mercoledì 23 aprile 2014

Recensione "Non dirmi un'altra bugia" di Monica Murphy

"Non dirmi un'altra bugia" 
di Monica Murphy 
(One Week Girlfriend Quartet #1)


Drew Callahan è ricco, affascinante, e ha un sorriso seducente. Con Fable si conoscono appena e quando lui le propone di fingere di essere la sua ragazza per una settimana, lei si aspetta il peggio. E invece Drew ha solo bisogno di aiuto: nasconde un terribile segreto e non se la sente di affrontare la sua famiglia per le feste. Vuole che Fable gli stia accanto, ma non immagina nemmeno quali conseguenze questa scelta possa comportare…


La mia opinione

Ecco un altro new adult al quale non ho saputo resistere e che non ha deluso le mie aspettative. Entrambi i personaggi principali hanno l’età da college, ma è lontano dal campus che si svolge questa prima parte della loro storia. Fable conduce una vita precaria, lavora in un bar e non può frequentare il college per via della sua situazione familiare: vive insieme ad una madre alcolizzata e ad un fratellino tredicenne che sta attraversando la tipica fase problematica di quell’età. Molti la considerano una facile, ma lei è una ragazza forte, con ben altro a cui pensare che alle false voci che girano su di lei. Drew è il bel quoterback della squadra di football del college: è famoso, ricco, sempre circondato da una sfilza di ragazze. Apparentemente la sua vita sembrerebbe perfetta, ma in realtà è esattamente il contrario: è un’anima sola, inquieta, con un disperato bisogno di qualcuno che lo salvi dal peso che si porta dentro. La storia si svolge nell’arco di sette giorni, quando Fable viene “assunta” da Drew per fingere di essere la sua ragazza e accompagnarlo a casa dalla sua famiglia per il Ringraziamento. Si avverte immediatamente il forte senso di disagio (e repulsione) che assale Drew in presenza della propria famiglia, soprattutto verso la matrigna. Fable è la sua spalla, una persona amica che sembra capire al volo come lui si sente. Il finto legame di Drew e Fable diventa, attimo dopo attimo, qualcosa di reale, unico, speciale. Nessuno ha mai toccato Drew nel profondo come riesce a fare Fable, la quale si dimostra essere per gran parte della storia la sua ancora di salvezza. Tutto gira intorno agli scheletri nascosti del passato di Drew, un passato che lo tormenta e del quale non ha mai parlato con nessuno. La verità non è però un colpo di scena: i segreti di Drew sono facilmente intuibili dal lettore, che non per questo può rimanere indifferente al racconto di quanto gli sia accaduto da ragazzino. Impossibile non essere catturati dalla storia, che si legge tutta d’un fiato. Ho molto apprezzato la scelta dell’autrice di alternare i capitoli dal punto di vista di entrambi i ragazzi; ci aiuta a comprendere meglio il loro comportamento e i loro veri sentimenti. Nonostante i diversi eventi drammatici nella storia c’è spazio per la comprensione, la dolcezza e l’amore. Drew e Fable sono due personaggi complessi ma affascinanti, che restano nel cuore del lettore. Drew per il peso che si porta dentro, Fable perché nonostante la sua vita complicata non si arrende, mai, nemmeno con Drew. 
Non mancano nella trama alcune scene sensuali, per nulla volgari e ben inserite nella situazione. Queste autrici di new adult però, ultimamente mi stanno facendo disperare con i loro finali ad effetto. Ebbene, ci troviamo di fronte l’ennesimo cliffhanger dolce-amaro. Per questo motivo mi verrebbe voglia di mandare a Monica Murphy un bel sms con scritto “Marshmallow”!!! (Capirete solo dopo aver letto il libro XD). Inutile dire che vorrei leggere il seguito SUBITO!!!









7 commenti:

  1. ok, devo leggerlo, volevo aspettare l'uscita del libro successivo, mi disturbano un pò i libri che non finiscono se bisogna aspettare troppo, ma ormai ci siamo quasi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, maggio è vicino! L'attesa è brevissima!!!

      Elimina
  2. Letto qualche giorno fa.... un libro molto carino. Resto in attesa del socondo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io lo aspetto con ansia!!!!!!!! *___*

      Elimina
  3. Questo m'intriga parecchio ^^

    RispondiElimina
  4. Lo cerco alla Feltrinelli la sera che sono la' per la Mc Guire!!!
    Grazie Sallyyyyyyyyyyy

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!