giovedì 4 settembre 2014

Recensione Le sintonie dell'amore di Colleen Hoover

Le sintonie dell'amore
di Colleen Hoover
(Hopeless #2)

La Trama
Ci sono ricordi che è pericoloso portare alla luce, cicatrici che è doloroso riaprire: ma per Holder e Sky, due ragazzi difficili con un tragico segreto alle spalle, è fondamentale affrontare quello che è stato per poter vivere quello che sarà.Holder vive perseguitato dal proprio passato, schiacciato dal senso di colpa per il suicidio di sua sorella Leslie. E poi c’è il ricordo di Hope e di quel maledetto giorno in cui ha lasciato che la sua vicina di casa di quando era bambino salisse su quella macchina e sparisse per sempre dalla sua vita. Il rimorso che incupisce la sua esistenza lo costringe a continuare a cercarla, fino a quando in un supermercato incontra Sky, che ha gli stessi occhi della sua amica di un tempo, e pensa di averla ritrovata.



La mia opinione

Losing Hope è il terzo libro di Colleen Hoover che leggo e che valuto con il massimo dei voti. Questa autrice è una bomba, ed ogni volta sa come conquistarmi (e in parte devastarmi) con la miriade di emozioni intense che provocano i suoi romanzi. Anche il suo stile mi piace molto: ha una scrittura fluida che cattura e non è mai volgare, riuscendo a trattare anche le situazioni più complicate in maniera delicata. 
Pensavo di imbattermi semplicemente nella storia già letta, con in più l’approfondimento di qualche pensiero ed emozione dalla parte di Holder… Quanto mi sbagliavo! Le coincidenze dell’amore non è solo la storia raccontata in “Le coincidenze dell’amore” scritta dal POV di Holder, ma il vero e proprio libro del ragazzo. Se possibile è ancora più emozionante, doloroso e intenso del precedente, e tutto ciò lo si avverte già dalle prime pagine in cui riviviamo in prima persona la perdita della sorella Les. Mi ero già innamorata di Holder nel primo libro, leggere tutti i suoi sensi di colpa e i suoi tormenti interiori ha solo rafforzato l’amore per questo personaggio. 
Punto di forza di questo romanzo, cosa che ho trovato geniale, sono state le numerose lettere in forma di diario segreto scritte da Holder e indirizzate alla sorella scomparsa. Quanto mi hanno commossa alcune di queste! 
Ma la Hoover non si è limitata a farci soffrire e sperare, a farci rivivere la storia d’amore di Holder e Sky, ci ha regalato anche alcuni contenuti inediti inaspettati che danno un senso di completezza alla storia. 
Ormai sembra diventata una moda quella delle autrici che scrivono prima un romanzo dal POV della protagonista femminile e solo successivamente da quello maschile. A volte sono scettica e capisco anche per quale motivo molte altre persone lo siano: leggere la stessa storia a volte stufa e si preferirebbe leggere qualcosa di nuovo, ma in questo caso ne vale assolutamente la pena! Sono contenta di averlo iniziato subito e non aver rimandato la lettura a data da destinarsi. Assolutamente consigliato!

19 commenti:

  1. Ciao, scusa ma non ho capito, non è un libro autoconclusivo ma un seguito?
    Grazie
    Francisirio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No è il libro ma dal punto di vista Holder

      Elimina
  2. Giuro: la scena del ritrovamento di les da parte di holder mi ha talmente colpita per la sua intensità che mi sono dovuta fermare 5 minuti per riprendermi. Dio benedica questa santa donna chiamata colleen hoover, la amo e i suoi libri li amo alla follia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco! Non mi aspettavo che iniziasse da quel momento il libro!

      Elimina
  3. sono molto indecisa se leggerlo o meno..adoro la Hoover, però Le coincidenze dell'amore mi ha un po' delusa, sopratutto la seconda parte perché fino a metà libro l'ho adorato. Ci sono rimasta malissimo!
    Sono ancora indecisa se leggere questo, però vorrei dargli una possibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto moltissimo anche Le Coincidenze dell'amore! Soprattutto per i risvolti inaspettati!

      Elimina
  4. Libro meraviglioso! Anche se il mio fantastico Holder a volte passa per un lagnoso...in ogni caso imperdibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non l'ho mai trovato lagnoso, con tutte quelle che ha dovuto passare poi!

      Elimina
  5. Oddio, ho amato/odiato disperatamente il primo libro, non vedo l'ora di leggere pure questo!!!

    RispondiElimina
  6. Veramente questa scrittrice è qualcosa di spettacolare, ti tocca il cuore.

    RispondiElimina
  7. Selly, la penso esattamente come te. Ero convinta di annoiarmi visto che comunque la storia la conoscevo già... pensavo di imbattermi in qualcosa di scontato, una noiosissima replica del capitolo precedente... e invece... ho amato questo libro ancora più del primo. Non ho pubblicato una vera e propria recensione sul blog perchè mi sono limitata a scrivere un commento velocissimo su GR seguendo le emozioni del momento... se sei curiosa leggi qui... ma praticamente abbiamo scritto le stesse cose! La Hoover è fantastica ♥

    https://www.goodreads.com/review/show/887629644

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto adesso! Si la pensiamo uguale! *___*

      Elimina
  8. Sono d'accordo...questo libro è meraviglioso!!!! La Hoover non ne sbaglia una!!!!

    RispondiElimina
  9. Amo la hoover, tutto ciò che sappiamo dell'amore è uno dei miei libri preferiti, ed anche Hopeless non ci scherza! Sono impaziente di legegre la storia dal pov di Holder!!! sopratutto per scoprire il suo dolore e la sua speranza!

    RispondiElimina
  10. Ho comprato anche io questo romanzo e non vedo l'ora di leggerlo!! Adoro lo stile dell'autrice ^^

    RispondiElimina
  11. molto bella la recensione sono impaziente di leggere anche questo romanzo

    RispondiElimina
  12. Secondo me questo libro è persino più bello del primo. Ho adorato il punto di vista di Holder è credo che la carica emotiva sia addirittura superiore!

    RispondiElimina
  13. Ho amato il primo libro tantissimo e non vedevo l'ora di leggere il punti di vista di Holder, Immaginavo l'avrei preferito a quello di Sky ma non pensavo così tanto. Questo libro è emotivamente forte, dolce e devastante allo stesso tempo. La Hoover è unica nel suo modo di scrivere e credo che in questo libro abbia superato se stessa!!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post condividilo e clicca su G+1!
E se ti va, lascia un commento!