lunedì 8 settembre 2014

Recensione "La strega delle anime" di Michele Hauf

"La strega delle anime" 
di Michele Hauf

 La Trama
Vika St. Charles ha sempre diffidato dei maghi che praticano la magia nera, e le basta uno sguardo a C.J. per capire che quel ragazzo bellissimo, con lunghi capelli neri come il carbone e occhi blu come il mare, può portare soltanto guai. Ma ripulire la sua anima dai demoni che lo possiedono è una sfida a cui una strega bianca come lei non sa resistere. E così, complice il desiderio bruciante che vibra tra loro, a poco a poco si lascia attirare nel suo mondo pericoloso e intrigante. Per salvare C.J. dall'oscurità che minaccia di divorarlo, però, qualche bacio non basta: occorre un incantesimo ben più potente, e il tempo a disposizione è poco, pochissimo...


La mia opinione


Non sapevo cosa aspettarmi da questo libro visto che non conoscevo ne' la scrittrice ne' la trilogia da cui sarà composto. Sapevo solo che questo volume, seppur uscito per primo, in realtà è considerato il secondo, prima ci sarebbe un prequel/novella già uscito, ma solo in versione ebook. Beh caspita, la sorpresa è stata più che positiva!

Il libro parla della storia movimentata tra una strega bianca di nome Vika (abbreviazione di Vicktorie) e uno stregone che pratica magia nera di nome C.J (abbreviazione di Certamente Jones e se pensate che questo nome per esteso sia bizzarro per non dire orrendo, aspettate perché ancora non conoscete i nomi degli altri due fratelli di C.J!!!!) e del modo in cui Vicktorie, con la sua magia bianca e il suo amore, cercherà di risolvere la difficile situazione in cui il tenebroso e affascinante stregone moro e con gli occhi blu si è andato a cacciare per colpa della magia nera e quando tutto sembrerà risolto per il meglio, altri imprevisti si aggiungeranno alla lista, ovvio no?!?!

Inutile dirvi che caratterialmente i due protagonisti sono praticamente uno l’opposto dell’altro, ma questo sarà solo un’ulteriore calamita tra i due.
In questo libro oltre a streghe e stregoni troviamo anche la presenza di altre creature, come vampiri, traghettatori di anime, licantropi e demoni.
Degna di nota anche Libby, sorella di Vika, un vero spasso! Si innamorerà di una traghettatore di anime, nonché angelo caduto e quindi privo di anima……tutto un programma direi!!!!

La scrittrice ha reso il libro dinamico dall’inizio alla fine, non si perde in descrizioni prolisse, tanto che sinceramente avrei preferito che un personaggio in particolare, Grim stregone nero e nemico di C.J, fosse stato introdotto con qualche spiegazione in più riguardante i precedenti tra i due, giusto per capirne meglio la storia.
Ci sono anche altri personaggi  che promettono bene e spero che ci siano nel prossimo ed ultimo libro.

Insomma una lettura che mi sento di consigliare vivamente, anche se potrebbe risultare banale e scontata nella trama, ma che invece la scrittrice ha saputo rendere ugualmente piacevole tramite i personaggi principali ben caratterizzati e in cui è facile immedesimarsi.

6 commenti:

  1. Questa è la prima recensione che leggo su questo libro.
    La cover poi è stupenda.
    Devo dire che mi piace... lo metto in lista...

    RispondiElimina
  2. Bella recensione :D Non conoscevo questo libro e devo dire che adesso desidero molto leggerlo :D

    RispondiElimina
  3. Bella recensione complimenti! Ho intenzione di leggere questo libro :) Non vedo l'ora... mi intriga molto

    RispondiElimina
  4. Devo dire che non ho mai sentito parlare di questo libro ma la tua recensione mi ha incuriosito parecchio =)

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze!!!!
    Nei prossimi giorni verrà pubblicata anche la mia recensione sul prequel/novella. :)

    RispondiElimina
  6. bellissima cover e stupenda recensione!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!