giovedì 27 settembre 2018

Recensione: Dopo tutto sei arrivato tu di Karina Halle



Esce oggi un nuovo contemporary romance auto-conclusivo di Karina Halle. 


Dopo tutto sei arrivato tu
di Karina Halle  

Trama
Emmett Hill è un perfetto gentiluomo. O almeno, questo è quello che la sua agente vuole far credere. Considerando che è bello ed estremamente affascinante, non dovrebbe essere un compito troppo difficile. Si tratta solo di riabilitare la sua reputazione, perché negli ultimi tempi Emmett è balzato all’onore delle cronache per risse da bar, scandali e comportamenti poco opportuni. Se non vuole ritrovarsi relegato a interpretare per sempre ruoli secondari, deve rendere più presentabile la sua immagine. Alyssa Martin è insoddisfatta e frustrata: il lavoro che fa è noiosissimo e i suoi appuntamenti sono un fallimento dopo l’altro. Possibile che l’uomo giusto per lei non esista? Quando Emmett e Alyssa si incontrano a un matrimonio, non immaginano che passare la notte insieme cambierà la loro vita. La stampa, infatti, è entusiasta della “brava ragazza” immortalata insieme all’attore, e gli agenti di Emmett premono perché la relazione vada avanti, anche solo per finta. Peccato che, fuori dalla camera da letto, i due siano come cane e gatto…


La mia opinione


Dopo tutto sei arrivato tu racconta la storia di Emmett Hill, un attore famoso soprattutto per la sua cattiva reputazione, e Alyssa, una giovane manager che non è soddisfatta della sua vita. I due si incontrano ad un matrimonio e fanno subito sesso, con la consapevolezza che non si sarebbero mai più rivisti. E avrebbero avuto ragione, se non fosse che i paparazzi hanno scattato loro delle foto, facendoli sembrare la nuova coppia dell’anno, e soprattutto ripulendo un po’ la cattiva reputazione di Emmett. La sua agente, quindi, ne approfitta e li convince a fingere una relazione amorosa. Anche se dopo un po’, fingere è una parola grossa.
Ci ho messo qualche pagina ad apprezzare a pieno questo romanzo. L’inizio mi è sembrato lento e prevedibile, alla fine la trama è abbastanza banale. Invece, devo dire che mi ha notevolmente sorpreso, in modo particolare da quando i due cominciano a uscire insieme, infatti è da allora che le cose si fanno interessanti e soprattutto divertenti.
Mi sono piaciuti entrambi i protagonisti. Tutti e due ben costruiti e sviluppati. 
Alyssa dice sempre le cose come stanno e non si fa prendere in giro dai modi da dongiovanni di Emmett. Lui, invece, è molto di più di quello che colpisce gli occhi, ha un passato tormentato, ma ha anche tanto da offrire. 
Insieme, Alyssa ed Emmett sono esplosivi. Proprio come la loro storia d’amore.
Nel totale, darei quattro stelle a questo romanzo, perché nonostante l’inizio un po’ lento, si riprende in fretta. Lo stile narrativo è scorrevole come la maggior parte dei libri della Halle e ti lascia con il sorriso sulla bocca per quasi tutta la lettura. 
Non c’è molto altro da aggiungere, anche perché vorrei lasciarvi scoprire la storia un po’ alla volta. Sicuramente, lo consiglio a tutte le amanti del romance contemporaneo. 


Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: scene hot
Caratteristiche: romantico, divertente
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente


Ringrazio la casa editrice Newton Compton per aver fornito la copia digitale in anteprima in occasione del review party dedicato al romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!