martedì 19 febbraio 2019

Prossima uscita: Questo nostro amore sbagliato di Cora Brent

Ciao ragazze!
Vi segnalo che il prossimo mese arriverà in Italia il primo romanzo della serie contemporary romance new adult Gentry Boys Series di Cora Brent. Ogni volume della serie ha protagonisti principali diversi. 


Titolo: Questo nostro amore sbagliato
Autrice: Cora Brent 
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 25/02/2019

Trama
Saylor McCann ha smesso di credere nell’amore. Dopo essersi finalmente lasciata alle spalle una relazione abusiva, è tornata in Arizona. Era sicura che l’ambiente stimolante di una città universitaria potesse farle bene. Quello che non si aspettava, invece, è di rivedere Cord Gentry, una vecchia conoscenza. Saylor ricorda bene i fratelli Gentry e il loro fascino selvaggio. Ma sa anche che averli intorno è come stare troppo vicino a una fiamma ardente: si rischia di bruciarsi. Dopo quello che ha passato, Cord non è decisamente il tipo di uomo con cui costruire una nuova vita. Ma lui sembra pensarla diversamente...
Cord sa di non essere un tipo facile, è vero. Ha sempre potuto contare solo sui propri fratelli, perché gli orrori vissuti durante la loro infanzia li hanno segnati. Ma adesso che ha rivisto Saylor desidera diventare un uomo migliore. Per lei.

cover originale

La Gentry Boys Series è composta da:
1. Draw (Questo nostro amore sbagliato)
2. Risk
3. Game
4. Fall
5. Hold
5.5 Cross
6.  Walk
7. Edge



Recensione: Il Principe cattivo di Nora Flite

Il Principe cattivo
di Nora Flite 
(Bad Boy Royals #1)

Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita ebook: 19 febbraio 2019
Cartaceo: 21 febbraio 2019

Trama
Kain Badd è fantastico… almeno sulla carta. È ricco, affascinante ed è persino un principe. Peccato che, dopo aver trascorso appena pochi minuti insieme a lui, Sammy sia già riuscita a capire chi sia veramente. E l’ha odiato. Arrogante, possessivo e maledettamente sicuro di sé. Se non avesse accettato di organizzare il matrimonio di sua sorella, sarebbe stato il classico tipo da evitare con cura. Invece, dopo aver trascorso la notte con lui ed essersi svegliata nel suo letto, non desidera altro che dimenticare. Peccato che Kain non sia affatto d’accordo. E poi, nel bel mezzo del matrimonio, una retata della polizia trascina tutti in carcere. Kain non ha solo una brutta reputazione, la sua famiglia è in un giro molto pericoloso. E adesso Sammy si trova invischiata in un gioco di potere più grande di lei. Controvoglia, dovrà mettere la sua vita nelle mani di Kain. E potrebbe essere la cosa più stupida che abbia mai fatto. 



La mia opinione



Il principe cattivo racconta di Sammy, una giovane stilista che si ritrova invischiata in una storia ben al di sopra delle sue possibilità.
Quando una giovane coppia entra nel suo negozio di abiti da sposa, l’ultima cosa che Sammy si aspetta è di essere travolta dall’uragano di nome Francesca Badd. In meno di una settimana si ritrova a dover completare un vestito da sposa, organizzare il ricevimento di nozze e fare da damigella ad una sconosciuta, solo per poi finire arrestata.
L’unico lato positivo? Kain Badd, il fratello di Francesca.
Kain è un cattivo ragazzo che però sembra avere un debole per Sammy, anche se questo lo fa finire in mezzo ai guai con il padre. Se devo essere onesta, è un personaggio strano. Per certi suoi comportamenti sembra quasi bipolare, ma poi, in ogni caso, torna sempre e solo da Sammy. La chimica tra i due protagonisti principali è quasi del tutto assente. Purtroppo, non ho sentito neanche una piccola fiammella.
La storia di per sé non è poi così elaborata, né così accattivante, anzi, l’ho trovata a tratti prevedibile e poco credibile, con fin troppe spinte da parte dall’autrice per farla procedere in un determinato modo. Ne sono sorpresa, perché l’altro suo romanzo che ho letto è stato  molto più leggero e dinamico di questo e l'ho apprezzato decisamente di più. 
Ci sono stati dei momenti del racconto che mi sono sembrati proprio surreali, al limite dell’assurdo, ed altri ancora confusi. Leggere questo libro è stata sicuramente un’esperienza particolare. Non sto dicendo che non mi sia piaciuto per nulla, perché comunque alcune cose si sono rivelate interessanti e ben scritte, ma bilanciate con una serie di aspetti negativi mi portano a valutare questo romanzo solo con tre stelline.
Sicuramente non quello che mi aspettavo.

- Punto di vista: prima persona, alternato
- Sensualità: scene di sesso esplicite
- Caratteristiche: carino, strano, emozionante
- Stile narrativo: scorrevole
- Tipo di finale: conclusivo, soddisfacente


lunedì 18 febbraio 2019

Prossima uscita: A un metro da te di Rachael Lippincott (Libro e Film)

Ciao readers,
se amate le letture young adult sentimentali e drammatiche, vi segnalo in uscita a marzo  A un metro da te. 

