mercoledì 13 giugno 2012

Recensione: "Giochi pericolosi" di Lora Leigh

Uscito nelle edicole italiane a Febbraio 2012 per I Romanzi Mondadori Extra Passion "Giochi Pericolosi" è il primo capitolo della serie Tempting Seals di Lora Leigh.


Trama:
Il soldato Clint “Iceman” McIntyre si sta godendo una pausa tra una missione e l’altra dei Navy Seal. Si trova nell’esclusivo club erotico di cui è socio, quando si imbatte in Morganna Chavez, sorella del suo migliore amico, impegnata in un’operazione della Dea di cui fa segretamente parte. E subito Clint si trova in mezzo ai guai: Morganna è l’unica donna che può metterlo in ginocchio, e dalla quale si è sempre tenuto alla larga. Ma ora che è diventata un bersaglio dei narcotrafficanti su cui sta indagando, Clint è deciso a tutto pur di proteggerla. Nonostante la passione tra loro rischi non solo di esplodere ma anche di consumarli…


La serie Tempting Seals è così composta:


- Reno's Chance ( prequel contenuto in "Honk If You Love Real Men", inedito in italia )
1- Dangerous Game ( Giochi Pericolosi, Febbraio 2012 )
- For Maggie's Sake ( racconto breve contenuto in "Real Men Do It Better", Inedito in Italia ) 
2-Hidden Agendas ( in edicola a Giugno )
3-Killer secrets ( inedito in Italia )
- Atlanta Heat ( racconto breve contenuto in "Rescue Me", inedito in Italia )


La mia opinione: 


Conoscevo già quest'autrice da "Menage Proibito", romance pubblicato dalla Leggereditore, che consiglio calorosamente (anche perché di calore ce n'è parecchio), e quindi sono stata molto felice quando ho saputo che sarebbe stata pubblicata anche questa saga.
La trama mi ha decisamente incuriosita ed era tanto che volevo leggere qualcosa sui Navy Seal, e quindi eccomi qui a parlarvene.
Prima cosa, è un extra passion, quindi scordatevi frasi romantiche, amore platonico e cene a lume di candela, perché qui le candele servono ad altro... insieme a manette, collari e tanto altro ancora.
Decisamente non è una lettura noiosa, sia per le indagini alla base del libro che per i luoghi e il mondo del sesso estremo in cui Morganna dovrà entrare per risolvere il caso, grazie alla guida (e gli ordini) di Clint, che invece ne è già decisamente membro.
La coppia protagonista mi è piaciuta, soprattutto lei, ma ho trovato eccessivi alcuni comportamenti e atteggiamenti  da dominatore di Clint, forse perché non amo la sottomissione femminile che è invece inevitabile nel mondo del BDSM e quindi non sono riuscita a farmi conquistare del tutto dalla lettura che mi ha lasciata un po insoddisfatta; anche se mi sono divertita a veder sciogliere Iceman.
Mi piacerebbe leggere il prequel, la storia tra Reno (il fratello di Morganna) e Raven, la sorella di Clint, perché anche se compaiono solo marginalmente mi hanno incuriosito e prenderò sicuramente il secondo libro, che è appena uscito, per vedere come se la caverà anche questo Navy Seal.



Un ringraziamento a I Romanzi Mondadori per il libro in anteprima








5 commenti:

  1. brava beky bella recensione non vedo l'ora di leggerlo

    RispondiElimina
  2. Non sono riuscita a finirlo....probabilmente è colpa mia perchè quando compro un romanzo d'amore mi piacerebbe che la storia d'amore fosse la cosa principale mentre in questo libro le scene di sesso fanno la parte del leone togliendo o per meglio dire sopprimendo completamente tutto il resto. Peccato perchè i navy seal mi avevano incuriosito.
    Daisy

    RispondiElimina
  3. Grazie Beky per la bella recensione. Anch'io l'ho letto. Non mi è dispiaciuto, ma sinceramento speravo ci fosse un po' più d'azione (visto che lui è un Navy Seal!!!) e un po' meno sesso, ma giustamente cosa puoi aspettarti se compri un EXTRA Passion??? La Leigh non si smentisce mai...menage a trois, BDSM, quando leggi un suo libro puoi trovarci di tutto :-D

    RispondiElimina
  4. Brava Beky , bella recensione .^_^

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!