mercoledì 18 giugno 2014

New Adult Corner - L'angolo degli Inediti: Forbidden Men di Linda Kage

Ciao ragazze,
nell'ultima rubrica ho parlato dei Marked Men, stavolta invece vorrei presentarvi i Forbidden Men. Come i primi, questi prendono il nome dal posto dove lavorano, il Forbidden Bar, anche se lo conosceremo solo nel secondo libro. Per ora ne sono stati pubblicati solo tre e il quarto uscirà a Marzo 2015. Naturalmente stiamo parlando sempre di serie inedite in Italia.

"Vedi, la tua risata è esattamente ciò che mi sta tenendo lontano donna. Voglio solo baciare quelle labbra e tenere quel suono tutto per me."




"Se ami abbastanza qualcuno, lo puoi rendere invincibile. Come se i tuoi sentimenti per lui fossero così forti da creare uno scudo magico, che lo protegga da ogni danno e dolore."

#1 PRICE OF A KISS:

"Ogni donna mi tratta in quel modo Reese. Non sono una persona per loro. Sono solo...un buon passatempo o qualcosa di vile da evitare a tutti i costi. E poi sei arrivata tu e mi...mi hai abbracciato. Sei stata la prima persona a vedere me, Mason, e non del sesso in vendita."

Trama:
Non mi interessa quello che dice mia cugina; io non sono la regina delle relazioni impossibili. Voglio dire, solo perché il mio ultimo ragazzo ha cercato di uccidermi e mi ha lasciato una cicatrice sul collo, poi mi ha costretto a trasferirmi dall'altra parte del paese e a cambiare legalmente il mio nome in Reese Randall per sfuggirgli, non significa-
Oh, chi sto prendendo in giro? Per essere una matricola al college, devo avere la peggiore lista di ex fidanzati mai vista. 
Non c'è da meravigliarsi se l'amore è l'ultima cosa che ho per la testa quando Mason Lowe entra nella mia vita. Ma la chimica che c'è tra di noi è come un bam! La nostra connessione sfida la logica. E lui è così dannatamente sexy. Essere intorno a lui mi fa sentire più viva di quanto io mi sia mai sentita prima. Mi piace anche litigare con lui. Poteva essere la mia anima gemella...tranne che per un piccolissimo problema tecnico. 
E' un gigolò. 
Diavolo se so come sceglierli.

"Posso toccarti?" 
Le sue ciglia si chiudono, appoggiandosi sulla cime delle sue guance abbronzate e scolpite, mentre il suo sorriso diviene più ampio. "Non devi chiedere." Mi avvicino immediatamente ma mi fermo a pochi centimetri di distanza. Deve aver intuito la mia esitazione perché riapre gli occhi. "Cosa c'è che non va?" 
Deglutisco, completamente sopraffatta. "Non so da dove cominciare." 
Lo sguardo di Mason si riscalda. Avvolge le sue dita calde e forti intorno al mio polso e attira il mio palmo verso di lui, conducendomi dove vuole che io lo segua con la mia mano. Quando la mette al centro del suo petto, proprio sopra il suo cuore e preme la mia carne sulla sua, sembra come se voglia connettere la mia anima alla sua. Batto le palpebre ributtando indietro lacrime di gratificazione. 
"Inizia da qui. Nessuno mi ha mai toccato qui prima."

Ok, cercherò di esprimere la mia opinione senza ripetere troppe volte la parola "adoro". Spero di farcela, nel caso siete avvertite della ripetizione. 
La verità è che ho amato ogni cosa di questo libro. Reese è un personaggio simpaticissimo, che riesce a rialzarsi in piedi, nonostante ciò che la vita continua a buttargli addosso. E gliene butta addosso di cose. 
Mason fa' tutto il possibile per prendersi cura di sua madre e di sua sorella, anche se questo significa dover vendere il suo corpo per soldi. Non giudicatelo male. C'è un motivo ben preciso per cui inizia a farlo e per cui continua, ed una volta scoperto, posso assicurarvi che non lo giudicherete poi così male.
La relazione che hanno loro due è completamente esplosiva. Sono attratti l'uno all'altra, nonostante  sappiano che non potrà mai esserci niente tra di loro.
Il loro primo incontro avviene grazie ad Eva, la cugina di Reese, ed è attrazione al primo sguardo. Tutti e due però trovano un motivo per tenere l'altro a distanza, e finisce tutto lì. All'inizio almeno. La vita però non smette mai di provare a farli incontrare, Reese infatti si ritrova a fare da babysitter alla sorellina di Mason ed è grazie a lei che cominciano a parlare e a conoscersi. 
Tra Harry Potter, "omaggi", ricatti e colpi di pistola, questo libro non ti permette di staccarti da lui fino all'ultima pagina.

Presi il mio primo sorso. Quando gemetti, lui inarcò un sopracciglio divertito. "Volete rimanere da soli voi due?" 
Portai il mio Latte protettivamente vicino a me. "Sì...Potresti darci quindici, venti minuti al massimo? Ho la sensazione che le cose stiano per farsi realmente oscene da queste parti."