Titolo: A un metro da te
Autore: Rachael Lippincott 
con Mikki Daughtry, Tobias Iaconis
Editore: Mondadori
Data di uscita: 5 marzo 2019

Come puoi amare qualcuno che non puoi nemmeno sfiorare?

Trama
A Stella piace avere il controllo su tutto, il che è piuttosto ironico, visto che da quando è bambina è costretta a entrare e uscire dall’ospedale per colpa dei suoi polmoni totalmente fuori controllo. Lei però è determinata a tenere testa alla sua malattia, il che significa stare rigorosamente alla larga da chiunque o qualunque cosa possa passarle un’infezione e vanificare così la possibilità di un trapianto di polmoni. Una sola regola tra lei e il mondo: mantenere la “distanza di sicurezza”. Nessuna eccezione.
L’unica cosa che Will vorrebbe poter controllare è la possibilità di uscire una volta per tutte dalla gabbia in cui è costretto praticamente da sempre. Non potrebbe essere meno interessato a curarsi o a provare la più recente e innovativa terapia sperimentale. L’importante, per lui, è che presto compirà diciotto anni e a quel punto nessuno potrà più impedirgli di voltare le spalle a quella vita vuota e non vissuta, un viaggio estenuante da una città all’altra, da un ospedale all’altro, e di andare finalmente a conoscerlo, il mondo.
Will è esattamente tutto ciò da cui Stella dovrebbe stare alla larga. Se solo lui le si avvicinasse troppo, infatti, lei potrebbe veder sfumare la possibilità di ricevere dei polmoni nuovi. Anzi, potrebbero rischiare la vita entrambi. L’unica soluzione per non correre rischi sarebbe rispettare la regola e stare lontani, troppo lontani, uno dall’altra. Però, più imparano a conoscersi, più quella “distanza di sicurezza” inizia ad assomigliare a “una punizione”, che nessuno dei due si è meritato. Dopo tutto, che cosa mai potrebbe accadere se, per una volta, fossero loro a rubare qualcosa alla malattia, anche solo un po’ dello spazio che questa ha sottratto alle loro vite? Sarebbe davvero così pericoloso fare un passo l’uno verso l’altra se questo significasse impedire ai loro cuori di spezzarsi?

Il trailer del film "A un metro da te" con Cole Sprouse (Riverdale) e Haley Lu Richardson al cinema dal 21 Marzo 2019. 





Recensione SAVE ME di Jenny Anastan

SAVE ME
di Jenny Anastan


Self-publishing
Data di uscita: 18/02/2019


New York.
Savannah sembra avere tutto ciò che desidera: un bel fidanzato, soldi e un futuro assicurato nell’élite di Manhattan. Ma l’apparenza è spesso bugiarda, e lei custodisce gelosamente due segreti che nessuno dovrà mai scoprire.
Certe macchie però sono difficili da cancellare, e ad accorgersi che qualcosa non va è l’ultima persona che si sarebbe mai immaginata: Ryan, il migliore amico del suo fidanzato.
Ryan non è come loro: è cresciuto nei bassifondi, in bilico tra ciò che è stato e ciò che vorrebbe essere, in costante lotta con se stesso per costruire quel futuro che a lungo gli è stato negato.
Ma basta una notte, un errore, e tutto cambia per entrambi in modo definitivo, perché il sapore del peccato non è così facile da dimenticare.
Lei lo trascina nel suo inferno.
Lui vorrebbe proteggerla, ma al contempo distruggerla.
Chi riuscirà a salvarsi?


LA MIA OPINIONE


Questo romance new adult è frutto di una pubblicazione del 2015 su Wattpad di Jenny Anastan. La storia si presenta sin dall’inizio nuda e cruda e affronta tematiche non proprio semplici nel corso di tutta la narrazione. 

La protagonista è Savannah, una giovane diciassettenne che appartiene alla “New York bene” e ha tutto quello che ognuno di noi potrebbe volere, almeno in apparenza: ha tanti soldi, un fidanzato modello che frequenta il college, delle fantastiche amiche con cui divertirsi, insomma ha tutte le carte in tavola per godersi appieno la vita. C’è un bel ma e un grande perché.
Savannah è una giovane apposto, ma fa uso di cocaina, perché?

“A volte sembriamo della macchine, e forse lo siamo davvero. Educati per diventare qualcuno che conta, in cima alla piramide sociale..”


Una sera, viene scoperta dal migliore amico di Matt, il suo ragazzo, a comprare cocaina e da quel momento uno dei grandi segreti della bella giovane non è più solamente suo, così come il suo cuore scopre di appartenere finalmente a qualcuno che si chiama Ryan. 

Ryan è a tutti gli effetti tutto ciò che Matt e Savannah non sono: è un umile giovane che lavora in un autofficina per guadagnarsi da vivere e però giudica troppo in fretta la ragazza del suo migliore amico, che lo fa sprofondare nei suoi ricordi peggiori.

