martedì 5 marzo 2013

Recensione: "Uno splendido disastro" di Jamie McGuire


"Uno splendido disastro" 
di Jamie McGuire

Avete presente quella sensazione di perdita che si prova dopo aver terminato un libro che vi ha emozionato e colpito dritto al cuoreQuella sensazione che vi fa venir voglia di ricominciarlo da capo perché non è possibile che sia già finito? Perché vi siete talmente affezionati ai protagonisti insieme ai quali avete sofferto, sperato e amato e che già vi mancano terribilmente?  Queste sono le emozioni che mi ha suscitato la lettura di "Uno splendido disastro".

Questo libro mi ha talmente colpita che anche in questo preciso istante chiuderei il computer e lo rileggerei tutto d'un fiato una seconda volta (Cosa che probabilmente farò a breve...). Avevo sentito parlare molto bene di Beautiful Disaster ancora prima che arrivasse in Italia ma non pensavo davvero che sarebbe diventata una specie di droga per me. Staccarmi è stato impossibile dall'inizio alla fine, fortunatamente l'ho letto in un giorno libero e non ho dovuto interrompermi per nessuna ragione, non ce l'avrei proprio fatta!

I due protagonisti principali sono Abby e Travis. Il loro primo incontro è alquanto insolito: Abby viene trascinata dalla migliore amica America in uno scantinato della Eastern University per assistere ad un combattimento clandestino, dove a battersi è il il famoso Travis "Mad dog" Maddox, cugino e compagno di appartamento di Shepley, il ragazzo di America.
Abby è una ragazza molto carina e naturale con un segreto riguardante il suo passato di cui nessuno è a conoscenza (tranne la migliore amica) e che è anche la ragione per la quale sono scappate da Wichita (la loro città di origine) e si sono trasferite alla Eastern University.
Travis è il classico ragazzo sbagliato: è il più ambito del campus, ha centinaia di ragazze pronte a infilarsi nel suo letto, combatte clandestinamente per pagarsi gli studi e l’alloggio, ha un carattere difficile e si comporta spesso da stupido e da persona superficiale. Impossibile che un tipo del genere si interessi proprio ad una ragazza semplice come Abby, la quale inizialmente sembra ignorarlo perché non interessata a diventare una delle sue tante conquiste.
Il loro incontro però cambierà per sempre le loro vite.  In seguito ad una scommessa Abby si ritroverà a condividere la stanza di Travis per un mese e in quel periodo i due ragazzi stringeranno un legame indissolubile. Per la prima volta Travis inizierà a provare dei veri sentimenti e a tenere a qualcuno. I casini, le incomprensioni, le gelosie e i melodrammi tra i due saranno però all'ordine del giorno. Il percorso che i due ragazzi dovranno affrontare non sarà affatto semplice, soprattutto quando verrà a galla il segreto di Abby.


"«So che siamo incasinati, d’accordo? Io sono impulsivo, irascibile e ti sento dentro come mai mi era capitato. A volte ti comporti come se mi odiassi, un minuto dopo hai bisogno di me. Non faccio mai niente di giusto e non ti merito...  ma maledizione, ti amo, Abby. Ti amo più di qualsiasi cosa o persona abbia mai amato. Quando ci sei tu non mi servono alcol, soldi, incontri né storie da una notte... tutto ciò che mi serve sei tu. Sei l’unica cosa a cui penso. Di cui sogno. Sei tutto ciò che voglio.»
   In quel momento capii che il mio piano era fallimentare: non potevo mostrarmi indifferente, ora che Travis giocava a carte scoperte. Quando ci eravamo conosciuti, qualcosa in noi era cambiato; di qualsiasi cosa si trattasse, avevamo bisogno l’uno dell’altra. Per ragioni che mi sfuggivano, io ero la sua eccezione e, per quanto avessi cercato di combattere i miei sentimenti, lui era la mia"


"Uno splendido disastro" è un romanzo che mi ha lasciato il segno ed è sicuramente entrato nella lista dei miei libri preferiti. Assolutamente consigliato se vi piacciono le storie romantiche e incasinate che vi tengono con il fiato in sospeso fino alla fine e se anche voi credete e sperate di trovare da qualche parte (magari nel posto meno probabile) il vostro splendido disastro!




Per chi come me si è follemente innamorata di Travis Maddox ho una bella notizia... Prossimamente uscirà in lingua originale"Walking Disaster" il libro scritto dal suo punto di vista.
Non so voi ma io non vedo l'ora di leggere anche quello!
Questa a lato è la cover originale. 
Vi piace? A me moltissimo!