#2 TO PROFESSOR, WITH LOVE:

"Potremmo non avere neanche una possibilità, ma non posso smettere di pensare a te. Non posso smettere di desiderare la connessione che condividiamo. E' così dannatamente forte, che sarei disposto a...Dio, farei di tutto per dei piccoli momenti rubati con te, Aspen."



Trama:
Penultimo anno di università. Stella dello sport. Costante attenzione da parte del sesso opposto. 
In questo campus, sono adorato. Mentre a più di mille chilometri di distanza, nella mia città natale, sono ancora spazzatura, il figlio della pezzente della città e il fratello maggiore di altri tre che stanno contando su di me perchè io rimanga in me e possa portarli via da quella stessa vita schifosa in cui sono cresciuto. 
Questi miei due lati opposti non si sono mai mescolati, fino a quando una persona non ottiene un assaggio del vero me. Non mi aspettavo di connettermi con nessuno in questo modo o di volere più di un'avventura da una notte. Questo potrebbe essere vero amore. 
Il problema è che la Kavanagh è la mia professoressa di letteratura. 
Se comincio qualcosa con un'insegnante e veniamo beccati, potrei pure dire addio al mio intero futuro, così come a quello della mia famiglia, e in particolare a quello della Kavanagh. Tranne che a volte per amore vale la pena rischiare tutto. O almeno, spero dannatamente che sia così perché non posso resistere più di tanto. 

"Tu. Sei. Mia...Non mi interessa quanto sbagliati siamo l'uno per l'altra. Non mi interessa che non sarò mai abbastanza buono per te o che rischieremo tutto per stare insieme. Tua madre non approverà mai. Amen. Fanculo tutto. Tu sei dannatamente mia. E io sono tuo. E noi ci apparteniamo."

So già cosa probabilmente starete pensando. Sono le stesse cose che mi avevano bloccato all'inizio dal leggere questo libro. Una storia tra un insegnante e uno studente è uno dei clichè più grandi che possano esistere. Poi non so perchè ma leggendo la trama avevo in mente la professoressa McGranitt di Harry Potter e le scene del "Il Laureato". Non il modo migliore per iniziare un libro. In verità Aspen, la Kavanagh, ha ventitre anni, mentre Noel ne ha ventuno, quindi una misera differenza di età. 
Come "Price Of A Kiss", anche questo l'ho letto in una giornata, troppo curiosa di vedere come andasse a finire. Ogni volta che le cose tra i due sembravano essersi messe a posto, succedeva qualcosa che sconvolgeva di nuovo tutti gli aspetti della loro relazione. I due protagonisti sono molto simili, per alcuni aspetti hanno avuto un'infanzia analoga, senza nessun affetto da parte dei genitori, e probabilmente è proprio questo che li avvicina l'uno all'altro. 
All'inizio Aspen pensa che Noel sia il solito quaterback, egocentrico e frivolo. Quando invece lo obbliga a scrivere un saggio di cinque pagine per rimediare ai suoi brutti voti, lui le fa' vedere un aspetto della sua vita che lei non si aspettava proprio e che la rende ancora più attratta da lui. 
Ed è così che inizia il loro tira e molla, tra citazioni famose, libri ammaccati, ruote panoramiche, football e baci rubati.

"Quello che stiamo facendo è sbagliato. Renderlo l'avventura di una notte è sbagliato. Provare a convincere noi stessi che era sporco, di cattivo gusto e qualcosa di cui vergognarsi è sbagliato. E' stato il miglior sesso della mia vita, Aspen. Mi sono sentito connesso a te, come diavolo non lo so. Non mi stavo solo sbattendo qualche ragazza a caso; Stavo condividendo qualcosa di profondo e significativo...con te. Non mi importa quante politiche scolastiche ci dicano di no. Io sto dicendo di sì."


#3 BY MY HERO

"Non sai neanche quello che la tua mera presenza mi fa. Sei la mia sanità."



"So esattamente come sia entrare dentro questa donna. So esattamente come sembri quando si morde il labbro inferiore mentre viene, come i suoi muscoli si tendano intorno al mio cazzo e come il suo seno si arcui contro il mio petto. Eppure, non ho mai fatto sesso con lei, non l'ho mai veramente vista nuda, non l'ho mai neanche baciata."

Trama:
C'era una volta, una ragazza viziata e ricca che era piena di se. Le importava solo dell'apparenza e di nascondere i suoi oscuri e brutti segreti sotto l'apparenza di una snob supponente. Ma poi Eva Mercer è rimasta incinta, uno psicopatico le ha sparato, ed è stata buttata fuori dall'unica casa che conosceva. Ora è al verde, senza lavoro, e deve iniziare tutto da capo con un bambino da crescere. Ma come?
Dall'altra parte della città, il sexy e tatuato orfano, Patrick Ryan, non riesce ad avere una pausa. È fuori per buona condotta per aver difeso l'ultima damigella indifesa mentre la aiutava a mantenere suo figlio, ma tutto quello che lui vuole è trovare il suo vero amore. Lui conosce questa donna dall'odore, dal sorriso, e dalla risata, ma non l'ha mai veramente incontrata. Non sa neanche il suo vero nome. Sa solo che lei è la chiave che metterà tutto apposto.
Un tipo di eroe ti può salvare da un danno fisico. Un altro ti può salvare da un tipo diverso di condanna. Per raggiungere i loro sogni, Eva e Pick devono salvarsi a vicenda. Ma prima, devono aprire i loro cuori ed imparare a fidarsi.