“Sarebbe così facile permetterle di amarmi e di aggiustare il mio cuore, eppure ho sempre il freno a mano tirato.”

I personaggi di questo romanzo sono tutti da scoprire: quello che si vede in superficie non è altro che la punta dell’iceberg. 
Ho trovato questo romanzo molto diverso dagli altri che ho letto di quest’autrice, forse un po’ più acerbo per quanto riguarda la trama, ma la penna di Jenny Anastan si distingue per la passione, a volte struggente, altre meno, che tocca ogni singola pagina. 
Se intraprenderete questa lettura, che vi consiglio, preparatevi a stare sul filo e a non dare nulla per scontato; nulla è come sembra e di colpi di scena ne vedrete parecchi. 


PUNTO DI VISTA: prima persona alternato tra i due protagonisti
SENSUALITA’: sono presente scene di sesso
CARATTERISTICHE: angst, temi forti, passione
STILE NARRATIVO: semplice e scorrevole
FINALE: autoconclusivo


LE USCITE DELLA SETTIMANA dal 18 al 24 febbraio 2019


Buon inizio settimana a tutte!
Nuovo appuntamento del lunedì con il riepilogo delle uscite più attese dei nostri generi preferiti. 

Le uscite in libreria e in ebook dal 18 al 24 febbraio 2019

Regina dell’aria e delle tenebre
di Cassandra Clare 
(The Dark Artifices #3)
Editore: Mondadori
Data di uscita: 19 febbraio 2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2X73XFV

E se la dannazione fosse il prezzo da pagare per il vero amore? Nella Sala del Consiglio l'aria è impregnata di un odore metallico di sangue. Qui, poco distante dal corpo esanime di Robert Lightwood, tra le braccia di Julian giace Livia Blackthorn, la pelle del colore del latte, anche lei ormai priva di vita. Niente sarà più come prima dopo la carneficina che ha appena avuto luogo nella roccaforte degli Shadowhunters. All'indomani della morte di Livvy e dell'Inquisitore, infatti, il Conclave è in fermento e sull'orlo della guerra civile. Parte della famiglia Blackthorn, devastata per la perdita di Livvy, vola a Los Angeles, dove cercherà di scoprire l'origine di una malattia che sta provocando la progressiva distruzione della razza degli stregoni. Nel frattempo, Julian ed Emma, ricattati dal nuovo Inquisitore, nel disperato tentativo di mantenere segreto il loro amore proibito partono per una pericolosa missione nella Terra delle Fate con l'obiettivo di recuperare il Volume Nero dei Morti, un libro di incantesimi potentissimi per riportare indietro i defunti. Quello che scopriranno, però, è un segreto che potrebbe annientare l'intero loro mondo e gettare così un'ombra scura sul loro futuro. Per questo, Emma e Julian saranno costretti a lanciarsi in una vera e propria corsa contro il tempo per salvare se stessi e il mondo degli Shadowhunters prima che il potere mortale della maledizione "parabatai" distrugga quello che hanno di più caro. Edizione speciale con contenuti esclusivi: un racconto inedito, dieci tavole illustrate in bianco e nero e un poster nella retrocopertina.
Il Principe cattivo
di Nora Flite 
(Bad Boy Royals #1)
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita ebok: 19 febbraio 2019
Cartaceo: 21 febbraio 2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2X9aCzd

Kain Badd è fantastico… almeno sulla carta. È ricco, affascinante ed è persino un principe. Peccato che, dopo aver trascorso appena pochi minuti insieme a lui, Sammy sia già riuscita a capire chi sia veramente. E l’ha odiato. Arrogante, possessivo e maledettamente sicuro di sé. Se non avesse accettato di organizzare il matrimonio di sua sorella, sarebbe stato il classico tipo da evitare con cura. Invece, dopo aver trascorso la notte con lui ed essersi svegliata nel suo letto, non desidera altro che dimenticare. Peccato che Kain non sia affatto d’accordo. E poi, nel bel mezzo del matrimonio, una retata della polizia trascina tutti in carcere. Kain non ha solo una brutta reputazione, la sua famiglia è in un giro molto pericoloso. E adesso Sammy si trova invischiata in un gioco di potere più grande di lei. Controvoglia, dovrà mettere la sua vita nelle mani di Kain. E potrebbe essere la cosa più stupida che abbia mai fatto. 
Big rock
di Lauren Blakely
(Big Rock #1)
Editore: Newton Compton Editori
Data di uscita: 21 febbraio 2019
Link di acquisto su Amazon: https://amzn.to/2IgDjXD