16 commenti:

  1. l'ho ho acquistato ieri. Ne ho sentito parlare benissimo e la trama mi è subito piaciuta. Ancora è nella busta con tutti gli altri libri però.... Ora che leggo la tua recensione, non vedo l'ora di iniziarlo. *_* Se potessi lo prenderei ora e nn dormirei nemmeno per finirlo ahahah peccato che il lavoro venga prima.. e fino a che non termino di cucire tutto per la prossima consegna per me leggere è un utopia purtroppo. T_T

    RispondiElimina
  2. bella recensione, che voglia matta mi hai fatto venire di leggerlo!!!

    RispondiElimina
  3. Ti capisco Cutting and Sewing Princess, quando c'è il lavoro il tempo libero è sempre poco! Ma io vedo sempre di trovarlo!

    Grazie Lara! ^_^

    RispondiElimina
  4. letteralmente divorato in 2 giorni ..si penso che lo rileggero' al piu' presto

    RispondiElimina
  5. L'ho appena finito e già sono in astinenza.
    Dire che mi è piaciuto, che l'ho adorato, che è bellissimo è riduttivo.
    E' uno di quei libri che rileggero sicuramente e sempre molto volentieri.
    E Selly ti devo confessare che ho pianto come una fontana da dopo il primo viaggio a Las Vegas fino alla fine del libro.

    RispondiElimina
  6. anche io ho pianto da dopo Las Vegas! *___*

    Che bello leggere che è piaciuto così tanto anche a voi!

    RispondiElimina
  7. Divorato in meno di sei ore. Che dire.... i protagonisti non sono proprio il massimo dell'intelligenza, ma è impossibile staccarsi da questa storia. L'ho ammetto, per metà del libro avrei solo voluto picchiare Abby, ma alcune scene erano davvero troppo belle e troppo forti per lasciare il libro in sospeso.

    RispondiElimina
  8. Ti capisco! ;)
    Ce ne hanno messo di tempo per capirlo... XD XD XD

    RispondiElimina
  9. Bello bello bello bello l'ho preso ieri all'ora di pranzo e l'ho finito stanotte alle due e mezzo....l'avevo già visto in libreria a la tua recensione mi spinto a prenderò subito....anche io dopo il primo viaggio a la vegas ero incazzata con entrambi sopratutto Abby, ma volevo assolutamente sapere la fine non ho resistito continuavo a dire " ancora un po', poi smetto" e alla fine l'ho finito! Si sa niente di quello visto dalla prospettiva di Trav?
    P.s. A me i personaggi invece sono piaciuti lei a metà dopo il viaggio e un po' troppo ferma sulle sue posizioni ma ci sta !

    RispondiElimina
  10. Anche io voglio assolutamente leggere quello dal punto di vista di Travis! Ancora non è uscito in America però...
    Ho chiesto alla casa editrice lo stesso e mi hanno risposto che non hanno ancora notizie in merito ma che sperano di potercene dare presto!

    RispondiElimina
  11. Uffa! non vedo l'ora di averlo tra le mie paffute manine... ordine partito, ora aspetto...intanto mi fate impazzire con queste quotes!
    mi sto spoilerando, cosa che di solito non faccio mai, ma non resisto :(

    RispondiElimina
  12. io però voglio anche il parere negativo adesso!

    RispondiElimina
  13. Ma secondo me Nuvolina ha cambiato idea ma non lo dirà mai per non darmi ragione! ahahhaha XD

    RispondiElimina
  14. L'ho letto, divorato, adorato.
    Già l'inizio mi è piaciuto un sacco, questo Travis spaccone e lei che sembrava una lady di ferro. All'inizio pensavo che Pidge dovesse continuare a fare la sostenuta perché solo così Trav l'avrebbe apprezzata ed amata, poi ad un certo punto la volevo ammazzare!
    E il punto è post ringraziamento per capirci.
    A Las Vegas... ho dato ragione a Pidge ed ero li che pensavo "ecco che Trav ha fatto la cavolata del secolo e adesso come si torna indietro?" per fortuna poi s'è tutto risolto!
    Non vedo l'ora di leggere walking disaster per leggere il punto di vista di Trav!

    RispondiElimina
  15. Sono indecisa se comprare o no questo libro forse perchè la trama mi sembra un pò scontata, ma dopo aver letto una recensione del genere penso di essermi schiarita per bene le idee e sono sicura che farò un ottimo acquisto *w* soprattutto perchè amo le "storie romantiche e incasinate"
    Baci

    RispondiElimina
  16. Grazie per il consiglio. Ho adorato questo libro, davvero.

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!