sabato 3 novembre 2018

Recensione: So Twisted di Melissa Marino


So Twisted 
di Melissa Marino
(Bad Behavior #1)

Trama
A volte è una bella sensazione non comportarsi da bravi ragazzi.
Callie ha trovato il lavoro perfetto. Facendo da baby-sitter all'adorabile figlia di un papà single, può finire di pagare il suo prestito studentesco e vivere in una bella casa nel cuore di Chicago. C'è solo un problema: il suo nuovo capo. Decisamente, non ha un fisico da papà; più di un metro e ottanta di pura energia sessuale. Quando mai si è visto un papà così sexy?
Dallo scintillio negli occhi di sua figlia, Aaron capisce che Callie è stata un'ottima decisione, ma il sorriso mozzafiato della ragazza e le sue lunghe gambe lo fanno riflettere sulle proprie esigenze. Aaron sa che è una pessima idea avere una relazione con la baby-sitter, ma sono anni che qualcuno non lo affascina come lei.
Quando vivere sotto lo stesso tetto si dimostra una tentazione troppo allettante a cui resistere, Callie e Aaron scoprono una passione sconvolgente, diversa da qualsiasi cosa abbiano mai provato. Ma con una bambina curiosa e una famiglia ficcanaso in mezzo, il loro segreto e la loro storia senza legami presto si trasformano in qualcosa di contorto e intricato...

La mia opinione

‘So Twisted’ racconta la storia di come un incontro casuale possa cambiare irrimediabilmente la vita di due persone. Di come le strade di due perfetti sconosciuti si possano incrociare un giorno per caso e, da lì, comincino a viaggiare insieme, verso la stessa meta e senza poter fare più a meno l’uno dell’altra. 
Quando Calliope ed Aaron si incontrano la prima volta, sentono subito una forte attrazione tra loro ma sono convinti entrambi di poterla controllare, ognuno animato dalle proprie importanti motivazioni. I loro tentativi avranno vita breve perché quello che c’è tra loro è qualcosa di intenso e travolgente e continuare a negarlo (a negarsi) rischia di rendere pazzi entrambi. Quando alla fine decidono di smettere di combattere e lasciarsi andare, daranno vita ad un viaggio unico, con una meta ancora tutta da scoprire e con loro due come protagonisti principali. Ma poiché questa non è solo la storia di Callie ed Aaron, ma la storia di Callie, Aaron e Delilah, la dolcissima piccola figlia di Aaron, ogni passo dovrà essere fatto con molta delicatezza, ogni gesto con molta consapevolezza ed ogni parola dovrà essere soppesata con molta attenzione. 
Assieme alla passione e all’attrazione, faranno capolino ben presto anche nuovi e più importanti sentimenti e loro, con un po' di paura ma sempre con l’entusiasmo nel cuore, proveranno a vedere dove questi ‘nuovi sentimenti’ li possano condurre. 
Ma il destino sembra avere fretta, e la fretta non è mai una buona consigliera, sorprendendo Callie ed Aaron e cogliendoli impreparati ad affrontare il cambiamento sia nelle loro vite che in quella di Delilah. 
In balia di dubbi ed interrogativi è facile perdere di vista ciò che conta, il proprio faro nella notte, e quando le ferite del passato torneranno a far capolino nelle vite di entrambi, tutto apparirà così contorto (So Twisted) che il loro viaggio sembrerà molto, forse troppo, complicato. Sarà per loro l’inizio di una nuova avventura, il capolinea o addirittura un naufragio in piena regola? 
Non disperate, fatevi coinvolgere dalla loro storia perché ogni viaggio ha bisogno del suo tempo per raggiungere la meta e quello di Callie ed Aaron non è da meno. 
La storia è ben costruita e scorre in maniera decisamente fluida. Ogni aspetto è, a mio parere ben analizzato e l’autrice porta a conclusione ogni situazione aperta durante la narrazione. Il rapporto tra padre e figlia è descritto in maniera molto toccante e la piccola Delilah è un personaggio assolutamente adorabile che non si può non amare. Questo permette anche all’autrice di presentare il personaggio di Aaron giocando sui due aspetti della sua vita, quello di papà e quello di sex-symbol, ed il risultato è garantito e vi farà innamorare. 
Anche il modo in cui si sviluppa la storia d’amore tra Aaron e Callie è raccontato in maniera molto accattivante e non mancherà di deludere le più romantiche.
Sono rimasta, inoltre, piacevolmente sorpresa dal modo in cui si dipanano gli eventi verso la fine della storia, e ho trovato la conclusione veritiera e per nulla scontata. A mio avviso nessun’altra scelta sarebbe stata altrettanto giusta e fattibile e questo vale per tutti e tre i personaggi, aiuta a portare ad una completa maturazione Callie ed Aaron ma soprattutto tiene conto dei sentimenti della piccola Delilah. Quando si introduce il personaggio di un bambino, tutto ciò che ruota intorno a questo va trattato con molta delicatezza e l’autrice è stata bravissima.
Ho apprezzato anche il personaggio di Callie, mi piacciono moto le figure femminili decise che non cambiano idea solo perché la persona con cui parlano è bellissima o fa tremare loro le gambe e Calliope è una di loro. Dolce, tenera, ma anche forte e decisa per la sua giovane età. L’unica cosa che non mi ha convinta molto, ed è il motivo per il quale ho dato 3,5 stelle invece che 4 è l’inizio. Ho trovato un po' troppo affrettato il modo in cui nasce questa forte attrazione tra i due personaggi, così intensa sin dai primi istanti da risultare quasi eccessiva e un po' fuori luogo, considerato il ruolo che Callie avrebbe dovuto svolgere nella vita di Delilah, e la stessa volontà espressa da Aaron di non mettere la piccola in situazioni difficili o esporla ad inutili sofferenze. Voglio dire, assumere come babysitter l’unica ragazza da cui ci si sente così ‘fortemente’ attratti dopo molti anni, non mi è sembrata la scelta più saggia del mondo e per nulla in linea con le buone intenzioni espresse da papà Aaron. Per il resto, divertitevi e buona lettura con ‘So Twisted’.


Punto di vista: Doppio
Sensualità: Presente, il libro è un New Adult ed Aaron è un maschio Alpha 😊
Stile: Scorrevole
Caratteristiche: Romantico, divertente, dolce.
Finale: Conclusivo, (HEA)



Si ringrazia la casa editrice Hope Edizioni per la copia ARC del romanzo.


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!