È facile pensare che io sia un bastardo. Sono intelligente, bello, ricco da far schifo e piaccio alle donne, il che mi rende il bersaglio perfetto di qualunque critica superficiale. Certo, potrei assomigliare al playboy che le riviste newyorkesi descrivono quando parlano di me, ma – indovinate un po’? – sono anche un bravo ragazzo. E infatti, quando mio padre mi ha chiesto di starmene tranquillo, in vista dell’arrivo di alcuni investitori un po’ all’antica, ho accettato. Non solo: per fare in modo che la vendita della sua gioielleria sulla Fifth Avenue vada a buon fine, reciterò la parte del ragazzo responsabile, con la testa sulle spalle. Posso riuscirci per mio padre, visto tutto quello che ha fatto per me. E così ho chiesto alla mia migliore amica e socia in affari, Charlotte, di recitare la parte della mia fidanzata durante la prossima settimana. In fondo dovrà solo portare un grosso diamante all’anulare sinistro, prima che questa farsa finisca… 
E se un anello al dito significasse molto di più di quello che pensi?

venerdì 15 febbraio 2019

Recensione: Salvatore di Natasha Knight


Salvatore
di Natasha Knight
(Benedetti Brothers #1)

Editore: Quixote Edizioni
Data di uscita: 6 febbraio 2019

Lucia
Tutto ha avuto inizio con un contratto firmato prima da lui e poi da me, sotto lo sguardo delle nostre famiglie. Con mio padre che, seduto in silenzio, sconfitto, dava sua figlia ai mostri della famiglia Benedetti.
Ho obbedito. Ho recitato la mia parte. Ho firmato e ho regalato la mia vita. Sono diventata un trofeo in carne e ossa, un simbolo costante del loro potere su di noi.
Tutto questo è successo cinque anni fa.
Poi è arrivato il momento in cui mi ha reclamato. È arrivato il momento per Salvatore Benedetti di possedermi.
Ho giurato vendetta. Ho imparato cos'è l’odio, eppure niente avrebbe potuto prepararmi per l’uomo che avrebbe controllato la mia vita.
Mi ero aspettata un mostro, uno che avrei voluto distruggere. Ma nulla è mai bianco o nero. Nessuno è mai santo o diavolo. Nonostante i suoi lati oscuri, ho visto la sua luce. Per ogni sua azione negativa, ne ho vista una positiva. Anche se lui aveva fatto di tutto per farsi odiare da me, una passione più calda dell’inferno ha iniziato a bruciare dentro di me.
Ero sua, e lui era mio.
Il mio mostro. Solo mio.
Salvatore
Possedevo la principessa della famiglia mafiosa DeMarco. Apparteneva a me. Avevamo vinto, e loro perso. E quale modo migliore potevamo trovare per dare loro una lezione, se non quello di togliere loro ciò che avevano di più prezioso? Di più caro?
Io sarei diventato il re. Ero il primo in linea di successione per governare la famiglia Benedetti. Lucia DeMarco era il bottino di guerra. Il mio bottino di guerra e potevo farci quello che volevo.
Il mio dovere era spezzarla. Trasformare la sua vita in un inferno. La mia anima era oscura ed ero legato all’inferno. Non avevo via d’uscita, non c’era per nessuno di noi due. Perché la famiglia Benedetti non perde mai, e ovunque siamo passati, abbiamo solo lasciato una scia di distruzione. Era sempre stato così. E così credevo sarebbe sempre stato.
Fino a Lucia.

