso. Mount è sempre Mount, la sua vita è sempre fatta di soldi, violenza e sangue, ma quello che sta vivendo con Keira inizia ad essere qualcosa di vero, nonostante Keira continui a negare che quello che c'è tra loro stia cambiando. Possiamo però capire le sue perplessità, 'ultima volta che si è fidata di un uomo si è ritrovata sposata con un bastardo approfittatore, e sicuramente la fama di Mount non è per niente d'aiuto nella loro relazione. Ma Mount, un po' alla volta sta entrando a forza nel suo cuore e, per quanto Keira cerchi di negarlo, anche lei sta lentamente cambiando idea nei suoi confronti.
Mount vede in Keira l'unica in grado di portare un po' di luce nella sua oscurità ed è ben deciso a proteggerla a tutti costi, perché lui sa che lei è la sua Regina, l'unica ad essere in grado di comandare su New Orleans assieme a lui. 
Ora però viene la parte difficile: convincere Keira!!!
Le scena tra loro due sono davvero molto belle, Mount compie dei gesti nei confronti di Keira che sconvolgono sia lei che noi, gesti che farebbe un uomo innamorato, e fino a qui non ci sarebbe niente di strano in questo, ma stiamo parlando di Mount, e lui non fa mai niente di gentile e sicuramente non fa mai niente per niente, tranne che con Keira, a lei darebbe tutto quello che possiede, ma sopratutto vuole che lei resti per sempre con lui, ma di sua volontà.
Questa autrice è davvero fantastica, riesce a catturare l'attenzione sulla storia come poche volte mi era capitato, in più è riuscita a creare un mondo talmente complesso e articolato che, mentre lo si legge, rende davvero impossibile pensare ad altro.
La storia continua ad essere avvincente e non perde un colpo, anzi in questo secondo volume tutto diventa ancora più interessante, perché le dinamiche stanno cambiando in meglio, i personaggi stanno iniziando a capire che non possono esistere se non insieme, e questo rende tutto unico!
In questo libro c'è tutto quello che dovrebbe esserci in un erotico che si rispetti, e non parlo delle scene di sesso, che come nel primo sono molto presenti e molto esplicite, ma la sensualità e l'alchimia che sprigionano i due protagonisti non la si trova quasi mai in questo genere di storia, mentre dovrebbe essere il perno su cui far ruotare tutta la struttura del libro, e qui l'autrice c'è riuscita perfettamente!!
In più continua a tirare fuori dei colpi di scena incredibili, così non sai mai cosa aspettarti quando volterai la pagina e credetemi, questo non è da tutti!!
Anche questa volta però c'è un'enorme pecca, il finale di questo secondo capitolo è ancora più "broccoloso" del primo e mai come questa volta avrei voluto avere il terzo già a portata di mano.
Questa trilogia è qualcosa di meraviglioso e non potete assolutamente perdervela, la March vi trasporterà in un mondo che non avreste mai pensato potesse esistere, ed invece, Mount e Keira sono reali più che mai!!!! 

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Estremamente hot
Caratteristiche: intenso, eccitante, coinvolgente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: broccolissimo!



10 commenti:

  1. Ciao è un bel libro spero di vincerlo

    RispondiElimina
  2. Questa tua recensione mi ha incuriosito molto, aggiungeró l'intera serie nella mia wish list!

    RispondiElimina
  3. Wow che bella questa recensione 😍😍Mi piace tanto e sempre più curiosa di leggere questa trilogia
    Sono iscritta al blog come Salvatrice Conte
    Fb come Salvina Conte

    RispondiElimina
  4. Mount sembra un personaggio tremendamente affascinante...questa trilogia mi intriga moltissimo,spero di leggerla a breve!

    RispondiElimina
  5. Spero di vincerlo... nella libreria del paese dove vivo sia queen che king sono in vetrina in bella vista 😍 magari domnai faccio una bella foto 😁

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione ma soprattutto un bellissimo libro ❤️

    RispondiElimina
  7. E niente mi ritrovo tantissimo con voi. Lo ho letto in digitale ed averne il cartaceo sarebbe bellissimo, grazie della possibilità. Seguo il blog con questo nome, su FB sono Fabiola Bruna.

    RispondiElimina
  8. Ho letto diversi libri di questa autrice, e questa serie mi manca ma devo dire che e` tra le mie prossime letture!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!