lunedì 29 settembre 2014

Recensione: "Caccia di Mezzanotte" di Colleen Gleason

CACCIA DI MEZZANOTTE
di Colleen Gleason
The Gardella Vampire Chronicles - SPIN-OFF #1

La mia opinione:
Questo è il primo romanzo spin-off della saga dei Gardella. Mi sono avvicinata alla lettura di "Caccia di mezzanotte" con in testa ancora i racconti ed i personaggi della saga principale scritta da Colleen Gleason, letta ormai un bel po’ di anni fa, ma ancora a me molto cara.
Amavo e adoro alla follia il personaggio di Sebastian, e poter finalmente leggere di nuovo di lui mi aveva caricato di altissime aspettative nei confronti di questo libro.
Ad essere sinceri però, mi aspettavo qual cosina di più da questo romanzo, che a mio parere ha la pecca di essere il primo volume introduttivo al nuovo mondo dei cacciatori di vampiri e quindi essere un po’ troppo lento nell'evolversi della trama. 

Il lettore viene introdotto nel panorama della ruggente Chicago degli anni ’20, in cui si muovono gangster e personaggi pericolosi del calibro di Al Capone, e lentamente facciamo la conoscenza della nostra protagonista, Macey Gardella (la bis-bis nipote della più famosa Victoria).  Come la sua lontana parente, anche Macey è una ragazza dal carattere forte e coraggioso, che non accetta di farsi mettere i piedi in testa. Sebbene all'inizio della storia, la ragazza, attorniata da uomini dalla tempra dura e dal carattere molto forte, stenti a spiccare per le sue capacità. Oltre al favoloso Sebastian, che purtroppo ha poco spazio in questo volume, ritroviamo anche un altro personaggio inaspettato dei libri della Gleason: Chas Woodmore, già conosciuto nel libro “Il bacio del diavolo” della serie Regency Draculia. 
Mi sono piaciuti tutti i personaggi, così come anche l’ambientazione innovativa in cui si svolgono le vicende. Lo stile dell’autrice è semplice e lineare, veloce da leggere e da seguire. 
Vengono introdotti alcuni misteri e problemi che si risolveranno solo nei prossimi volumi, ed il libro, ovviamente, si interrompe sul più bello. 

Avrei desiderato un pizzico di azione in più ed uno svolgimento più ritmato della trama, almeno per quanto riguarda la parte dell’ “ammazzare i vampiri”, poiché scopriamo ben poche cose sul motivo per cui Chas Woodmore sia presente in questo romanzo, sul come Sebastian intenda salvarsi l’anima e sulla profezia che sembra riguardare Macey.

Da fan della serie i Gardella, non posso non suggerire comunque la lettura di questo romanzo. Per le persone che invece non hanno mai letto nulla dei Gardella, consiglio di cominciare la lettura a partire dalla serie madre.

Sono felicissima l’autrice abbia deciso di portare anche lo spin-off in Italia e consentirci di conoscere l’evolversi della stirpe dei Gardella.


3 commenti:

  1. Per quando è prevista l'uscita del libro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' già uscito, sia in cartaceo che ebook! Su Amazon lo trovi!

      Elimina
  2. io sto facendo un pochino fatica a finirlo, anche se non so quanto dipenda dal libro o dal fatto che magari sono io che ho bisogno di qualcosa di nuovo

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!