La mia opinione

A 16 anni Lucia DeMarco è costretta a firmare un contratto che la rende proprietà di Salvatore, edere della famiglia Benedetti. In pratica si ritrova ad essere il trofeo che i Benedetti pretendono come premio per aver vinto la guerra tra le due famiglie, e così Lucia per salvare la vita al padre vede tutta la sua vita cambiare.
Cinque anni dopo quella notte, al funerale di suo padre, Lucia rivede Salvatore e li viene reclamata da lui, diventando a tutti gli effetti una sua proprietà. Ora lui può realmente fare di Lucia tutto quello che vuole. L'odio e il rancore che prova per tutta la famiglia Benedetti, alimentata dai cinque anni che ha passato da sola nella scuola cattolica in cui è stata costretta ad andare, è talmente grande che non ha nessuna paura a esprimerla con gesti e parole che sono del tutto inaccettabili per quel particolare ambiente, e non le renderanno per niente la vita facile.
Dal canto suo, Salvatore non ha molta scelta, anche lui in un certo modo è stato costretto come Lucia. Perché quando suo padre ordina, tutti obbediscono senza fiatare, compresi i suoi figli. Ma il dolore e l'umiliazione che ha visto negli occhi di Lucia quella notte lo hanno scosso nel profondo e, nonostante lui sia obbligato a trattarla in quel modo, poco alla volta tutto inizia a cambiare anche per lui. Si rende conto di non poter stare senza Lucia e non perché lei sia una sua proprietà, ma perché la forza e l'orgoglio che lei ha lo hanno conquistato, ed ora l'unica cosa che vuole è che lei decida di stare con lui perché lo vuole, e non perché costretta.
In linea di massima questa storia mi è abbastanza piaciuta, lo stile dell'autrice è sempre accattivante e fluido ma, come ogni primo libro di una serie di questo genere, paga lo scotto di dover introdurre il lettore agli intricati sistemi della “Famiglia”. Questo purtroppo porta via molto spazio alla coppia, l'autrice ha inserito davvero molte sotto trame e riuscire a portare avanti il tutto ha richiesto molte pagine, pagine sottratte alla storia principale che, a mio parere, ne ha risentito parecchio.
Le scene tra Lucia e Salvatore sono sicuramente in linea con la trama, lui è un dominatore e non perde nessuna occasione per ribadirlo a Lucia. Ma le lancia anche dei segnali molto contraddittori. A volte è dolce e gentile quasi come se a lui importasse realmente di lei, altre è decisamente l'opposto, infatti sembra divertirsi moltissimo nell'umiliarla e punirla. Certo la linguaccia di Lucia non aiuta, spesso le punizioni, anche corporali, sono le conseguenze delle sue azioni non propriamente intelligenti. Anzi, a volte mi sembrava di aver a che fare con una bambina che faceva i capricci. Ma anche questo forse si può comprendere, dopo aver vissuto lontana da tutti e tutto per cinque anni, ora che è di nuovo libera, per quanto la possa lasciare libera essere di Salvatore, sembra quasi che voglia recuperare tutto quello che da adolescente si è persa.
Non so bene cosa mi aspettassi da questo libro, forse qualcosa di più oscuro magari più incentrato sul rapporto di Salvatore e Lucia e meno su quello della Famiglia. Magari un po' meno sotto trame, anche se sono servite per introdurre i personaggi del secondo libro, perché alla fine Salvatore e Lucia li ho visti solo nelle scene di sesso, che sono parecchie, ben descritte e “sporche” al punto giusto, insomma perfette per il tipo di storia, dove si lasciavano andare e non dovevano fare i conti con il padre e il fratello di lui, e la sorella e il cugino di lei.
Ora non mi resta che attendere il secondo capitolo di questa serie, perché con tutta la carne messa sul fuoco in questo libro la curiosità è tanta. Spero di ritrovare anche Lucia e Salvatore così da vedere un po' di quel futuro che ho trovato negli epiloghi (si, epiloghi al plurale perché sono più di uno) e che mi hanno fatto ben sperare!!!

Punto di vista: prima persona alternata
Sensualità: Scene molto molto hot
Caratteristiche: bollente, intenso
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: auto-conclusivo...quasi


Recensione: Shadowhunters. Signore delle Ombre di Cassandra Clare

Ciao readers!
La prossima settimana uscirà Regina dell'aria e delle tenebre, il terzo libro della serie fantasy The Dark Artifices di Cassandra Clare. Oggi sul blog vi parlo del volume precedente della serie! 

Signore delle Ombre
(The Dark Artifices #2)
di Cassandra Clare 

Trama
Onore, senso del dovere, rispetto della parola data: questi sono i principi che guidano l'esistenza di ogni Shadowhunter. Oltre alla certezza che non esista un legame più sacro di quello che unisce due parabatai, compagni di battaglia destinati a combattere e a soffrire insieme. Un legame che mai e poi mai - questo dice la Legge - dovrà trasformarsi in amore.
Emma Carstairs sa bene che il sentimento che la unisce al suo parabatai, Julian Black­thorn, è proibito e che proprio per questo potrebbe distruggere entrambi. Sa anche che, per non rischiare la loro vita, dovrebbe scappare il più lontano possibile da lui. Ma come può farlo, proprio ora che i Blackthorn sono minacciati da nemici provenienti da ogni dove?
L'unica loro speranza sembra racchiusa nel Volume Nero dei Morti, un libro di incantesimi straordinariamente potente su cui tutti vogliono mettere le mani. Per questo, dopo aver stretto un patto con la Regina Seelie, Emma, la sua migliore amica Cristina, Mark e Julian Blackthorn partono alla ricerca del libro, affrontando mille insidie, imbattendosi in potenti nemici ben consapevoli che nulla è ciò che sembra e nessuna promessa è degna di fiducia.
Nel frattempo, a Los Angeles, la tensione crescente tra Shadowhunter e Nascosti ha rafforzato la Coorte, la potente fazione interna al Consiglio strenua sostenitrice della Pace Fredda e disposta a tutto pur di impossessarsi dell'Istituto.
Ben presto però un'altra, nuova minaccia si fa avanti, sotto le spoglie del Signore delle Ombre - il Re della Corte Unseelie -, che spedisce i propri guerrieri migliori sulle tracce dei Blackthorn e del libro. Con il pericolo ormai alle porte, Julian concepisce un piano rischioso che prevede la collaborazione con un personaggio imprevedibile. Ma per ottenere la vittoria finale sarà necessario pagare un prezzo che lui ed Emma non possono nemmeno immaginare, e che avrà ripercussioni su tutti coloro e tutto ciò che hanno di più caro al mondo.


