mercoledì 30 ottobre 2013

Recensione: "Il legame del drago" di Thea Harrison

Il legame del drago
di Thea Harrison 
(Elder Races #1)

Trama:
Mezza umana e mezza wyr, l’antica e potentissima razza dei draghi, Pia ha sempre cercato di nascondere a tutti le sue origini. Ma un giorno il suo ex fidanzato scopre la sua capacità innata di aprire qualsiasi serratura e la costringe a commettere un furto. Non si tratta di un furto qualsiasi: le chiede di derubare un drago multimiliardario. Pia riesce nella sua missione e ruba un penny dai suoi tesori, senza sapere che da quel momento in poi il suo sangue wyr tornerà a reclamare la sua parte. Prima ancora però, sarà il derubato a reclamare indietro la sua moneta, insieme alla ladra che ha osato sottrargliela. Lui è Dragos Cuelebre, nato insieme al sistema solare, predatore tra i predatori, il più temuto dei wyr. Ma quando riuscirà a catturare Pia, scoprirà segreti ed emozioni nuove, che lo uniranno a lei irreparabilmente, come una forza ancestrale. Insieme affronteranno la minaccia dei fae oscuri e le difficoltà della trasformazione che sta avvenendo in Pia, che ora è pronta ad accettare la sua natura wyr. Un’esplosiva miscela di magia e romanticismo tra le fortezze dell’Altra Terra e i grattacieli di New York, un mondo popolato di creature maestose e affascinanti, in cui sarà un piacere perdersi.

La mia opinione:


Vincitore del premio RITA nel 2012 come miglior romanzo nella categoria paranormal romance, “Il legame del drago” è un libro la cui trama non passa sicuramente inosservata. 
I personaggi di questa storia sono creature leggendarie chiamate wyr, tra cui draghi, grifoni, arpie, esseri dotati di un grandissimo potere, selvaggi e spietati. 
Tra tutti, spicca Dragos Cuelebre, il nostro protagonista, l’essere più potente, spietato e vendicativo dell’intera razza: un drago nato con la terra, primitivo e rude, padrone del proprio destino e della sua gente. Determinato e furioso, il drago ha un obbiettivo da raggiungere: trovare Pia Giovanni, la donna dall'identità misteriosa e sfuggente, che ha osato derubarlo. 
Questo è l’incipit di una storia accattivante e seducente, piena di ritmo ed azione, che ho assolutamente adorato. Ho letteralmente divorato le pagine di questa storia scritta da Thea Harrison che, seppur rispettando gli schemi classici del romanzo paranormal romance, ha saputo coinvolgermi, stupirmi ed emozionarmi. 

L’autrice ha dato vita ad una trama scorrevole e ben delineata, creando un mondo nuovo e personaggi all’altezza delle aspettative.
Dragos è un uomo che rispecchia appieno il proprio nome: indomito, rude, primitivo, coraggioso e feroce,  dalla natura selvaggia ed incontrollabile. Non chiede mai nulla ed ottiene sempre quello che vuole, a volte portando all'esasperazione il lettore. Finalmente un protagonista di roccia.
Mentre Pia è una donna dai molti segreti, abituata a nascondersi, a fuggire, che tenterà in molti modi di scappare e sottrarsi all'influenza del grande drago arrabbiato, senza però riuscirci.


"Soffro di un maledetto caso di curiosità terminale" disse "Sono geloso, egoista, avido, territoriale e possessivo. Ho un carattere terribile, e posso essere un crudele figlio di puttana" Lui inclinò la testa "Sono anche solito mangiare la gente, lo sai. "

La storia ha ritmo, tiene avvinto il lettore con divertenti momenti di sarcasmo (impossibile non adorare le frecciatine che i due si scambiano!) e situazioni cariche di seduzione e romanticismo. Ho già adocchiato un paio di personaggi secondari di cui non vedo l’ora di leggere le storie!


“Il legame del drago” non è una storia banale, ma un interessante viaggio nel Ciclo delle Razze Antiche, tra wyr, elfi e fae oscuri, che entusiasmerà gli amanti del genere.


11 commenti:

  1. Che dire?! Insieme a fever della Moning la Elder Races è una delle serie che mi sta appassionando di più. Dragos e Pia sono fantastici, e senza fare spoiler, sono solo da leggere per scoprirli.
    Ci

    RispondiElimina
  2. Ottimo, sicuramente uno dei miei prossimi acquisti

    RispondiElimina
  3. bellissimo!!!ti coinvolge fino alla fine.Non vorresti finisse mai

    RispondiElimina
  4. bellissimo!!!ti coinvolge fino alla fine.Non vorresti finisse mai

    RispondiElimina
  5. Una storia..un amore appassionante..nonostante semplici similitudini che ho trovato con i confratelli come ad esempio la torre\magione opp Dragos e le sentinelle assomigliano molto a Wrath e i confratelli...la storia è originale e sono pienamente daccordo col la recensione di Kaggyn...il sarcasmo è molto gradito direi..sono rimasta solo un pò delusa perchè non è stato svelato il vero nome di Pia!!!cmq aspetto gli altri libri della serie sono sicura che saranno altrettanto allettanti!!!<3<3<3

    RispondiElimina
  6. Il libro l'ho acquistato appena uscito (la trama mi aveva incuriosito) ma mi ero riproposta di non leggerlo subito, visto che ho pile di libri che mi attendono.
    Con una recensione cos', però Kaggyn, come farò a resistere?
    Grazie!

    RispondiElimina
  7. io l'ho adorato!! e concordo in pieno con Kaggyn: ci sono alcuni personaggi secondari davvero intriganti... vediamo come prosegue la saga!!! ciao, ottavia

    RispondiElimina
  8. scusate che livello di sensualità ha questo libro, mia nipote di 14 anni è appassionata di fantasy e mi ha chiesto un parere ma io anche se ho già acquistato l'ebook ancora non ho avuto modo di leggerlo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un adult quindi ci sono diverse scene piccanti...

      Elimina
  9. Devo procurarmelo al più presto :)

    RispondiElimina
  10. Letto anche io e mi è piaciuto molto. Sicuramente leggerò anche il prossimo! Serie interessante! E concordo con il tuo parere Kaggy!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!