sabato 26 gennaio 2013

Anteprima: "Gregor. La prima profezia" di Suzanne Collins (nota autrice di HUNGER GAMES)

In libreria dal 29 gennaio il romanzo per ragazzi "Gregor. La prima profezia" di Suzanne Collins.

Dopo lo straordinario successo mondiale di Hunger Games, Suzanne Collins conferma la capacità unica di costruire grandi universi fantastici abitati da personaggi indimenticabili e scanditi da un ritmo vertiginoso.

Titolo: Gregor. La prima profezia
Autrice: Suzanne Collins
Casa editrice: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 324
Prezzo: euro 17,00
In libreria dal 29 gennaio 2013

Dall’autrice del successo editoriale Hunger Games, che ha venduto 50 milioni di copie nel mondo, tra le 100 più influenti personalità della cultura secondo il “Time”, un romanzo avventuroso e divertente per ragazzi che ha già venduto nel mondo 2 milioni di copie.

La Trama:
Invece di passare l’estate a giocare con gli amici, Gregor si ritrova a gestire Boots, la sorellina di due anni, che parla come un alieno in miniatura. Un giorno, la piccola pestifera si tuffa oltre una grata e sparisce. Gregor si lancia all’inseguimento e finisce nel Sottomondo, un luogo straordinario e terribile, abitato da umani dalla pelle bianchissima e dagli occhi viola, che si sono anticamente rifugiati sottoterra per sfuggire a una persecuzione, e lì hanno creato un mondo parallelo, dove si vola in sella a pipistrelli giganti, ci si allea con gli scarafaggi e si combatte contro ragni e ratti bianchi... Gregor scopre che anche suo padre, scomparso qualche tempo prima, è disperso nel Sottomondo. Toccherà a lui cercarlo, sulle tracce di un’antica profezia.

L’Autrice:
Suzanne Collins, nota autrice statunitense, vive con la famiglia nel Connecticut. Nei suoi libri spesso analizza le conseguenze della guerra e della violenza sugli adolescenti.


Anche se si tratta di un romanzo per ragazzi ho pensato che in fondo a qualche fan della Collins potesse interessare.... ;)



2 commenti:

  1. Mi ispira! *-* Spero di poterlo comprare!
    Ma solo io trovo nella cover una certa somiglianza con la ghiandaia imitatrice? xD

    RispondiElimina
  2. A me sinceramente, il Sottomondo, ricorda il Distretto 13! Spero non sia una sorta di imitazione dello stile della trilogia precedente, perché risulterebbe poco originale...
    Ad ogni modo la curiosità c'è quindi lo leggerò! :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!