"Tink, sei la cosa migliore che sia mai successa a questo bambino. Non mi interessa se abbia ancora solo un giorno con te o venti, continua a fare quello che stai facendo adesso finchè non devi andare via, e venererò per sempre la terra dove cammini. Perchè anche solo una fetta di paradiso è meglio di niente."

Ok, Patrick Ryan, detto Pick, è entrato ufficialmente nella mia Top Ten dei migliori BookBoyfriend di tutti i tempi. È esattamente il miscuglio giusto tra dolcezza e guai. È assolutamente e completamente perfetto. Non credo gli si possa criticare niente. Ogni scelta che fa e che porta avanti, che gli fa spezzare la schiena ogni giorno, che gli rompe il cuore ancora e ancora, non la fa mai per se stesso, ma per qualcun altro. Che si tratti dell'amica di vecchia data, Tristy, una vera e propria stronza, o che si tratti di una ragazza ubriaca conosciuta al bar. Pick fa sempre la cosa giusta, anche se significa mandare a quel paese la sua felicità. Ma non è uno di quelli troppo dolci che ti fa venire la nausea dopo poco, perchè comunque la sua vita e il suo passato sono un bagaglio pesante sopra la sua testa, che non può cancellare, e, di certo,  il suo aspetto non urla proprio “bravo ragazzo”. Ha tatuaggi da capo a piedi e non si può certo dire che gli manchino i pearcing. Insomma, Pick è una contraddizione vivente, ma non si può non innamorarsi di lui.
Eva è una ragazza completamente diversa da come l'abbiamo vista in “Price Of a Kiss”. È molto più matura e sta iniziando a mettersi il suo passato alle spalle, almeno fino a quando non viene a bussare alla sua porta. In ogni caso, essendo incinta di otto mesi, l'amore è l'ultima cosa che vuole adesso, soprattutto visto che si ritiene incapace di amare e pensa che gli uomini siano solo dei bastardi. Non che abbia motivo di credere altrimenti, visto il suo passato.
Questo libro è raccontato da entrambi i POV dei protagonisti, facendoci conoscere ogni sordido retroscena di questa non convenzionale storia d'amore e dandoci la possibilità di conoscerli meglio entrambi. Il romanzo ti fa sperare che esisti veramente l'anima gemella e ti fa capire che l'amore appare quando meno te lo aspetti.

"Sei l'uomo migliore che io abbia mai conosciuti, Patrick Ryan. Grazie per aver scelto me."
La baciai intensamente. “Sceglierò sempre te.”

#4 WITH EVERY HEARTBEAT: (Marzo 2015)

La timida e serena Zoey Blakeland è libera. Ora che si è diplomata alle superiori e può finalmente scappare dal suo severo padre abusivo, vola dall'altra parte della nazione per frequentare l'ESU, dove la sua migliore amica Cora studia. Ora è la sua volta per iniziare da capo.
Ma, incontrare Quinn Hamilton, fa cambiare i suoi sogni. Lui non è quello che lei si aspettava e le insegna, inconsapevolmente, cosa sia veramente l'amore. Non può che innamorarsi di lui in quel soleggiato martedì pomeriggio quando le chiede di aiutarlo a scegliere un anello di fidanzamento per Cora.
Tradire la sua migliore amica è l'ultima cosa che farebbe, ma quando diventa incredibilmente ovvio che Quinn è con la ragazza sbagliata, trova sempre più difficile negare i suoi sentimenti.

"Mi hai dato cose che non sapevo neanche di aver bisogno o di volere, ma sono finite essere la cosa più preziosa che io abbia mai avuto."

Come forse avrete notato, Forbidden Men non si riferisce solo al fatto che lavorino al bar Forbidden, ma anche che tutte e due queste relazioni siano ritenute proibite, ognuna nel loro modo, e anche quella tra Zoey e Quinn non inizia nel modo giusto se così si può dire.
Spero che questa serie vi attiri almeno un pochino, per me è stata una delle migliori che ho letto quest'anno. Mi ha fatto ridere, morire dall'imbarazzo, piangere ed esultare di gioia, quindi non potevo non farvela conoscere. Voi che ne pensare?


"E' sempre quello che non dovresti volere che va a finire tu voglia ancora di più."


Alla prossima!


2 commenti:

  1. C'è una minima probabilità che escano in Italia???...sono troppo belli!!

    RispondiElimina
  2. Li voglio!!! *.*
    Se il NA continua ad avere successo forse c'è speranza che qualche CE italiana ci metta sopra gli occhi.

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!