mercoledì 13 febbraio 2019

Recensione: Danneggiata di Charmaine Pauls

Danneggiata 
(Lo Strozzino #2) 
di Charmaine Pauls

Editore: Grey Eagle Publications 
Data di uscita: 28 novembre 2018

TRAMA
Quando Gabriel ha abbattuto la porta, si è impossessato del mio corpo e della mia vita. Mai con la forza, ma sempre con un’astuta manipolazione. Mi ha privata della mia indipendenza, delle mie difese e dei miei indumenti, trasformandomi in una dipendente. È lui la mia dipendenza.
Un tempo, avevo dei sogni e un futuro. Ora, ho paure, cicatrici e bisogni insaziabili. Sono irreparabilmente danneggiata, ma se voglio sopravvivere all’uomo più pericoloso di Johannesburg, non posso permettergli di distruggermi, perché i giocattoli rotti sono destinati alla discarica.

RECENSIONE

La tormentata storia tra Val e Gabriel continua, questa volta mettendo più in risalto i sentimenti e le emozioni dei protagonisti, piuttosto che la passione (che, però, non manca di certo!). 
Valentina è sempre più consapevole di ciò che prova per quell'uomo così tormentato e spaventoso, per l'uomo che le ha tolto ogni libertà, ma a cui non riesce a rinunciare. 
Valentina è ormai eternamente danneggiata, ma non distrutta. La sua è ancora un' anima libera e indomabile. 
Gabriel può portarle via ogni cosa, ma non il fuoco che le scorre nelle vene. 
Però adesso che è scappata da lui, Val si ritrova senza lavoro e senza soldi, in una città che non conosce, con suo fratello Charlie e con altri problemi enormi da risolvere.
Dal canto suo, Gabriel non ha alcuna intenzione di arrendersi: ritroverà Valentina ad ogni costo. Per la prima volta nella sua vita, l’Inflessibile dovrà fare i conti con un sentimento totalmente nuovo per lui: la disperazione.
Preparate i fazzoletti, poiché è praticamente impossibile non versare qualche lacrima. 
Sappiate che tutte le domande lasciate in sospeso precedentemente, troveranno risposte in questo secondo capitolo e verranno approfonditi anche tutti i personaggi secondari già incontrati.
Se nel primo romanzo alcuni risvolti potevano essere piuttosto prevedibili o “piatti”, questa volta molte cose sono state, per me, totalmente inaspettate. 
Sono presenti vari colpi di scena, che mi hanno spinta a continuare la lettura pagina dopo pagina, senza rendermi conto del tempo che passava e, ad un certo punto, ho realizzato di essere stata proiettata nel libro, ritrovandomi a soffrire o a gioire insieme ai protagonisti. 
Il lieto fine tra Gabriel e Valentina non è affatto scontato. 
Entrambi si evolvono e maturano, senza però mai distaccarsi dalla loro personalità e dalla loro natura. 


“Quello che le sto facendo è sbagliato, egoistico e immorale, ma non ho mai affermato di essere un brav’uomo. L’ho voluta fin dal primo momento in cui l’ho vista. La voglio ancora. Più che mai. Lasciarla andare è l’unica cosa di cui non sono capace.”


Personalmente, ho adorato ogni personaggio, ma i miei preferiti sono stati Rhett e Quincy: gli “scagnozzi” di Gabriel erano poco più che comparse nel primo romanzo, mentre adesso mostrano per la prima volta il loro lato umano e protettivo, prendendosi cura di Valentina come se fosse la loro sorellina minore. 
Lo stile di scrittura di Charmaine Pauls, intrigante e schietto, vi catturerà: ho amato il ritmo dato alla narrazione e la suspense lasciata alla fine di ogni capitolo.
Al primo libro di questa duologia, avevo assegnato 4 stelle e mezzo, non riuscendo a dare quella mezza stella in più. 
Questa volta però, ogni mio (piccolissimo) dubbio è stato spazzato via. 
Agli amanti del genere: buttatevi su questa meravigliosa storia d'amore...vi travolgerà!


Punto di vista: POV alternato Valentina\Gabriel
Sensualità: presenti molte scene hot!
Caratteristiche: tormentato, passionale, romantico, dark
Stile narrativo: intrigante e coinvolgente, ricco di suspense
Tipo di finale: conclusivo
 


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!