mercoledì 21 novembre 2012

Recensione: "Il bacio dell'Highlander" di Karen Marie Moning


"Il bacio dell'Highlander" 
di Karen Marie Moning
(4° libro serie Highlander)

La Trama:
Stregato da un potente incantesimo, Drustan MacKeltar ha dormito per quasi cinque secoli nascosto nelle profondità di una grotta, fin quando un improbabile salvatore lo ha svegliato: una ragazza seducente come nessun’altra. Gwen Cassidy è venuta in Scozia per scuotere la sua vita monotona e forse incontrare un uomo. Come poteva sapere che cadere in un burrone l’avrebbe spedita tra le braccia dell’uomo più affascinante che avesse mai visto? Nel futuro del mondo di Drustan restano solo rovine, e lui sa che deve tornare al passato se vuole salvare il suo popolo; ma per farlo ha bisogno di avere al suo fianco una donna unica.Legato a Drustan da una passione più forte del tempo,Gwen si ritrova nella Scozia del XVI secolo,dove un nemico infido complotta contro di loro, al fianco di un guerriero in grado di cambiare la storia e sfidare ogni istante del tempo per la donna che ama. Può un amore essere immortale, oltre ogni luogo e ogni era?

La mia opinione

Come mi piace questa serie! Ancora una volta Karen Marie Moning mi ha regalato qualche ora in compagnia di un bel libro romantico che ha saputo davvero emozionarmi. L'ho iniziato e finito nel giro di qualche ora, come al solito non sono riuscita a staccarmi!
L'eroina protagonista è Gwen, bella e colta 25enne americana che decide di andare in Scozia per scappare dalla sua vita triste e monotona in cerca "dell'uomo giusto", capace di cogliere il suo frutto (sì, dice proprio così!). Lui è Drustan MacKeltar, affascinante signore Scozzese del XVI secolo che è stato addormentato nella sua epoca per via di un incantesimo rom e che viene risvegliato casualmente dalla bella Gwen in una grotta... ma nel XXI secolo! Nonostante la diffidenza iniziale di Gwen (lei lo crede pazzo pur accettando lo stesso di aiutarlo) l'attrazione tra i due è molto forte, così come i rispettivi caratteri. In più di un'occasione i loro battibecchi ironici mi hanno fatto sorridere. Davvero forti! Inizia così una storia ricca di sentimento, amore e passione, caratterizzata da viaggi temporali tra il secolo di Gwen e quello di Drustan con l'aggiunta di un pizzico di magia. I due dovranno affrontare le barriere del tempo e della memoria per avere il loro lieto fine e per riuscire anche a salvare la dinastia dei druidi MacKeltar. Intorno ai due protagonisti principali girano diversi altri personaggi, soprattutto collegati alla vita di Drustan del XVI secolo. Vista la conclusione del libro possiamo facilmente immaginare che il protagonista del prossimo libro della serie sia un altro MacKeltar... E io non vedo l'ora di leggerlo visti gli interessanti presupposti!


5 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo!
    Ho appena iniziato questa serie ed è molto carina...

    RispondiElimina
  2. molto bello tra i numeri usciti fino ad ora è quello che mi piace di più

    RispondiElimina
  3. Io lo letto è condivido appieno la recensione di Selly.... Ora non vedo l'ora che esca il prossimo della serie .....

    RispondiElimina
  4. Ciao volevo sapere ma di questa serie non si sa ancora quando verrà pubblicato il quinto libro?? Spero che questa serie non sia stata sospesa..... Grazie in anticipo per la risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non si sa nulla! Spero anche io la stessa cosa!

      Elimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!