La mia opinione


Questo secondo romanzo della serie The Dark Artifices è uscito più di un'anno fa, ma avevo deciso di aspettare a leggerlo perché conoscendo la Clare sapevo che sarei rimasta in sospeso con un cliffhanger da paura. Infatti è andata come immaginavo, se non peggio! Come si può terminare un libro dopo un avvenimento simile? È stato un trauma leggere il capitolo finale! 
Signore delle Ombre è l'ennesimo romanzo fantasy ricco di intrecci e colpi di scena di un'autrice che non sbaglia un colpo. 
È passato molto tempo dalla lettura di Signora della Mezzanotte, ma dopo poche pagine ogni cosa mi è tornata in mente ed anche l'amore per tutti i protagonisti magnificamente caratterizzati e unici.
Questa serie è molto corale, anche se Emma e Julian spiccano come protagonisti principali, sono anche altri i personaggi con un ruolo significativo nello sviluppo della trama. 
Confermo il mio amore per tutti i Blacktorn, grandi e piccoli, adorabili e particolari ciascuno alla propria maniera. Ma non sono gli unici ad avere un posticino nel mio cuore di lettrice, anche Cristina e il principe fatato Kieran mi piacciono davvero tanto! E l'Herondale Scomparso è sulla buona strada per diventare un personaggio interessante...
La Clare in questo volume gioca molto con i sentimenti dei suoi personaggi, certe situazioni sono piuttosto ingarbugliate e tengono inevitabilmente in sospeso. 
Se avete un debole per gli amori proibiti e le circostanze che impediscono ai protagonisti di vivere pienamente i propri sentimenti, non ne rimarrete affatto delusi. 
Anche le tematiche affrontate nel corso degli eventi sono diverse, l'autrice ci parla di legami familiari, di amicizia, passione, razzismo e non ha paura di affrontare tematiche un po' più azzardate, se pur con la massima delicatezza e sensibilità che sono una sua dote naturale.
La Clare sa come arrivare dritta al cuore del lettore, ogni suo libro è sempre un concentrato di emozioni, mentre le cose si evolvono e si fanno sempre più intriganti, c'è sempre spazio per qualche scena romantica, divertente, pericolosa o commuovente. 
Il volume è particolarmente corposo, quindi c'è spazio per tante situazioni diverse, anche per il ritorno di diversi personaggi che conosciamo dall'inizio. Rivedere e veder interagire Clary, Jace, Magnus e Alec con i Blacktorn e company è qualcosa che mi piace tantissimo!
Io adoro anche le ambientazioni, dagli Istituti Shadowhunters ai viaggi nelle affascinanti Corti Fatate. 
In poche parole di questo libro mi è piaciuto praticamente tutto … tranne quel finale che mi ha proprio spiazzata. 
Se amate le storie urban fantasy ben scritte, intricate e appassionanti, dovete assolutamente leggere la serie The Dark Artifices!

Punto di vista: terza persona 
Sensualità: baci, tensione e scene hot molto, molto soft
Caratteristiche:  appassionante, magico, romantico, emozionante
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: cliffhanger da paura!

Se amate questa bellissima saga fantasy come me, oppure se volete saperne di più prima di iniziarla,  a partire da lunedì potrete seguire il Blog Tour dedicato a Regina dell'aria e delle tenebre
Di seguito il calendario e le tappe:


Prossima Uscita: Ogni nuovo bacio di Tara Brown

Uscirà a marzo il primo romanzo della serie romance new adult  Serendipity / Fling Club di Tara Brown. I due libri hanno protagonisti principali diversi.

Ogni nuovo bacio 
di Tara Brown
Editore: NEwton Compton Editori
Data di uscita:  22/03/2019

Trama
Per le ragazze di buona famiglia trascorrere l'estate negli Hamptons vuol dire solo una cosa: il Fling Club. Chi riceve l'invito può partecipare alle feste più esclusive. Le regole sono chiare: ogni ragazza sceglie un cavaliere che la accompagnerà ai vari eventi del club. Ma questa volta Cherry ha in mente tutt'altro. Dopo aver scoperto il tradimento della sua migliore amica, l'unica cosa che desidera è vendicarsi. E ha già in mente un piano. Ashley Jardine non può permettersi di dire di no. La sua famiglia fatica a pagare la retta universitaria e per quanto trovi strana la proposta di Cherry, non è in grado di rifiutare i soldi che lei gli sta offrendo. Ma siamo sicuri che il piano sia perfetto come credono?

cover originale

La Serendipity Series / Fling Club Series è composta da:
1. Fling Club
2. He Loves You Not

L'Autrice
Tara Brown è cresciuta in una città molto piccola ed è per questo che ha sviluppato una grande immaginazione, cosa che l'ha portata fin da bambina a desiderare di diventare una scrittrice. I suoi romanzi, inizialmente autopubblicati, sono diventati dei bestseller. Ama definirsi eccentrica, vive con il marito, le due figlie e un simpatico stuolo di cani e gatti.

Prossima uscita: Private di Kate Brian

Ciao readers, 
se amate gli young adult scolastici e misteriosi vi segnalo in arrivo la serie Private di Kate Brian. Un mix tra Pretty Little Liars Gossip Girl.

