venerdì 5 luglio 2013

Anteprima: "Una dolce scoperta" di Nora Roberts

A luglio in libreria il terzo e ultimo capitolo della serie romance InnBoonsBoro di Nora Roberts


Titolo: Una dolce Scoperta
Autrice:  Nora Roberts
Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: euro 12,00
Data di uscita: 18 luglio 2013

La Trama:
Ryder è il meno socievole dei fratelli Montgomery. In molti hanno dubbi sul fatto che sotto la sua corazza possa battere un cuore. Eppure, quando indossa la sua cintura da carpentiere, nessuna donna può resistere alla sua sensuale spavalderia. Eccetto Hope Beaumont, la direttrice dell’Inn BoonsBoro, con cui non fa altro che litigare. Ex manager di un hotel a Washington, Hope è abituata alla mondanità e al glamour, ma sa come apprezzare le gioie di una piccola città. Gli unici piaceri a cui sembra voler rinunciare sono quelli dell’amore, anche se è consapevole che non si possono ignorare troppo a lungo. Grazie alla sua esperienza e al suo intuito infallibile, l’attività dell’albergo procede senza intoppi, ma non le risparmierà qualche imprevisto sentimentale che le darà altrettante, inaspettate soddisfazioni… e si rivelerà una salvezza quando il passato farà un indesiderato e imbarazzante ritorno.La trilogia BoonsBoro Hotel arriva alla sua trionfale conclusione, più romantica e stuzzicante che mai.

La Inn BoonsBoro Trilogy è composta da: 
1. The Next Always (Il giardino dei nuovi inizi)
2. The Last Boyfriend (La casa dei grandi incontri)
3. The Perfect Hope (Una dolce scoperta)


L'Autrice:
Nora Roberts è considerata universalmente la regina del rosa. Ha al suo attivo oltre trecento romanzi ed è da sempre presente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. La sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Della stessa autrice,  Leggereditore ha pubblicato L'amore ritrovato, Un'ombra dal passato e i primi tre titoli della serie Il quartetto della sposa: La sposa in bianco, Letto di rose, Il sapore della felicità. Recentemente ha detto di sé: «Non scrivo storie di Cenerentole che sperano che il principe azzurro venga a salvarle mentre se ne stanno sedute in poltrona. Sono donne indipendenti, che ce la fanno anche da sole. Il principe è qualcosa in più, un semplice complemento, ma mai l'unica risposta ai loro problemi.»


Chi lo aspettava?


Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!