mercoledì 3 ottobre 2018

Recensione: IL MIO UNIVERSO SEI TU di K.A. Tucker

Il mio universo sei tu 
di K.A. Tucker
(Burying Water Vol. 4)

Trama
Ivy è una tatuatrice di talento e, dopo anni passati in continuo movimento, forse ha trovato un posto dove fermarsi. Adesso lavora a San Francisco, al Black Rabbit, lo studio di tatuaggi di suo zio Ned: insieme funzionano alla grande e lei finalmente si sente a casa. Tutto cambia però quando Ivy si ritrova a essere testimone di un terribile crimine. È pronta a fare i bagagli di nuovo e sta per partire, ma un incontro casuale con un affascinante sconosciuto la trattiene in città, dandole un motivo per restare. Almeno finché Ivy non scopre che il loro incontro non è stato affatto casuale...

La mia opinione



Il mio universo sei tu è il quarto libro della serie contemporary romance Burying Water. Devo ammettere che non ho letto il secondo ed il terzo volume, ma non mi è sembrato di perdermi niente.
La protagonista femminile, Ivy, è una tatuatrice che assiste alla morte del suo zio preferito, Ned, e cerca di prepararsi alla sua prossima fuga. Sebastian, invece, è un mercenario, pagato per uccidere due persone e, forse, anche Ivy. Adoro le trame così, e questo romanzo non delude per nulla.
La storia si svolge in modo non banale ed è interessante vedere come i due protagonisti reagiscono ed evolvono. Entrambi sono personaggi molto chiusi e riservati, ma hanno una chimica non indifferente che non fa altro che attirarli l’uno all’altra, nonostante gli ovvi impedimenti, almeno da parte di Sebastian.
Ho adorato anche il modo in cui viene risolto l’intoppo finale. Per una volta non ci sono drammi eccessivi e super elaborati. Non fraintendetemi, adoro i drammi, ma stavolta, con questa relazione, era giusto che finisse tutto in modo “soffice”.
Questo romanzo è frizzante ed intrigante, i personaggi sono ben costruiti ed interessanti, sia i principali che i secondari. La storia d’amore è sviluppata in modo eccellente.
Il mio universo sei tu mi ha fatto venire voglia di recuperare i romanzi di K. A. Tucker che ho messo da parte. Nel totale darei quattro stelle e mezzo a questo libro, solo perché mi è sembrato mancasse quel tocco in più che rende il tutto indimenticabile. Consigliatissimo.


Punto di vista: prima persona, alternato
Sensualità: scene hot
Caratteristiche: romantico, intrigante
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!