Titolo: Private
Autrice: Kate Brian
Casa editrice: Newton Compton
In uscita il: 07/03/2019


Reed ha vinto una borsa di studio in una prestigiosa scuola privata, ma questo non rende affatto le cose più semplici


Reed Brennan ha quindici anni e le idee chiare. Ha appena vinto una borsa di studio per la Easton Academy e intende sfruttare questa grande occasione per lasciarsi alle spalle una madre impasticcata e una vita mediocre in periferia. Ma non appena mette piede nello splendido campus di Easton, si rende conto che tutti sono più sofisticati, più eleganti e decisamente più ricchi di quanto avrebbe potuto immaginare. E che anche se è stata accettata a Easton, Easton non la accetterà mai. Reed si sente come se osservasse quel mondo luccicante dall’esterno… finché non incontra le Billings Girls. Sono le ragazze più belle, intelligenti e sicure di sé dell’intero campus. E lo sanno bene. In un ambiente in cui il potere è tutto, per quanto effimero, loro ce l’hanno. E Reed è disposta a fare qualunque cosa per diventare una di loro. Così impegna ogni fibra del suo essere per farsi notare. Ma scoprirà presto che nonostante i vestiti firmati, i loro armadi sono pieni di scheletri.

Tradizione, onore, eccellenza
e invisibili segreti oscuri



La serie è composta da:
Private
Invitation Only
Untouchable
Confessions
Inner Circle
Legacy
Ambition
Revelation
Last Christmas
Paradise Lost
Suspicion
Scandal
Vanished
The Book of Spells
Ominous
Vengeance


giovedì 14 febbraio 2019

Prossima uscita: VICIOUS. Senza Pietà di L.J. Shen

Ciao romantiche! 
Vi segnalo che a fine mese uscirà VICIOUS, Senza Pietà di L.J. Shen primo romanzo auto-concusivo della serie contemporary romance Sinners of Saint. 
Vicious - Senza Pietà uscirà in una speciale edizione cartacea con copertina morbida e sovra-copertina: avrete ben due meravigliose copertine da ammirare, in un omaggio di Always Publishing all'iconica copertina originale del libro.

Titolo:  VICIOUS. Senza Pietà 
Autrice: L.J. Shen
Editore: Always Publishing
Prezzo: 13,90 € ed.cartacea - 5,99 € ed. digitale
Data di uscita: 28 febbraio 2019

Trama


C’è solo un confine sottilissimo a separare l’odio e l’amore.
C’è solo un confine sottilissimo a separare Vicious ed Emilia.

Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l'erede della famiglia, Baron “Vicious" Spencer. Vicious è sfrontato, spietato e pieno di rabbia. Ma l’arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio al punto che, da quel momento, Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Emilia farà di tutto pur di evitare di incrociare la strada di Vicious. Vicious farà di tutto per farle rimpiangere di aver messo piede a Todos Santos.


Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, uno scaltro negoziatore, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi di chi lo ha ferito in passato. Quando, nella fredda New York, il suo cammino torna a incrociarsi con quello di Emilia che versa in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata.


Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell'uomo che è stato il suo tormento, e insieme il protagonista dei suoi sogni, farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.

cover originale

La serie Sinners of Saint è composta da:
1.Vicious
2. Ruckus
3. Scandalous
4. Bane


L'Autrice:
Dal 2015 L.J. Shen si è imposta come autrice rivelazione del genere romance, con i romanzi della The Saints’ Series che si sono susseguiti in cima alle classifiche internazionali, raccogliendo un impressionante se- guito di fan. Ora Leigh vive nel nord della California con suo marito e suo figlio, anche se prima di sistemarsi ha girato il mondo, stringendo legami con numerosi amici che possono testimoniare quanto lei sia una “vera dura”, proprio come i personaggi che ama dipingere nei suoi romanzi. Leigh è diventata famosa per il suo talento nel costruire protagonisti controversi, degli anti-eroi, dei veri e propri cattivi che hanno catturato i cuori di migliaia di lettrici.



In pratica, l'edizione sarà così:

Recensione: La musa degli incubi di Laini Taylor

La musa degli incubi
di Laini Taylor 
(Strange the Dreamer #2)

Editore: Fazi Editore
Data di uscita: 14 febbraio 2019

Trama
La peggiore paura degli abitanti di Pianto si è concretizzata: nella minacciosa fortezza di mesarzio i figli degli dèi sono ancora vivi. Sarai è diventata un fantasma, mentre il Sognatore ha appena scoperto di essere lui stesso un dio dalla pelle blu, l’unico capace di fronteggiare l’oscura Minya, animata dall’implacabile desiderio di vendetta nei confronti degli umani che massacrarono la sua gente. Lazlo si troverà di fronte alla più impensabile delle scelte: salvare la donna che ama oppure tutti gli altri. Ma inquietanti misteri dimenticati chiedono di essere risolti: da dove sono arrivati, veramente, i Mesarthim, e cosa ne è stato di tutti i bambini nati nella fortezza durante il dominio di Skathis? Quando i portali dimenticati si apriranno di nuovo, mondi lontani diventeranno pericolosamente vicini e un inatteso, potente nemico arriverà deciso a spazzare via le fragili speranze di tutti, dèi e umani. Sarai, la Musa degli Incubi, conoscitrice di ogni genere di paura fin da quando aveva sei anni, sarà costretta ad affrontare orrori che neanche immaginava e ad andare oltre i suoi stessi limiti: l’esperienza le ha insegnato che l’odio e il terrore sono sentimenti facili da provocare. Ma come si fa a rovesciare l’odio, a disinnescare la vendetta? È possibile salvare i mostri, piuttosto che annientarli? In questo atteso seguito del bestseller Il Sognatore va in scena lo scontro tra distruzione e salvezza: La Musa degli Incubi conclude in modo epico l’acclamata dilogia di Laini Taylor.

La mia opinione


«Non puoi salvare tutti, Sarai. Lo sai, non è vero?».
«Lo so», le rispose. «Ma possiamo provare. E... forse è così che salviamo noi stessi».


La musa degli incubi è il secondo e conclusivo volume della duologia fantasy young adult Strange the Dreamer. Questo seguito mi è piaciuto tantissimo, la Taylor si è superata sviluppando e concludendo una storia che merita assolutamente di essere letta. 
Le ultime pagine de Il Sognatore mi avevano lasciato a bocca aperta, non potevo credere a quello che era appena successo, fortunatamente l'autrice ha gestito tutta la situazione in maniera fantastica.  
La storia prosegue quindi esattamente dal momento in cui l'avevamo lasciata. 
Lazlo e Sarai sono entrambi fisicamente cambiati, ma nel cuore e nello spirito sono sempre le stesse persone che abbiamo conosciuto nel volume precedente.
Lazlo non può non piacere, è l'amico che tutti vorrebbero avere, sincero, premuroso, si preoccupa per il benessere di tutti, in poche parole continua ad essere la persona più buona e gentile del mondo, anche dopo aver scoperto di avere un forte potere ed essere il figlio di un dio.
Per Sarai è un po' più  difficile, essere un fantasma è già di per se una condizione complicata, ma essere legata alla piccola e inquietante Minya, animata dall'odio e dalla vendetta, è un gran bel problema. 
Minya è quel personaggio che nel corso della storia a volte si odia e in altre fa addirittura commuovere. Ma ciò non riguarda solo lei. Il confine tra buoni e cattivi è molto sottile in diversi personaggi di questa storia, il che rende il tutto ancora più intenso ed appassionante. 
Anche tutti gli altri personaggi secondari della storia hanno la loro importanza, nel loro piccolo sono essenziali, persino Nero è riuscito a rendersi utile e simpatico in questo secondo volume! 
Entrano in scena fin dal principio del volume anche due nuovi personaggi essenziali ai fini della storia: Kora e Nova, due sorelle le cui esistenze arriveranno ad intrecciarsi con quelle degli altri personaggi. 
Il bello di questa serie è che non c'è quasi nulla di prevedibile, tutte le domande che ci si è posti nel primo volume ottengono una risposta, si scoprono diverse cose sui serafini, sui Mesarthim e come tutto è iniziato. Rispetto alla prima parte del Sognatore, molto introduttiva e caratterizzata da un ritmo più lento, questo secondo libro è si un susseguirsi di eventi e rivelazioni, ma c'è anche ampio spazio per i sentimenti e le emozioni che provano i suoi protagonisti. C'è l'amore romantico e passionale, l'amore fraterno e familiare, il dolore e la perdita.
Si parla di vendetta, di paura del diverso, di odio e di come le persone affrontino le cose in maniera diversa. E c'è spazio per la speranza, la speranza di cambiare le cose, di porre fine all'odio e alla violenza. 
Per quanto riguarda il finale di questa dilogia, devo dire che mi è piaciuto davvero molto. La musa degli incubi è un volume conclusivo, che chiude un cerchio e un'epoca, ma allo stesso tempo è anche un nuovo inizio per tutti.
Se amate i fantasy, quelli scritti divinamente, intensi, emozionanti e unici nel loro genere, non posso che consigliarvi la lettura della serie Strange the Dreamer. Adesso è anche conclusa, quindi non avete più scuse!

Punto di vista: terza persona 
Sensualità: baci e carezze
Caratteristiche: fantasy emozionante, commuovente, intenso 
Stile narrativo: scorrevole
Tipo di finale: conclusivo 



CALENDARIO BLOG TOUR "LA MUSA DEGLI INCUBI"

11/2 RECAP  - Le recensioni della libraia
12/2 MERCHANDISING  - Bookish Advisor
13/4 CHI SONO I MESARTHIM - Il colore dei libri
14/2 RECENSIONE - Leggere Romanticamente
15/2 MITI SULLE DIVINITÀ DEI SOGNI  - Bookspedia
16/2 AMBIENTAZIONI E PARALLELISMI CON LA CHIMERA DI PRAGA - Le tazzine di Yoko